La Giunta della Regione Umbria ha approvato la ripartizione fra i vari Comuni dei fondi stanziati nel 2004, che permetterà di finanziare quasi 5 milioni di euro in contributi per il pagamento delle locazioni immobiliari ad uso abitativo: ne usufruiranno circa il 50% delle famiglie che hanno presentato domanda (la metà dunque delle 3.195 domande totali). Saranno naturalmente rispettate le graduatorie elaborate dai Comuni.

L’Assessore Stufara ha sottolineato come, a fronte della crescente richiesta di aiuto da parte dei cittadini, i finanziamenti statali a favore del fondo per i contributi agli affitti sia diventato sempre più esiguo. L’intento della Regione è quello di creare una nuova procedura che permetta di assegnare immediatamente a Comuni e Provincie le risorse messe a disposizione da Stato e Regione, non appena queste vengano erogate.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)