C’è il rischio di un principio d’incendio per alcuni prodotti della serie Trio e alcuni piani cottura della Candy per la presenza di componenti che potrebbero surriscaldarsi: l’azienda ha così diffuso due avvisi di sicurezza e ha avviato un’attività di controllo sulla funzionalità di due componenti utilizzati su alcuni piani cottura fabbricati dal 1° aprile al 30 settembre 2010 e sui prodotti della serie Trio fabbricati dal 2 maggio 2005 al 30 marzo 2008.
Per i piani cottura interessati, evidenzia Altroconsumo riprendendo gli avvisi dell’azienda, esiste un potenziale rischio di fuga di gas in particolari condizioni limite di temperatura e pressione del gas, che potrebbe generare un principio di incendio dell’apparecchio. I modelli della serie Trio, invece, presentano un problema per via di un componente difettoso della sezione lavastoviglie, che potrebbe causare un surriscaldamento con conseguente rischio di incendio dell’apparecchio.
È possibile verificare il numero di serie del proprio apparecchio per sapere se necessita di essere controllato consultando l’elenco di Candy relativo ai piani cottura e agli apparecchi della serie Trio. In alternativa, si può contattare il servizio di assistenza clienti Candy al numero 800 186 186.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)