Passo indietro del Governo e vittoria di Legambiente e delle associazioni che hanno sostenuto la sua battaglia. Il disegno di legge che avrebbe riaperto in modo grave e devastante i termini del condono edilizio in Italia è stato cancellato dal calendario dei lavori dell’aula del Senato di oggi e, di conseguenza, anche il sit in previsto per oggi. “Vittoria di civiltà e di buon senso” ha commentato il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza che ha aggiunto: “Siamo molto soddisfatti per l’esito di questa vicenda – ha continuato Cogliati Dezza – e ringraziamo tutti coloro che hanno aderito al nostro appello e sostenuto le motivazioni della legalità e della sicurezza per il bene di tutto il Paese. Certo noi continueremo a vigilare, nella speranza però che nessuno abbia il coraggio di riproporre un condono tombale per la diciassettesima volta in questa legislatura”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)