Per Konsumer Italia è tempo di fare il punto sullo stato dell’arte e di presentare le proposte per nuovi impegni, in un appuntamento dedicato all’informazione ed all’approfondimento sui problemi del quotidiano visti dal lato delle persone comuni e dalle imprese che ogni giorno debbono cercare di sopravvivere alla crisi che attanaglia ancora il Paese.

Si terrà dunque a Roma, i prossimi 26 e 27 maggio, la quarta Assemblea Nazionale dell’associazione. Due i convegni di spessore, grazie ai quali si potrà entrare nel merito dei temi legati a Banche, Poste, Assicurazioni, energia elettrica e gas, in un mercato che cambia ma che deve evolvere nel rispetto e nella tutela del cittadino-consumatore.

“E non perdete la parte legata alle premiazioni”, invita il presidente Konsumer Fabrizio Premuti, “perché vale sempre la pena di conoscere direttamente persone, imprese e redazioni giornalistiche, che nel consumerismo lasciano tracce di buone pratiche, vale sempre la pena di conoscerle direttamente”.

Al termine dei lavori pubblici, si terrà la sessione interna dell’Assemblea con il Consiglio Generale, in cui si parlerà dei programmi sulla base delle sinergie nate nel corso dell’anno e che permetteranno a Konsumer di venire a contatto con un numero sempre maggiore di persone.

“È quello che dall’inizio ci siamo prefissi: essere l’associazione dei Consumatori, fatta da Consumatori per i Consumatori. La rotta è sempre la stessa, cerchiamo di influire sulle criticità del quotidiano e limitarle; se ci riusciremo, avremo assolto in larga misura alla nostra mission per cambiare nel sistema quello che non funziona”, conclude Premuti.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)