Al via le iniziative estive contro l'abbandono degli animali

Fai sentire la tua voce contro l’abbandono degli animali. Come ogni anno d’estate tornano le campagne contro l’abbandono degli animali. Una piaga che sembra non avere fine, nonostante gli italiani siano sempre più spesso conviventi con qualche amico a quattro zampe.

Secondo l’Eurispes, quattro italiani su dieci hanno accolto un animale in casa, spesso anche più di uno, soprattutto cani e gatti. Eppure. Eppure ogni anno si contano oltre 118 mila animali che sono arrivati nei canili (oltre 76 mila gli ingressi nei canili sanitari nel 2020) e nei rifugi (oltre 42 mila). Sempre nel 2020 sono stati adottati oltre 42 mila cani. C’è insomma «un Paese diviso tra chi li ama e li tiene al proprio fianco come compagni di vita e chi, invece, li tradisce e come fossero inutili oggetti», denuncia la LNCD Animal Protection.

L’associazione ha lanciato la campagna 2021 contro il reato di abbandono che, quest’anno, ha come ambassador l’attrice ed ex modella Samantha De Grenet, protagonista del video teaser #faisentirelatuavoce.

 

 

La campagna contro l’abbandono: denunciare

La campagna contro l’abbandono degli animali vuole porre l’attenzione sugli oltre 118.000 animali abbandonati ogni anno nel nostro Paese e, al contempo, invitare tutti i cittadini a fare sentire la propria voce per contrastare questa piaga, segnalando tempestivamente il reato alle Forze dell’Ordine e a LNDC.

«Nessuno è solo – dice la presidente LNDC Piera Rosati – se attiviamo questa catena di aiuto. Chi abbandona un animale rovina la vita a un compagno fedele e danneggia tutta la società. Quindi, se assistete a questo crimine dovete immediatamente contattare le Forze dell’Ordine che sono tenuti per legge a intervenire subito».

Come presentare denuncia? L’associazione dà qualche indicazione utile. Se ci si trova a dover fare una segnalazione contro l’abbandono degli animali, questa deve contenere una breve spiegazione del fatto; la dichiarazione se al fatto si è assistito personalmente o in modo indiretto; la località, città, o indirizzo se possibile dell’accaduto; un video o una foto che documenti il reato. Infine la disponibilità eventuale della persona a testimoniare in un procedimento penale.

#faisentirelatuavoce

La Campagna LNDC Animal Protection #faisentirelatuavoce vuole sensibilizzare i cittadini a combattere contro l’abbandono degli animali, fenomeno purtroppo ancora diffuso, nonostante cani, gatti & Co siano diventati sempre più componenti a tutti gli effetti della famiglia.  «Abbandonare un animale – sottolinea Piera Rosati – è un gesto crudele e insensibile per l’animale stesso ma anche irresponsabile nei confronti della società».

Cani, gatti & Co sono sempre più spesso compagni di vita. Secondo l’ultimo rapporto Eurispes, nel 2021 il 40,2% degli italiani accoglie animali nella propria casa e la tendenza è di averne più d’uno. Dal 2018 ad oggi è sempre aumentata la quota di chi ha un animale domestico. I più diffusi sono cane (43,6%) e gatto (35,1%). Il 63,4% di chi ha almeno un animale domestico, dice ancora l’Eurispes, spende da 31 a 100 euro al mese.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

1 thought on “Contro l’abbandono degli animali, campagna 2021 #faisentirelatuavoce

Parliamone ;-)