Come annunciato, presso la sede del Partito Radicale di Roma è stata presentata la campagna “Eutanasia legale”: proiettato un video che racconta gli ultimi momenti di una paziente terminale che ha scelto l’eutanasia in una clinica in Svizzera (accompagnata dal radicale Marco Cappato); la donna aveva contattato l’Associazione Luca Coscioni dopo lo spot “A.A.A. malati terminali cercasi”.
L’iniziativa dell’Associazione Luca Coscioni apre la campagna Eutanasia legale e domani, 4 maggio, ci sarà la prima giornata di mobilitazione nazionale per la raccolta di firme sulla proposta di legge. 
Oltre a Mina Welby, Filomena Gallo, Marco Pannella, Marco Cappato, Mario Staderini e altri dirigenti radicali interverranno alcuni rappresentanti delle organizzazioni che partecipano alla campagna promossa dall’Associazione Luca Coscioni: Exit, Uaar, Amici di Eleonora Onlus, Radicali italiani, Partito socialista italiano, Associazione Radicale Certi diritti.
 
 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

1 thought on “Eutanasia legale, Associazione Luca Coscioni lancia campagna

  1. Cari tutti.
    Mi chiamo Valeria, abito a Bologna.
    Vorrei sapere, domani 4 maggio, dove trovo nella mia città il presidio di raccolta firme sulla proposta di legge.
    Grazie per il vostro impegno.
    Valeria.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: