Educazione, scuola, fisco, denatalità, legalità, impresa, lavoro, conciliazione, cyberbullismo, abusi, gioco d’azzardo. Sono i temi oggetto di nove giorni di eventi e appuntamenti organizzati nell’ambito della Settimana della Famiglia 2018 per ascoltare la vita delle famiglie. In particolare, il tema dei giovani è al centro della terza edizione della Settimana della famiglia. “Vogliamo che i giovani possano essere messi in condizione di esprimere tutta la loro energia vitale e i loro talenti e di poter realizzare i sogni che hanno nel cuore. Per questo chiediamo risposte concrete e immediate alla società civile e alle Istituzioni. In un paese come l’Italia, dove 1 donna su 2 in età fertile non ha figli, dove la disoccupazione giovanile è intorno al 35%, e dove la precarietà domina i contratti di lavoro, la famiglia c’è, è sana, e forza generativa, nonostante tutto”, ha detto la Presidente del forum promotore Famiglie Lazio, Emma Ciccarelli.

L’iniziativa, che ha preso il via il 6 ottobre e si concluderà il 14 ottobre, è promossa dal Forum delle Associazioni Familiari del Lazio e dal Centro per la Pastorale della Famiglia della Diocesi di Roma, con il patrocinio dell’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Conferenza episcopale italiana, del Ministero per la famiglia, della Regione Lazio, di Roma Capitale.

Oggi partono le iniziative di Lega Consumatori Lazio: in collaborazione con l’Associazione Le Metamorfosi, alle ore 18,30 presso la Chiesa della Natività di via Gallia, verrà affrontato un tema delicato del rapporto genitori e figli ai tempi dei Social Network.

“Abbiamo il compito di educare i nostri ragazzi al senso civico, al rispetto delle regole, ma soprattutto al rispetto dell’altro” – ha affermato il Presidente della Lega Consumatori Regione Lazio Pino Bendandi che continua, “Il compito dei genitori, ma più largamente di ogni
adulto, non è solo quello di vigilare su cosa facciano i propri figli con pc, tablet e smartphone. Piuttosto dobbiamo impegnarci per educarli sin da piccoli al rispetto delle diversità”.

“I social network – afferma il dott. Marco Volante, Psicologo dello Sviluppo e dell’Educazione, presidente dell’Associazione Le Metamorfosi – non sono solo il luogo del pericolo, ma soprattutto il luogo dell’incontro e della ricerca dell’altro. I genitori hanno il compito di
accompagnare i propri figli con una presenza reale, fatta di regole e dialogo, una presenza corporea.”

Il calendario completo delle attività, che si svolgeranno in diversi luoghi della città, è disponibile su www.settimanadellafamiglia.it. Hashtag #SDF2018.

Scrive per noi

Silvia Biasotto
Silvia Biasotto
Sono quello che mangio. E sono anche quello scrivo, parafrasando Ludwig Feuerbach. Nella mia vita privata e nella mia professione ho sempre amato conoscere, sperimentare e scrivere di cibo. La sicurezza e la qualità alimentare sono le principali tematiche di cui mi occupo ad Help Consumatori oltre che la tutela del cittadino in generale. Una passione che mi accompagna in questa redazione sin dal 2005 quando sono giunta sulla tastiera di HC a seguito del tirocinio del primo Master universitario in tutela dei consumatori presso l’Università Roma Tre. E ovviamente la mia tesi fu sulla Sicurezza dei prodotti!

Parliamone ;-)