Completata la squadra di Governo con la nomina dei Sottosegretari l’auspicio è che tutti i componenti della XVII legislatura inzino a lavorare nel più breve tempo possibile. E’ anche l’auspicio di Vincenzo Spadafora, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, intervistato da Vittorio Zincone sul numero di “Sette” oggi in edicola con il Corriere della Sera: “”Mi auguro che il Governo metta in agenda il futuro del Paese. I bambini di oggi sono la futura classe dirigente e bisogna smettere di ignorare loro e le politiche che li riguardano solamente perché non votano. Mi occupo di questi temi da quando avevo 12 anni e mi piacerebbe ascoltare idee nuove, di rottura, in ambito di politiche per i giovani. E non solo. Stimo Enrico Letta e mi auguro che riesca nel suo intento senza subire i condizionamenti delle mille lobby che da decenni bloccano il Paese”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

Parliamone ;-)