C’è tempo fino al 4 marzo per partecipare al Premio delle Buone Pratiche nella scuola “Vito Scafidi”, il concorso curato da Cittadinanzattiva e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado che hanno realizzato progetti su beni comuni, inclusione sociale, solidarietà, convivenza civile, legalità.  L’evento finale di premiazione si terrà a Roma il prossimo 9 aprile.
Una giuria di esperti esaminerà e valuterà i progetti pervenuti in base a parametri quali l’impatto (quante persone coinvolte, per quanto tempo etc..), cambiamenti prodotti, tasso di innovatività, livello di sostenibilità (con quali risorse umane e finanziarie), riproducibilità in luoghi o situazioni diverse. Per ogni area tematica sarà scelto un progetto vincitore ed altri riceveranno una menzione speciale.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)