internet anziani

Quanto è popolare internet fra gli anziani?

Internet e gli anziani, che rapporto di confidenza e popolarità c’è? La pandemia ha sicuramente funzionato da acceleratore delle esigenze digitali della popolazione e Internet è diventata sempre più importante, ancor più nel 2020, con le misure di confinamento e di distanziamento sociale, lo spostamento in casa del lavoro, della scuola e di tutti i contatti esterni, mediati appunto dalla tecnologia. L’uso di Internet coinvolge la totalità dei giovani ma è meno diffuso fra le generazioni più anziane.

 

grafico eurostat
Share of people aged 65-74 who used the internet in the last 3 months, 2020. Eurostat 2021

 

 

Interner per 6 anziani su 10 in Ue. Ma è una media…

La media in Ue dice che sei anziani su dieci – il 61% delle persone di età compresa fra 65 e 74 anni nei dati Eurostat – hanno usato Internet negli ultimi tre mesi.

Ma ci sono forti differenze fra “prestazioni” nazionali. L’uso di internet fra le generazioni più anziane è maggiore in Danimarca, in Lussemburgo, in Svezia e nei paesi del Nord Europa. Sull’altro lato della scala ci sono Bulgaria, Croazia e Grecia, dove l’uso di internet fra gli over 65 varia dal 25% al 33% dei cittadini. L’Italia sta nella parte bassa della classifica, sotto la media europea, poco sopra il 40%.

Nel 2020, dice l’Eurostat, l’88% delle persone di età compresa tra 16 e 74 anni nell’UE ha riferito di aver utilizzato Internet negli ultimi 3 mesi. Si va dal 70% in Bulgaria al 99% in Danimarca.

«Sebbene molto comune tra i giovani, l’uso di Internet non è così abituale tra le generazioni più anziane: il 98% dei giovani di età compresa tra 16 e 24 anni ha utilizzato Internet negli ultimi 3 mesi contro il 61% delle persone di età compresa tra 65 e 74 anni – dice Eurostat – Sebbene l’uso di Internet rimanga elevato tra i giovani in tutta l’UE, varia notevolmente tra i gruppi di età più avanzata».

… con forti differenze nazionali

E così nel 2020 la Danimarca conta la quota più alta – il 94%, quasi tutti – di cittadini fra 65 e 74 anni che hanno usato Internet.

A seguire ci sono Lussemburgo e Svezia (entrambi al 91%), Paesi Bassi (90%) e Finlandia ( 88%).

Al contrario, solo il 25% delle persone di età compresa tra 65 e 74 anni in Bulgaria ha utilizzato Internet negli ultimi 3 mesi, seguito da quelle in Croazia (28%) e Grecia (33%).

L’Italia, come detto, si pone nella parte bassa della classifica, poco sopra il 40% di cittadini over 65 che fanno uso di Internet, prima solo di Polonia, Romania, Portogallo, e appunto Grecia, Croazia e Bulgaria.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)