Risulta ogni anno in aumento il numero di telespettatori che alla classica tv generalista preferisce un pacchetto di contenuti a pagamento, ma circoscritto ai propri gusti ed esigenze. Le due principali pay tv presenti nel mercato nazionale, Sky e Mediaset Premium, predispongono costantemente offerte e promozioni rivolte ai propri clienti. Analizzare i diversi pacchetti e mettere le offerte di Mediaset premium a confronto con quelle di Sky può aiutare non poco a capire quale delle due Pay Tv sia maggiormente in linea con le vostre esigenze.

La sfida fra i due competitor è accesissima e si ripete a suon di aste ogni qualvolta ci sia del materiale di contesa importante, che sia un format televisivo, una serie Tv o un evento sportivo di ampia rilevanza. L’ultimo duello tra i due colossi, ad esempio, è quello che ha interessato i diritti di trasmissione delle prossime olimpiadi invernali di Sochi, con polemiche relative all’impossibilità degli utenti di fruire dell’evento in chiaro sui canali tradizionali.

Molti cinefili preferiscono la pay tv al digitale terrestre per la maggiore varietà di film in programmazione. Ma quale abbonamento scegliere, fra quello di Sky Cinema e quello di Mediaset Premium? Scopriamo le offerte dei due operatori con l’aiuto del portale di confronto SuperMoney. La simulazione non include solo il cinema, ma anche news e serie tv (non sono stati considerati i contenuti legati al calcio e allo sport).

L’emittente di Murdoch propone a riguardo il pacchetto in abbonamento che include i canali Sky Tv e Sky Cinema al costo annuale di 367 euro. Il costo scende a 247 euro per chi sia interessato solo alle news o solo alle serie tv, rimanendo invece invariato nel caso di utenti che desiderino sottoscrivere soltanto l’offerta cinema.

Leggermente più care invece le offerte predisposte da Mediaset Premium, che propone cinema, serie tv e documentari (tutti in un unico pacchetto) con Decoder HD incluso al costo di 371 euro l’anno; come nel caso di Sky l’importo resta invariato per chi desideri attivare solo l’offerta cinema, mentre scende a 309 euro in caso si sia interessati soltanto a news o serie tv.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

2 thoughts on “Osservatorio: Sky Cinema o Mediaset Premium? Abbonamenti pay tv a confronto

  1. Il mio commento sulle pay tv.
    Sono abbonato alla Pay Tv Sky,appassionato di calcio e volevo fare una critica sui commenti alle varie partite di calcio che ogni domenica seguo sopratutto la mia squadra del cuore la Sampdoria,il commento su questa squadra è decisamente squallido buono sulle squadre di alta classifica,perchè questa differenza sulle squadre di bassa classifica?
    Potete darmi una risposta!
    PS. Un’altra critica è sull’audio troppo basso per le mie orecchie in quanto ogni partita debbo alzare l’audio.
    Da qualche anno sono abbonato a sky,le promozioni che ogni anno fanno sono soltanto trabocchetti per invogliare a partecipare a fare abbonamenti, ma per i vecchi abbonati come al solito non fanno niente per invogliare al cliente.

  2. Il mio commento su Sky.
    Sono cliente da qualche anno è non vedo miglioramenti sul pagamento del pacchetto abbonamento del sottoscritto,anzi quest’anno perché non ho aderito alla promozione cinema mi hanno aumentato l’abbonamento di 5 euro tutto questo è assurdo,il prossimo anno sono pronto a disdire SKY.
    Vi chiedo di trattare meglio i clienti che pagano seriamente l’abbonamento senza dare nessun problema.
    PS.Fate un canale libero di cinema per i vecchi abbonati.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: