Auto elettrica, ibrida, a Gpl o a metano: chi sceglie di abbandonare l’auto a benzina o diesel, per acquistare un veicolo ecologico può aderire al gruppo d’acquisto Ecostameno lanciato da Altroconsumo. L’Associazione dei consumatori si occuperà di andare a caccia del prezzo migliore, trattando direttamente con concessionari e produttori come ha già fatto con il gruppo d’acquisto dell’energia.
Aderire al gruppo d’acquisto è semplice e si ha tempo fino al 31 luglio: basta inserire i dati richiesti sul sito di Ecostameno, indicare quale automobile si preferisce e, quando il gruppo sarà chiuso, si scoprirà il prezzo finale. A quel punto sarà il consumatore a valutare l’offerta e decidere se concludere o meno l’acquisto. L’adesione è gratuita, senza impegno ed è aperta anche a chi non è socio Altroconsumo. La forza del gruppo d’acquisto è la comunità, che permette di ottenere uno sconto maggiore grazie ad un maggiore potere di contrattazione. Vale la regola che più si è, più si può risparmiare.
Le automobili coinvolte, tutte a basso impatto ambientale, sono scelte tra quelle uscite meglio dai test effettuati da Altroconsumo e sono garantite anche sul piano della sicurezza (tutte hanno superato i crash test Euro Ncap). Si tratta dei modelli ecologici venduti da alcune delle principali case automobilistiche come Opel, Renault e Toyota.
Il 17 e il 18 maggio, durante la seconda edizione del Festival di Altroconsumo a Ferrara, Ecostameno sarà presente in piazza del Municipio per tutte le informazioni sui vantaggi e su come aderire.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)