Carlo Rienzi nominato Senatore a vita. Da indiscrezioni provenienti da qualificate fonti del Quirinale si apprende che il Presidente ha firmato oggi il decreto di nomina di Carlo Rienzi, Presidente del Codacons, come Senatore a vita in sostituzione del compianto Senatore Claudio Abbado. La nomina arriva come riconoscimento di 40 anni spesi per la tutela dei consumatori. Restiamo in attesa di ulteriori chiarimenti, intanto la redazione fa gli auguri al neo Senatore.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

5 thoughts on “Carlo Rienzi (Codacons) nominato Senatore a vita

  1. Nulla da eccepire per l’eventuale decisione del Capo dello Stato, ma ancora la pessima abitudine della fuga di notizie che le associazioni dei consumatori serie dovrebbero deprecare invece di esaltare come in questa sede, e per di più una nomina dichiaratamente politicamente orientata. Speriamo che se la notizia venisse confermata. Rienzi si adoperi fattivamente per l’unificazione nazionale delle 17 sigle di “difesa dei consumatori” in un unico organismo politicamente veramente rappresentativo e indipendente, dotato di vera forza contro TUTTI gli abusi, di qualsiasi natura, statale burocratica e privata, che danneggiano e rendono disuguali i cittadini onesti che pagano e vengono frodati da un mare di sprechi e sopportano immani soprusi.

  2. E cosi, un altro rappresentante dei consumatori che si sistema a vita! Fa bene parlare di denunciare ogni cosa che si muove. Chissà se in Senato continuerà a sbraitare come sempre. Per fortuna che tra poco questi non avranno più nessuna indennità.

    1. Gentili lettori, precisiamo che la notizia di Rienzi nominato Senatore a vita è un pesce d’aprile che la redazione di Help Consumatori ha voluto pubblicare ieri. Se fosse vero ne saremmo tutti felici, ma purtroppo non lo è.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: