Dopo le tappe di Roma, Milano, Cagliari, Genova e Ancona prosegue il tour itinerante di “Non Fare della Tua Vita un Gioco”, il progetto coordinato da Adiconsum e cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (MPLS), realizzato in collaborazione con le associazioni dei consumatori AECI Lazio e CODICI.

Il Tour propone attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini, sulla prevenzione del Gioco d’Azzardo patologico, e gira l’Italia con un divertente percorso ludico-esperienziale che consiste in una serie di prove di logica e di abilità, stimolando nei partecipanti riflessioni sul gioco consapevole e moderato.

Venerdì 7 giugno 2019, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, sarà allestito nel piazzale antistante il Palazzetto dello Sport di Vibo Valentia, uno stand presso il quale si svolgerà attività ludica, assistita da personale dedicato, che coinvolgerà sia i singoli cittadini che gruppi organizzati in squadre di 6/8 componenti, e sarà strutturata con un percorso di gioco, informazione e creatività tramite il supporto di roll-up tematici e di “carte gioco” personalizzate che porterà i partecipanti a riflettere in particolare sulle differenze tra il gioco-sport e il gioco d’azzardo, promuovendo l’attività sportiva e i suoi ideali di correttezza, lealtà, sacrificio, trasparenza e rispetto delle regole del gioco.

Nell’ambito del progetto Non Fare della Tua Vita un Gioco, è stato anche lanciato un Instagram Contest per esprimere e trasmettere, attraverso una foto o un video, un proprio pensiero sui valori dello sport rispetto alla negatività del gioco d’azzardo. I primi tre classificati riceveranno in premio una gift card da spendere in un negozio di sport.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)