Aumenti ingiustificati sul gpl: mentre la media europea registra una crescita del 5,3%, questa diventa di oltre il 15% in Italia. Se le vetture a gpl sono sempre più diffuse per risparmiare sul carburante, le cose stanno cambiando in peggio per i consumatori perché in un anno è cresciuto anche il prezzo del gpl e questo in maniera “ingiustificata”. È la denuncia che arriva da Altroconsumo, che ha confrontato i prezzi dei carburanti con la media dell’Unione europea partendo dai dati Istat, che per il gpl parlano di un aumento del 18% in un anno e quasi dell’8% negli ultimi tre mesi del 2012.
Ciò che preoccupa è il trend in continua crescita che contraddistingue questo carburante alternativo”, spiega l’associazione. Nel periodo compreso fra il 14 gennaio e il 16 gennaio, in Italia il prezzo era di 0,873 euro/litro contro una media europea di 0,750 euro/litro. Non solo: in tutta Europa questo carburante è aumentato del 5-6% mentre in Italia si è andati oltre al 15% in valore assoluto e al 20% al netto delle tasse.
Spiega Altroconsumo: “La causa non è solo la tassazione (anche se consideriamo i prezzi al netto delle tasse, restiamo tra i più cari d’Europa), ma è dovuta al prezzo che viene praticato dalle compagnie petrolifere”. Un prezzo considerato “senza giustificazione” da Altroconsumo.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

1 thought on “Altroconsumo: aumenti ingiustificati sul gpl

  1. Sono proprietario di un’autovettura sulla quale ho montato un impiato per l’utilizzo del GPL come carburante, e malgrado abbia più volte cambiato il filtro del carburante stesso e fatto effettuare diverse verifiche dal meccanico chje ha montato l’impianto, all’inizio circa due anni fa, riuscivo a percorrere con un pieno oltre 360 Km. nell’ultimo periodo, con un pieno non riuscivo a percorrere più di 270 km., ben 90 km in meno anche cambiando più di una compagnia petrolifera.
    Ho il sospetto che qualcosa è stato modificato nella produzione del carburante che fa si che il consumo sia maggiore.
    Lascio a voi ogni ulteriore deduzione al riguardo.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: