D’estate si può osare. O forse si deve. Perché complice la bella stagione, il sole abbagliante, i riflessi del blu al mare e del verde in montagna, l’estate è l’occasione perfetta per abbracciare il colore e osare combinazioni accese e briose per la nail art dell’estate. Unghie al primo posto, dunque. Manicure e pedicure perfetta. Smalti accesi, colori brillanti, combinazioni irresistibili e soprattutto resistenti all’acqua. Perché nella calura estiva il fondotinta non è necessario, mascara e rossetto consentono di aver un look semplice e curato durante il giorno, il trucco si accende nelle occasioni mondane della sera ma le mani sono sempre in primo piano. Quali sono, dunque, le tendenze beauty per la manicure dell’estate 2018?

Ci sono in realtà tante tendenze quanto sono le scelte di bellezza delle donne. Perché nessuno oserà mai dirvi che il perfetto nude look sfoggiato su mani affusolate è fuori moda (anche se la pedicure estiva non può non essere colorata). Nessuno contesterà la scelta di un rosso classico o di un pastello che si abbina su tutto. Nessuno criticherà una french manicure curatissima. Ma per chi è davvero fashion addicted, per chi segue le mode, per chi d’estate mette al bando tradizione, colori pastello, timidezze e look da bon ton, la scelta è una sola: osare. Colorare. Il che diventa poi una pluralità di scelte, perché i colori sono infiniti, le combinazioni pure. E la nail art dell’estate 2018 offre una gamma di creazioni talmente ampia da perdersi in forme, decorazioni e colori. Qualche spunto, però, si può trovare agilmente.

Partiamo dalla forma delle unghie. Quest’anno meglio scegliere con decisione senza mezze misure: o lunghe, o corte. Via libera dunque alle unghie a mandorla, un po’ appuntite, molto lunghe e coloratissime. Oppure virata su unghie ovali o squadrate ma corte. Il colore si può applicare invece indipendentemente da quali artigli si sfoggiano. E l’estate è senza dubbio il tempo del colore. Via libera, dunque, a tutte quelle tonalità che durante l’inverno si fa fatica a impiegare. In pole position fra i principali brand di moda, fra quelli di gamma medio-alta come pure fra i marchi più economici, ci sono tutte le sfumature del cielo e del mare. La manicure si fa blu e azzurra col tutte le tonalità del mare, dal blu elettrico all’azzurro cielo, senza dimenticare il celeste, l’acquamarina e il turchese. Il blu richiama poi un’altra tendenza: la scoperta, o riscoperta, del verde, che i marchi di moda declinano per l’estate soprattutto nella variante verde acqua e verde menta, un vero e proprio must per le fashion victim. L’estate è colore e brio: via libera dunque al rosso corallo, all’arancio, al più tradizionale (ma molto rivisitato) fucsia. E ancora via libera al giallo, tonalità spesso poco usata ma che d’estate si può sfoggiare senza paura.

L’estate impone colori vivaci e briosi, non necessariamente coordinati mani-piedi, mentre è decisamente meno modaiolo il ricorso alla french manicure, a meno che non si scelga un french colorato, dai forti contrasti, anche un colore per ogni unghia (blu, corallo, verde, fucsia, giallo) in modo da stemperare il minimal con la ricerca di brio e vivacità. L’estate 2018 è occasione per sfoggiare nail art ultra sofisticate e colorate, con disegni stilizzati, applicazioni Swarovski, toni a contrasto, sfumature glitterate, pennellate artistiche su singole unghie a contrasto (di solito è l’anulare ma va bene anche il mignolo). In questo caso rientrano in gioco i colori pastello ma solo se ci si abbina una nail art che doni un tocco di colore estivo, con decorazioni a tema: va bene ad esempio la frutta, dalla ciliegia alla papaya, dal melone al cocco. Sono meno gettonati i motivi floreali, mentre è di sicura tendenza la decorazione optical in tutte le possibili varianti e la pop art per chi voglia osare lo stile Andy Warhol, o ancora l’applicazione di decorazioni in rilievo come Swarovski o cristalli che creano disegni raffinati e luminosi, in genere incastonati su una sola unghia. E per chi non ha il tempo della manutenzione? D’estate non ci sono scuse. Mani e piedi devono essere impeccabili. Se poi in vacanza si fanno trekking e arrampicate… beh, in quel caso un nude look su unghie corte in effetti può bastare.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)