Per Herry e Meghan è ormai tempo di conto alla rovescia: domani, dopo uno dei fidanzamenti più agitati della storia della Royal family, convoleranno a nozze. Tra mille imprevisti, scandali dell’ultima ora, indiscrezioni sull’abito e la carrozza una certezza c’è: la Markel arriverà all’altare come una principessa. Probabilmente, da qualche parte in Italia o nel mondo, alla stessa ora in cui sarà pronunciato il “Sì” reale, un’altra sposa avrà ultimato i suoi preparativi e guardandosi allo specchio si sentirà, al pari di Meghan, una principessa. In quello che viene definito da tutti come il giorno più importante ed emozionante della vita, bisogna presentarsi al “top”, costi quel che costi.

Costi…appunto. Quanto si spende per fare in modo di essere impeccabili durante il giorno del sì, dove non sono ammesse imperfezioni? Se lo è chiesto Uala, sito e applicazione leader in Italia dedicato al mondo beauty, che per inaugurare la stagione dei matrimoni, svela i risultati di un’indagine tutta dedicata agli sposi.

Facciamo qualche calcolo e vediamo quanto costa un look perfetto dalla testa ai piedi, partendo ovviamente dall’acconciatura: il parrucchiere per lei costa in media 187 euro; lo sposo tra taglio di capelli e sistematina alla barba se la cava con appena 44 euro.

È il momento del trucco: “bastano” 143 euro per avere il viso di porcellana e fare bella figura sulle foto del matrimonio, ma siccome durante il matrimonio le mani hanno un ruolo importate visto che c’è una fede da mettere al dito, si deve calcolare anche il semipermanente (altri 29 euro). I piedi in realtà sarebbero nascosti sotto l’abito ma, si sa, l’attenzione ai dettagli non è mai troppa, perciò…una passata di smalto anche lì e siamo a posto (40 euro, naturalmente).

Passiamo all’argomento depilazione. Per una ceretta “total body” la sposa deve mettere in conto 39 euro ai quali si sommano altri 7 euro per dare forma alle sopracciglia. L’uomo, volendo, potrebbe risparmiarsi questa spesa ma se proprio è spinto da un istinto masochista (o da tanto amore per la sua donna) che lo spinge a sottoporsi a tale tortura, deve preparare nel portafoglio circa 24 euro.

A questo punto, tiriamo le somme: per una donna la spesa media per la propria bellezza arriva 445 euro. Va meglio agli uomini, che possono coccolarsi destinando alla cura del proprio aspetto appena 85 euro.

Ma la beffa non finisce qui: non solo le future spose arrivano a spendere circa 5 volte ciò che spende il marito, con trucco e acconciatura che gravano sul bilancio beauty, ma questi due trattamenti sono anche quelli che registrano l’incremento più importante rispetto alla stessa coccola, se effettuata da chi non ha in programma di sposarsi. Le prove, le attenzioni speciali e il lavoro dei professionisti per il giorno più bello fanno infatti schizzare il prezzo di trucco e acconciatura fino al +500% rispetto al prezzo medio di listino.

Ci sono, però, spose più fortunate e spose meno, almeno sul fronte costi: sempre prendendo in considerazione le due voci che pesano di più sul bilancio beauty delle future mogli, si scopre infatti che i prezzi di trucco e acconciatura possono variare notevolmente di regione in regione.

Per quanto riguarda l’acconciatura, ad esempio, in Umbria la media regionale è di 260 euro, ben 73 euro in più rispetto alla media stimata a livello nazionale. Anche in Campania e Calabria le spose che vogliono arrivare all’altare sfoggiando una pettinatura dall’effetto wow assicurato dovranno mettere in conto cifre notevoli, pari rispettivamente a 242 e 224 euro. Di contro, risparmiano le spose di Veneto, Emilia Romagna e Piemonte, che pagano rispettivamente 132, 139 e 146 euro per la loro pettinatura.

E in Veneto le spose possono contare su un risparmio non solo sull’acconciatura, ma anche sul trucco: quest’ultimo costa in media in regione 81 euro e la somma dei due trattamenti (trucco e acconciatura), pari a 213 euro, permette a chi organizza il matrimonio in questa regione di risparmiare in media ben 117 euro sulla media nazionale.

Tra le regioni più care spicca, anche per il trucco, di nuovo la Campania dove il prezzo medio per questo trattamento beauty è di 186 euro; proprio la Campania è la regione più cara per la bellezza delle spose, visto che qui chi desidera convolare all’altare con un look impeccabile deve mettere in conto una spesa media per trucco e acconciatura pari a 428 euro, 98 euro in più rispetto alla media nazionale.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)