L’Antitrust accende un faro sulla crisi del latte. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ieri ha aperto un’istruttoria sui prezzi del latte sardo di pecora destinato alla produzione di pecorino romano DOP, sulla base della normativa sulle pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. L’Autorità vuole valutare se i caseifici abbiano imposto un prezzo di cessione del latte inferiore ai costi medi di produzione. L’istruttoria dovrà chiudersi entro 120 giorni.

Il provvedimento, spiega l’Antitrust in una nota, “è stato avviato nei confronti del Consorzio per la  Tutela del Formaggio Pecorino Romano e di trentadue imprese di trasformazione ad esso aderenti – tutti con sede in Sardegna – ed è volto a verificare se tali operatori abbiano imposto agli allevatori un prezzo di cessione del latte al di sotto dei costi medi di produzione, in violazione dell’art. 62 del D.L. 1/2012. La pratica potrebbe, infatti, inquadrarsi in una situazione di significativo squilibrio contrattuale tra i caseifici e gli allevatori, questi ultimi parte debole del rapporto in ragione della natura altamente deperibile del latte e delle caratteristiche dimensionali e organizzative delle imprese di allevamento”.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)