carta geografica europa

Gennaio, mese ideale per prenotare una nuova vacanza

Diciamoci la verità, gennaio non è esattamente un mese che mette di buon umore: giornate ancora troppo corte, freddo e il ricordo delle vacanze invernali ormai passate sono gli ingredienti perfetti per lasciarsi andare a qualche attacco di malinconia.

Un antidoto che molti italiani adottano per dare una nota positiva a questo mese è quello di dare uno sguardo al calendario e organizzare il prossimo viaggio.

Un sondaggio di Volagratis.com dimostra infatti che  il 95% dei nostri connazionali partirebbe per un viaggio durante gennaio, mese che è considerato da 1 italiano su 3 come deprimente, complici la fine delle feste (50%) e il clima rigido (70%).

 

Tutti i ponti del 2020
Tutti i ponti del 2020

Con chi partire e dove andare

Per più della metà degli italiani, inoltre, la vacanza invernale ideale è in compagnia del partner (40%) o della famiglia (38%) e dura tra i 4 e i 7 giorni (55%), tanto meglio se trascorsa in destinazioni caratterizzate da sole e spiagge da sogno (36%) lasciandosi alle spalle le basse temperature.

Non mancano però anche le mete culturali, apprezzate da 3 italiani su 10, e le vacanze sulla neve, gettonate da un quinto dei viaggiatori.

Tra i motivi che spingono a spostarsi a inizio anno c’è certamente la voglia di cambiare aria (33%) e di staccare un po’ dopo le feste, ma i viaggiatori sono incentivati anche dagli sconti e dalle offerte che caratterizzano il mese (31%) e che aiutano a viaggiare senza troppe preoccupazioni.

Programmare i viaggi del 2020

Gennaio non è solo un buon mese per partire, ma anche il momento perfetto per cominciare a organizzare il prossimo viaggio. Il nuovo anno è appena iniziato e, con un calendario alla mano, si possono pianificare le proprie vacanze con largo anticipo e risparmiando. Il 46% degli italiani che non ha ancora prenotato una vacanza per il 2020 può dunque approfittare dei saldi invernali per prenotare voli, soggiorni e pacchetti volo+hotel.

 

Bagagli
I consigli di Volagratis per prenotare a gennaio e risparmiare

Prenotare a gennaio

Anche se può essere difficile riuscire a programmare le proprie vacanze con largo anticipo, prenotare a gennaio è senza dubbio è il modo più sicuro per ottenere le tariffe migliori, soprattutto per i periodi di punta. Chi acquista il volo a gennaio, infatti, può risparmiare fino al 40% rispetto a chi invece temporeggia.

Prenotare all’orario giusto 

Quando si prenota un volo è possibile risparmiare se si acquista di notte oppure la mattina presto. Dalla mezzanotte, infatti, i biglietti opzionati durante il giorno scadono e tornano a portata di acquisto, spesso a un prezzo vantaggioso. Non solo, il sabato mattina c’è anche meno concorrenza da parte dei clienti business, perché i biglietti bloccati dalle aziende per i loro viaggiatori d’affari scadono proprio il venerdì notte, ritornando sul mercato.

Partire nei giorni più economici

Il weekend è il periodo della settimana maggiormente scelto per iniziare il proprio viaggio, ma i prezzi dei voli del sabato e della domenica lievitano a vista d’occhio. Un modo per risparmiare è allora essere flessibili e verificare le opzioni di partenza e di ritorno su giorni infrasettimanali. Martedì, mercoledì e giovedì sono meno trafficati e offrono la possibilità di trovare tariffe più convenienti.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)