Frutta e verdura fanno bene e gli italiani lo sanno. Il 90% degli italiani è a conoscenza delle proprietà nutrizionali relative ai 5 colori di frutta e verdura (il 38% le conosce tutte e il 52% in parte) e sceglie l’ortofrutta da mettere nel carrello della spesa in base a gusto e benefici per la salute, senza attenzione al prezzo. Sono i risultati del sondaggio realizzato da Unione Nazionale Consumatori e UNAPROA per la campagna “Nutritevi dei colori della vita”. 

I consumatori di oggi dunque fanno molta attenzione agli aspetti salutistici dei prodotti da portare in tavola e nessuna al costo. Frutta e verdura si mettono nel carrello della spesa perché sono buone (il 69% la compra in base al gusto), perché permettono di realizzare moltissimi piatti (21%) e, ovviamente, perché fanno bene (10%).

Quali sono i prodotti ortofrutticoli più amati dagli italiani? Per il colore rosso, al primo posto nelle preferenze dei consumatori troviamo i pomodori per la verdura (84%) e l’arancia rossa per la frutta (30%). Per il colore blu-viola, le melanzane vincono l’oro della verdura con il 61% delle preferenze, mentre per la frutta la vittoria va sorprendentemente ai frutti di bosco (45%), un dato che testimonia il cambiamento delle tendenze di gusto nei consumatori di oggi. Lotta serrata tra la frutta di colore giallo-arancio: vince la pesca con il 24% dei voti, seguita a breve distanza dall’arancia (21%) e dall’albicocca (18%), mentre per la verdura, le carote sbaragliano la concorrenza con il 51% delle preferenze. Per il verde, il kiwi vince nella categoria frutta (51%) mentre per le verdure assistiamo a un “testa a testa” tra lattuga (32%) e zucchine (30%).

Particolarmente interessanti i risultati per il colore bianco: il finocchio risulta l’ortaggio irrinunciabile per il 42% dei consumatori intervistati, mentre per la frutta si evidenzia una crescita di consumo per la frutta in guscio che con il 28% dei voti comincia a dare filo da torcere all’intramontabile mela (47%).

Massimiliano Dona, Presidente dell’UNC, si dichiara soddisfatto dei risultati ottenuti: “I prodotti ortofrutticoli sono un fiore all’occhiello del nostro Paese che ne vanta un ricco assortimento”, commenta Massimiliano Dona, presidente di UNC.

“I risultati del sondaggio”, dichiara Antonio Schiavelli, Presidente UNAPROA, “sono un importante indicatore delle scelte di acquisto degli italiani: è ora che grande distribuzione e produttori ortofrutticoli comincino a ragionare insieme per superare un sistema basato sulla sola logica di prezzo, attribuendo ai prodotti ortofrutticoli quel valore complessivo di qualità, gusto, tipicità e aspetti salutistici così fondamentale per i consumatori”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)