La IUC, Imposta Unica Comunale è un’imposta fantasma: non ha base imponibile ma si nasconde dietro tre tasse sulle quali dirotta la sua imposizione (Tasi, Tari e Imu). “Allora tanto vale eliminare la locuzione IUC e lasciare solo le tre imposte su cui si articola. Almeno avremmo un fisco meno impenetrabile”. E’ quanto afferma Angelo Carcasole Responsabile del Settore fisco e tributi di Konsumer Italia che chiede al Governo un’urgente riforma del fisco. 
“La proliferazione legislativa dei nostri governanti è una delle più fervide e tale da riuscire ad istituire un’imposta fantasma in quanto senza base imponibile e senza aliquote (basta vedere il comma 639 dell’art. 1 della legge di stabilità 27/12/2013 n. 147). Per quale oscuro motivo si rende il fisco impenetrabile alla comprensione dei cittadini? – chiede Carcasole – Per quanto i cittadini potranno continuare a pagare “sulla fiducia” qualcosa che non comprendono? Va bene tutto, legge elettorale, riforme Costituzionali, i richiami della BCE, ma quando il cittadino/consumatore potrà essere protagonista e comprendere l’operato dei suoi rappresentanti?”
Konsumer Italia chiede al Governo con urgenza una riforma del fisco con la semplificazione e la riduzione delle imposte fino a renderle comprensibili per ogni cittadino, di pari passo la riforma del sistema di esazione dei crediti vista l’inefficacia anche delle ultime norme sulla riscossione di Equitalia.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

2 thoughts on “IUC, Konsumer Italia: “Tassa fantasma, una e trina, per colpire la casa”

  1. miei cari, non avete ancora capito che i ns legislatori fan tutto il possibile…e l’impossibile, per raggirare il cittadino onesto che PAGA per dignità ?…e quindi: loro strategia e’ confondere e così raggirare …tanto DEVI PAGARE…TUTTI SONO ACCORDATI SULLA STESSA NOTA: FOTTIAMO…fotti…fotti…
    che noi facciamo le LEGGI in modo che non possano non pagare!…vedi EQUITALIA: se non paghi ti metto la casa sotto sequestro!…la casa il cittadino onesto NON PUÒ NASCONDERLA!!! capito?

  2. non bisogna andare a pgare nessuna tassa,ma per fare questo ci vogliono delle riuninioni in ogni citta e fare capire a questi Ladri e delinquenti di politici, perche tali sono,che ormai ci siamo rotti i co………., spero che qualcuno ci faccia muovere , come ad esempio i Grillini.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: