Le nostre case sono piene di prodotti di tutti i generi per la pulizia. Molti di questi contengono diverse sostanze chimiche e possono essere davvero pericolosi per la nostra salute, a cominciare dagli occhi. E’ bene quindi guardare sempre le indicazioni riportate in etichetta: quasi sempre ci sono dei simboli che dovrebbero facilitarci la comprensione degli eventuali rischi che si corrono e delle accortezze da avere quando si usa quel prodotto. Quest’anno alcuni simboli saranno progressivamente sostituiti da altri: conoscerli è importante. Altroconsumo ha realizzato un video in cui spiega nel dettaglio quali sono i nuovi simboli. Eccone alcuni:
irritante
Se trovi uno di questi due simboli (quello a destra è quello nuovo), significa che il prodotto è irritante per gli occhi e per la pelle. Va quindi usato sempre con guanti e occhiali protettivi e non vanno mescolati tra loro prodotti diversi di questo tipo. Un paio di occhiali protettivi costa intorno ai 5 euro e si trova nei negozi di fai da te.
ustioni
Se trovi questo simbolo, il prodotto può provocare ustioni anche gravi alla pelle e danni agli occhi. Di solito si trova sui prodotti per sgorgare i lavandini e scrostare il forno. La cosa migliore è evitarli del tutto; ma se proprio sono indispensabili, vanno usati sempre con guanti, occhiali e indumenti protettivi, seguendo con la massima precisione le istruzioni riportate sulla confezione.
dannoso
Se trovi questo simbolo significa che il prodotto è molto dannoso per l’ambiente e danneggia gli animali acquatici. In pratica va usato il meno possibile e solo se è indispensabile; non bisogna gettare i residui nello scarico dell’acqua, ma vanno messi insieme ai rifiuti da consegnare alla piazzola ecologica. Non va spruzzato in casa se si ha  un acquario aperto.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)