Informare, raccogliere segnalazioni e offrire strumenti di supporto e tutela. Venerdì 16 novembre, nelle sedi del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva si svolgerà il primo “Open day” dedicato all’informazione sul tema vaccini. Conoscere il calendario vaccinale, con chi confrontarsi in caso di dubbi, cosa è la vaccino-vigilanza, quando una vaccinazione è gratuita, cosa fare quando i tempi per accedere alla vaccinazione sono troppo lunghi: questi sono solo degli esempi di argomenti su cui le persone potranno saperne di più e acquisire informazioni su come auto-tutelarsi.

Sarà una giornata dedicata alla cittadinanza, soprattutto alla luce dei cambiamenti normativi in atto e delle numerose misinterpretazioni e fake news diffuse, per dare una risposta concreta alle domande dei cittadini. Nel corso della giornata sarà distribuita una guida utile sui vaccini, realizzata grazie alla campagna informativa #rompilatrasmissione.

Le Regioni/Province Autonome interessate dall’Open day saranno: Bolzano, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Veneto. Sul sito di Cittadinanzattiva  si può conoscere il dettaglio delle città e delle sedi del Tribunale per i diritti del malato interessate dall’iniziativa.

L’Open Day di Cittadinanzattiva si inserisce all’interno del progetto “Vaccinazioni diritti e doveri oggi in Italia: formarsi per informare e promuovere empowerment”, che ha previsto la realizzazione, tra settembre e ottobre 2018, di tre seminari di formazione interregionale in ambito vaccinale destinati ai volontari dell’Organizzazione, per rafforzare in modo capillare le competenze e le conoscenze degli attivisti del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva allo scopo di favorire e promuovere l’empowerment dei cittadini.

I seminari di formazione sono stati realizzati in Emilia-Romagna, Campania e Veneto ed oggi, a Vicenza, si conclude la terza e ultima tappa del ciclo formativo: gli incontri di formazione sono stati svolti da esperti del mondo accademico, istituzioni regionali e nazionali che hanno messo a disposizione le proprie competenze e conoscenze tecnico-scientifiche a favore degli attivisti di Cittadinanzattiva, per poter rappresentare un vero e proprio punto di riferimento sul territorio a favore della cittadinanza.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)