Cresce “Punto Poste”, la rete di Poste Italiane per il ritiro degli acquisti online e la consegna di eventuali resi. Il network specializzato nell’e-Commerce destinato ad affiancare oltre 12.800 Uffici Postali – più di 11.800 dei quali con servizio di Fermoposta – può contare oggi su 1.438 punti di consegna che saliranno ad oltre 3.500 entro fine anno, rafforzando la prima rete distributiva d’Italia.

I nuovi “Punto Poste”, allestiti in tutta Italia anche grazie ad un accordo quadro stretto con la Federazione Italiana Tabaccai, sono costituiti da 1.053 tabaccai, 30 Indabox e 15 KiPoint (punti di ritiro presso bar, edicole, cartolerie e centri commerciali), oltre a 340 lockers, gli armadietti per il ritiro e la spedizione automatica di pacchi che offrono un servizio no-stop 24 ore su 24, fino a 7 giorni su 7.

È dunque sempre più diffusa e capillare in tutto il Paese la rete di Poste Italiane al servizio dei nuovi bisogni degli italiani nell’era del digitale e del commercio elettronico, a conferma dell’attenzione che da sempre l’azienda riserva al territorio e alle sue comunità. La trasformazione in atto è coerente con il piano strategico Deliver 2022, presentato a fine febbraio 2018, che mira valorizzare a pieno le caratteristiche uniche della rete di Poste Italiane, trasformandola nella piattaforma distributiva più ampia, più sicura ed affidabile del Paese.

Con l’obiettivo di rispondere alle mutate esigenze dei cittadini e delle imprese, Poste Italiane sta completando consistenti investimenti sullo sviluppo della logistica legata all’e-Commerce, un settore in forte crescita che grazie alla semplicità, alla velocità e facilità dei servizi di accesso, offre un potenziale consistente ed ancora in parte inesplorato.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)