cyber crime

Le cybertruffe non vanno in vacanza. Il clima più rilassato delle vacanze e delle partenze estive può far allentare il livello di attenzione e rendere tutti più vulnerabili nei confronti dei malintenzionati, che possono trovare una strada più facile per arrivare a carpire dati, password, denaro. Furti d’identità e frodi creditizie, ad esempio, continuano a diffondersi.

Secondo recenti dati dell’Osservatorio CRIF – Mister Credit, nel 2018 in Italia si sono verificati oltre 27 mila casi di frodi creditizie fatte attraverso furto d’identità, per una perdita economica stimata in oltre 135 milioni di euro. Chi ruba l’identità ha facile accesso ai soldi. Può usarli per ottenere un prestito che la vittima non ha mai richiesto o fare pagamenti online mai autorizzati. Di solito si fa ricorso ai dati personali tratti da una carta d’identità rubata o contraffatta (usata in quasi otto casi su dieci). E l’importo medio truffato si aggira sui 5 mila euro (ma può essere molto più alto).

Per questo, in occasione di questo bilancio, Mister Credit ha anche diffuso un decalogo con una serie di consigli utili per un’estate al riparo dalle frodi creditizie.

 

persona davanti al pc
Frodi creditizie attraverso furto d’identità, un fenomeno che fa perdere tanti soldi

 

Il promemoria di Mister Credit per un’estate sicura

Prenota le tue vacanze solo su siti sicuri

Hotel e bed and breakfast, voli aerei e noleggio auto: se acquisti la tua vacanza online, verifica che i siti internet da cui prenoti siano sicuri e affidabili ricercando su Google le opinioni di altri utenti. Diffida di offerte troppo vantaggiose per essere vere e controlla sempre le condizioni contrattuali.

Utilizza le carte di pagamento in sicurezza

Non conservare il PIN insieme alla carta, fai attenzione a non essere osservato durante i prelievi e non fare acquisti su dispositivi pubblici o condivisi: altri potrebbero accedere ai dati della tua carta. Attiva le notifiche delle transazioni via sms e tieni sotto controllo i movimenti sul tuo conto corrente. In caso di clonazione della carta, bloccala subito per impedire ulteriori addebiti e sporgi denuncia.

Proteggi il tuo smartphone

Non lasciare indifeso il tuo smartphone. Per impedirne l’accesso in caso di furto o smarrimento, ricorda di impostare il blocco tramite pin, impronte digitali o riconoscimento facciale e attiva il controllo remoto per localizzarlo o bloccarlo a distanza.

Fai attenzione alle truffe “romantiche”

Il sentimento e l’eros sono tra le armi più usate dai criminali informatici per compiere frodi a scopo estorsivo. Per difenderti verifica foto e profilo della persona conosciuta sui siti di incontri o sui social network e presta attenzione ai contenuti e alla forma dei suoi messaggi. Diffida sempre di chi chiede soldi via Internet, non dare mai denaro a chi non conosci personalmente e non esitare a denunciare il tentativo di raggiro alla polizia.

Tutela la tua privacy

Le informazioni personali che condividi in rete possono esporti al rischio di truffe creditizie con furto di identità e una cattiva reputazione online può ripercuotersi nella tua vita reale. Rifletti quindi sempre prima di postare qualcosa, evita commenti volgari o foto inappropriate, concedi l’amicizia solo a persone che conosci e se hai dubbi sull’uso dei dati richiesti da un sito o da un’app non comunicare nulla.

Aggiorna tutti i tuoi dispositivi

Un dispositivo non aggiornato è più vulnerabile ai cyberattacchi. Mantieni perciò sempre aggiornati i sistemi operativi e i programmi di protezione di pc, tablet, smartphone e non installare programmi o applicazioni da store non ufficiali.

Scegli password a prova di hacker

Per ridurre al minimo il rischio di truffe creditizie con furto d’identità è fondamentale prestare grande attenzione nella scelta delle password che proteggono i tuoi account.

Internet banking, occhio alle truffe

Accedi al conto corrente online soltanto dall’app o digitando l’indirizzo sul browser. Non dare mai seguito ai messaggi che chiedono di inserire le credenziali di accesso e segnala alla banca qualsiasi anomalia. Non cliccare su link o allegati di dubbia provenienza ed evita le reti Wi-Fi aperte dove i tuoi dati personali potrebbero essere intercettati.

Proteggi i tuoi figli dalle minacce del web

Per difendere i tuoi bambini dai pericoli della Rete un aiuto prezioso può venire dalle app per il controllo parentale che consentono di monitorare l’uso del telefono, bloccare contenuti per adulti, creare una lista di siti inaccessibili e impostare un tempo massimo di utilizzo.

Tieni sotto controllo la tua affidabilità creditizia

Una buona affidabilità creditizia rende più facile l’accesso a prestiti e mutui: tieni sotto controllo le spese, evita il sovraindebitamento e verifica la tua situazione creditizia e finanziaria prima di richiedere un prestito.

Parliamone ;-)