Presentato oggi a Copenhagen, in occasione della 6a edizione del No Cash Day, il “Manifesto for Cashlessness”: David Birch (UK, Consult Hyperyon) e Geronimo Emili (ITA, CashlessWay), a margine del Money 2020 Europe, hanno sintetizzato il documento destinato ai Governi Europei per chiedere una cashless economy concreta. In sintesi i punti sviluppati: riduzione costo contante, eliminazione banconote da 100, 200 e 500 euro, sostituti elettronici al contante promossi dai Governi e risoluzione problematiche legate alla privacy.David Birch ha così raccontato il progetto: “È tempo che i governi europei impostino seriamente l’obiettivo di una economia cashless. I costi del contante per la società sono infatti troppo alti e troppo iniquamente scaricati sulla parte più povera della popolazione”.
Geronimo Emili, presidente di CashlessWay: “Non c’è da chiedersi se arriveremo a una società cashless o no, ma solo quando e come. Con questo documento intendiamo stimolare un percorso unico e condiviso in tutta Europa perché è un fatto che dove c’è più presenza di contante c’è anche maggiore evasione, criminalità e costi”,
I suggerimenti per impostare un Manifesto in questa direzione riguardano:


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


  1. Costi: i governi europei dovrebbero impegnarsi a ridurre i costi sociali totali dei sistemi di pagamento della metà nei prossimi dieci anni.
  2. Attività criminale: per ridurre i costi sociali del contante della metà e per contrastare l’attività criminale, i governi europei dovrebbero rimuovere le banconote di alto valore (€ 100 , € 200 e € 500) dalla circolazione entro cinque anni.
  3. Politica sociale. I governi europei dovranno istruire le autorità di regolamentazione per creare sostituti al contante, come account per pagamenti elettronici on-demand fino a a € 1.000, entro tre anni.
  4. Controllo e regolamentazione . I governi europei dovranno incaricare il settore dei pagamenti di sviluppare un sistema in grado di tutelare la privacy dei trasferimenti e delle persone che li utilizzano entro due anni.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)