“Rimesse di denaro, le conosci davvero?”: è disponibile il nono decalogo della serie “Le 10 cose da sapere su …”, realizzato nell’ambito di “Noi&UniCredit”, attraverso il progetto “La Banca è anche per me” (a cura di Adoc, Federconsumatori e UNC). Questo nuovo risultato, che si aggiunge agli altri strumenti di trasparenza e tutela del consumatore realizzati dai quattro Cantieri di lavoro, tratta il tema delle Rimesse di denaro in dieci step.
Si parte dalla definizione. La rimessa di denaro è una particolare forma di trasferimento di fondi fra persone fisiche da e verso i Paesi esteri. Si tratta generalmente di denaro destinato alle famiglie rimaste nel paese d’origine o ad un progetto di vita del singolo immigrato. La rimessa viene effettuata rivolgendosi ad intermediari che forniscono un servizio di ”trasferimento” del denaro da un Paese all’altro. Si tratta generalmente di denaro destinato alle famiglie rimaste nel paese d’origine o ad un progetto di vita del singolo immigrato. La rimessa viene effettuata rivolgendosi ad intermediari che forniscono un servizio di ”trasferimento” del denaro da un Paese all’altro.
La rimessa in contanti non può essere superiore a 999,00 euro per il limite imposto dalla normativa antiriciclaggio (tale limite non si applica ai trasferimenti disposti per il tramite di Banche e Poste). Una delle principali differenze nell’invio del denaro è il ricorso a canali informali o formali: si ricorre ad un canale informale ad esempio quando si affidano i soldi ad un amico, un parente o all’autista di mezzi (pulmini, autobus) diretti o provenienti dal proprio Paese di origine (attenzione, non c’è tutela in caso di problemi quali furti o mancata consegna) mentre gli operatori principali che offrono servizi di trasferimento di denaro da e per l’estero che appartengono alla categoria dei canali formali sono banche, money transfer e Poste. Il decalogo evidenzia le diverse modalità con cui il denaro può essere inviato e le principali differenze fra rimesse bancarie e rimesse effettuate attraverso money transfer.
Per scaricare il decalogo clicca QUI.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)