Proseguono gli appuntamenti con “A TU per TU”, il progetto di Agos Ducato nato nel 2011 con l’obiettivo di promuovere iniziative di credito consapevole ed educazione finanziaria presso tutti gli interlocutori, favorendo il dialogo e il confronto con le associazioni dei consumatori, i clienti e i partner commerciali. L’iniziativa, che si inserisce in un ampio piano di divulgazione finanziaria ideato da Agos Ducato per creare un canale diretto con gli utenti, approda sui banchi di scuola: l’azienda incontra gli studenti delle classi superiori con appuntamenti di educazione in materia di credito, promuovendo una cultura economica di facile comprensione, alla portata di tutti.
Attraverso una comunicazione integrata e colloquiale, Agos Ducato si rivolge agli studenti, offrendo una corretta informazione in tema di accesso consapevole ai prodotti finanziari e prevenzione al sovraindebitamento. “L’interesse manifestato dagli studenti e dal corpo docente – commenta Alain Breuils, Amministratore Delegato di Agos Ducato – ci spinge a proseguire in questa iniziativa in cui crediamo molto, che va ad inserirsi nel più ampio progetto originario di comunicazione integrata, nato nel 2009 e continuamente arricchito, incontrando così le esigenze delle scuole e perfezionando ulteriormente gli esistenti programmi di studio. Ci auguriamo che anche questa iniziativa possa contribuire ad accrescere una maggior conoscenza in materia finanziaria, sensibilizzando gli utenti ad un approccio ancor più consapevole agli strumenti di credito”.
Nell’approcciare gli studenti, l’azienda sceglie toni e strumenti informali, favorendo l’interazione attraverso momenti di scambio, confronto, simulazioni di finanziamento. Tutti gli studenti sono invitati a mettersi alla prova, presentando il proprio progetto all’interno di un concorso di idee che vedrà i  video vincitori pubblicati sul canale tematico dell’azienda http://www.youtube.com/agoseducato. Ospitato sulla piattaforma YouTube, il canale educativo fornisce uno strumento assolutamente nuovo e unico nel suo genere, nato nel 2009 per promuovere una maggiore consapevolezza sul mondo del credito ai consumatori grazie a contributi video realizzati con la collaborazione di professionisti autorevoli ed esponenti del panorama istituzionale. Allo stesso indirizzo è possibile visionare i video relativi alle tappe dell’A TU per TU Tour, il progetto itinerante che durante la scorsa estate ha portato l’azienda ad incontrare i consumatori nelle principali piazze italiane.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

Parliamone ;-)