“L’Aifa fornisca all’opinione pubblica la propria versione dei fatti e, se la condanna verrà confermata anche dalla Corte dei conti, che ne tragga le debite conclusioni”. A chiederlo è il Movimento Consumatori che commenta così la decisione dell’Antitrust di sanzionare Roche e Novartis per un cartello che avrebbe condizionato le vendite dei farmaci Avastin e Lucentis.
“Se l’istruttoria fatta dall’Antitrust verrà confermata  – dice Alessandro Mostaccio, segretario generale di Movimento Consumatori – ne emerge un quadro inquietante nel quale primarie società farmaceutiche speculano ignobilmente sulla salute dei cittadini e provocano un danno immenso al Sistema sanitario nazionale”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)