“L’Aifa fornisca all’opinione pubblica la propria versione dei fatti e, se la condanna verrà confermata anche dalla Corte dei conti, che ne tragga le debite conclusioni”. A chiederlo è il Movimento Consumatori che commenta così la decisione dell’Antitrust di sanzionare Roche e Novartis per un cartello che avrebbe condizionato le vendite dei farmaci Avastin e Lucentis.
“Se l’istruttoria fatta dall’Antitrust verrà confermata  – dice Alessandro Mostaccio, segretario generale di Movimento Consumatori – ne emerge un quadro inquietante nel quale primarie società farmaceutiche speculano ignobilmente sulla salute dei cittadini e provocano un danno immenso al Sistema sanitario nazionale”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)