Il GUP del Tribunale di Torino all’udienza preliminare del 5 marzo u.s., ha ammesso la Federconsumatori Nazionale e la Federconsumatori Piemonte, difese rispettivamente dagli Avvocati Gian Clemente Benenti e Rosalba Mollo, quali parti civili nel procedimento che interessa la famiglia Ligresti.
La Federconsumatori    è stata ammessa perché è stato riconosciuto il ruolo di primo piano, concreto radicato e diffuso, per la tutela dei risparmiatori. Il GUP di Torino ha permesso l’ingresso nel processo alle sole associazioni che hanno allegato ovvero documentato di aver svolto e di svolgere concreta attività, di tipo informativo propositivo e di qualsivoglia altra specie e tutela del risparmio.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)