E’ in onda la nuova puntata del TG economia di spazioconsumatori.tv del Codici. Tra i servizi di oggi c’è la recente la polemica scoppiata tra NTV, Nuovo Trasporto Viaggiatori e Rfi, Rete Ferroviaria Italiana, sul cancello che alla Stazione Ostiense di Roma, presso Casa Italo,  blocca il passaggio diretto ai binari. La redazione di spazioconsumatori.tv ha intervistato Gianluca Bruttini, Responsabile Viaggiatori Centro Sud NTV.
Un altro servizio si occupa dell’Associazione UN.I.O.N. l’Unione italiana organismi notificati e abilitati, che ha inviato un’istanza di accesso agli atti ai Ministeri dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali affinché si chiarissero i criteri, e quindi la conformità, dell’Ente Unico di Accreditamento, ACCREDIA, alla firma della convenzione stipulata tra Accredia e i ministeri. L’intervista all’Ing. Thione di UN.I.O.N. E per finire: Proposta Anti-ferie: 7 giorni in meno per i lavoratori italiani, l’ultimo stratagemma del Sottosegretario all’Economia per rilanciare la produttività del Paese. Funzionerà?
 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Marco Fratoddi, giornalista professionista e formatore, insegna Scrittura giornalistica al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Cassino dove ha centrato il proprio corso sulla semiotica della notizia ambientale e le applicazioni giornalistiche dei nuovi media. È direttore responsabile del periodico culturale "Sapereambiente", ha contribuito a fondare la “Federazione italiana media ambientali” di cui è divenuto segretario generale nel 2014. Collabora con il Movimento difesa del cittadino come caporedattore del progetto "Io scrivo originale" per l'educazione alla legalità nelle scuole della Campania, partecipa come direttore artistico all'organizzazione del Festival della virtù civica di Casale Monferrato (Al). E' stato Direttore editoriale dell’Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé futuro-Weec network di Torino, ha diretto dal 2005 all’ottobre 2016 “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente, dove si è occupato a lungo di educazione ambientale e associazionismo di bambini. Fa parte di “Stati generali dell’innovazione” dove segue in particolare le tematiche ambientali e le attività di comunicazione. Fra le sue pubblicazioni: Salto di medium. Dinamiche della comunicazione urbana nella tarda modernità (in “L’arte dello spettatore”, Franco Angeli, 2008), Bolletta zero (Editori riuniti, 2012), A-Ambiente (in Alfabeto Grillo, Mimesis, 2014).

Parliamone ;-)