1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Autorità energia e Finanza: quest’anno più 30% di controlli

giovedì, 24 aprile, 2014

Quest’anno l’Autorità per l’energia e la Guardia di Finanza aumenteranno del 30% le ispezioni e i controlli tecnici a tutela dei consumatori, controlli che per la prima volta toccheranno anche settori quali le tariffe dell’acqua, le offerte di energia verde, la correttezza nella gestione dei contatori e nella fatturazione. Sono 140 i controlli previsti, cui si aggiungeranno le ispezioni straordinarie frutto di specifiche denunce. Queste alcune delle novità previste dal ‘Piano di controlli 2014’ presentato oggi dall’Autorità e dalle Fiamme Gialle. (altro…)



Multe pazze, i consigli dell’Unc

mercoledì, 23 aprile, 2014

Come ci si difende dalle multe pazze? L’Unione Nazionale Consumatori riceve quotidianamente molte segnalazioni aventi ad oggetto le cartelle esattoriali. Per questo motivo ha messo a punto una serie di consigli utili per capire se c’è o meno una possibilità di opporsi. La cartella esattoriale – spiega in una nota l’Associazione – è l’atto con il quale l’Ente Esattore agisce per recuperare un credito,  derivante da multe non pagate, dei Comuni o del Ministero dell’Interno. (altro…)



Efficienza energetica, AACC: no fatturazione ogni 6 mesi o solo online

martedì, 22 aprile, 2014

Le Associazioni dei consumatori tornano ad attaccare il decreto di recepimento della direttiva 27/2012 sull’efficienza energetica: dopo la richiesta di stralcio dell’art. 11, ora chiedono la modifica dell’art. 9.6 che cambia la frequenza di fatturazione, da bimestrale a semestrale vietando l’uso dell’autolettura anche nei casi in cui non si è muniti di contatori teleletti. “Proposte che vanno in senso inverso al sostegno dei comportamenti virtuosi e all’efficienza energetica” denunciano Adoc, Assoutenti, Altroconsumo, Assoconsum, Casa del Consumatore, Codacons, Codici, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, MDC, UNC.
(altro…)



Agenzia delle Entrate attiva nuovo Sistema d’ascolto per reclami e suggerimenti

martedì, 22 aprile, 2014
Al via il nuovo Sistema di ascolto dell’Agenzia delle Entrate: i cittadini possono segnalare agli uffici i loro reclami ma anche eventuali proposte e apprezzamenti. I casi trattati riceveranno risposta e saranno utilizzati per migliorare i servizi. Viene estesa la procedura all’assistenza telefonica, erogata dai Centri di assistenza multicanale, che rappresenta il 20% dei servizi. Si copre così la quasi totalità delle prestazioni di front line, 10 milioni di servizi resi dagli uffici territoriali e 2 milioni dai Cam. A seguire, coinvolgimento nella gestione di tutti i livelli organizzativi delle Entrate.

(altro…)



Energia, Sorgenia: nel 2013, livelli di servizio superiori agli standard

giovedì, 17 aprile, 2014

Nel 2013 Sorgenia ha fornito ai propri clienti livelli di servizio superiori rispetto agli obiettivi previsti dalla Carta della Qualità dei Servizi condivisa con alcune associazioni dei consumatori iscritte al CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti). In particolare, Sorgenia ha emesso il 93,5% di fatture con almeno un mese di competenza basato su letture reali, partendo da un obiettivo dell’80%. Il 99% dei clienti business provenienti dal mercato di maggior tutela (e il 99% dei clienti domestici) sono stati attivati entro tre mesi dalla sottoscrizione, a fronte di un obiettivo rispettivamente del 90% e dell’80%. Infine, Sorgenia ha garantito nel 100% dei casi un’accessibilità al servizio di assistenza clienti con un tempo medio d’attesa di 39 secondi, avendo fissato un obiettivo del 95% di accessibilità al numero verde con un tempo medio di attesa di 40 secondi. L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha posto come standard di riferimento per questo parametro il 90% di accessibilità. (altro…)



Antitrust, nasce Italian Antitrust Review: rivista per gli studiosi

giovedì, 17 aprile, 2014

Un aggiornamento continuo sulle azioni dell’Antitrust e sugli sviluppi più rilevanti della disciplina sulla concorrenza e sulla tutela del consumatore. E’ l’obiettivo della Rivista Italiana di Antitrust / Italian Antitrust Review edita dall’Autorità della Concorrenza e del Mercato in lingua inglese e disponibile gratuitamente online. (altro…)



Governo, spunta l’ipotesi del canone Rai nella bolletta elettrica

mercoledì, 16 aprile, 2014

Fra le ipotesi allo studio per recuperare l’evasione del canone Rai da inserire nel decreto che metterà i famosi 80 euro in busta paga, ci sarebbe quella di “legare il pagamento del canone non più alla detenzione dell’apparecchio, ma o al pagamento della bolletta elettrica o – e questa sarebbe a quanto risulta la soluzione caldeggiata dal commissario alla spending review Carlo Cottarelli e da Viale Mazzini – al nucleo familiare”. (altro…)



MC, Pubblici Cittadini e Officine Democratiche lanciano #nominetrasparenti

mercoledì, 16 aprile, 2014

Contro la scarsa trasparenza delle procedure e dei criteri con i quali vengono scelti i vertici di enti pubblici, Autorità di regolazione e società partecipate, l’Associazione Pubblici Cittadini, il Movimento Consumatori e Officine Democratiche lanciano insieme una proposta normativa per avere #nominetrasparenti, attraverso l’introduzione di un meccanismo di audizioni pubbliche (Public Hearings) per tutti i candidati a ricoprire una funzione di  amministratore o direttore generale in enti pubblici. (altro…)



GSE: online il Rapporto sui Certificati Bianchi

mercoledì, 16 aprile, 2014

È disponibile online sul sito del Gestore dei Servizi Energetici il Rapporto  annuale sui Certificati Bianchi. I dati principali contenuti nel documento indicano che nel 2013 sono stati oltre 21.000 i progetti valutati per quasi 6 milioni di Titoli di Efficienza Energetica rilasciati e 2.350.000 tep/anno risparmiati. Il Rapporto è finalizzato a riassumere i principali indicatori e le linee di sviluppo che hanno contraddistinto il meccanismo incentivante nel periodo compreso tra febbraio 2013, quando l’attività è passata al GSE, al febbraio del 2014. (altro…)



Fisco, Equitalia chiude 2013 con pareggio di bilancio

mercoledì, 16 aprile, 2014

Bilancio in pareggio nonostante il calo delle riscossioni. Per Equitalia, che oggi approva i suoi bilanci, il 2013 ha rappresentato un anno di sostanziale equilibrio nella gestione. “Il 2013 è stato un anno molto importante per Equitalia – dice l’amministratore delegato Benedetto Mineo – abbiamo intensificato la nostra capacità di ascolto e di dialogo con i contribuenti, ampliando la gamma degli strumenti a loro disposizione per semplificare gli adempimenti e per avere informazioni. Allo stesso tempo abbiamo adattato le nostre procedure e la nostra organizzazione ai cambiamenti normativi  e del contesto economico, garantendo un livello di riscossione adeguato. Oggi Equitalia è una realtà efficiente capace di fornire consulenza e assistenza anche nelle situazioni più complesse”. (altro…)



Energia, Federconsumatori: molti reclami e scarsi vantaggi nel mercato libero

martedì, 15 aprile, 2014

Energia e gas: aumentano i reclami, soprattutto nel mercato libero. Questi sono passati dai 335.962 del 2011 ai 416 mila del 2012 ai 500 mila nel 2013, di cui il 70% riguarda clienti domestici e il 30% clienti non domestici. In particolare, riguardano contratti non richiesti (17%), consumi stimati, conguagli, fatturazioni e mancate letture (46%) e non rispetto delle condizioni contrattuali (15%). Negli ultimi quattro anni, le possibilità di risparmio del mercato libero si sono ridotte. Questo quanto emerge dall’analisi di Federconsumatori sul mercato dell’energia e del gas. (altro…)



Evasione fiscale: rinnovata la Convenzione Guardia di Finanza-Equitalia

martedì, 15 aprile, 2014

Evasione fiscale: si rinnova la collaborazione fra Guardia di Finanza ed Equitalia. “È stata rinnovata oggi, presso il Comando Generale del Corpo, la convenzione che disciplina le forme di collaborazione tra la Guardia di Finanza ed Equitalia sulla base di quanto stabilito dal Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 18 luglio 2007”, informa una nota stampa. (altro…)



Osservatorio: come risparmiare energia e soldi usando correttamente la lavatrice

martedì, 15 aprile, 2014

Gli elettrodomestici come la lavatrice o il frigorifero sono i maggiori consumatori di energia in casa: l’uso quotidiano di questi strumenti, quindi, fa lievitare la bolletta e le famiglie si chiedono come risparmiare sui costi dell’energia elettrica. I consigli che si trovano sul web sono tanti, vediamo dunque quali sono i più utili per risparmiare energia e soldi e contemporaneamente tutelare l’ambiente. (altro…)



Governo nomina nuovi vertici di Eni, Enel, Poste e Finmeccanica

martedì, 15 aprile, 2014

All’Enel arriva Patrizia Grieco come presidente e Francesco Starace diventa amministratore delegato, dalla carica di amministratore delegato di Enel Green Power. All’Eni la presidenza è affidata a Emma Marcegaglia mentre Claudio Descalzi diventa amministratore delegato, salendo di ruolo rispetto alla responsabilità di capo della divisione Esplorazione&Ricerca. A Poste Italiane, la presidenza è stata data a Luisa Todini mentre Francesco Caio diventa amministratore delegato, ex commissario per l’Agenda digitale del governo Letta ed esperto di banda larga. A Finmeccanica viene riconfermato presidente Giovanni De Gennaro, mentre Mauro Moretti, attuale ad di Ferrovie dello Stato, diventa amministratore delegato. (altro…)



Energia, AACC chiedono stralcio Art. 11 del decreto che elimina tariffa progressiva

lunedì, 14 aprile, 2014

Consumatori sul piede di guerra contro un decreto del Governo che, senza alcun confronto con le parti in causa, modifica radicalmente la struttura della bolletta elettrica, eliminando la “progressività”, all’insaputa di 30 milioni di utenze domestiche e premiando chi consuma di più. Le Associazioni dei consumatori chiedono lo stralcio dell’Art.11 dello schema di DLGS. (altro…)



Federconsumatori e Adusbef: Corecom Toscana fa pagare 16 euro per i ricorsi

lunedì, 14 aprile, 2014

Per fare ricorso al Corecom Toscana bisogna pagare una marca da bollo da 16 euro. La denuncia arriva da Federconsumatori e Adusbef: “Dal 24 marzo scorso chi vuole fare ricorso al Corecom Toscano contro gli atteggiamenti scorretti degli operatori telefonici deve pagare un balzello. Caso unico su tutto il territorio nazionale, gli uffici amministrativi del consiglio regionale e del comitato per le comunicazioni hanno improvvisamente deciso di interpretare in modo nuovo le norme previste in un decreto vecchio di 42 anni – affermano le due associazioni – Il risultato è che i cittadini che chiedono giustizia nei confronti dei gestori di telefonia e fanno ricorso al Corecom devono pagare un bollo di 16 euro, con buona pace del diritto alla gratuità dei ricorsi previsto in Italia”. (altro…)



Unione europea adotta sanzioni penali contro abusi di mercato

lunedì, 14 aprile, 2014

Chiunque manipoli parametri quali il tasso LIBOR sarà colpevole di abusi di mercato e incorrerà in ammende salate. Le sanzioni potranno essere fino a tre volte superiori ai profitti ottenuti mediante gli abusi di mercato o almeno pari al 15% del volume d’affari per le imprese. Oggi sono state adottate nuove norme con cui l’Unione europea adotta sanzioni penali nei confronti degli abusi di mercato. “La Commissione europea – si legge in una nota –  si rallegra dell’adozione formale da parte del Consiglio della proposta di regolamento relativo all’abuso di informazioni privilegiate e alla manipolazione del mercato (abusi di mercato) e della sua proposta di direttiva relativa a sanzioni penali per gli abusi di mercato. L’adozione, avvenuta in data odierna, fa seguito alla votazione della sessione plenaria del Parlamento europeo a favore del regolamento del 10 settembre 2013 e della direttiva del 4 febbraio 2014”. (altro…)



Expo 2015, Premier Renzi indaga su servizi legali dopo ricorso Codacons

lunedì, 14 aprile, 2014

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, a seguito del ricorso presentato dal Codacons relativo all’assegnazione dei servizi legali di Expo 2015 ad un solo studio legale, ha disposto un’indagine per accertare i fatti. La Presidenza del Consiglio ha inviato una nota diretta, tra gli altri, a Expo 2015 spa, al Commissario delegato per Expo Giuseppe Sala, alla Regione Lombardia e alla Provincia e Comune di Milano, all’Autorità  sui contratti pubblici, nella quale si legge: “Si fa riferimento al ricorso indicato con il quale il ricorrente Codacons ha richiesto l’annullamento dell’articolo 5 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 maggio 2013 “Nomina del Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015″. (altro…)



Class action vs Banca Intesa, Altroconsumo: vittoria amara

venerdì, 11 aprile, 2014

Le commissioni applicate sui conti in rosso da Banca Intesa, quali “commissione per scoperto di conto”, erano illegali e vanno restituite ai correntisti. Questa la buona notizia scaturita dalla class action intentata da Altroconsumo nei confronti dell’istituto bancario. La cattiva, però, è che solo 6 consumatori – sui 104 che avevano aderito all’azione – hanno ottenuto il rimborso. (altro…)



Bonus mobili ed elettrodomestici, CTCU: attenzione ai limiti di spesa

venerdì, 11 aprile, 2014

L’importo da portare in detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici non può essere superiore all’importo portato in detrazione per le spese di ristrutturazione qualora fossero inferiori all’importo di 10.000 euro. A ricordare i contenuti della Legge di Stabilità 2014 è il Centro Tutela Consumatori Utenti che spiega: “Purtroppo nel giro degli ultimi mesi ci è stato un continuo dietrofront per quanto concerne il tetto massimo ammesso del bonus mobili dai vari decreti legge, poi decaduti per mancata conversione, di modo che il contribuente non ha più certezza su come comportarsi. Non si esclude comunque che subentri altra modifica di legge, ragion per cui si raccomanda di seguire la materia attentamente, onde sfruttare al massimo detta agevolazione senza incorrere in errori”. L’Associazione ricorda che sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili due guide con tutte le indicazioni.