1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Energia, UNC: Italia tra i paesi più cari. Il Governo intervenga per ridurre le imposte

venerdì, 27 maggio, 2016

Secondo i dati Eurostat resi noti oggi, l’Italia si colloca tra i Paesi più cari dell’Ue per quanto riguarda il costo della bolletta energetica a carico delle famiglie. La spesa per il gas in Italia è infatti la quarta più alto nell’Ue in termini assoluti.

(altro…)



Energia, Parlamento UE chiede di aumentare il potere dei consumatori

giovedì, 26 maggio, 2016

Più potere ai consumatori nel mercato dell’energia. Lo chiedono i deputati europei in una risoluzione sul “new deal” per i consumatori di energia votata oggi in Plenaria. Il Parlamento sostiene sistemi di acquisto collettivi, la produzione di energia presso le famiglie, migliori strumenti di confronto dei prezzi e la possibilità per i consumatori di cambiare più facilmente fornitore e scegliere le tariffe.  (altro…)



Chiusura punto di consegna gas, Confconsumatori vince causa contro Italgas

mercoledì, 25 maggio, 2016

Confconsumatori vince la causa contro Italgas presso il Tribunale di Bari: con una serie di ricorsi d’urgenza, Italgas ha chiesto di accedere al contatore di vari utenti per procedere alla disalimentazione fisica, avvalendosi, se necessario, anche di Ufficiale Giudiziario e forza pubblica. I legali di Confconsumatori hanno eccepito l’irregolarità della procedura di chiusura del punto di consegna, chiedendo il rigetto della domanda poiché del tutto infondata per carenza dei requisiti. (altro…)



Rai, costituito il Comitato PubblicaRai sul futuro del servizio pubblico

lunedì, 23 maggio, 2016

In occasione della consultazione, indetta dal Governo in vista del rinnovo della concessione di Servizio Pubblico, si è costituito il Comitato di associazioni ed esperti ‘PubblicaRai per il Bene Comune’, allo scopo di aprire nel Paese un dibattito vero, profondo e partecipato sul ruolo e sul futuro del Servizio Pubblico, rivendicando il protagonismo dei cittadini in questo processo. Con la riduzione dell’autonomia del Servizio Pubblico dall’esecutivo, infatti, i cittadini hanno perso un ulteriore spazio democratico e di rappresentanza. (altro…)



Impianti fotovoltaici, sentenza impone risarcimento per ritardo nelle installazioni

lunedì, 23 maggio, 2016

Installare con ritardo un impianto fotovoltaico può generare un risarcimento per il consumatore che ha perso gli incentivi. È recente la sentenza del Tribunale di Verona che ha condannato un’impresa operante nel settore delle energie rinnovabili a risarcire un consumatore assistito da Adiconsum Verona. (altro…)



Contatori smart, Antitrust pubblica impegni di Enel e Enel Distribuzione

giovedì, 19 maggio, 2016

Enel ed Enel Distribuzione hanno presentati gli impegni, pubblicati oggi dall’Antitrust, nell’ambito dell’istruttoria avviata a dicembre scorso per verificare la violazione delle norme di concorrenza sulla rimozione coatta degli apparecchi smart metering. C’è tempo fino al 18 giugno per inviare eventuali osservazioni.  (altro…)



Bonus a sapersi, domani il progetto fa tappa a Brescia

giovedì, 19 maggio, 2016

Si terrà domani, 20 maggio, a Brescia un’altra tappa del progetto “Bonus a sapersi”, la campagna di promozione e di informazione sull’accesso al bonus sociale elettrico e del gas, finanziata dalla CSEA-Cassa per i servizi energetici ed ambientali (ex CCSE). Da un’indagine conoscitiva dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico è emerso, infatti, che, nonostante negli ultimi 5 anni 2 milioni di persone abbiano ottenuto almeno una volta il bonus, solo il 34% degli aventi diritti del bonus elettrico e il 27% del bonus gas ne abbiano usufruito e ben il 30% non abbia rinnovato la richiesta. (altro…)



Canone Rai, ancora aperti i termini per rimborso in caso di doppia utenza

mercoledì, 18 maggio, 2016

Sono scaduti il 16 maggio i primi termini per la presentazione dell’autocertificazione sul canone Rai, ma pochi italiani sanno che possono sempre inviare la dichiarazione, anche se con effetti diversi a seconda della tempistica e del quadro da compilare. In particolare, per quanto riguarda il quadro B, restano ancora intatti i diritti per avere il rimborso a fronte di un eventuale doppio addebito del canone, mentre rispetto al quadro A, se la inviano prima del 30 giugno, perderanno solo 50 euro sui 100 del canone. (altro…)



Servizio Guardia medica, Adoc: eliminarlo crea danno enorme a cittadini

mercoledì, 18 maggio, 2016

La nuova convenzione tra medici di medicina generale e Servizio Sanitario Nazionale continua a generare insoddisfazione. L’aggiornamento, arrivato dopo sei anni trattative, prevede alcune novità fondamentali. Secondo il nuovo accordo, infatti, l’assistenza medica di base sarà garantita h24: 16 ore garantite dall’ambulatorio tradizionale e, per le ore notturne, il servizio 118 a disposizione per le urgenze. (altro…)



Trasparenza, CDM approva Decreto: testo migliorato grazie a Cittadinanzattiva

martedì, 17 maggio, 2016

Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri in via definitiva il Decreto trasparenza; il testo è stato migliorato grazie alle proposte di modifica di Cittadinanzattiva. “Esprimiamo soddisfazione per il testo approvato, le proposte di miglioramento che abbiamo presentato alle Commissioni parlamentari nei mesi scorsi sono state accolte,  sono stati superati  molti aspetti critici del decreto e introdotti miglioramenti in tema di trasparenza e accesso civico dei cittadini” dichiara Isabella Mori, responsabile politiche per la Trasparenza di Cittadinanzattiva.  (altro…)



Equitalia apre “+65”, il nuovo servizio per i contribuenti più anziani

lunedì, 16 maggio, 2016

Si chiama “+65” ed è un nuovo servizio di Equitalia messo a disposizione dei cittadini di età superiore a 65 anni. (altro…)



Telemarketing, venerdì una interpellanza al Ministro Calenda alla ricerca soluzioni

giovedì, 12 maggio, 2016

Telemarketing sempre più aggressivo e selvaggio: per molte famiglie un vero e proprio nemico da affrontare quotidianamente. Telefonate sgradite che arrivano a tutte le ore, con operatori sempre più insistenti (e a volte insolenti) che con una dialettica stereotipata propongono le offerte più disparate. Nel migliore dei casi l’utente riattacca la cornetta sfinito dalle chiacchiere e dai numerosi tentativi di far il suo “Grazie, non sono interessato”. Ma sono ormai tanti i casi di cittadini che si ritrovano con contratti di fornitura di servizi (spesso telefonia, luce, gas) che non hanno affatto richiesto. (altro…)



Processo Catania calcio, Confconsumatori ammessa parte civile

giovedì, 12 maggio, 2016

Confconsumatori è stata ammessa come parte civile dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania nel processo penale sullo scandalo del Catania Calcio. Con un’ordinanza letta in udienza questa mattina il Giudice ha osservato che, tra le finalità indicate nello statuto dell’associazione, all’art. 2, è previsto che Confconsumatori si propone come scopo esclusivo la rappresentanza e la tutela dei consumatori intesi anche come utenti di servizi pubblici e privati, categoria in cui indubbiamente rientrano gli spettatori degli eventi sportivi acquirenti a titolo oneroso dei relativi biglietti ed abbonamenti. (altro…)



Acqua, allarme a Casamassima: da 6 giorni rete idrica in panne

giovedì, 12 maggio, 2016

A Casamassima, comune di circa 20.000 abitanti in provincia di Bari, i cittadini affrontano il sesto giorno di emergenza. Da venerdì scorso l’acqua non è più potabile. Non può essere utilizzata per lavarsi i denti né per cucinare e nemmeno per lavare le verdure. (altro…)



Mercato energetico, lettera aperta di associazioni e imprese al MISE

giovedì, 12 maggio, 2016

“Egregio Signor Ministro, La attendono molte sfide importanti per il nostro Paese. Vogliamo parlarLe di una di queste: un mercato energetico più sostenibile, innovativo, competitivo per le famiglie e le imprese”. (altro…)



Canone Rai, UNC: ancora caos, a 4 giorni dalla scadenza delle domande di esenzione

giovedì, 12 maggio, 2016

Entro lunedì gli italiani che ne hanno i requisiti devono inviare la Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato. Ma il caos continua a regnare sovrano: sono migliaia infatti le persone che non hanno ancora capito se rientrano nelle categorie di esenzione oppure no. “Mancano solo 4 giorni alla scadenza ed i consumatori non sono ancora stati correttamente informati sull’autocertificazione da presentare”. (altro…)