1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Indice di pulizia delle città, Eurostat: a Roma solo il 9% è soddisfatto

lunedì, 21 maggio, 2018

Per l’Italia, la “Green week” europea, in programma da oggi fino al 25 maggio, non si apre con una buona notizia. Secondo un sondaggio realizzato da Eurostat nel 2015, Roma risulta ultima in classifica tra le capitali Ue per l’indice di soddisfazione sulla pulizia nelle città. La domanda posta agli abitanti di 109 città europee era la seguente: “In generale sei molto soddisfatto, piuttosto soddisfatto, piuttosto insoddisfatto o per nulla soddisfatto della pulizia della tua città?”. (altro…)



#ForumPA2018, si parte domani: innovazione, sostenibilità e processo al digitale

lunedì, 21 maggio, 2018

Conto alla rovescia per il Forum PA che si apre domani a Roma. L’obiettivo finale dell’evento dedicato alla Pubblica Amministrazione, che si svolgerà dal 22 al 24 maggio, promettono gli organizzatori, è quello di scrivere un “libro bianco dell’innovazione ” da sottoporre alla politica nelle prossime settimane”. L’Italia si muove in un contesto nel quale gli indici europei le assegnano ancora un posto di retroguardia nella digitalizzazione e nell’innovazione, e anche se alcuni passi avanti sono stati fatti, altri paesi corrono certamente di più. (altro…)



Le banche per il sociale, Abi: tra il 2014 e il 2016, erogati oltre 516 milioni di euro

lunedì, 21 maggio, 2018

Aumentano gli investimenti delle banche sul territorio, specie regionale e locale. Lo registra una ricerca Abi che esamina l’insieme degli investimenti e delle donazioni delle banche operanti in Italia a favore di organizzazioni, individui e iniziative aventi utilità sociale e culturale. Nel biennio 2014-2015, le banche hanno erogato oltre 516 milioni di euro a fronte di almeno 50 mila interventi l’anno sul territorio; nel settore sociale gli interventi si sono concentrati soprattutto su attività e beni culturali, volontariato e beneficenza. (altro…)



Liberalizzazione energia, nasce “Accendi luce & gas Coop”

mercoledì, 16 maggio, 2018

In vista della liberalizzazione del mercato dell’energia nasce “Accendi luce & gas Coop”. Da questo mese Coop entra nel mercato dell’energia con il nuovo marchio, che debutta con una offerta multicanale e online, telefonica e in oltre 300 punti vendita, con l’obiettivo di dare un servizio “semplice, chiaro e al giusto prezzo”. (altro…)



Adoc: scongiurare aumento Iva. Rischio stangata da 166 euro annui a famiglia

lunedì, 14 maggio, 2018

Parola d’ordine: scongiurare l’aumento dell’Iva. Se scatteranno le clausole di salvaguardia e le aliquote Iva saranno ritoccate al rialzo, nel 2019 i consumatori potrebbero trovarsi davanti una stangata di 166 euro in più a famiglia solo considerando le spese primarie irrinunciabili (alimentazione, trasporti e utenze) e senza considerare i possibili rincari in altri settori. (altro…)



Energia e mercato libero: Codici lancia gruppo di acquisto contro speculazioni

lunedì, 14 maggio, 2018

Un appello a tutte le associazioni per promuovere un gruppo di acquisto sull’energia per fronteggiare il rischio speculazioni. È l’iniziativa lanciata da Codici per venire incontro alle problematiche davanti alle quali si troverà il consumatore nel prossimo futuro quando scomparirà il mercato tutelato dell’energia, che attualmente coesiste con il mercato libero. (altro…)



Abi: strumenti di comunicazione interna avvantaggiano i clienti

lunedì, 14 maggio, 2018

Per far fronte all’evoluzione in atto e rispondere alle crescenti aspettative del mercato, le banche in Italia puntano sempre di più sulla formazione di chi ogni giorno si rapporta con la clientela. Help Desk e le Intranet aziendali sono quindi gli strumenti di supporto principale dell’attività lavorativa delle banche, consentendo una maggiore gestione e della diffusione della conoscenza, anche a vantaggio del cliente della banca. (altro…)



Agenzia Entrate, rush finale per la rottamazione

lunedì, 14 maggio, 2018

Ultimi giorni a disposizione dei contribuenti interessati alla definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle. Scade martedì 15 maggio, infatti, il termine fissato dalla legge per presentare la domanda di adesione al provvedimento che consente di pagare l’importo residuo delle somme dovute senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. (altro…)



Interessi su cartelle di pagamento, Entrate: dal 15 maggio tasso giù al 3,01%

venerdì, 11 maggio, 2018

Interessi di mora più leggeri per chi versa in ritardo gli importi richiesti con le cartelle di pagamento. Dal 15 maggio, infatti, il tasso di interesse scende dal 3,50% al 3,01% su base annua. Lo prevede un provvedimento firmato oggi dal direttore dell’Agenzia delle Entrate. (altro…)



Fisco, Agenzia delle Entrate: record accessi precompilata, oggi parte fase due

mercoledì, 2 maggio, 2018

Si chiude con 1 milione e 866mila accessi la “fase uno” della precompilata 2018, a poco più di due settimane dall’apertura della piattaforma online, lo scorso 16 aprile. Novità assoluta di quest’anno la compilazione “assistita”, che consentirà al contribuente di inserire nuovi documenti di spesa tenendo comunque al riparo da eventuali controlli documentali i dati che non vengono modificati. In questo caso, infatti, potrà essere oggetto di controllo esclusivamente il singolo elemento di spesa aggiunto o rettificato dal contribuente, mentre resteranno “salvi” tutti i dati relativi a oneri precompilati dal Fisco e non rettificati dal cittadino. (altro…)



Agenzia Entrate, Sismabonus: ok per chi demolisce e ricostruisce la casa

venerdì, 27 aprile, 2018

Sismabonus per la messa in sicurezza degli edifici: la detrazione vale anche per chi demolisce e ricostruisce la casa. Questo intervento viene infatti qualificato come ristrutturazione edilizia e non nuova costruzione. È quanto precisa l’Agenzia delle Entrate. (altro…)



Contratti non richiesti, Antitrust: provvedimento cautelare per Switch Power

venerdì, 27 aprile, 2018

Attivazioni di contratti di energia senza consenso e addebito non autorizzato sui conti correnti dei consumatori dei costi di attivazione della fornitura di energia elettrica non richiesta, pari a 130 euro. Questa la contestazione che l’Antitrust muove alla società Switch Power Srl. Comportamenti talmente gravi che l’Autorità ha deciso l’adozione di un provvedimento cautelare inaudita altera parte nei confronti di Switch Power per pratiche aggressive. (altro…)



Energia, Adiconsum: tutelare consumatori per la fine del mercato tutelato

giovedì, 26 aprile, 2018

Il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero dell’energia pone un problema: come tutelare in modo adeguato i consumatori? Non tutti sono adeguatamente informati, quello di luce e gas è un mercato “difficile” da comprendere appieno da parte dei cittadini, e in vista della fine del mercato di  maggior tutela, previsto dal primo luglio 2019, si sta moltiplicando la pressione promozionale delle aziende, che cercando di conquistare nuovi clienti. (altro…)



Phishing, Agenzia Entrate: non aprire false email “Rimborso Canone Rai”

giovedì, 26 aprile, 2018

Il consiglio è solo uno: cestinare le false email senza aprirle, guardarsi bene dal fornire i propri dati personali, non inserire assolutamente gli estremi della propria carta di credito. Perché dall’Agenzia delle Entrate non sta arrivando alcuna email con oggetto “Rimborso Canone Rai”. Si tratta di un nuovo tentativo di phishing. L’allerta arriva direttamente dall’Agenzia delle Entrate che segnala false email, inviate a suo nome, che dietro la comunicazione di un fantomatico rimborso del canone Tv, nascondono un tentativo di truffa a danno dei cittadini. (altro…)



Poste Italiane: siglato accordo quadro con 20 associazioni dei consumatori

lunedì, 23 aprile, 2018

Migliorare costantemente la qualità dei prodotti e dei servizi: questo è l’obiettivo principale dell’accordo siglato oggi fra l’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, e i rappresentanti di 20 Associazioni dei Consumatori. L’intesa, che regola i rapporti fra Poste Italiane e le Associazioni, fissa le modalità di relazione e condivisione delle informazioni. L’accordo conferma inoltre il tavolo tecnico di consultazione permanente, denominato “Cantiere Consumatori”, formato da un rappresentante di ognuna delle Associazioni che hanno sottoscritto l’accordo e dai rappresentanti dell’Azienda. (altro…)



Poste Italiane incontra i Comuni: verso una nuova organizzazione del recapito

mercoledì, 18 aprile, 2018

Poste Italiane sta implementando una nuova organizzazione del recapito per garantire un servizio più efficiente ed economicamente sostenibile in un contesto che vede da un lato la costante diminuzione dei volumi di posta tradizionale ma, dall’altro, l’aumento ad esempio dei pacchi dell’e-commerce, che genera nuove opportunità di implementazione dei servizi. (altro…)



Ecobonus condomìni, ritorna sui canali RAI la campagna ENEA-Mise

venerdì, 13 aprile, 2018

Parte oggi la seconda “tranche” della campagna di comunicazione istituzionale ENEA-Ministero dello Sviluppo Economico “Fai il cappotto al tuo palazzo, usa le detrazioni fiscali del 75%”, un’operazione pensata per sensibilizzare i cittadini sulle opportunità e le novità offerte dagli Ecobonus del 70 e del 75% e dai nuovi meccanismi di cedibilità del credito previsti dalla legge di Bilancio per incentivare la riqualificazione energetica dei condomìni. (altro…)



Energia, Adiconsum: stop telefonate aggressive per passaggio a mercato libero

venerdì, 13 aprile, 2018

Stop alle telefonate commerciali aggressive, fatte a qualsiasi ora per sollecitare la sottoscrizione di un contratto di energia nel mercato libero: è quanto chiede Adiconsum, che solleva l’attenzione su una serie di pratiche commerciali ripetutamente denunciate dai cittadini agli sportelli dell’associazione. In vista della fine del mercato tutelato dell’energia, prevista per dal primo luglio 2019, sembra si stiano moltiplicando le “pressioni” fatte sui consumatori attraverso le telefonate commerciali affinché scelgano un operatore del mercato libero. Adiconsum parla di “numerose segnalazioni da parte di famiglie che stanno ricevendo telefonate di operatori dell’energia “sollecitandole” a sottoscrivere contratti di elettricità e gas di aziende operanti nel mercato libero”. E precisa una cosa: la scelta spetta solo al consumatore. Senza contare il fatto che c’è ancora tempo per scegliere. (altro…)



Accordo Poste Italiane –Intesa San Paolo per migliorare offerta ai clienti

giovedì, 12 aprile, 2018

Poste Italiane e Intesa Sanpaolo hanno firmato un accordo quadro triennale, per la distribuzione di specifici prodotti e servizi dei due Gruppi, attraverso una serie di successivi accordi attuativi e non esclusivi, relativi ai prodotti e ai servizi oggetto di reciproca distribuzione, con l’obiettivo di ampliare l’offerta disponibile per i loro clienti. (altro…)



Class action europea, Adoc: “Valorizza il ruolo delle associazioni consumatori”

mercoledì, 11 aprile, 2018

L’Europa lancia una proposta innovativa che “nobilita” e “dà nuova forza” alla class action e in più “valorizza il ruolo strategico delle associazioni dei consumatori”. Così l’Adoc di fronte alla proposta lanciata oggi dalla Commissione europea, un nuovo accordo europeo sulla tutela del consumatore (New Deal for Consumers) che prevede, tra l’altro, l’avvio di una class action di stampo europeo e maggiori poteri, d’intervento e sanzionatori, per le Autorità di ogni Stato membro. (altro…)



Fisco, Agenzia Entrate: quasi 1 miliardo di dati nella precompilata 2018

martedì, 10 aprile, 2018

L’operazione precompilata di quest’anno parte con quasi un miliardo di dati a disposizione del Fisco per la dichiarazione 2018, che si potrà consultare sul sito dell’Agenzia delle Entrate a partire dal 16 aprile. Da lunedì prossimo i cittadini potranno visualizzare via web la propria dichiarazione e consultare l’elenco di tutte le informazioni che il Fisco ha utilizzato per consegnare un modello già compilato. Quest’anno, con l’ingresso degli asili nido, il paniere dati a disposizione è ancora maggiore e supera i 925 milioni, in aumento del 3,5% rispetto ai dati inseriti lo scorso anno. (altro…)



Confedercontribuenti: TARI, quanto e perché mi costi?

martedì, 10 aprile, 2018

In quale misura i Comuni sono legittimati a richiedere il pagamento della Tari? E quali criteri utilizzano per la determinazione delle tariffe da applicare al tributo in esame? Questi sono interrogativi che molto spesso affliggono i possessori di immobili, soprattutto se questi sono destinati ad usi commerciali o produttivi. (altro…)