1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Robot al lavoro, cosa ne pensano Bill Gates e il Parlamento Ue?

mercoledì, 22 febbraio, 2017

Il lavoro in Italia fra 10 anni? Popolato da robot. La sostituzione uomo-macchina potrebbe avvenire in tutti i settori lavorativi: da quelli che richiedono attività operative fisiche a quelli che necessitano di abilità intellettive e concettuali. È quanto emerge dalla recente ricerca Il futuro del lavoro nella società digitale commissionata dall’Associazione italiana per l’informatica e il calcolo automatico (Aica) e condotta da SDA Bocconi, School of Management. (altro…)



Energia, Federconsumatori: “Stralciare il ddl della finta concorrenza”

martedì, 21 febbraio, 2017

“Stralciare definitivamente il ddl della finta concorrenza che creerà danni enormi ai cittadini”. È una bocciatura sonora e senza appello quella che Federconsumatori fa nei confronti delle misure, contenute nel ddl concorrenza, che riguardano il mercato dell’energia elettrica, con la previsione del passaggio al mercato libero, e la fine del tutelato, a partire da giugno 2018. “Il cosiddetto DDL “Concorrenza”, fermo al Senato da mesi, è una norma scritta in base alle esigenze ed ai desideri delle aziende, specialmente per quanto riguarda il capitolo energia”, dice Federconsumatori. (altro…)



Manifesto energia del futuro, nuove adesioni: approvare ddl concorrenza

lunedì, 20 febbraio, 2017

Risparmio, sostenibilità, innovazione e protezione dei consumatori più deboli, perché nessuno sia escluso dal mercato dell’energia e perché siano potenziati gli strumenti di tutela, a partire dal bonus sociale: sono i cardini del “Manifesto per l’energia del futuro” promosso dalle società energetiche Edison, ENGIE, Sorgenia e E.ON. e sottoscritto da diverse associazioni di consumatori. La lista delle adesioni si sta allungando. La richiesta: approvare al più presto il ddl sulla concorrenza. (altro…)



Fondazione Unipolis promuove Culturability per creare progetti innovativi

venerdì, 17 febbraio, 2017

Rigenerare spazi e condividerli: in una parola culturability. Un bando, quest’anno alla quarta edizione, promosso dalla Fondazione Unipolis, che sostiene progetti culturali innovativi volti a rigenerare e dare nuova vita a luoghi, edifici, ex siti industriali abbandonati o in fase di transizione. Un’iniziativa ad alto impatto sociale che mette a disposizione 400mila euro per le idee più originali. “La novità dell’edizione 2017 – spiega Walter Dondi, direttore della Fondazione Unipolis – è la collaborazione con il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact), e in particolare con la Direzione generale arte e architettura contemporanee e periferie urbane (Dg Aap)”. (altro…)



Consumatori e banche, Corte Ue: preferire ADR prima della causa civile

giovedì, 16 febbraio, 2017

Mediazione preventiva obbligatoria o Alternative Dispute Resolution? Questo è il problema che si è posto il Tribunale di Verona quando si è trovato difronte il caso di due risparmiatori che si opponevano al Banco Popolare Società Cooperativa con riferimento ad un contratto di apertura di credito in conto corrente. Stando a quanto previsto delle norme, il sistema della mediazione obbligatoria si applica ad una serie di controversie, tra cui quelle relative a “contratti assicurativi, bancari e finanziari” (art. 5, comma 1 bis, D.Lgs. 28/2010). (altro…)



PA digitale, MDC: che fine ha fatto l’anagrafe unica e i 20mln per realizzarla

mercoledì, 15 febbraio, 2017

Che fine ha fatto l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)? Il progetto, annunciato 3 anni fa di un unico grande data center che avrebbe dovuto connettere entro la fine del 2016 tutti i comuni italiani sembra svanito nel nulla o quasi. (altro…)



Nuove tariffe elettricità, UNC: aumentare Isee per accedere al bonus

martedì, 14 febbraio, 2017

Aumentare il reddito Isee per accedere al bonus elettrico. È quanto torna a chiedere l’Unione Nazionale Consumatori che interviene sul superamento delle tariffe elettriche progressive, che finirà per far pagare di più chi ha bassi consumi: una categoria nella quale rientrano sì seconde case e single benestanti, ma  anche pensionati e famiglie in difficoltà. Dice l’associazione: “Per il presidente dell’Autorità per l’Energia, Guido Bortoni, il superamento delle tariffe elettriche progressive porterà a riduzioni di spesa per circa 5,7 milioni di utenze domestiche. In particolare, 5 mln con consumi medi e alti, maggiori di 2.700 kWh l’anno. A pagare di più, invece, quelli che hanno consumi bassi (circa 12,5 milioni di utenze) che, evidenzia, non vanno confusi con i cittadini a basso reddito”.

I bassi consumi però, spiega l’UNC, sono anche di chi non può permettersi di consumatore troppa elettricità. “E’ vero che tra gli utenti che hanno bassi consumi ci sono anche single benestanti e seconde case e che bassi consumi non equivale necessariamente a basso reddito. Però, in questa fascia ci sono anche i pensionati e le famiglie in difficoltà – afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori – Per questo da due anni chiediamo di innalzare il reddito Isee per poter usufruire del bonus, ossia dello sconto sulla bolletta, a come minimo 10.000 euro e di incrementare l’ammontare del bonus stesso. Invece si è passati da 7500 euro ad appena 8.107,5 euro, un rialzo vergognosamente insufficiente. Inoltre vale la pena ricordare che, andando a premiare chi consuma tanto, si disincentiva il consumatore al risparmio energetico”.



Manovra, Adoc: basta ritocchi accise, aumentare tassazione su gioco d’azzardo

lunedì, 13 febbraio, 2017

Introdurre una maggiore tassazione sulle slot machine e sulle videolottery, perché ritoccando le tasse sul gioco d’azzardo il Governo potrebbe coprire o quasi la somma chiesta dall’Unione europea per correggere i conti pubblici. Questa la richiesta avanzata dall’Adoc. La Commissione europea ha infatti chiesto al Governo una manovra correttiva, pari a 3,4 miliardi, pena l’avvio di una pericolosa procedura d’infrazione. E per trovare le risorse, come sempre accade in questi casi, torna a farsi largo l’idea di un ritocco alle accise dei carburanti, provvedimento del tutto osteggiato dall’Adoc, che ricorda con facilità quanto i carburanti siano tassati in Italia rispetto al resto d’Europa. (altro…)



Canone Rai, evasione scende al 4%. UNC: ora si alzi esenzione a 8.000 euro  

venerdì, 10 febbraio, 2017

Ammonta a 19 miliardi l’evasione fiscale riportata nelle casse dello Stato lo scorso anno: la cifra più alta mai incassata dall’Agenzia delle Entrate. Dopo il successo dei due anni precedenti (14,2 mld nel 2014 e 14,9 mld nel 2015), il 2016 conferma al rialzo il trend di crescita nel recupero dell’evasione, con oltre 19 miliardi di euro incassati (+28%). Di questi, infatti, circa 500 milioni derivano dalla promozione del dialogo preventivo con il cittadino, che l’Agenzia ha inaugurato negli ultimi anni per dare ai contribuenti la possibilità di rimediare per tempo agli errori commessi, pagando sanzioni ridotte, ed evitare così l’accertamento vero e proprio. (altro…)



Eni condannata: vecchio coinquilino moroso e la nuova famiglia resta al freddo

venerdì, 10 febbraio, 2017

Al freddo e al gelo nei giorni di Natale. Una famiglia di Grosseto, marito, moglie e un neonato, come in una moderna “natività”, si sono visti staccare il riscaldamento di casa a causa della morosità del precedente inquilino dell’appartamento. (altro…)



Farmacisti pagati con voucher, MNLF: manca rispetto per il lavoro

giovedì, 9 febbraio, 2017

Sono tanti, forse troppi, i farmacisti assunti con contratti atipici e pagati come lavoratori stagionali con i voucher. La denuncia è volata alcuni giorni fa dalle pagine del settimanale “Venerdì” di Repubblica grazie al racconto di un giovane farmacista che ha raccontato la sua storia. Già nei mesi scorsi, il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti, aveva parlato di una situazione lavorativa che in farmacia si faceva via via più difficile, evidenziando il sempre maggiore ricorso a forme atipiche di lavoro che investivano questo settore e non giustificate da particolari condizioni economiche di crisi. (altro…)



Bonus elettricità e gas, Consumatori: ne usufruisce solo il 30% degli aventi diritto

lunedì, 6 febbraio, 2017

Bonus elettricità e gas: sono ancora poche le famiglie che ne usufruiscono. Molti cittadini avrebbero i requisiti ma neanche lo sanno. Dall’introduzione a oggi, oltre 2 milioni di famiglie hanno ottenuto almeno una volta il bonus per l’elettricità o il gas: su base annua significa il 34% degli aventi diritto al bonus elettrico e il 27% degli aventi diritto al bonus gas. Il 30% di essi, in media, non ha rinnovato la richiesta del bonus. (altro…)



UNC: “Illegittime le cartelle Equitalia su bollo auto del 2013”

lunedì, 6 febbraio, 2017

Le richieste di Equitalia per il pagamento del bollo auto del 2013 sono illegittime: le imposte sono prescritte, le somme non sono dovute. Questo quanto ribadito dall’Unione Nazionale Consumatori che in questi giorni sta ricevendo continue segnalazioni da parte di cittadini alle prese con la richiesta di pagamento di bolli relativi all’anno di imposta 2013. (altro…)



Codacons e Konsumer Italia: al via la prima Energy Community dei consumatori

venerdì, 3 febbraio, 2017

Codacons e Konsumer Italia lanciano la “Energy Community” dei consumatori, che potranno comprare luce e gas risparmiando il 20% rispetto al costo fissato dall’Autorità dell’energia per la maggior tutela. L’iniziativa è resa possibile attraverso la collaborazione delle due associazioni, che hanno creato il “Gruppo d’Acquisto Sostenibilità”, e mesi di attività in sinergia con il Gruppo Green Network, che hanno permesso di accedere a un’offerta con un costo “trasparente, conveniente e protetto”. (altro…)



Cybercrime e aziende: cresce consapevolezza rischio ma ancora troppa fragilità

venerdì, 3 febbraio, 2017

Cresce tra le imprese la consapevolezza del rischio cyber, ma è anche in forte aumento la fragilità delle aziende di fronte a queste tipologie di minaccia. Lo specchio del problema emerge dall’annuale indagine promossa dall’Osservatorio Information security e privacy promosso dal Politecnico di Milano. (altro…)



Fisco e unioni civili: il 730 non ha ancora recepito quanto previsto dalla legge

venerdì, 3 febbraio, 2017

Non è ancora passato un anno da quando le unioni civili in Italia sono state stabilite e regolate dalla legge. Grandi entusiasmi generali per tutta una serie di diritti finalmente riconosciuti ma sotto alcuni aspetti mancano delucidazioni chiare. L’ambito fiscale sembra essere proprio uno di questi. Secondo quanto rilevato da Altroconsumo, infatti, dalle istruzioni ministeriali emerge che tra i familiari a carico non sono compresi gli uniti civilmente né come coniugi né come altri familiari. (altro…)