1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Energia, A2A presenta bilancio di sostenibilità 2013

martedì, 29 luglio, 2014

Responsabilità ambientale, sociale ed economica. Su questi tre pilastri si basa il bilancio di sostenibilità 2013 presentato da A2A. In tutti e tre i settori, i numeri sono quelli di un successo: quanto al primo, con l’apporto dei nuclei idroelettrici di Edipower, si è notevolmente innalzata la quota di energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile, passata dal 35,9% al 41,8%. L’utilizzo di tecnologie green -idroelettrico, cogenerazione, recupero di energia dai rifiuti- ha garantito un consistente beneficio ambientale: 3,1 milioni di tonnellate di CO2 evitate nel 2013 grazie al risparmio di combustibili fossili e al minor ricorso allo smaltimento in discarica. Per quanto riguarda la qualità dell’aria, il 2013 ha visto un apprezzabile miglioramento del fattore medio di emissione di CO2 per chilowattora prodotto (-4%) rispetto al 2012. Si è, inoltre, ridotta del 26,6% la quantità complessiva di diossine emesse dagli impianti del Gruppo, pari a solo un centesimo di grammo, grazie al mantenimento di concentrazioni nei fumi molto inferiori ai limiti di legge. (altro…)



Forum Unirec-Consumatori: firmato il Protocollo di conciliazione

lunedì, 28 luglio, 2014

Oggi più che mai, quando si parla di tutela, gestione e recupero dei crediti, c’è bisogno di collaborazione e dialogo fra imprese e consumatori. Dall’esigenza di confrontarsi, individuare buone pratiche e attivare strumenti di conciliazione in caso di contenzioso è nato il Forum UNIREC-Consumatori, il progetto di UNIREC  e delle associazioni Adiconsum, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori e Movimento Difesa del Cittadino. (altro…)



Cgia Mestre: estetisti e parrucchieri non conoscono crisi economica

lunedì, 28 luglio, 2014

Non tutte le professioni hanno risentito nello stesso modo della crisi. Alcune, proprio in questi anni di estrema difficoltà, hanno resistito e hanno registrato addirittura aumenti percentuali di occupati: sono soprattutto estetisti e parrucchieri, che hanno scoperto nuovi ambiti lavorativi nel settore dell’immagine e della salute, e colf e badanti, che rispondono alle esigenze di welfare della famiglie. C’è crisi, invece, per ragionieri, muratori e falegnami. Questo il “borsino delle professioni” curato dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre. (altro…)



Agenzia Riscossioni Esattoria vince al Consiglio di Stato contro l’Antitrust

venerdì, 25 luglio, 2014

Il Consiglio di Stato ha condannato l’Antitrust a risarcire l’Agenzia Riscossioni Esattoria in relazione a un provvedimento considerato illecito (ordinanza 4800/2014) che ha causato “danni gravi e irreparabili all’Agenzia Riscossioni Esattoria, che svolge un pubblico servizio nell’interesse della Pubblica Amministrazione”. (altro…)



Dipendenti del Parlamento senza vergogna!

giovedì, 24 luglio, 2014

La protesta dei dipendenti del Parlamento è vergognosa! Guadagneranno fino a 240mila euro al netto della contribuzione, che è pari solo all’8,8%, ma si sono permessi di protestare e di lamentarsi, accampando presunti “diritti”. (altro…)



Svimez: Italia divisa in due dalle tasse (più alte al Sud)

mercoledì, 23 luglio, 2014

Le tasse spaccano in due l’Italia secondo una logica inversamente proporzionale a quella dell’economia: nel nostro Paese, infatti, i territori più ricchi riducono le tasse, mentre i più poveri le aumentano. Nel 2012 un cittadino veneto con un reddito pro capite di 29.477 euro ha versato al proprio Comune 532 euro contro i 550 di un campano (che però ha un reddito di oltre 13 mila euro più basso). Pur guadagnando 13mila euro in meno, quindi, il cittadino campano ha versato nelle casse comunali 18 euro di più di quello veneto. E’ quanto emerge da uno studio della Svimez.  (altro…)



Regione Calabria, MDC fa ricorso al Tar: elezioni subito

mercoledì, 23 luglio, 2014

Il Movimento Difesa del Cittadino ha depositato un ricorso al Tar e ha diffidato il Governo perché siano indette con urgenza le elezioni nella Regione Calabria. L’associazione, attraverso il suo legale Gianluigi Pellegrino, ha presentato oggi ricorso al Tar e diffida al Governo “per la vergognosa e incostituzionale situazione in cui si trova  la Regione Calabria dove, a seguito di condanna penale, il Presidente Scopelliti si è dimesso e il consiglio è stato dichiarato sciolto – informa una nota – Ciononostante non vengono indette le elezioni e continuano a percepirsi indennità e assumersi atti di spesa e di ordinaria amministrazione”. L’esposto è stato presentato con la collaborazione della sede MDC di Cosenza. (altro…)



Mediaconsum: Fiaip Firenze firma intesa con Adiconsum

giovedì, 17 luglio, 2014

All’insegna della tutela del cittadino consumatore, il collegio Fiaip di Firenze (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) ha sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo d’intesa con Adiconsum. L’iniziativa rientra nell’ambito di Mediaconsum, l’ente bilaterale Fiaip-Adiconsum nato nel 2012 per garantire al cittadino un servizio di consulenza volto alla sicurezza e alla trasparenza di tutte le operazioni che riguardano la transazione immobiliare. (altro…)



Incentivi CIP-6, Consiglio di Stato dà ragione all’Aeeg

martedì, 15 luglio, 2014

I consumatori italiani non dovranno pagare extra oneri fino a 150 milioni di euro sulle bollette elettriche. E’ questo l’effetto della sentenza del Consiglio di Stato (n. 3464/2014) cha ha dato ragione all’Autorità per l’energia, confermando la validità del metodo di calcolo del valore degli incentivi CIP-6 per le fonti rinnovabili e assimilate, introdotto con la delibera 553/2013/E/EEL. Avverso quella delibera avevano presentato ricorso le aziende energetiche che chiedevano fosse applicato un valore più elevato, rispetto a quello applicato dall’Aeeg, nello stabilire l’importo del conguaglio del costo evitato di combustibile (CEC) per il 2008. (altro…)



Gas, Federconsumatori: attenzione ai nuovi contatori

venerdì, 11 luglio, 2014

600mila utenti domestici stanno ricevendo in questi giorni – o la riceveranno a breve – una lettera da parte di società di distribuzione del gas per la sostituzione, senza oneri per l’utente, dei contatori del gas con nuovi misuratori elettronici. Il piano di installazione ha diverse scadenze a seconda del contatore e della dimensione del distributore, ad esempio entro il 31 dicembre 2014 devono essere sostituito il 15% dei contatori con portata G10 (che includono anche i condomini) e del 3% dei contatori G6 o di portata inferiore (utenze domestiche).  (altro…)



Corte di Giustizia Ue: sì a registrazione marchio per “negozio-bandiera Apple”

giovedì, 10 luglio, 2014

La rappresentazione dell’allestimento di uno spazio di vendita (un disegno che intende rappresentare i propri punti vendita monomarca) può essere registrata come marchio a determinate condizioni e deve permettere di distinguere i prodotti e i servizi offerti da un’impresa da quelle di altre, dunque deve essere “riconoscibile” per il consumatore medio. È quanto stabilito dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea nei confronti di un marchio dei negozi-bandiera Apple. (altro…)



Forniture Enel non richieste, vittoria MDC: non si paga

mercoledì, 9 luglio, 2014

Il consumatore non è tenuto a pagare per una fornitura non richiesta. È il principio ribadito dal Tribunale di Benevento, che ha respinto la richiesta di Enel Energia nei confronti di due cittadini, assistiti dal Movimento Difesa del Cittadino, trascinati in tribunale dalla società a causa di forniture non richieste di cui però si pretendeva il pagamento. (altro…)



Entrate tributarie, MEF: gennaio-maggio 2014, +1,4% rispetto scorso anno

martedì, 8 luglio, 2014

Nel periodo gennaio-maggio 2014 le entrate tributarie erariali ammontano a 150.645 milioni di euro, registrando una crescita tendenziale dell’1,4% (+2.133 milioni di euro), rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le imposte dirette hanno generato un gettito complessivamente pari a 74.700 milioni di euro e una diminuzione dell’1,7%  (–1.319 milioni di euro), rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Per quanto riguarda le imposte indirette, queste segnalano un gettito pari a 75.945 milioni di euro con un incremento del 4,8% (+3.452 milioni di euro), rispetto ai primi cinque mesi dello scorso anno. Le entrate relative ai giochi presentano, nel complesso, un calo dell’1,9% (–91 milioni di euro).Continua l’andamento favorevole del gettito relativo alle entrate tributarie derivanti dall’attività di accertamento e controllo, che risulta del 16,1% (+455 milioni di euro).



Relazione GME: cambia il mercato dell’energia

martedì, 8 luglio, 2014

Crisi e diffusione delle energie rinnovabili stanno modificando in maniera irreversibile il mercato dell’energia provocando prezzi in discesa e contrazione della domanda nei settori tradizionali. È questo il panorama tutt’altro che roseo che è emerso dalla Relazione annuale di GME (Gestore Mercati Energetici) presentata questa mattina. Il quadro tracciato mostra un 2013 impegnativo per tutte le economie europee ed in particolare per i mercati dell’energia. (altro…)



Campagna 005: a Roma flash mob per tassa sulle transazioni finanziarie

lunedì, 7 luglio, 2014

Un flash mob perché l’Italia sia leader in Europa nell’adozione di un’efficace Tassa sulle Transazioni Finanziarie (TFF), o Robin Hood Tax, e perché i proventi siano destinati alla lotta alla povertà e al contrasto ai cambiamenti climatici in Europa e nei Paesi in via di sviluppo maggiormente colpiti dalla crisi. (altro…)



Antitrust invia a Governo e Parlamento segnalazione su ddl concorrenza

lunedì, 7 luglio, 2014

Energia elettrica e gas, distribuzione dei carburanti, comunicazioni, banche, poste e assicurazioni, servizi pubblici locali e società pubbliche: sono numerosi gli spazi di intervento che l’Antitrust ha individuato nell’inviare a Governo e Parlamento la segnalazione per la predisposizione del disegno di legge annuale sulla concorrenza. Secondo l’Autorità, infatti, sulla liberalizzazione dei mercati e sulla semplificazione molto è stato già fatto ma molto rimane anche da fare per superare gli ostacoli alla competitività. (altro…)



Concorso magistratura, dubbi su regolarità e Codacons chiede i verbali

venerdì, 4 luglio, 2014

Si fa sempre più insistente la polemica sulle irregolarità sul concorso per Magistrati, che si è svolto a Roma il 25, 26 e 27 giugno (per le prove scritte). Si rischia l’annullamento perché nella giornata di venerdì, sarebbe state registrate una serie di irregolarità (vedi smartphone imboscati, tracce diffuse in anteprima, codici commentati introdotti abusivamente). (altro…)



Rateizzazioni Equitalia, nuova chance fino al 31 luglio

giovedì, 3 luglio, 2014

I contribuenti interessati a rateizzare il loro debito nei confronti di Equitalia, potranno richiedere fino a un massimo di 72 rate (6 anni) presentando la domanda entro il prossimo 31 luglio (i moduli sono disponibili sul sito internet www.gruppoequitalia.it nella sezione “Rateizzare”). E’ quanto prevede il decreto Irpef (dl 66/2014, convertito con modificazioni dalla legge 89/2014). Il Legislatore ha recepito la proposta avanzata da Equitalia nell’audizione del 20 marzo scorso in Parlamento, accolta con favore dal Presidente della Commissione Finanze del Senato che fin da subito si è impegnato a portare avanti il provvedimento nelle sedi opportune. Durante l’audizione era stata illustrata la possibilità di concedere una nuova chance ai contribuenti che avevano perso l’opportunità di pagare a rate prima del 22 giugno 2013, data di entrata in vigore del cosiddetto “decreto del fare” (dl 69/2013) che ha introdotto condizioni più favorevoli rispetto al passato per i pagamenti rateali dei contribuenti.

Le rateizzazioni si confermano la soluzione più adottata da famiglie e imprese per pagare le cartelle di Equitalia. Ad oggi ne risultano attive 2,3 milioni per un importo di oltre 25 miliardi di euro.

Ci sono però alcuni limiti rispetto alle regole generali sulla rateizzazione: il nuovo piano concesso non è prorogabile e decade in caso di mancato pagamento di due rate anche non consecutive (anziché 8 rate).



Enea lancia Stati generali dell’efficienza energetica

giovedì, 3 luglio, 2014

Una consultazione pubblica, aperta fino al 25 luglio, sull’efficienza energetica: si chiama Stati Generali dell’efficienza energetica l’iniziativa promossa dall’Enea e presieduta da Alessandro Ortis (già Presidente dell’Autorità per l’energia) per far sì che vengano individuati e raccolti contributi sull’efficienza energetica, in occasione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, ed elaborare poi un documento con proposte concrete. La consultazione è rivolta a istituzioni, operatori pubblici o privati, associazioni, imprese, professionisti, istituti di ricerca e cittadini, “al fine di promuovere un utilizzo sempre più efficiente delle risorse energetiche del nostro Paese”, spiega l’Enea. (altro…)



Energia, Acquirente Unico: “Grazie al SII più trasparenza ed efficienza”

giovedì, 3 luglio, 2014

Sostenere la competitività, incentivare l’efficienza delle imprese del settore energetico, favorire il cambio di fornitore, puntare all’azzeramento dei conguagli e delle doppie fatturazioni. Tutto questo è reso possibile dal Sistema Informativo Integrato, ovvero la banca dati dei punti di prelievo e dei dati identificativi dei clienti finali, che gestisce i flussi di dati e la gestione delle informazioni relative ai consumi. (altro…)