1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Ddl concorrenza in Senato. Energia, UNC: “No mercato sulle tasche delle famiglie”

giovedì, 20 aprile, 2017

È approdato in Senato il ddl concorrenza. L’esame proseguirà la prossima settimana, ma poiché il ddl è stato leggermente modificato dovrà tornare alla Camera, dove il voto è previsto nei primi giorni di maggio. Questo almeno dovrebbe essere il calendario della Legge annuale per il mercato e la concorrenza, varata ormai due anni fa ma finita nell’impasse dei lavori parlamentari. Il testo contiene il rinvio di un anno – a luglio 2019 – della fine del mercato tutelato dell’energia. L’Unione Nazionale Consumatori parte dalle parole del relatore del ddl per contestare l’attuale assetto del mercato. (altro…)



Sisma, Autorità vara agevolazioni su bollette di energia e acqua

giovedì, 20 aprile, 2017

Nelle bollette di energia e acqua saranno azzerati per 36 mesi i costi per le tariffe di rete e gli oneri di sistema, mentre alla ripresa della fatturazione si dovrà rateizzare su due anni: questo il provvedimento preso dall’Autorità per l’energia, che dopo la sospensione di sei mesi del pagamento delle bollette di energia elettrica, gas e acqua decisa subito dopo i terremoti che hanno colpito il Centro Italia (del 24 agosto e successivi), ha disposto nuove agevolazioni. Queste sono destinate alle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, come identificate dai provvedimenti delle autorità. (altro…)



Antitrust: ridotta aliquota del contributo per il finanziamento dell’Autorità

mercoledì, 19 aprile, 2017

L’Antitrust riduce l’aliquota del contributo per il finanziamento dell’Autorità stessa. Il Garante della concorrenza e del mercato “nel 2017 prosegue e rafforza la spending review, riducendo ulteriormente il suo finanziamento costituito dal contributo delle società di capitale con fatturato superiore a 50 milioni di euro – spiega l’Antitrust in una nota –Per l’anno in corso, infatti, l’Agcm ha deliberato di portare l’aliquota per il calcolo del contributo dallo 0,06 allo 0,059 per mille”. (altro…)



Acquistare casa, Agenzia delle Entrate: online la guida con tutti i passi da seguire

mercoledì, 19 aprile, 2017

Una trentina di pagine con tutte le indicazioni utili per comprare casa, dalle imposte alle agevolazioni fiscali: la nuova Guida pubblicata online dall’Agenzia delle Entrate è dedicata all’acquisto dell’abitazione e spiega i vari passaggi da seguire per comprare un immobile e le regole da osservare per poter fruire dei benefici previsti dalla legge, come ad esempio le agevolazioni legate all’acquisto della prima casa. (altro…)



Energia, lettera aperta di Paolo Landi (Fond. Consumo Sostenibile) a Matteo Renzi

mercoledì, 19 aprile, 2017

Slitta al 2019 la fine del mercato tutelato dell’energia. Sarà infatti prolungato fino a giugno 2019 il sistema con tariffe fissate dall’Autorità per l’energia, che da un’analisi della stessa Authority sono risultate generalmente più convenienti rispetto a quelle che i consumatori riescono a spuntare sul libero mercato. Senza contare il fatto che le famiglie si sono dimostrate restie ad abbandonare il mercato tutelato. Su questo tema si sono espresse diverse associazioni dei consumatori. E su questo tema il presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile Paolo Landi ha deciso di scrivere una lettera aperta a Matteo Renzi, che pubblichiamo di seguito come contributo al dibattito sul mercato dell’energia. (altro…)



Redditi, Agenzia delle Entrate: da oggi precompilata disponibile online

martedì, 18 aprile, 2017

La dichiarazione dei redditi precompilata è disponibile da oggi per 30 milioni di contribuenti che, accedendo all’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate, possono consultare le informazioni già inserite dal Fisco. Dal prossimo 2 maggio sarà possibile integrarla o modificarla ed inviarla entro il 24 luglio, nel caso del modello 730, o entro il 2 ottobre, nel caso del modello Redditi. Da quest’anno si arricchisce la sezione sulle spese sanitarie che è possibile detrarre. (altro…)



Acea cambia il contatore ma non azzera i consumi. MDC ottiene condanna

martedì, 18 aprile, 2017

Acea cambia il contatore del gas ma i consumi, invece che ripartire da zero, vengono addizionati dal gestore ai vecchi dati, senza soluzione di continuità. E l’utente si ritrova con consumi stratosferici in bolletta: oltre 2.000 mc di gas a fronte di un consumo reale di meno di 400. (altro…)



Mercato dell’energia, Feder: più concorrenza non è uguale a più convenienza

martedì, 11 aprile, 2017

In 20 anni gas ed energia elettrica fanno registrare aumenti da record. Dal 1996 al 2016 il costo delle due risorse energetiche è aumentato rispettivamente del 52,44% e del 74,5%. Lo rileva Federconsumatori che ha presentato questa mattina i dati sull’andamento delle tariffe dell’energia elettrica e del gas, sia sul mercato libero che su quello tutelato. Nel dettaglio, nel 2016, la spesa di una famiglia media è stata di 1.124 euro annui per il gas (con un consumo di 1400 mc) e di 498 euro per l’energia elettrica (per un consumo di 2700 Kwh). (altro…)



Energia, Codici vs Autorità sul ripristino veloce per contratti non richiesti

martedì, 11 aprile, 2017

I contratti “non aderenti alle regolazione” sono solo un eufemismo per non dire “contratti non richiesti”, dice il Codici di fronte alle novità in tema di contratti annunciate dall’Autorità per l’energia. Dal primo maggio entrano infatti in vigore le nuove regole dell’Autorità: nel caso in cui il passaggio ad un nuovo fornitore di energia elettrica o gas avvenga senza rispettare le regole preventive per la conferma del contratto, dopo il reclamo il cliente potrà aderire in modo volontario alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore. Il Codici è piuttosto critico: se è vero che, come dice l’Autorità, il venditore prima dell’attivazione deve rispettare misure precise a conferma del contratto – la copia del contratto firmato o la sua conferma su supporto durevole – queste “non sono delle novità, in quanto integrano regole preventive già previste per i venditori per garantire i clienti quando sottoscrivono un contratto fuori dai locali commerciali o per telefono”, sottolinea l’associazione. (altro…)



La giustizia è un bradipo, Commissione Ue: Tar italiani tra i più lenti d’Europa

lunedì, 10 aprile, 2017

Efficienza, qualità e indipendenza dei sistemi giudiziari degli Stati membri: sono questi gli aspetti principali sui quali si concentra il quadro di valutazione della giustizia reso noto oggi dalla Commissione. (altro…)



Autorità Energia: ripristino veloce per contratti di elettricità e gas non confermati

lunedì, 10 aprile, 2017

Per i contratti di energia e gas non confermati, i consumatori potranno aderire alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore. Le nuove regole dell’Autorità energia entreranno in vigore dal primo maggio prossimo e prevedono che “nel caso in cui il passaggio ad un nuovo fornitore di energia elettrica e/o gas avvenga senza rispettare le regole preventive per la conferma del contratto, dopo il reclamo il cliente potrà aderire in modo volontario alla procedura di ripristino veloce per tornare al vecchio fornitore”. Per i clienti domestici, dunque, sarà solo su base volontaria ed esplicita l’adesione al ripristino, “una sorta di conciliazione preventiva – spiega l’Autorità – con il ritorno veloce al vecchio fornitore”. (altro…)



Italiani e fisco, un binomio difficile. Equitalia: 1 su 2 ha contratto un debito

giovedì, 6 aprile, 2017

Sono circa 21 milioni (praticamente uno su due) i contribuenti italiani che risultano avere debiti a vario titolo con lo Stato o con altri Enti. Di questi, “il 53% ha accumulato pendenze che non superano i 1000 euro”. Per tre italiani su quattro, ovvero il 74%, ha debiti inferiori ai 5mila euro. A dare i numeri dell’evasione è stato l’amministratore unico di Equitalia, Ernesto Ruffini, che questa mattina è stato ascoltato in audizione alla Camera. Dal 2000 al 2016 ad Equitalia è stato affidato il compito di riscuotere debiti per un ammontare di 817 miliardi di euro. (altro…)



Bollette energia: la fine del mercato tutelato nel 2019. AACC: non va ancora bene

mercoledì, 5 aprile, 2017

Slitta di un altro anno lo stop al mercato tutelato dell’energia. Dopo l’allarme lanciato dalle associazioni dei consumatori direttamente al Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, durante la riunione che si è svolta ieri tra maggioranza e Governo, è stata accolta la richiesta di Mdp di prolungare fino a giugno 2019 il sistema con tariffe fissate dall’Autorità per l’energia. (altro…)



HC Istruzioni per l’uso. Servizio rifiuti interrotto? Si può chiedere riduzione TARI

mercoledì, 5 aprile, 2017

Nuovo numero della rubrica “HC Istruzioni per l’uso”. Come promesso, con questi nostri speciali offriamo la possibilità di poter approfondire argomenti di interesse generale, suggeriti da imprese, associazioni e lettori. Oggi ospitiamo un articolo che parte da un suggerimento datoci dall’Avvocato Maurizio Tarantino di “Condominiooweb”. (altro…)



Agenzia delle Entrate, precompilata 2017: debutta il sito di assistenza

mercoledì, 5 aprile, 2017

La precompilata scalda i motori. A breve, tramite l’applicazione web realizzata dall’Agenzia delle Entrate, i contribuenti potranno sia visualizzare, accettare, modificare, integrare e inviare la dichiarazione precompilata 2017, sia integrare o modificare la precompilata inviata nel 2016. (altro…)



Energia, AACC a Gentiloni: senza mercato tutelato aumenti fino al 30%

martedì, 4 aprile, 2017

Il Ddl concorrenza non smette di preoccupare le associazioni dei consumatori: “è inaccettabile e pericolosa la possibilità che esso venga approvato nell’attuale stesura”, dicono Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Codacons, CTCU, Federazione Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori nella lettera che hanno inviato al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. (altro…)



La stangata delle tariffe. Federconsumatori: in dieci anni l’acqua va a più 89%

martedì, 4 aprile, 2017

In dieci anni le tariffe dell’acqua sono volate di oltre l’89%. La raccolta rifiuti è aumentata del 52%. Tariffe in su di oltre il 46% per i trasporti ferroviari passeggeri. E pure pedaggi, parcheggi e servizi postali aumentano tutti di oltre il 40%. L’inflazione, invece, dal 2006 al 2016 è aumentata del 15,7%. (altro…)



Energia, dal 1° aprile bolletta elettricità aumenta del 2,9%, cala invece il gas

venerdì, 31 marzo, 2017

Dal prossimo 1° aprile la bolletta dell’elettricità salirà del 2,9% mentre quella del gas vedrà una diminuzione del 2,7%. Sull’andamento dell’elettricità pesano i rialzi di inizio anno registrati nel mercato all’ingresso, specialmente in quello francese. La spese per l’elettricità per la famiglia tipo si attesterà (nel periodo compreso fra l’1 luglio 2016 e il 30 giugno 2017) a poco più di 505 euro, con aumento di 3,7 euro rispetto al periodo precedente; per il gas, la spesa sarà di circa 1.029 euro, pari a circa 47 euro di risparmio. Questi i dati diffusi dall’Autorità dell’energia che ha aggiornato le condizioni economiche di riferimento per famiglie e piccoli consumatori nel mercato tutelato. (altro…)



Standard&Poor, editoriale di Antonio Longo: una bolla di sapone

giovedì, 30 marzo, 2017

Doveva essere il “processo del secolo”, il “giorno del giudizio” per la finanza responsabile delle italiche sfortune; è una clamorosa sconfitta per i gombloddististi-sovranisti-ignorantoni che invece di analizzare i numeri, leggono i titoli di qualche giornaletto, ascoltano le intemerate di qualche direttore “travagliato”, si eccitano ai retroscena dei Giulietti Chiesa, teorici de “l’attentato alla Torri Gemelle è responsabilità di Belzebù-USA-CIA-FBI”. (altro…)



Anigas e I-Com: il 5 aprile il convegno “Il gas naturale per un futuro sostenibile”

martedì, 28 marzo, 2017

Puntare l’attenzione sul contributo del gas naturale nel rendere i consumi delle famiglie più efficienti in una prospettiva di sostenibilità, grazie alla capillare diffusione nelle case degli italiani e alla continua evoluzione tecnologica: questo l’obiettivo del convegno che Anigas e I-Com (Istituto per la competitività) hanno organizzato per il prossimo 5 aprile a Roma. Il tema dell’appuntamento sarà infatti “Il gas naturale per un futuro sostenibile. Una soluzione efficiente per le case degli italiani”. (altro…)



Sisma, Federconsumatori: ritardi e mancanze da parte dell’Autorità per l’Energia

lunedì, 27 marzo, 2017

Ancora ritardi da parte dell’Autorità per l’Energia, nell’applicazione delle disposizioni normative relative alle misure in favore delle popolazioni colpite dal sisma, contenute nel decreto legge n. 189 del 24 agosto 2016. La denuncia è di Federconsumatori Marche. L’associazione ha richiesto all’Authority un incontro urgente per fare il punto sulla situazione post-sisma e chiedere l’emissione di una delibera, contenente indicazioni precise a cittadini e operatori sul pagamento di tutte le bollette di luce, gas e acqua, temporaneamente sospese dopo il terremoto. (altro…)



Tutela Simile, da Confconsumatori i “facilitatori” per sperimentare il mercato

lunedì, 27 marzo, 2017

In attesa della liberalizzazione totale del mercato dell’energia, previsto per giugno 2018, Confconsumatori ha formato dei “facilitatori” che possono fornire assistenza ai propri associati nel passaggio dal mercato di maggior tutela (regolato dall’Autorità) alla “Tutela Simile”. Di cosa si tratta? L’offerta Tutela Simile si presenta come una sorta di “ponte” per sperimentare il mercato libero dell’energia elettrica in condizioni “protette” perché garantite dall’Autorità per l’energia. (altro…)



Concorrenza, Manifesto energia del futuro incontra Autorità: avanti liberalizzazione

giovedì, 23 marzo, 2017

Serve una rapida approvazione del ddl concorrenza. E una liberalizzazione del mercato che sia completa, con un mercato energetico aperto e liberalizzato, sostenibile e vicino alle esigenze e ai bisogni dei consumatori. Aziende e associazioni che aderiscono al Manifesto per l’energia del futuro – iniziativa lanciata qualche tempo fa per una nuova visione del mercato libero, che sia pienamente competitivo e non escluda nessuno – questa mattina hanno incontrato il Presidente e il collegio dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Servizio Idrico per confermare la propria posizione rispetto al Disegno di legge “Concorrenza” e, soprattutto, per sottolineare la centralità di due temi fondamentali: il completamento della liberalizzazione del mercato e il superamento dei prezzi regolati. (altro…)



Energia, Autorità: famiglie rimangono nel mercato tutelato, concorrenza in ritardo

mercoledì, 22 marzo, 2017

La concorrenza nel mercato dell’energia ha effetti positivi per le piccole imprese mentre rimane ancora al palo per le famiglie, che fanno fatica a scegliere l’offerta più conveniente per le proprie esigenze – anche perché le offerte sono tante e difficilmente confrontabili. Le famiglie tendono a rimanere o a tornare nel mercato tutelato. E se non riescono ancora a orientarsi bene, è anche vero che la spesa sostenuta sul mercato libero si orienta verso valori medi più alti rispetto al regime tutelato. (altro…)



Rinnovabili, GSE: nel 2016 un terzo dell’energia elettrica è “verde”

martedì, 21 marzo, 2017

Nel 2016 le fonti rinnovabili hanno coperto un terzo dei consumi elettrici totali. E grazie ai 700 mila impianti incentivati dal GSE l’Italia ha inoltre raggiunto e superato il target europeo al 2020, coprendo il 17,6% dei consumi finali lordi con le fonti rinnovabili. I dati vengono dal Rapporto delle Attività 2016 presentato dal GSE – Gestore dei servizi energetici. (altro…)