1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Ebook, Franceschini: abbassare Iva al 4%

giovedì, 20 novembre, 2014

L’annuncio è già in un tweet, segno dei tempi che cambiano come dell’impatto delle nuove tecnologie, sulla quale il tam tam è ormai lanciato da giorni. “Ho appena presentato emendamento del Governo per portare IVA Ebook al 4% Una battaglia giusta. #unlibroèunlibro”. A scriverlo è il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini che interviene in questo modo nella questione dell’Iva da applicare agli ebook, ora al 22%, mentre quella che incide sul libro di carta è del 4%. L’annuncio è stato accolto con favore dagli editori e dai consumatori e l’emendamento è passato in Commissione. (altro…)



Anticorruzione, al via tavolo tecnico fra Autorità e Notariato

mercoledì, 19 novembre, 2014

L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e il Consiglio nazionale del Notariato insieme per la lotta alla corruzione e il contrasto all’illegalità. Il presidente dell’Anac Raffaele Cantone e il presidente del Notariato Maurizio D’Errico hanno firmato ieri a Roma il protocollo d’intesa che avvia un tavolo tecnico in tema di prevenzione e di contrasto della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione. L’accordo vuole “prevenire possibili rischi di infiltrazioni mafiose e fenomeni collusivi nel sistema dei contratti pubblici”. (altro…)



Bollette elettriche, Ministro Guidi firma atto d’indirizzo per sconto oneri tariffari

mercoledì, 19 novembre, 2014

Si aggiunge un altro provvedimento al quadro delineato con il pacchetto “taglia bollette”. Il Ministero dello Sviluppo Economico conferma così gli impegni illustrati dal Ministro Federica Guidi alle Commissioni Parlamentari nell’ambito del pacchetto di misure volte alla riduzione degli oneri gravanti sulle bollette elettriche. (altro…)



Maxi multa dall’Antitrust al Consiglio Nazionale Forense

venerdì, 14 novembre, 2014

Con una sanzione di quasi un milione di euro l’Antitrust multa il Consiglio nazionale forense per aver ristretto la concorrenza, limitando l’autonomia degli avvocati in materia di compensi professionali. Una decisione forte che arriva a chiusura dell’istruttoria, avviata a luglio 2013, sulle condotte del Cnf in violazione dell’art. 101 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea. (altro…)



Istat: Pil ancora in calo. Consumatori chiedono piano per l’occupazione

venerdì, 14 novembre, 2014

Continua la serie negativa di dati per l’economia italiana: nel terzo trimestre di quest’anno il Prodotto interno lordo è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% nei confronti del terzo trimestre del 2013, dice oggi l’Istat nelle sue stime preliminari. La variazione acquisita per il 2014 è pari a meno 0,3%. Italia dunque ancora in recessione. E i Consumatori commentano: “Serve un piano straordinario per l’occupazione”. (altro…)



Gas, Confconsumatori: quando un distacco illegittimo diventa un’odissea

venerdì, 14 novembre, 2014

Un distacco dell’utenza del gas illegittimo che continua a provocare disagio ad un consumatore di Minturno. La storia ha dell’incredibile e la racconta in una nota stampa Confconsumatori Latina che ha seguito in giudizio l’utente. “La storia del 65enne minturnese A.B., invalido e titolare della sola pensione d’invalidità, ha dell’assurdo – racconta Franco Conte legale della Confconsumatori – è infatti una vera e propria odissea cominciata nel dicembre 2013 e la cui tappa conclusiva potrebbe essere rappresentata dall’udienza dinanzi al Giudice di Pace del prossimo 23 gennaio”. (altro…)



Morosità, Associazioni ad Autorità energia: più tutele per i consumatori

mercoledì, 12 novembre, 2014

Si rischia il distacco dell’utenza senza discriminare rispetto alla cause della morosità in bolletta – alcuni utenti non pagano per contestare importi ritenuti esagerati, altri perché semplicemente non ce la fanno – mentre provvedimenti come la “banca dati dei morosi” risultano eccessivi, tenuto conto che la principale morosità non è quella delle utenze domestiche. Le associazioni dei Consumatori chiedono all’Autorità per l’energia che siano attuati interventi efficaci prima di intervenire con la chiusura dei contatori senza conoscere le cause della morosità. (altro…)



Legge di Stabilità taglia i patronati: protesta di Federconsumatori e Adusbef

mercoledì, 12 novembre, 2014

Tagli agli sprechi o ai servizi? La Legge di Stabilità dovrebbe ridurre gli sprechi della spesa pubblica, privilegi e abusi, ma per ora taglia solo i servizi ai cittadini. E’ quanto denunciano Federconsumatori e Adusbef, in riferimento al taglio di 150 milioni di euro ai patronati, previsto nella Legge di Stabilità. L’Associazione ricorda che i patronati ormai offrono una serie di servizi che l’Inps non effettua più, dalle domande di pensione a quelle di disoccupazione, dalle pratiche per gli infortuni sul lavoro alle domande di maternità, ai permessi di soggiorno. (altro…)



Corte di Giustizia Ue: no assegni sociali a cittadini inattivi che non cercano lavoro

martedì, 11 novembre, 2014

No al riconoscimento di assegni sociali a cittadini europei inattivi che si rechino in un altro Stato solo per ricevere tali assegni: lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Unione europea, per la quale i cittadini dell’Unione economicamente inattivi che si recano in un altro Stato della Ue solo per beneficiare di un aiuto sociale possono essere esclusi da alcune prestazioni sociali. La pronuncia fa seguito a una contesa in Germania. (altro…)



Giustizia civile, Cittadinanzattiva su nuova legge: “Riforma illusoria”

venerdì, 7 novembre, 2014

Il decreto di riforma della giustizia civile è diventato legge: la Camera ha approvato il disegno di legge di conversione con 317 voti a favore e 182 voti contrari. Per Cittadinanzattiva si tratta di una “riforma illusoria, senza una visione di insieme”. Ci saranno “effetti minimi sulla riduzione del contenzioso e sullo smaltimento dell’arretrato” mentre il decreto “avrebbe dovuto rispondere a finalità ambiziose di forte contenimento del contenzioso e di smaltimento della mole dell’arretrato civile, addirittura il suo dimezzamento nel giro di un anno secondo le entusiastiche previsioni dell’Esecutivo”. (altro…)



False email dall’Agenzia delle Entrate: sono un virus

giovedì, 6 novembre, 2014

Attenzione alle false email con oggetto “Aggiornamento” che circolano in queste ore e si presentano come Linee Guida dell’Agenzia delle Entrate per evitare i controlli sul redditometro. A lanciare l’allarme è la stessa Agenzia che precisa: “Il file allegato contiene un virus che può compromettere la sicurezza del computer del destinatario”. L’Amministrazione sottolinea di essere assolutamente estranea a questi messaggi, che sono spesso volti a ottenere illecitamente dati personali dei cittadini. (altro…)



Abbassalabolletta, al via nuova sottoscrizione

giovedì, 6 novembre, 2014

Dopo il successo della prima sottoscrizione riparte la chiamata a raccolta degli utenti ad aderire al gruppo d’acquisto Abbassalabolletta lanciato da Altroconsumo. Aderendo al gruppo, si accede a un’offerta per la fornitura di energia elettrica concorrenziale: una media di risparmio di 50€ annui. Tra il 2013 e il 2014, oltre 50.000 famiglie italiane hanno utilizzato il modello di contrattazione collettiva vincente in anche nel resto d’Europa, dal Portogallo, all’Olanda, dalla Gran Bretagna al Belgio, alla Spagna risparmiando in media il 30%. (altro…)



Mef: entrate tributarie in lieve aumento da gennaio a settembre 2014

mercoledì, 5 novembre, 2014

Da gennaio a settembre le entrate tributarie sono in leggero aumento. Nel periodo gennaio-settembre 2014 le entrate tributarie erariali ammontano infatti a 290.756 milioni di euro, in lieve crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,1%, pari a +164 milioni di euro). È quanto comunica oggi il Ministero dell’Economia. (altro…)



Energia, Antitrust apre istruttoria su Enel per pratiche commerciali scorrette

martedì, 4 novembre, 2014

L’Antitrust avvia un’istruttoria nei confronti di Enel per le pratiche commerciali scorrette segnalate dalle associazioni dei consumatori, dalle attivazioni non richieste del servizio alla scarsa trasparenza degli operatori del mercato libero. A dare la notizia è Federconsumatori che insieme ad altre associazioni aveva denunciato le pratiche attuate dalla società. (altro…)



Fisco, dal 2015 via libera al 730 precompilato

venerdì, 31 ottobre, 2014

Via libera al 730 precompilato a partire dal prossimo anno. Con un’avvertenza, importante: le spese sanitarie e per i farmaci arriveranno solo nel 2016, per cui è molto facile che il contribuente sia chiamato a integrare i dati presenti sulla dichiarazione dei redditi precompilata. Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato ieri, in via definitiva, il decreto legislativo contenente disposizioni in materia di semplificazioni fiscali, in attuazione dell’articolo 7 della delega di cui alla legge n. 23 dell’11 marzo 2014. (altro…)



Sanzioni, Antitrust adotta nuove linee guida

venerdì, 31 ottobre, 2014

L’Autorità Antitrust ha adottato nuove linee guida sulle sanzioni, con l’obiettivo di aumentare l’efficacia deterrente della propria azione nel contrasto alle violazione delle norme sulla concorrenza: viene introdotta così una percentuale minima per i cartelli e la possibilità di aumentare la sanzione fino al 50% per imprese con un fatturato mondiale particolarmente elevato o appartenenti a gruppi di grandi dimensioni. (altro…)



Processo Cucchi: in Appello tutti assolti. Cittadinanzattiva: “Ingiustizia è fatta”

venerdì, 31 ottobre, 2014
E’ appena arrivata e già ha innescato una forte polemica: la sentenza del processo d’appello per la morte di Stefano Cucchi ha assolto tutti, i sei medici, i tre inferimieri e i tre agenti della polizia penitenziaria. “Ingiustizia è fatta – commenta Cittadinanzattiva – Nessuno, secondo la Corte di Assise di Appello di Roma, sarebbe responsabile per la morte di  Stefano Cucchi. La sentenza appena emessa dalla Corte romana, che assolve tutti gli imputati, ci  lascia letteralmente sgomenti”.

(altro…)



Caldaia a condensazione, Altroconsumo: spot Enel dimentica alcuni costi

venerdì, 31 ottobre, 2014

Sui principali canali TV sta andando in onda lo spot di Enel energia che propone di sostituire la vecchia caldaia a gas con una a condensazione. In un primo momento lo “scambio” sembra conveniente, ma Enel si “dimentica” di dire che il prezzo della pubblicità è riferito alla sola installazione base, a cui vanno aggiunte diverse voci e altri costi. Altroconsumo ha effettuato alcune rilevazioni e consiglia di rivolgersi ad altri tecnici specializzati. (altro…)



Sanzioni Antitrust, MC: “Ora linee guida su clausole vessatorie e pratiche scorrette”

venerdì, 31 ottobre, 2014

Oggi l’Antitrust ha adottato nuove linee guida sulle sanzioni per aumentare l’efficacia deterrente della propria azione nel contrasto alle violazione delle norme sulla concorrenza: viene introdotta una percentuale minima per i cartelli e la possibilità di aumentare la sanzione fino al 50% per imprese con un fatturato mondiale particolarmente elevato o appartenenti a gruppi di grandi dimensioni. “Apprezziamo il lavoro dell’Antitrust di aggiornamento delle linee guida sulle sanzioni – commenta Alessandro Mostaccio, segretario generale di Movimento Consumatori – lo riteniamo uno strumento efficace che ben coniuga le esigenze di trasparenza con il principio di legalità, senza però diminuire, ed anzi aumentando l’effetto di deterrenza generale e specifico. A questo proposito, auspichiamo che a breve si adotti uno strumento altrettanto utile per le pratiche commerciali scorrette e per le clausole vessatorie che danneggiano fortemente i consumatori”. (altro…)



Nomine università, Konsumer Italia: Tar Lazio accoglie ricorso di prof. associato

giovedì, 30 ottobre, 2014

Dal Tar del Lazio arriva un’importante sentenza in ambito di nomine universitarie: dopo gravi prove sul conflitto di interesse tra alcuni Commissari e qualche candidato in merito alla procedura di abilitazione scientifica nazionale per il reclutamento dei professori universitari, con una sentenza (depositata ieri in Segreteria) il Tar ha accolto il ricorso del dott. Renato Marini (Professore associato di Diritto Privato presso l’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”), non ritenuto idoneo per l’ordinariato. (altro…)