1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Fisco: cade segreto bancario col Liechtenstein

venerdì, 27 febbraio, 2015

Stop al segreto bancario con il Liechtenstein. Dopo la Svizzera, arriva l’accordo fra i due paesi che pone fine al segreto bancario anche nel Principato. Il Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, e il Primo Ministro e Ministro delle finanze del Liechtenstein, Adrian Hasler, hanno firmato ieri l’Accordo in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali. Analogamente a quanto avvenuto con la Svizzera, l’Accordo pone fine al segreto bancario nel Principato. (altro…)



Energia, Mise: al via cabina di regia per efficienza energetica

venerdì, 27 febbraio, 2015

Al via la cabina di regia per l’efficienza energetica con l’obiettivo prioritario della riqualificazione degli immobili della Pubblica Amministrazione. Si è insediata al Ministero dello Sviluppo Economico – informa una nota – la cabina di regia per l’efficienza energetica, istituita in attuazione del decreto legislativo del 2014 che ha recepito un’apposita direttiva europea, di cui fanno parte Mise, Ministero dell’Ambiente, Gse ed Enea. (altro…)



Class action, Ministro Orlando si impegna a riformarla

giovedì, 26 febbraio, 2015

Rendere più efficiente la class action affinché diventi un concreto strumento di tutela per i consumatori: è la richiesta avanzata ieri in occasione di un incontro con il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, cui è stato illustrato il documento sottoscritto da 18 Associazioni dei consumatori contenente alcune proposte di modifica dell’art. 140 bis del Codice del Consumo relativamente all’istituto della class action. Il Ministro si è impegnato ad elaborare una bozza di riforma.  (altro…)



Gioco, Codacons pronto a battaglia se decreto limiterà decisioni “no slot”

giovedì, 26 febbraio, 2015

Il Codacons è pronto alla guerra legale contro il Governo se, nel decreto che dovrebbe arrivare in Consiglio dei Ministri la settimana prssima, passeranno le misure contenute nella bozza di testo che sta girando in queste ore. Nel mirino dell’Associazione, in particolare, la parte del decreto che determinerebbe di fatto la cancellazione della possibilità per gli enti locali di limitare il diffondersi di sale e slot machines sul proprio territorio.  (altro…)



Quote latte, Italia deferita alla Corte di Giustizia UE

giovedì, 26 febbraio, 2015

Italia deferita alla Corte di Giustizia UE per le quote latte: il nostro Paese non ha assolto adeguatamente al proprio compito di gestione del recupero dei prelievi per la sovrapproduzione di latte. I prelievi devono essere versati dai singoli produttori che hanno superato le quote latte individuali. (altro…)



Mise: 260 mln di euro per il piano straordinario del Made in Italy

giovedì, 26 febbraio, 2015

Un piano straordinario per il “Made in Italy” da 260 milioni di euro per valorizzare l’immagine italiana nel mondo, attrarre investimenti in Italia, aumentare il numero delle imprese esportatrici: questo quanto previsto dal Ministero dello Sviluppo economico. (altro…)



Bruxelles, Commissione Ue lancia Unione energetica

mercoledì, 25 febbraio, 2015

Sarà forse la sfida energetica a ridare forza all’Europa? E’ presto per dirlo, ma oggi a Bruxelles il Presidente della Commissione Ue Jean Claude Junker ha illustrato la strategia per realizzare un’unione energetica, in grado di ridurre la nostra dipendenza dall’estero e sostenere anche la sfida del cambiamento climatico.

(altro…)



Notai d’Europa presentano a Bruxelles l’Agenda 2020

mercoledì, 25 febbraio, 2015

Il Notariato italiano ha presentato oggi a Bruxelles l’Agenda 2020, il documento del Consiglio dei notai d’Europa (CNUE), che impegna concretamente i 40.000 notai presenti in Europa a sostenere l’economia dell’eurozona, favorire la competitività delle imprese e la libera circolazione dei cittadini. (altro…)



Mercato tutelato energia, Acquirente Unico: bene il rinvio switch off al 2018

mercoledì, 25 febbraio, 2015

“Riforme elettriche, tra efficienza ed equità”: si intitola così il volume di quasi 600 pagine, scritte con il contributo di 34 autori provenienti da 16 diversi atenei che Acquirente Unico ha voluto pubblicare per celebrare i 10 anni della sua attività. L’obiettivo è quello di fare il punto sull’evoluzione del suo ruolo e delle sue funzioni: da acquirente di energia nel mercato vincolato a vera e propria holding di servizi. (altro…)



730 precompilato, pronte le regole d’accesso

martedì, 24 febbraio, 2015

Pronti, partenza, via. L’Agenzia delle Entrate, dopo il via libera ottenuto dal Garante Privacy, ha definito le modalità tecniche che consentiranno di accedere al 730 precompilato nel rispetto di stringenti standard a tutela di privacy. Dal 15 aprile lavoratori dipendenti e pensionati, che lo scorso anno hanno presentato il 730 (o il modello Unico con le caratteristiche del 730) riceveranno la dichiarazione precompilata. Insieme ad essa l’Agenzia fornirà al contribuente, o al suo delegato, l’elenco dei dati presi in esame e della relativa fonte. (altro…)



Split Payment, la proposta di Konsumer Italia per evitare collasso PMI

martedì, 24 febbraio, 2015

Il meccanismo dello “Split Payment” introdotto con la Legge di Stabilità rischia di far collassare le piccole e medie imprese italiane: dal 1° gennaio 2015 quelle che lavorano con la PA vengono pagate al netto dell’Iva. Per evitare problemi per le PMI Konsumer Italia scrive una lettera di intenti al Governo con la seguente proposta: permettere ai fornitori della PA di acquistare “in sospensione di imposta”. (altro…)



Stop al segreto bancario: Italia e Svizzera firmano accordo per scambio informazioni

lunedì, 23 febbraio, 2015

Fine del segreto bancario tra Italia e Svizzera: i due paesi hanno firmato oggi il protocollo sullo scambio di informazioni, che modifica la Convenzione di marzo 1976. L’obiettivo dell’accordo è il contrasto al fenomeno dell’evasione e dell’infedeltà fiscale.

(altro…)



Garante Privacy: via libera al 730 precompilato

lunedì, 23 febbraio, 2015

Dal Garante della Privacy è arrivato il via libera al 730 precompilato, con la previsione di precise misure contro l’accesso indiscriminato o abusivo ai dati dei contribuenti. Oltre alla delega del contribuente, sostituti d’imposta, CAF e professionisti dovranno essere in possesso di una serie di informazioni e potranno visualizzare solo le dichiarazioni precompilate richieste. Il contribuente avrà il diritto di visualizzare l’elenco dei soggetti ai quali la sua dichiarazione precompilata è stata messa a disposizione. (altro…)



Gioco, UNC: “Bene rinvio delega fiscale, ma c’è bisogno di riforma radicale”

venerdì, 20 febbraio, 2015

“Il gioco d’azzardo ha bisogno di una riforma radicale, che non tenga conto soltanto degli aspetti fiscali”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, in riferimento al rinvio della delega fiscale sui giochi, che sarebbe dovuta essere discussa nel Consiglio dei Ministri di oggi. (altro…)



Con Pratiche.it la burocrazia diventa facile e a portata di click

venerdì, 20 febbraio, 2015

Si chiama Pratiche.it il sito internet del gruppo Aruba che consente a privati cittadini, ai liberi professionisti e alle aziende di richiedere online e ricevere – via web o a domicilio – tutti i documenti burocratici di cui hanno bisogno. Pratiche.it, infatti, si pone come interlocutore preferenziale tra la PA ed il cittadino o l’azienda ed è ad oggi una delle principali web company italiane per il recupero di documenti dalla PA, con oltre 400.000 clienti registrati. E’ sufficiente richiedere un documento tramite il portale perché lo staff provveda a recuperarlo consentendo così al cliente di risparmiare tempo e semplificare la burocrazia attraverso un servizio rapido, efficiente e professionale. Inoltre, lo staff di Pratiche.it è facilmente raggiungibile via telefono e chat 7 giorni su 7 per supportare i suoi utenti nella scelta del servizio di cui hanno bisogno.



Maltempo, Enel si impegna a valutare i disagi

giovedì, 19 febbraio, 2015

Entro 60 giorni Enel Distribuzione completerà la fase di raccolta ed elaborazione dei dati sull’estensione e la durata delle interruzioni sul servizio elettrico in Emilia Romagna e Lombardia causate dai recenti episodi di maltempo. Si è conclusa con questo impegno la prima riunione tra l’Azienda e le Associazioni dei Consumatori. L’incontro è stata l’occasione per approfondire le cause dei guasti alla rete elettrica e le modalità di intervento e di comunicazione adottate dall’azienda. (altro…)



Energia, stop al mercato tutelato: Consumatori incontrano Antitrust

mercoledì, 18 febbraio, 2015

Lo stop al mercato tutelato nel settore dell’energia, previsto dalla bozza del Ddl concorrenza e contestato da diverse associazioni di consumatori, è stato al centro di un incontro che le associazioni hanno avuto con l’Autorità Antitrust. A darne notizia è l’Unione Nazionale Consumatori che esprime soddisfazione per l’esito dell’incontro, centrato sulla possibile eliminazione del mercato tutelato dell’energia: una prospettiva contesta dalle associazioni, per le quali il provvedimento si risolverebbe non in una maggiore apertura del mercato, ma solo in un favore alle grandi aziende di vendita. L’Antitrust si è detta disponibile a incontrare di nuovo le associazioni dopo che si conosceranno le proposte del Governo. (altro…)



Accordo Equitalia-Commercialisti: un canale privilegiato con l’agenzia

mercoledì, 18 febbraio, 2015

Favorire l’efficacia, l’efficienza e la correttezza dell’azione di riscossione dei tributi. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa, firmato oggi dal presidente Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Cndcec), Gerardo Longobardi, e dal presidente di Equitalia, Vincenzo Busa. Grazie allo sportello telematico accessibile dal sito internet www.gruppoequitalia.it, i commercialisti possono interagire direttamente con le sedi provinciali di Equitalia per richiedere informazioni e fissare appuntamenti con personale qualificato per analizzare i casi più delicati dei loro assistiti.

L’accordo prevede inoltre la realizzazione di soluzioni informatiche per una maggiore condivisione delle informazioni;  l’istituzione di tavoli tecnici nazionali e locali, anche con l’intervento degli enti creditori, per esaminare argomenti di interesse comune; l’impegno a organizzare seminari, convegni ed eventi di aggiornamento e formazione a livello nazionale e locale; la promozione di studi e ricerche al fine di approfondire tematiche sul rapporto fisco-contribuente avvalendosi anche delle commissioni di studio del Cndcec.



Contratti non richiesti, Giudice di Pace annulla contratto

mercoledì, 18 febbraio, 2015

Il Giudice di Pace di Reggio Calabria ha annullato un contratto di energia elettrica non richiesto. A darne notizia è la sede reggina dell’Unione Nazionale Consumatori che ha assistito in giudizio l’utente vittima di un cambiamento della società che erogava energia elettrica, da lui non richiesto e non voluto. Costituitasi in giudizio, Enel Energia S.p.A. ha contestato le richieste del ricorrente e ha chiamato in giudizio la società Ellea Sud s.r.l. che svolgeva l’attività di call-center per conto della società, per essere garantita e manlevata in caso di condanna. (altro…)