1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

TopNews. Iva sugli assorbenti, Pd lancia NoTamponTax: scenda al 5%

sabato, 19 gennaio, 2019

Si chiama NoTamponTax e vuole eliminare l’Iva al 22% sugli assorbenti igienici. Prodotti fondamentali per la salute delle donne e tassati come se fossero beni di lusso. La proposta è stata presentata oggi dal Partito democratico, che chiede di portare l’Iva sui prodotti igienici femminili al 5%. “Oggi l’Italia è uno dei pochi paesi europei che non ha abbassato l’aliquota IVA sui prodotti igienico sanitari per le donne. Una vera è propria tassa di genere che discrimina le #donne e a cui abbiamo deciso di porre fine”. (altro…)



Imbianchini &Co, ProntoPro: i professionisti più richiesti sul web nel 2018

venerdì, 18 gennaio, 2019

Imbianchini, elettricisti, personal trainer e anche psicologi: sono ormai tante le professionalità che trovano su Internet un ulteriore canale di promozione per aumentare il numero dei propri clienti e , di conseguenza, i propri introiti. Secondo ProntoPro (www.prontopro.it), il principale portale italiano che mette in contatto domanda e offerta di lavoro, il 2017 è stato molto proficuo per tutti gli operatori del mondo casa. (altro…)



Fisco, esercenti carburante: codice per il bonus su pagamenti elettronici

martedì, 15 gennaio, 2019

Pronto il codice tributo che permette agli esercenti degli impianti di distribuzione di carburante di ottenere un credito d’imposta pari al 50% delle spese per le commissioni sui pagamenti elettronici per l’acquisto di carburanti e lubrificanti da parte degli operatori Iva. (altro…)



Fisco, autotrasportatori: incrementata la misura della deduzione forfetaria 2018

lunedì, 14 gennaio, 2019

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso note oggi le nuove misure delle deduzioni forfetarie a favore degli autotrasportatori per il periodo d’imposta 2017, incrementate a seguito di un aumento delle risorse disponibili. (altro…)



TopNews. Mercato energia, Agcm: multa Enel e Acea per condotte abusive

sabato, 12 gennaio, 2019

Multa milionaria da capogiro, quella che si è scagliata contro i gruppi Enel e Acea. In una nota diffusa nella serata di ieri, l’Antitrust ha resa noto che nella riunione del 20 dicembre 2018 che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. (altro…)



TopNews. Fisco, Agenzia delle entrate: al via “saldo e stralcio” delle cartelle

sabato, 12 gennaio, 2019

Al via l’operazione “saldo e stralcio” delle cartelle. Dall’Agenzia delle entrate-Riscossione arrivano tutte le indicazioni – e il modello per fare domanda, pubblicato sul sito online – per aderire al provvedimento contenuto nella Legge di Bilancio 2019 che permette alle persone in situazione di “grave e comprovata difficoltà economica” di pagare i debiti fiscali e contributivi in forma ridotta e in percentuale che varia dal 16% al 35% dell’importo dovuto, già “scontato” delle sanzioni e degli interessi di mora. Ci sono dei requisiti ISEE da rispettare. Il modello “saldo e stralcio” deve essere presentato entro il 30 aprile 2019. (altro…)



UNC: Tari in bolletta, la Lega ci riprova. Emendamento al dl semplificazione

venerdì, 11 gennaio, 2019

Non è passata nella legge di Bilancio dello scorso dicembre ma potrebbe ora arrivare nel dl semplificazione. È la Tari in bolletta, l’inserimento della tassa sui rifiuti nella bolletta della luce. A dirlo è l’Unione Nazionale Consumatori che oggi denuncia: “La Lega ci riprova ad inserire la Tari nella bolletta della luce”. La possibilità viene fortemente criticata dall’associazione e bollata come una “complicazione” in una bolletta che già rappresenta “un mistero irrisolto”. Come si legge su Termometro Politico, l’emendamento ha finalità anti-evasione e prevede il pagamento della Tari a cadenza bimestrale. (altro…)



Bonus energia, Federconsumatori: mancata erogazione automatica è inspiegabile

venerdì, 11 gennaio, 2019

È “inspiegabile” la scelta di non introdurre l’erogazione automatica del bonus idrico, luce e gas, specialmente alla luce della “crescente povertà energetica” esistente in Italia. È quanto ribadisce Federconsumatori dando la notizia che, la prossima settimana, in Commissione Attività produttive alla Camera sarà votata la risoluzione per impegnare il Governo a intervenire sugli oneri di sistema. Nell’atto ci dovrebbero essere l’albo dei venditori, la verifica dei comportamenti scorretti, meccanismi di garanzia per la morosità e un tavolo tecnico con la partecipazione dei consumatori. (altro…)



Bonus ristrutturazione e risparmio energetico: confermati anche per il 2019

venerdì, 11 gennaio, 2019

Con l’approvazione all’ultimo momento della legge finanziaria del 30 dicembre 2018 n. 145 sono stati prorogati anche per il 2019 i benefici fiscali inerenti i lavori di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico. Nello specifico, si potrà ottenere uno sgravio del 50% per interventi di risanamento per un importo massimo di 96.000 euro per abitazione, da ripartire in 10 uguali rate annuali per lavori di manutenzione straordinaria, risanamento, ristrutturazione e recupero edilizio. (altro…)



Multe a Enel e Acea, Aiget: serve Albo dei venditori e campagna di comunicazione

giovedì, 10 gennaio, 2019

I maggiori rischi per i consumatori non derivano dal superamento dei prezzi regolati ma dalle scelte di politica energetica e dal mancato rispetto delle leggi a tutela della concorrenza. Così Aiget, Associazione italiana di grossisti di energia e trader, commenta la sanzione dell’Antitrust nei confronti di Acea e di Enel. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. I motivi che hanno portato alla sanzione riguardano l’aver abusato della propria posizione dominante nei mercati della vendita di energia elettrica in cui offrono il servizio pubblico di maggior tutela, servizio destinato a essere eliminato entro il 1° luglio 2020 con l’affermazione di un unico mercato nazionale della vendita di energia elettrica completamente liberalizzato. (altro…)



Mise: inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale energia e clima

martedì, 8 gennaio, 2019

È stata inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale integrato per l’energia e il clima. Il Ministero dello Sviluppo economico, informa una nota, ha inviato oggi alla  Commissione europea la proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla Governance dell’Unione dell’energia. (altro…)



E-fattura: continua l’attività di informazione dell’Agenzia delle Entrate

lunedì, 7 gennaio, 2019

Cosa cambia per i cittadini senza partita Iva? È possibile inviare una fattura direttamente all’indirizzo Pec fornito dal cliente? Chi è esonerato dall’emissione della fattura elettronica? Sono alcune delle domande più frequentemente rivolte all’Agenzia delle Entrate da parte di operatori e cittadini, in seguito all’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica col nuovo anno. A pochi giorni dall’avvio sono già oltre due milioni le fatture elettroniche transitate tramite il Sistema di interscambio. (altro…)



Autorità energia, tutte le novità del 2019: elettricità, gas e rifiuti, cosa ci attende?

giovedì, 3 gennaio, 2019

Dopo il blocco degli oneri elettrici applicato dall’ARERA nel secondo semestre 2018, la loro piena riattivazione consente per il 2019 di riportarli in equilibrio, senza alcun aumento per il prossimo trimestre della spesa per l’energia elettrica, in riduzione del -0,08% per la “famiglia tipo” in tutela. Il più ampio utilizzo negli ultimi 2 trimestri del 2018 degli strumenti a disposizione dell’Autorità ha permesso di tutelare i consumatori, limitando la volatilità della spesa della bolletta. (altro…)



Energia, monitoraggio retail 2017 di ARERA: più clienti nel mercato libero

giovedì, 3 gennaio, 2019

Continua ad aumentare la quota dei clienti che scelgono il mercato libero per le forniture di energia elettrica e gas naturale. È quanto emerge dai risultati del Rapporto sul funzionamento dei mercati della vendita di energia elettrica e gas alla clientela di massa, pubblicato dall’ARERA. Il tasso di uscita dal servizio di maggior tutela segna un’inversione di tendenza rispetto alle diminuzioni degli ultimi anni, attestandosi al 4,4%, con un incremento di 1,1% rispetto all’anno precedente. (altro…)



Agenzia Entrate: stop cartelle a Natale. Atti in stand-by fino al 6 gennaio

giovedì, 20 dicembre, 2018

Niente cartelle durante le festività natalizie. L’attività di notifica di quasi tutti gli atti di Agenzia delle entrate-Riscossione sarà sospesa dal 23 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, con l’obiettivo di evitare disagi ai contribuenti in questo periodo particolare dell’anno. Nelle due settimane di sospensione era previsto l’invio di quasi 268 mila atti che resteranno invece “congelati” ad eccezione di quelli inderogabili (meno di 13 mila) che dovranno essere comunque notificati, in buona parte tramite posta elettronica certificata. (altro…)



Rifiuti, Federconsumatori: per la Tari spesa media di 320 euro

giovedì, 20 dicembre, 2018

Una famiglia di tre persone spende in media per la Tari, la tassa dei rifiuti, poco meno di 320 euro. Ma ci sono differenze territoriali – al Sud si paga di più. L’Italia è ancora indietro nella raccolta differenziata. L’Europa prevede che al 2035 la percentuale dei rifiuti da avviare a riciclo debba essere del 65%, a oggi gli italiani differenziano circa il 52% dei rifiuti. A dirlo è Federconsumatori nel report nazionale su “Servizi e Tariffe dei Rifiuti”, un’analisi relativa agli importi della Tari nei 20 comuni italiani capoluogo di Regione. (altro…)



Manovra, Di Maio: “Non c’è aumento Iva”. Codacons: “Si rischia stangata”

giovedì, 20 dicembre, 2018

L’Iva aumenta o no? La revisione delle clausole di salvaguardia sull’Iva al 2020 e al 2021 porterebbe a un aumento delle aliquote ridotta e ordinaria per un totale di 23 miliardi di euro nel 2020 e quasi 29 miliardi di euro nel 2021 e nel 2022. Oggi il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio nega che ci sarà un aumento dell’Iva: “Non c’è un aumento dell’Iva quest’anno e non ci sarà nei prossimi anni. Come abbiamo dimezzato quest’anno le clausole le dimezzeremo nei prossimi anni”. (altro…)



Tassa rifiuti, l’idea del Governo: Tari in bolletta (elettrica). Consumatori: follia

mercoledì, 19 dicembre, 2018

Dopo il canone Rai, anche la Tari potrebbe finire nel conto bimestrale della bolletta elettrica. È quanto prevede un emendamento alla manovra di Bilancio a firma di alcuni Senatori della Lega, secondo il quale “Per i comuni che si trovano in stato di dissesto finanziario (…), ovvero che hanno deliberato un piano di riequilibrio finanziario (…) il pagamento della tassa sui rifiuti (…) da parte dei titolari di utenza di fornitura di energia elettrica può avvenire, a seguito di apposita deliberazione del Comune (…) mediante addebito sulle fatture emesse dall’impresa elettrica”. (altro…)



Rifiuti, Fondazione Sviluppo Sostenibile: l’Italia del riciclo continua a crescere

mercoledì, 19 dicembre, 2018

Il riciclo dei rifiuti si conferma vera e propria eccellenza italiana e anche nel 2017 presenta dati in crescita in quasi tutte le filiere. La raccolta differenziata ha raggiunto il 55,5% (+3% rispetto al 2016), e il riciclo dei rifiuti urbani è arrivato al 44% (+2% rispetto al 2016). Il riciclo dei rifiuti di imballaggio ha confermato la propria crescita (8,8 milioni di tonnellate nel 2017, +3,7% vs il 2016), raggiungendo il 67,5% sull’immesso al consumo, superando anzitempo l’obiettivo del 65% che la nuova direttiva indica al 2025. (altro…)



Rifiuti, Assoambiente: a Roma “sistema fragile, ‘turismo dei rifiuti’ oltre il 50%”

martedì, 18 dicembre, 2018

Ogni abitante di Roma, nel 2017, ha prodotto circa 534 Kg di rifiuti, superando ampiamente la media nazionale di 489 kg pro-capite: 2,3 milioni di tonnellate di spazzatura che la Capitale ha dovuto gestire. Di queste, 1 milione sono state raccolte in modo differenziato (45%): la frazione organica, la voce principale, rappresenta circa il 38% (circa 400mila ton), segue carta/cartone con 290mila ton (28%), il vetro con circa 150mila ton (15%) e infine altri rifiuti (imballaggi, legno, costruzione e demolizione, ingombranti). (altro…)



Energia, Arera: Portale Offerte, presto tutte le proposte del mercato libero

lunedì, 17 dicembre, 2018

Il Portale Offerte è pronto per il confronto di tutte le proposte del mercato libero dell’energia. Sono oltre 3.500 le proposte già presenti. Si potranno confrontare anche le offerte congiunte di luce e gas. La novità arriva con la fine, questo mese, della terza fase di sviluppo del Portale Offerte, il sito dell’Arera (l’Autorità per l’energia), gestito da Acquirente Unico, pubblico e indipendente, che dallo scorso luglio permette a famiglie e piccole imprese di confrontare e scegliere in modo semplice le offerte di luce e gas. (altro…)