1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Servizi’

Telefonia e teleselling, Feder: attenzione alla nuova strategia “acchiappa clienti”

giovedì, 22 settembre, 2016

Il telemarketing selvaggio è ormai un fenomeno a cui gli utenti di telefonia fissa e mobile difficilmente riescono a sottrarsi. Le chiamate moleste arrivano a tutte le ore e gli escamotage di cui si servono i vari call center per propinare le proprie offerte sono veri e propri capolavori di fantasia. L’ultima trovata in fatto di strategie di marketing aggressivo la stanno mettendo a punto alcuni promotori telefonici. La segnalazione arriva da Federconsumatori. (altro…)



Enel e Consumatori: siglato protocollo per la risoluzione delle controversie

giovedì, 22 settembre, 2016

Enel e 19 associazioni dei consumatori hanno sottoscritto un protocollo per la costituzione di un organismo di negoziazione paritetica dei contenziosi tra azienda e utenti. le controversie potranno essere risolte anche online senza ricorso alle vie giudiziarie. L’accordo segue a dieci anni di distanza la sottoscrizione del primo protocollo di settore con il quale azienda ed associazioni istituirono la conciliazione paritetica. (altro…)



RSA, Confconsumatori: “Parenti dell’anziano non sono costretti a pagare la retta”

giovedì, 22 settembre, 2016

Se l’anziano ricoverato non è più in grado di sostenere il costo della retta della RSA con mezzi propri, i familiari non possono essere obbligati al pagamento. Lo afferma la Corte d’appello di Ferrara che in un’importante sentenza ribadisce: “L’anziano ricoverato è l’unico obbligato a pagare, se ha mezzi sufficienti”. Con questa sentenza Confconsumatori aggiunge un nuovo tassello al difficile tema della tutela delle famiglie con persone non autosufficienti. (altro…)



Schiscetta, Codacons lancia class action contro il Comune di Milano

giovedì, 22 settembre, 2016

Scoppia il caso “schiscetta” anche nella città di Milano: dopo la pronuncia del Tribunale di Torino che ha dato il via libera al panino da casa, anche alcune famiglie lombarde hanno deciso di rinunciare al servizio mensa. Ma è arrivata la posizione netta di Palazzo Marino che nei giorni scorsi ha inviato una circolare a tutte le scuole in cui si sottolinea come l’ordinanza abbia valore solo per i diretti interessati, e quindi solo per i ricorrenti torinesi: “Non si può pretendere di consumare un pasto portato da casa all’interno dei locali della refezione”. Il Codacons, dopo la diffida inviata nei giorni scorsi rimasta priva di riscontro, lancia una class action inibitoria nei confronti del Comune di Milano. (altro…)



Elettricità, Codacons: Tar Lombardia conferma illegittimità aumenti tariffe

martedì, 20 settembre, 2016

Mentre l’Autorità per l’energia si è affrettata a comunicare che la delibera di luglio con gli aumenti delle tariffe dell’elettricità non è più sospesa, il Codacons precisa che il Tar della Lombardia ha dato nuovamente ragione all’Associazione che ha presentato ricorso. Il Tribunale, infatti, ha emesso un’ordinanza con la quale conferma l’illegittimità degli aumenti scattati il 1° luglio e ordina all’Autorità di emanare un provvedimento che disponga rimborsi automatici agli utenti in caso di definitiva bocciatura dei rincari nel giudizio di merito, fissato al 16 febbraio 2017.  (altro…)



Elettricità, la delibera AEEGSI sull’aggiornamento bollette non è più sospesa

venerdì, 16 settembre, 2016

Non è più sospesa la delibera dell’Autorità per l’energia sugli aggiornamenti delle bollette di luce e gas, emanata quest’estate per il trimestre luglio-settembre 2016. Il TAR Lombardia con l’ordinanza n. 1185, pubblicata oggi, si è pronunciato sulla sospensione cautelare della delibera, decisa dal Tribunale su ricorso del Codacons. Nell’ordinanza i giudici hanno considerato come il ricorso presenti profili di particolare ed elevata complessità, che ne rendono comunque incerto l’esito, ritenendo pertanto, di “dover soddisfare le esigenze cautelari rappresentate dai ricorrenti mediante la sollecita definizione nel merito della controversia, assicurando adeguata tutela all’interesse collettivo dei clienti finali alla certezza degli eventuali rimborsi spettanti in caso di accoglimento del ricorso (nel merito)”. (altro…)



CGUE: no a continui contratti a tempo determinato in sanità

mercoledì, 14 settembre, 2016

Il ricorso ad una successione di contratti a tempo determinato al fine di soddisfare esigenze permanenti nell’ambito dei servizi sanitari è contrario al diritto dell’Unione. L’utilizzo di tali contratti può essere giustificato solo dalla necessità di far fronte ad esigenze provvisorie. E’ quanto afferma la Corte di Giustizia UE in una sentenza pubblicata oggi. (altro…)



Smart meter, AGCM: gli impegni di Enel tutelano consumatori e concorrenza

lunedì, 12 settembre, 2016

Si è chiusa con esito positivo la controversia tra Antitrust, Enel e la sua controllata e- distribuzione che aveva per oggetto il monitoraggio dei consumi elettrici e i nuovi sistemi si smart metering per i quali si chiedeva la massima tutela e trasparenza per i consumatori. (altro…)



Quote latte, al via causa contro Italia per mancato recupero

venerdì, 9 settembre, 2016

Al via la causa tra l’Italia e la Commissione Europea sulle quote latte, introdotte nel 1984 per limitare la produzione. Tale regime prevede che, se un Paese supera la propria quota annuale, tutti i produttori che superano la quota individuale debbano versare una somma di denaro sulle eccedenze. La Commissione ha fatto ricorso alla Corte di giustizia UE contro l’Italia, per non aver recuperato i prelievi per la sovrapproduzione di latte dai singoli produttori e caseifici. (altro…)



Contatori intelligenti, Antitrust accetta impegni di Enel ed e-distribuzione

venerdì, 9 settembre, 2016

L’Antitrust accetta gli impegni di Enel ed e-distribuzione S.p.A sui contatori intelligenti, chiudendo così l’istruttoria avviata dall’Autorità su eventuali condotte abusive dell’azienda nel settore dei servizi smart metering: gli impegni confermano una maggiore trasparenza per i consumatori, che avranno informazioni dettagliate, quasi in tempo reale, sui propri consumi, e una maggiore concorrenza tra le aziende.
(altro…)



Clausole di salvaguardia, Feder-Adusbef: applicarle è un rischio per il Paese

mercoledì, 7 settembre, 2016

Comparsa nel 2011, con il decreto legge 98, la clausola di salvaguardia è la norma che prevede l’aumento automatico dell’IVA qualora non vengano recuperati 6,5 miliardi l’anno attraverso il riordino dei bonus fiscali e assistenziali. Dalla sua entrata in vigore ad oggi, la norma è stata più volte modificata (la legge di stabilità del 2013 riduce a un punto l’aumento dell’IVA) ma mai del tutto abolita. (altro…)



Terremoto Centro Italia, riunione straordinaria per il Tavolo permanente delle AACC

mercoledì, 7 settembre, 2016

È fissata per il prossimo 20 settembre la riunione straordinaria del Tavolo permanente di confronto con le Associazioni dei Consumatori per vagliare le iniziative fin ora proposte e in via di attuazione a favore delle popolazioni dei Comuni delle quattro regioni del Centro Italia colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto. (altro…)



Case-vacanze, blitz della Finanza: a Lignano Sabbiadoro evasi 6 milioni di euro

martedì, 6 settembre, 2016

Blitz delle Fiamme Gialle contro il fenomeno delle case vacanze affittate in nero: nell’operazione “Black House” sono stati coinvolti 400 contribuenti, tra persone fisiche e agenzie. Solo nella zona di Lignano Sabbiadoro sono stati censiti circa 27mila immobili, di cui 16mila apparentemente inutilizzati, e grazie a un database appositamente realizzato, sono state individuate 1.024 case affittate a vacanzieri in nero. Soltanto nella zona evasi quasi 6 milioni. Nel mirino dell’operazione . 

(altro…)



Online da oggi il Registro Trasparenza del MISE

martedì, 6 settembre, 2016

E’ online da oggi il “Registro Trasparenza con cui il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda intende rispondere all’esigenza sempre più sentita da parte dei cittadini di seguire da vicino l’attività della Pubblica Amministrazione. (altro…)



Milano, commercianti danneggiati da lavori M4: Codacons lancia azione di classe

venerdì, 2 settembre, 2016

Il Codacons lancia un’azione di classe a favore di tutti i commercianti danneggiati dai cantieri per la nuova linea della metropolitana M4 a Milano. “Perché per errori della gestione dell’amministrazione pubblica devono essere i fondi pubblici dei cittadini a rimborsare le vittime di un cantiere mal collocato? Le spese della realizzazione di un’opera devono contenere anche le spese per i danni che i commercianti possono avere. Come l’indennizzo per gli espropri” dichiara il Presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli che invita tutti coloro che ritengono di aver subito un danno dai cantieri della nuova linea M4 a contattare l’Associazione, che sta raccogliendo tutte le adesioni per chiedere il risarcimento. 

Ad oggi solamente 59 negozi sono stati rimborsati e tutti gli altri sono stati esclusi dai rimborsi. “Scandolosa questa disparità di trattamento, la verità è che il Comune non ha pensato all’inizio che i cantieri avrebbero procurato così tanti danni ai commercianti, che hanno visto ridursi enormemente il fatturato a causa della chiusura al traffico di alcune strade e piazze” conclude Donzelli.



DDL Concorrenza, appello ai Senatori: approvate emendamento su sistemi di distribuzione chiusi

venerdì, 29 luglio, 2016

Al Senato è in discussione un emendamento al DDL Concorrenza per l’introduzione anche in Italia di un sistema legislativo che permetta la nascita di reti di distribuzione elettriche chiuse. Così chi vuole, se ci sono le condizioni, può rendersi autonomo nella produzione ed utilizzo di energia. “Un vero toccasana per l’economia e le tasche delle imprese e degli italiani, dopo il crollo degli investimenti nelle fonti rinnovabili” scrivono in una nota Codici, Greenpeace, Italia Solare, Kyoto Club, Legambiente e WWF auspicano il voto favorevole di tutti i Senatori. (altro…)