1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Salute’

Sanità, Cittadinanzattiva: avanti su abrogazione superticket

giovedì, 20 settembre, 2018

Avanti sull’abrogazione del superticket in sanità. Per garantire accesso alle cure e perché, anche a livello economico, questo ha portato a una riduzione delle entrate del Servizio Sanitario Nazionale, mentre il livello di spesa sanitaria privata si attesta ormai al 23%. Questa la posizione espressa da Cittadinanzattiva. La proposta è quella fatta sul Fatto Quotidiano dal Ministro della Salute Giulia Grillo, ripresa da Quotidiano Sanità: “Stiamo lavorando all’abolizione del superticket e poi vogliamo rimodulare i ticket aiutando le fasce più deboli”. (altro…)



Sanità, Codacons: richiesta risarcimento danni per medicinali a base di Valsartan

giovedì, 20 settembre, 2018

Il Codacons ha formalmente presentato la prima richiesta di risarcimento danni relativa allo scandalo dei farmaci a base di Valsartan, per conto di un utente in cura con medicinali contenenti il principio attivo incriminato. (altro…)



Obesità infantile, detergenti casalinghi come possibili fattori di rischio

giovedì, 20 settembre, 2018

I prodotti per la pulizia antibatterica hanno la capacità di modificare il microbiota intestinale e alterare il rischio di sovrappeso in bambini. Lo rileva una ricerca pubblicata sul Canadian Medical Association Journal. La ricerca evidenza che l’esposizione ai disinfettanti domestici è associata a un più alto indice di massa corporea all’età di 3 anni, mediata dalla composizione microbica intestinale all’età di 3-4 mesi.

Lo studio è stato effettuato su un sub campione di bambini dalla CHILD (Canadian Healthy Infant Longitudinal Development), testando l’associazione tra quanto riportato dalle madri sull’uso di prodotti per la pulizia e il sovrappeso all’età di 3 anni. Gli studiosi hanno inoltre analizzato se le associazioni fossero mediate da profili microbici di campioni fecali in neonati di età compresa tra 3 e 4 mesi.

Tra 757 bambini, la maggiore presenza di specifici microbioti intestinali era associata alla pulizia domestica con disinfettanti e prodotti eco-compatibili a seconda della dose. Con l’uso più frequente di disinfettanti, il batterio Lachnospiraceae diventava sempre più abbondante, mentre diminuiva fortemente la quantità di batteri Haemophilus. Inoltre, è stato rilevato che i bambini che vivevano in famiglie che utilizzavano detergenti eco-compatibili avevano diversi microbioti e meno probabilità di essere sovrappeso come bambini piccoli. E’ da sottolineare, però, che i soggetti in famiglie con uso intensivo di eco-detergenti avevano livelli molto più bassi di batteri Enterobacteriaceae, ma non ci sono prove che queste alterazioni del microbioma intestinale causino il ridotto rischio di obesità.

I ricercatori sottolineano che saranno necessari ulteriori studi per comprendere il meccanismo di alterazione del microbiota intestinale da parte dei detergenti casalinghi e la sua influenza sulle malattie metaboliche.



Vaccini, Min. Salute-NAS: controllate 1.493 scuole, 55 autocertificazioni false

giovedì, 20 settembre, 2018

Sono stati 1.493 gli istituti scolastici (selezionati tra asili nido, scuole dell’infanzia, scuole primarie e istituti comprensivi di tutte le province) passati al setaccio dei Carabinieri dei 38 NAS impegnati dal 4 al 14 settembre 2018 nel monitoraggio nazionale “finalizzato”, si legge nella nota di sintesi diffusa dal Ministero della Salute, “al riscontro della veridicità delle certificazioni ed autocertificazioni di regolare adempimento degli obblighi vaccinali dei minori presentate dai genitori presso le segreterie degli istituti scolastici con i dati in possesso delle competenti ASL”. (altro…)



Povertà sanitaria, parte a Roma la “farmacia di strada”

mercoledì, 19 settembre, 2018

Contro la rinuncia alle cure e la povertà sanitaria parte a Roma il progetto sperimentale “Farmacie di strada”. “Abbiamo cura di loro” è lo slogan che battezza l’iniziativa, che prevede l’apertura di due farmacie per la distribuzione di farmaci donati da privati e da aziende. Un presidio sarà a Tor Bella Monaca, il secondo in piazza San Pietro. L’iniziativa è proposta dall’Istituto di Medicina Solidale Onlus (IMES) e sostenuta da Assogenerici in partnership Fondazione Banco Farmaceutico (FBF), l’associazione Banco Farmaceutico Research (BFR) e la Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti (FOFI). (altro…)



Sanità, Cittadinanzattiva Lazio lancia “Cura di coppia” fra medici e pazienti

martedì, 18 settembre, 2018

Accesso alle prestazioni, assistenza territoriale, informazione e documentazioni sono le tre aree più critiche della sanità del Lazio segnalate dai cittadini a Cittadinanzattiva. In aumento sono le segnalazioni che riguardano liste di attesa per visite specialistiche e per esami diagnostici, costo dei ticket, mancata esenzione dal ticket. In questo contesto Cittadinanzattiva Lazio lancia la campagna “Cura di coppia” per “mettere al centro la relazione tra medico e paziente che è, e deve tornare a essere, “tempo di cura” qualificato e qualificante per i professionisti e per i cittadini stessi”. (altro…)



Farmacie di strada, Assogenerici: la sanità non può lasciare indietro nessuno

martedì, 18 settembre, 2018

“Il progresso vero non lascia indietro nessuno”. Lo ha dichiarato Enrique Häusermann, presidente Assogenerici, nella relazione all’Assemblea pubblica delle industrie dei farmaci generici e biosimilari in programma oggi a Roma. “Abbiamo cura di loro” è lo slogan che battezza il progetto sperimentale “Farmacie di strada”, proposto dall’Istituto di Medicina Solidale Onlus (IMES) e sostenuto da Assogenerici in partnership con la Fondazione Banco Farmaceutico (FBF), l’associazione Banco Farmaceutico Research (BFR) e la Federazione nazionale degli Ordini dei farmacisti (FOFI). (altro…)



Oms Europa: situazione salute in miglioramento

venerdì, 14 settembre, 2018

Un’Europa nel complesso in buona salute anche se non in modo uniforme. La maggior parte dei cittadini del vecchio continente rispetto alle proprie condizioni di vita e al loro benessere è molto al di sopra delle sensazioni percepite in altre aree del mondo. Secondo i dati dell’ultima edizione dello European Health Report (Relazione sullo stato di salute in Europa), anticipato oggi a Roma in vista della 68° riunione del Comitato regionale OMS Europa che si terrà dal 17 al 20 settembre, mostrano che in media gli europei vivono un anno di più rispetto a 5 anni fa. (altro…)



Super- batteri, Parlamento Ue: nuove misure per limitare l’uso degli antibiotici

venerdì, 14 settembre, 2018

“Se non si fa nulla, la resistenza antimicrobica può causare entro il 2050 più morti del cancro”. Lo afferma la relatrice del piano d’azione “One Health”, Karin Kadenbach (S&D, AT) davanti al Parlamento europeo che oggi ha votato una proposta per l’uso e prudente degli antimicrobici al fine di limitare la comparsa di una resistenza antimicrobica nell’assistenza sanitaria umana, nella zootecnia e nell’acquacoltura. (altro…)



Acqua, Legambiente consegna al ministero Ambiente firme petizione “Basta Pfas”

martedì, 11 settembre, 2018

Legambiente ha consegnato al ministro dell’Ambiente Sergio Costa le firme della petizione “Basta Pfas” che finora ha raccolto l’adesione di oltre 14 mila persone. La denuncia riguarda l’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche nelle acque di tre province venete (Vicenza, Verona e Padova) e di 24 Comuni parte della “zona rossa”. La maggior indiziata, spiega Legambiente, è la Miteni Spa, ex Rimar, una fabbrica chimica che insiste sui territori di Trissino (Vicenza). (altro…)



TopNews. Vaccini: parte #rompilatrasmissione, la campagna di Cittadinanzattiva

sabato, 8 settembre, 2018

Infuria la battaglia dei presidi che si oppongono con forza alla possibile abolizione dell’emendamento che rinvia l’applicazione dell’esclusione della frequenza per i bambini non vaccinati. Se passasse, dice il presidente dell’associazione presidi, Antonello Giannelli, si avrebbe “per questo anno scolastico un rischio di insicurezza per la salute”. In un clima piuttosto teso sull’argomento, prende il via l’iniziativa #rompilatrasmissione. (altro…)



Vaccini, nuovo cambio di programma: autocertificazione fino al 10 marzo

venerdì, 7 settembre, 2018

Ieri il dietrofront, oggi il dietrofront sul dietrofront. Sui vaccini non c’è pace: nella notte arriva l’ok delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera all’emendamento al decreto Milleproroghe che permette alle famiglie di autocertificare le vaccinazioni obbligatorie dei bambini fino al marzo 2019. Si chiude così, fino a nuovo contrordine, una tre giorni movimentata sul fronte della documentazione necessaria per l’ingresso dei bambini nelle scuole. (altro…)



Vaccini: dietrofront del Governo. Bambini in classe solo se immunizzati

giovedì, 6 settembre, 2018

Marcia indietro del Governo sui vaccini. Un nuovo emendamento, che sostituisce quello già passato al Senato ad agosto che per quest’anno avrebbe permesso di entrare all’asilo nido e alla scuola materna anche ai bambini non vaccinati, è pronto per confermare l’obbligo delle vaccinazioni per la frequenza scolastica. Soddisfazione per la conferma dell’obbligo dei vaccini per la frequenza scolastica è stata espressa dall’Associazione dei presidi. (altro…)



Ansia da ritorno in città? Libreriamo: niente paura, arriva la Book Therapy

martedì, 4 settembre, 2018

Inutile girarci intorno: l’estate è finita e bisogna farsene una ragione. Sì, ma che fare quando, tra una mail e una riunione, ci invade la nostalgia dell’ozio sotto l’ombrellone o del vagabondare sui prati di montagna tra mucche e caprette che fanno ciao? Il rientro in città e il ritorno a lavoro con i suoi mille impegni e scadenze può provocare veri e propri stati d’ansia. Prima di ricorrere a goccine tranquillanti, dai fiori di Bach al caro vecchio Lexotan, gli esperti consigliano di fare un salto in libreria, perdersi tra gli scaffali e scegliere un buon libro. (altro…)



Back to school, Pediatri: per riprendere la routine, alimentazione sana e sonno

lunedì, 3 settembre, 2018

Il ritorno sui banchi non è una cosa semplice. Lo sanno bene i genitori che, da un lato devono provvedere a mettere a punto il kit scolastico per il nuovo anno, e dall’altro sono impegnanti, nei pochi giorni dopo il rientro dalle vacanze, a riportare i figli entro i ranghi delle regole della vita cittadina. Ombrelloni chiusi, passeggiate in montagne terminate, niente più bagni nei fiumi o al mare, basta libertà e svago all’aria aperta e con gli strappi alle regole in tema alimentazione. (altro…)



Scuola e vaccini: che caos! La situazione aggiornata in attesa della campanella

giovedì, 30 agosto, 2018

Sul tema dei vaccini c’è confusione, e anche tanta. Autocertificazione sì, autocertificazione no, obbligo, non obbligo, si può rimandare: difficile riuscire a capire come comportarsi. (altro…)



Celiachia, Min. Salute: nuovi tetti di spesa per i prodotti gluten free

giovedì, 30 agosto, 2018

Cambiano le regole per l’erogazione e il rimborso dei prodotti gluten free per i soggetti celiaci. Il nuovo decreto del Ministero della Salute, che abroga il precedente del 2006, presenta una nuova divisione delle fasce di età in particolare per i bambini e l’introduzione della differenza tra uomini e donne. Secondo quanto disposto quindi aumentano i tetti di spesa per i minori mentre scendono quelli per gli adulti e in forma ancora più forte per gli anziani over 60, fino quasi a dimezzarsi, passando dai 140 euro mensili agli 89 euro per i maschi e 75 euro per le donne. (altro…)



Disturbi alimentazione, Min. Salute: una guida in Pronto soccorso e per le famiglie

mercoledì, 29 agosto, 2018

Un vero e proprio “codice lilla” per aiutare gli operatori sanitari ad accogliere i pazienti con gravi disturbi della nutrizione e dell’alimentazione. Non solo un canale specifico per agevolare l’accesso al pronto soccorso ma anche raccomandazioni specifiche ai familiari per renderli consapevoli delle forme di disagio, soprattutto iniziale e a volte nascosto, dei loro parenti. (altro…)



Estate 2018. Medicinali sicuri in viaggio, Aifa rinnova campagna “Farmaci & Estate”

giovedì, 9 agosto, 2018

Sole, caldo, viaggi: ecco tre buoni motivi per usare i farmaci in sicurezza nella stagione estiva. Fare attenzione alle formulazioni, alla temperatura di conservazione, alla possibile reazione con l’esposizione al sole, e avere in viaggio la confezione originale dei medicinali sono alcune delle principali indicazioni che permettono di usare al meglio e in sicurezza i medicinali. Per questo l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) rinnova anche quest’anno la campagna “Farmaci & Estate” con un opuscolo informativo e pillole video disponibili sul sito istituzionale. (altro…)



Estate 2018. Viaggi e tessera sanitaria, Ministero Salute: ecco dove serve

giovedì, 9 agosto, 2018

Kenya, Croazia, Stati Uniti o Australia. Qualunque sia la meta delle ormai imminenti vacanze, meglio sapere in anticipo se è il caso di portare con sé la tessera sanitaria o stipulare un’assicurazione apposita per eventuali inconvenienti di salute durante il periodo di soggiorno all’estero. (altro…)



Estate 2018. Vacanze, Società farmacologia: i medicinali utili (e come conservarli)

giovedì, 9 agosto, 2018

Pronti per le ferie, con le valigie aperte e quel sottile senso di ansia che spesso accompagna la preparazione del borsone delle vacanze, c’è una domanda che conviene porsi: quali farmaci portare con sé? Fondamentale per chi segue terapie croniche e non solo. Può essere utile infatti avere in valigia qualche medicinale per prevenzione, specialmente se si viaggia in aree dove reperire farmaci può essere difficoltoso. In vista dell’estate, qualche consiglio arriva dunque dalla Società Italiana di Farmacologia. Bisogna valutare, intanto, se si va in un luogo caldo e se ci sono bambini che possono avere esigenze particolari. E considerare la scelta della preparazione farmaceutica, se cioè portare compresse, pomate, sciroppi o gocce. (altro…)



Salute donna, dal Ministero il vademecum sulle vaccinazioni in età fertile

mercoledì, 8 agosto, 2018

Dal Ministero della salute arriva un vademecum per le donne sulle vaccinazioni in età fertile. “Il ministero della Salute nel ribadire l’importanza delle vaccinazioni come strumento di prevenzione da gravi patologie infettive in ogni fase della vita, ha emanato la circolare 7 agosto 2018 per la promozione della salute femminile in età fertile, in previsione e durante la gravidanza – si legge in una nota – L’obiettivo è la protezione della donna e del nascituro da alcune specifiche malattie attraverso i giusti vaccini. Per un’informazione più completa sono riportate anche le vaccinazioni che non possono essere fatte in gravidanza”. (altro…)