1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Salute’

Vaccini, Simg-Cittadinanzattiva: arriva l’instant-book dei medici di famiglia

giovedì, 30 marzo, 2017

Arriva il primo instant book dei medici di famiglia sui vaccini. In un’epoca in cui le vaccinazioni sono in calo – lo denunciano tutte le istituzioni sanitarie, insieme ai rischi che questo provoca – i medici di famiglia hanno deciso di fare chiarezza attraverso una pubblicazione realizzata insieme a Cittadinanzattiva dal nome molto semplice: “Domande e risposte sui vaccini”. Si può consultare online e nei prossimi giorni sarà distribuita negli ambulatori dei medici di famiglia. Perché “i vaccini sono vittime del loro stesso successo”, dice uno degli autori del volume. (altro…)



Screening neonatale: il 31 marzo la prima riunione del centro di Coordinamento

giovedì, 30 marzo, 2017

Si terrà il 31 marzo la prima riunione del centro di Coordinamento per lo screening neonatale metabolico allargato, istituito presso l’Istituto Superiore della Sanità con la legge della legge 167/2106, in vigore dal 15 settembre 2016. Il Coordinamento sarà finanziato dai nuovi Lea, ovvero i Livelli essenziali di assistenza, che poche settimane fa sono stati inseriti nella Gazzetta Ufficiale e che aggiornano l’elenco delle prestazioni con nuove attività e servizi, per garantire un’assistenza equa a tutti i cittadini. Tra questi figura anche lo screening neonatale metabolico allargato. (altro…)



Medicinali per epatite C acquistati all’estero: via libera dal Ministero della Salute

giovedì, 30 marzo, 2017

Via libera all’acquisto di farmaci generici all’estero per curare l’epatite C, anche tramite internet. Con l’ultima circolare, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha introdotto due importanti novità per chi non rientra nei criteri per ottenere il farmaco gratis e vuole andarlo a comprare all’estero o farselo spedire. La prima riguarda la possibilità al cittadino italiano di portare con sé in Italia medicinali acquistati all’estero, purchè destinati a uso personale per un trattamento terapeutico non superiore a 30 giorni. (altro…)



Morbillo, ISS: superati i mille casi. Oms: rischio epidemia in Italia e Romania

mercoledì, 29 marzo, 2017

Dall’inizio dell’anno sono stati superati i mille casi di morbillo in Italia. E l’Italia, insieme alla Romania, è il paese europeo dove attualmente sono in corso i più grandi focolai di morbillo in Europa. Il primo dato viene dall’Istituto Superiore di Sanità, mentre l’allarme sul rischio di epidemie in Italia e in Romania è stato lanciato ieri dall’ufficio regionale europeo dell’Organizzazione mondiale della Sanità, che ha evidenziato come la malattia continui a diffondersi: anche se due terzi dei 53 paesi della regione hanno bloccato la trasmissione endemica, questa rimane in altri 14 paesi. (altro…)



Gioco d’azzardo, è polemica sulla perizia dello psichiatra Paolo Crepet

mercoledì, 29 marzo, 2017

Polemica è dir poco. C’è il gioco d’azzardo e c’è l’emergenza della ludopatia, con giocatori che si indebitano fino all’osso, perdono tutto e portano alla rovina intere famiglie. Ci sono alcuni Comuni che stanno cercando di correre ai ripari, come quello di Bergamo, che ha stabilito una serie di provvedimenti e fasce orarie no-azzardo. Ci sono i concessionari che fanno ricorso. E c’è un noto psichiatra, Paolo Crepet, autore di una perizia contestatissima in cui si rivendicherebbe che non esistono prove scientifiche nette basate su dati epidemiologici del legame causa-effetto fra gioco e psicopatologia. Tutto scaturisce da un articolo firmato da Gian Antonio Stella sul Corriere della Sera. (altro…)



Alimentazione, Efsa darà parere su zuccheri aggiunti e salute entro il 2020

martedì, 28 marzo, 2017

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare darà un parere sul consumo quotidiano di zuccheri aggiunti agli alimenti entro il 2020 e cercherà di identificare un valore-limite per l’esposizione agli zuccheri che non sia associato a problemi e conseguenze negative per la salute. Il parere è stato sollecitato da cinque Stati – Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia. Dice Annica Sohlström, direttore generale dell’Agenzia alimentare nazionale svedese: “Siamo lieti dell’accettazione da parte dell’Efsa del mandato, che rispecchia la necessità di valutare scientificamente e a livello europeo i nessi tra zuccheri aggiunti e salute”. (altro…)



Farmaci veterinari, Lega del Cane: prezzi esorbitanti

lunedì, 27 marzo, 2017

L’amico a quattro zampe ha problemi allo stomaco. Potrebbe essere curato con un farmaco “umano” ma il veterinario non lo può prescrivere. O dunque l’umano che si prende cura del cane acquista il farmaco veterinario oppure chiede in farmacia (ma senza ricetta, perché il veterinario non la può scrivere) il corrispettivo umano, come se dovesse curare il problema del suo, di stomaco. Ma qual è il problema? Che il farmaco per l’uomo costa circa sette euro mentre quello per il cane ha un prezzo cinque volte superiore. (altro…)



Liberalizzazione farmaci di fascia C: occorre più trasparenza nei prezzi

venerdì, 24 marzo, 2017

“Curarsi non dovrebbe essere un lusso” è lo slogan che accompagna la campagna di ‘Liberalizziamoci’, la piattaforma creata da Conad che ha raccolto 170.000 firme per chiedere la liberalizzazione della vendita dei farmaci di fascia C con obbligo di ricetta.  Le firme sono arrivate in Senato e rappresentano  la parziale vittoria di una battaglia che, da tempo, è stata intrapresa da Conad insieme alla Federazione nazionale parafarmacie italiane e Altroconsumo. (altro…)



Gioco d’azzardo, Modavi: un contest per fermare la dipendenza tra i giovani

mercoledì, 22 marzo, 2017

Si chiama “G.A.P. Foto Contest” e mira a far prendere coscienza a giovani e giovanissimi dei rischi legati al gioco d’azzardo patologico e a coinvolgerli nel contrasto del fenomeno. (altro…)



Morbillo, Società malattie infettive: casi triplicati, colpa del calo dei vaccini

lunedì, 20 marzo, 2017

Più 230% di casi di morbillo. Nel solo mese di gennaio 2017, i casi di morbillo segnalati sono stati tre volte più numerosi dell’anno scorso – 238 casi contro i 77 di gennaio 2016. E in questi giorni la rete italiana di malattie infettive sta registrando un incremento di pazienti giovani adulti (età 15-35 anni) che si ricovera in ospedale con un morbillo in fase acuta. La denuncia del Ministero della Salute viene rilanciata e fatta propria oggi dalla Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit), che ricorda la pericolosità di una malattia che può costringere al ricovero anche in terapia intensiva e punta il dito contro il calo di vaccinazioni e le conseguenti “falle nella sicurezza” della popolazione. (altro…)



Sanità: al via i nuovi Lea, ecco tutte le novità della legge

lunedì, 20 marzo, 2017

L’inserimento in Gazzetta della legge sui nuovi Lea, ovvero i Livelli essenziali di assistenza che il SNN deve garantire a tutti i cittadini in maniera equa su tutto il territorio, c’è stato.  Ora tutto sta nel vedere quando e come verranno applicati. Ma in cosa consiste il nuovo provvedimento, in materia di sanità, firmato da Gentiloni il 12 gennaio e che prevede un finanziamento di circa 800 milioni? (altro…)



Morbillo, Ministero Salute: casi aumentati del 230%

venerdì, 17 marzo, 2017

Le vaccinazioni sono in calo. E il risultato è che in Italia i casi di morbillo sono aumentati del 230%. La denuncia del Ministero della Salute è chiara: il morbillo continua a circolare perché ci sono sempre più genitori che rifiutano le vaccinazioni. E la malattia torna dunque a colpire. Da gennaio di quest’anno c’è stato un preoccupante aumento dei casi: a fronte di 844 casi di morbillo segnalati nel 2016, dall’inizio del 2017 ci sono già stati più di 700 casi, con un incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in cui si erano verificati 220 casi, di oltre il 230%. (altro…)



ISS: inquinamento e cambiamenti climatici, pollini aumentano potenziale allergico

giovedì, 16 marzo, 2017

Inquinamento, pollini e cambiamento climatico possono “mettere il turbo” alle allergie. Alcuni inquinanti aumentano il potenziale allergico dei pollini. E i cambiamenti climatici possono aumentare molto rapidamente il rilascio degli allergeni, dando vita a vere emergenze sanitarie e a casi improvvisi di grave asma diffusi fra centinaia e centinaia di persone, noti come “asma da tempesta”. A evidenziarlo è l’Istituto superiore di sanità. E i casi già si conoscono. (altro…)



Filiera delle carni, Ministero Salute-NAS: controlli e sanzioni per 4,3mln di euro

giovedì, 16 marzo, 2017

Il fatto che le carni presenti sul mercato italiano siano tra le più controllate in Europa non è solo una legenda metropolitana. La collaborazione annuale tra il Ministero della Salute e i Carabinieri dei N.A.S. ha portato ad effettuare, nel periodo che va dal 2015 ai primi mesi del 2017, un totale di 9.293 controlli sull’intera attività produttiva (importazione, allevamento, macellazione, distribuzione e vendita al dettaglio). (altro…)



Allevamento conigli, Parlamento Ue: fuori dalle gabbie

giovedì, 16 marzo, 2017

Conigli fuori dalle gabbie anguste in cui sono costretti a vivere e morire: l’Europa finalmente fa un passo avanti e risponde alla battaglia di tante associazioni e di tanti cittadini che si sono spesi per fermare una pratica crudele. Nella sessione plenaria al Parlamento europeo, infatti, i parlamentari hanno votato in favore della dismissione graduale delle gabbie in Ue e per una legge specie specifica che tuteli i conigli negli allevamenti. Una vittoria per il CIWF, associazione per la protezione degli animali da allevamento, che aveva denunciato da tempo le sofferenze della vita in gabbia. (altro…)



Glifosato, Echa non lo classifica come cancerogeno. Greenpeace protesta

mercoledì, 15 marzo, 2017

Non è dimostrato che il glifosato sia cancerogeno: questa la pronuncia che arriva oggi dall’Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) in un parere nel quale si sostiene che questo erbicida non deve essere classificato come sostanza cancerogena. (altro…)



Disturbi alimentari, NutriMente: 7 italiani su 10 disinformati

mercoledì, 15 marzo, 2017

Anoressia, bulimia, disturbi da alimentazione incontrollata oppure evitante e restrittiva: sono tanti i disturbi del comportamento alimentare che colpiscono giovani e adolescenti e, spesso, bambini sempre più piccoli. L’età d’insorgenza si è infatti molto abbassata ed è possibile vedere bambini anche di 8 o 10 anni soffrire di anoressia. I disturbi del comportamento alimentare ogni anno colpiscono circa tre milioni di italiani, in gran parte adolescenti. E di fronte si trovano genitori spesso impreparati ad affrontare l’emergenza e senza punti di riferimento: non sanno a chi rivolgersi per affrontare la malattia. (altro…)



Glifosato, quasi mezzo milione di firme per metterlo al bando

martedì, 14 marzo, 2017

Quasi mezzo milione di cittadini europei ha già firmato la petizione che chiede di bandire il glifosato. Alla vigilia di un atteso pronunciamento dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche, chiamata a decidere sulla pericolosità di questo erbicida – “probabilmente cancerogeno” secondo l’Agenzia per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità – Greenpeace rende noto che in cinque settimane quasi mezzo milione di cittadini ha sottoscritto la petizione che chiede alla Commissione europea di vietare il glifosato. (altro…)



Disturbi alimentari, Bambino Gesù: domani la diretta Facebook

martedì, 14 marzo, 2017

Anoressia nervosa, bulimia, disturbo dell’alimentazione evitante/restrittivo (di recentissima diagnosi): i disturbi alimentari sono sempre più diffusi e colpiscono bambini e ragazzini a un’età sempre più precoce. L’anoressia esordisce già a otto o nove anni. E per curarli è necessario un intervento tempestivo, un’equipe di più specialisti – psichiatri, pediatri, dietisti – e la collaborazione della famiglia. Domani si celebra la Giornata nazionale del fiocchetto lilla contro i disturbi alimentari e per l’occasione gli specialisti dell’Ospedale Bambino Gesù hanno organizzato una diretta facebook per rispondere alla domande dei genitori. (altro…)



Super Ticket, Cittadinanzattiva: va abrogato per ridurre le disuguaglianze regionali

martedì, 14 marzo, 2017

L’esame delle urine nel privato costa circa 2,17€, mentre nel pubblico arriva a 16,17€ per effetto del superticket; l’emocromo in privato costa circa 9,89€, nel pubblico 20,89€ a causa del superticket. È l’effetto prodotto dal “Super Ticket” ovvero di un surplus di 10 euro sulla ricetta introdotto come provvedimento provvisorio nel 2011 e poi diventato strumento definitivo per fare cassa. (altro…)



Change your shoes: cosa si nasconde dietro i grandi marchi delle calzature?

lunedì, 13 marzo, 2017

Ogni anno si producono miliardi di calzature nel mondo. Dietro le nostre scarpe, specialmente quelle in cuoio, possono però nascondersi violazioni dei diritti umani o danni all’ambiente in svariati punti lungo la filiera. “Change Your Shoes”, a cura della Campagna Abiti Puliti, è un’iniziativa organizzata in collaborazione tra 15 organizzazioni europee e 3 asiatiche. Obiettivo: tutelare i lavoratori della filiera calzaturiera attraverso un salario dignitoso e condizioni di lavoro sicure, offrendo ai consumatori prodotti sani e trasparenti. (altro…)



Fa’ la cosa giusta: olio di palma, cosa ne sappiamo veramente?

lunedì, 13 marzo, 2017

L’olio di palma è il grasso vegetale più diffuso e consumato al mondo. È utilizzato nel settore alimentare, cosmetico, farmaceutico, energetico (per la produzione di biodiesel) e in quello dei mangimi. In campo alimentare si trova un po’ ovunque. Nei comuni prodotti da forno confezionati, sia dolci sia salati, quindi in cracker, fette biscottate e grissini, merendine, biscotti e cereali per la prima colazione. Nella confetteria e cioccolateria (creme spalmabili in primis). Nei gelati, nelle basi fresche o surgelate per la preparazione di torte salate, pizze e focacce. (altro…)



Salute delle strutture oncologiche, Cittadinanzattiva: si può ancora migliorare

venerdì, 10 marzo, 2017

Ogni giorno in Italia circa mille persone ricevono la diagnosi di tumore e si calcola che nel 2020 i malati di cancro saranno 4 milioni e mezzo. L’incidenza è più elevata al Nord che al Sud del Paese, ma i valori di sopravvivenza per alcuni tumori restano più elevati nelle aree settentrionali. Attualmente le reti oncologiche, intese come “il coordinamento di tutte le azioni che riguardano l’assistenza al malato oncologico, sia dentro che fuori dall’ospedale”, sono attive in Veneto, Piemonte, Lombardia, Toscana, Trentino ed Umbria. (altro…)



Tar respinge ricorsi concessionari contro provvedimenti “no azzardo” di Bergamo

venerdì, 10 marzo, 2017

Il Comune di Bergamo segna una vittoria contro il gioco d’azzardo. Non totale, ma ampia. Il Tar di Brescia ha infatti rigettato i ricorsi di Lottomatica, Lotterie Nazionali e Lotto Italia contro i provvedimenti che limitavano consumo e vendita del gioco d’azzardo prese dal Comune – con alcune fasce orarie in cui il gioco d’azzardo veniva bandito – mentre ha accolto il ricorso dei tabaccai sul 10eLotto e sul Gratta&Vinci. Per Adiconsum “un sindaco può e deve agire per la tutela e la sicurezza dei propri cittadini”. (altro…)



Epatite C, Aifa: “Nuovi criteri di trattamento. Ora puntiamo a eradicare la malattia”

giovedì, 9 marzo, 2017

L’Aifa ha iniziato il piano per l’eradicazione dell’epatite C e il primo passo è stato inserire i due principali farmaci utilizzati finora per il trattamento della malattia, l’Harvoni e il Sovaldi di Gilead in fascia C, quella cioè non rimborsabile. Contemporaneamente, l’Aifa ha trattato con l’azienda per un terzo farmaco che sta per mettere sul mercato e che è in grado di curare tutti i genotipi dell’infezione. (altro…)