World Energy Outlook, l’AIE apprezza Strategia Energetica Italiana

E’ stato presentato stamani da Fatih Birol, Chief Economist dell’International Energy Agency, il Rapporto WORLD ENERGY OUTLOOK 2012, pubblicazione di punta della AIE (Agenzia Internazionale per l’Energia) predisposta annualmente per offrire una valutazione dei trend energetici mondiali al 2035, analizzandone gli impatti sulla sicurezza energetica, sostenibilità ambientale e sviluppo economico. Un ruolo chiave per il settore elettrico sarà svolto dalle fonti rinnovabili che copriranno al 2035 circa il 30% della produzione mondiale. L’iniziativa è stata anche l’occasione per il Ministro Passera di sottolineare il valore della consultazione pubblica appena conclusa per la definizione della Strategia Energetica Nazionale necessaria al Paese. A riguardo, Birol ha anche mostrato grande apprezzamento per il lavoro che l’Italia ha svolto con la Strategia Energetica Nazionale, sottolineando che “tutti i paesi dell’Unione Europea dovrebbero impegnarsi per averne una propria”.

Comments are closed.