1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Casa’

Casa, UNC: furti, i cittadini si affidano alla tecnologia

martedì, 28 luglio, 2015

Porta blindata, allarme antifurto, videocamere esterne, grate e polizze assicurative: questi gli strumenti e le tecnologie adottate dai cittadini che vogliono sentirsi più protetti contro i furti in casa. Serve però anche il buonsenso, ricorda l’Unione Nazionale Consumatori, che diffonde qualche indicazione utile per chi voglia sottoscrivere una polizza assicurativa adatta alle proprie reali esigenze. (altro…)



Rifiuti, CRTCU: AMNU ha tolto la penale per ritardato pagamento della bolletta

martedì, 21 luglio, 2015

L’AMNU ha tolto la penale di dieci euro per il ritardato pagamento della bolletta dei rifiuti. La notizia viene dal Centro di ricerca e tutela dei consumatori e degli utenti (CRTCU) di Trento, che si è occupata a più riprese della questione perché sono stati diversi i consumatori che si sono rivolti all’associazione chiedendo se la penale prevista in caso di ritardo nel pagamento della bolletta fosse legittima. Fino a qualche mese fa, spiega l’associazione, le richieste di rimborso rimanevano lettera morta perché AMNU S.p.a. rispondeva che la penale era dovuta in quanto prevista dal Regolamento relativo alla tariffa per la gestione dei rifiuti. (altro…)



Tasi, Federconsumatori: “Ok abolizione, purché non sia riproposta in altra forma”

martedì, 21 luglio, 2015

Federconsumatori è d’accordo con la proposta di eliminare la Tasi sulla prima casa, ma solo se si ristabilisce l’equità nella fiscalità locale. Secondo uno studio del Centro Ricerche Economiche di Federconsumatori la Tasi è un tributo iniquo, regressivo, complesso ed oneroso per le famiglie, ben più caro dell’IMU. Il costo medio per una prima casa di 100 m2 abitato da una coppia con figlio minorenne (categoria catastale A2 classe 3) ha registrato rispetto all’IMU 2012 un +19,16%, pari a 45 euro. L’importo medio pagato per tale tipologia di casa è di 234 euro. (altro…)



Bollette, CODICI denuncia: consumi stimati per il 13% (energia) e per il 50% (gas)

lunedì, 20 luglio, 2015

Il 13% delle fatture energetiche emesse in Italia, pari a 17 milioni di bollette, sono in consumo stimato, frutto di dati ipotetici e non reali. La denuncia arriva da CODICI che anticipa gli esiti di un’indagine effettuata dall’Autorità per l’energia il gas e il sistema idrico sull’80% degli operatori di energia e gas. Inutili le autoletture, che per circa l’80% non vengono mai acquisite. Drammatica la situazione per il gas, dove risulta che il 50% delle fatture è in consumo stimato. (altro…)



Abi, rapporto mensile: +64,4% di nuovi mutui nei primi 5 mesi del 2015

martedì, 14 luglio, 2015

A giugno 2015 i prestiti erogati dalle banche italiane alla clientela hanno superato di 146,5 miliardi l’ammontare della raccolta: 1.833 miliardi di euro contro 1.686,5 miliardi. Da gennaio a maggio si è registrato un aumento dell’11,6% di nuove erogazioni di prestiti rispetto allo stesso periodo del 2014. Ma il vero boom è quello registrato dai nuovi mutui per l’acquisto di immobili: +64,4% nei primi 5 mesi del 2015. E’ quanto emerge dal rapporto mensile dell’Abi, pubblicato oggi. (altro…)



Pubblicità ingannevole, Giurì censura spot dell’Acqua Fonte Essenziale

lunedì, 13 luglio, 2015

Lo spot dell’Acqua Fonte Essenziale va bloccato perché la comunicazione pubblicitaria – quell’insistere sulla capacità di “pulire il fegato” – è ingannevole. Questa la decisione presa qualche giorno fa dall’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria con una pronuncia nei confronti di Ferrarelle cui si contesta l’ingannevolezza del messaggio pubblicitario dell’acqua minerale. “Due bicchieri al giorno di benessere e leggerezza per fegato e intestino”, è il messaggio principale con cui viene pubblicizzata quest’acqua. (altro…)



Bollette, Giudice di Pace Venezia: Iva su accise va rimborsata

martedì, 7 luglio, 2015

Dopo lo stop all’Iva sulla Tia, arriva quello all’Iva sulla bolletta di gas ed elettricità: il Giudice di Pace di Venezia ha stabilito che l’Iva non va calcolata anche sulle accise come avviene attualmente. “Un precedente che potrebbe condurre ad un danno miliardario per l’erario” scrive Qualenergia.it. “Storica sentenza” commenta Federconsumatori che da anni contesta l’applicazione di questa “tassa sulla tassa”.  (altro…)



Sospensione mutui, Rete Consumatori Italia diffida ministero Economia e Mise

martedì, 7 luglio, 2015

Rete Consumatori Italia diffida i ministeri dell’Economia e dello Sviluppo economico: non hanno ancora concordato le modalità con cui attuare la norma prevista dalla legge di Stabilità che prevede la sospensione della quota capitaria dei mutui per il biennio 2015-2017. “La norma per dare un po’ di respiro ad aziende e consumatori c’è ma non viene applicata”, denuncia la sigla. (altro…)



Mutui, Abi e Consumatori chiedono misure standard in caso di calamità naturali

lunedì, 6 luglio, 2015

Adottare criteri standard per la sospensione del pagamento dei mutui in tutti i territori che siano colpiti da calamità naturali, terremoti, alluvioni, e promuovere modalità comuni di sospensione delle rate: questo l’obiettivo di una lettera che Associazione bancaria italiana (Abi) e associazioni dei consumatori hanno inviato alla Protezione civile. (altro…)



Expo, allarme caldo: frutta gratis e boom di case dell’acqua

venerdì, 3 luglio, 2015

E’ allarme caldo ad Expo: bollino rosso per la città di Milano nel week end, tanto che all’Expo sono scattate le operazioni di soccorso da parte dei giovani agricoltori della Coldiretti che distribuiscono centinaia di chili di frutta fresca italiana di stagione a bambini ed anziani, le categorie più esposte ai colpi di calore. Ed è boom di Casette dell’acqua per dissetare i visitatori dell’Esposizione Universale. In soli 5 anni il numero di Casette dell’Acqua sparse in tutta Italia è sestuplicato, passando dalle 213 del 2010 alle oltre 1300 che si contano oggi.  (altro…)



Case, Istat: in cinque anni prezzi in calo del 13,7%

giovedì, 2 luglio, 2015

Dal 2010 a oggi i prezzi delle case sono diminuiti del 13,7%. All’inizio di quest’anno c’è stato il quattordicesimo calo congiunturale dei prezzi delle abitazioni, frutto per la prima volta di una flessione dei prezzi che è stata più ampia per le case nuove rispetto a quelle già esistenti. Sono ancora stime preliminari, ma i dati diffusi oggi dall’Istat fotografano comunque il crollo dei prezzi delle abitazioni che prosegue nel corso degli anni. (altro…)



Acqua pubblica, inchiesta Altroconsumo: troppo piombo a Genova e Firenze

venerdì, 26 giugno, 2015

Troppo piombo nell’acqua potabile di Firenze e Genova: è quanto emerge dall’inchiesta condotta da Altroconsumo sull’acqua che sgorga dalle fontanelle pubbliche di 35 città italiane (i capoluoghi di Regione più altre città rilevanti). Le analisi sui campioni prelevati hanno acceso un faro sulla qualità (durezza, calcio, fluoruri, solfati), l’eventuale presenza di inquinanti o metalli pesanti. La concentrazione di piombo nell’acqua di Firenze e Genova sfora, rispettivamente di 3 e 5 volte, i limiti imposti dalla legge. (altro…)



Conguagli spropositati, distacchi ingiustificati: Konsumer e ANAP contro ACEA

lunedì, 22 giugno, 2015

Fatture di conguaglio spropositate, mancate letture dei contatori, distacchi delle utenze ingiustificati, reclami degli utenti non considerati: sono i motivi per cui Konsumer Italia ed ANAP (l’associazione degli amministratori di condominio) scendono in campo uniti contro ACEA che tratta i propri clienti alla stregua di numeri, anziché di cittadini (nonostante in alcuni casi siano legati all’azienda da contratti pluridecennali). (altro…)



Mutui, Abi: da Fondo di garanzia prima casa 30 mln di euro per giovani coppie

lunedì, 15 giugno, 2015

30 milioni di euro di nuovi mutui garantiti tra febbraio e maggio 2015 e altri 82 milioni in fase di erogazione: questi i numeri del Fondo di garanzia per la prima casa, aggiornati dall’Associazione Bancaria Italiana, che sottolinea come questo strumento sia efficace soprattutto per favorire l’acquisto dell’abitazione da parte delle giovani coppie. Il 53% dei mutui erogati con la garanzia del Fondo hanno riguardato la fascia di età fino a 35 anni. (altro…)



Bollette, Codici: chi le paga con Rid controlli gli addebiti

giovedì, 11 giugno, 2015

Codici invita i consumatori che pagano le bollette delle utenze domestiche tramite Rid a fare attenzione agli addebiti: alcuni cittadini hanno già rilevato anomalie legate al fatto che molti operatori hanno addebitato cifre irregolari, relative a 5 anni prima e perciò prescritte. “Per non cadere nella trappola e non pagare questi crediti non dovuti è possibile fare ricorso, come prevede la norma, entro 5 giorni – ricorda l’Associazione – Ma chi usa il Rid è difficile che controlli la fattura in maniera dettagliata”. (altro…)



Aqua Italia: Ministero Salute ha pubblicato linee guida su apparecchiature acqua

martedì, 9 giugno, 2015

Il Ministero della Salute ha pubblicato le linee guida sulle apparecchiature per il trattamento dell’acqua destinata al consumo umano (come le caraffe filtranti). A renderlo noto è Aqua Italia, l’associazione costruttori impianti per il trattamento delle acque primarie, che parla di “un documento chiaro e esaustivo nelle mani del consumatore finale che potrà in questo trovare informazioni utili per la valutazione dell’eventuale adozione delle apparecchiature”. (altro…)



Bollette elettricità e gas, Authority: si può rateizzare anche dopo scadenza

venerdì, 5 giugno, 2015

Le bollette di luce e gas saranno rateizzabili anche dopo la scadenza. Si allungano i tempi a disposizione, e si rafforzano le garanzie per i clienti non regolari nei pagamenti in caso di costituzione in mora. Sono le principali novità in tema di morosità approvate dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con la delibera 258/2015/R/com.  (altro…)



Agenzia Entrate: mercato immobiliare ancora debole nel primo trimestre 2015

giovedì, 4 giugno, 2015

Transazioni ancora deboli per il mercato immobiliare nei primi tre mesi dell’anno: le compravendite degli immobili scendono del 3,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con una flessione più marcata per il settore produttivo (-7,1%), per il terziario (-6,4%) e il commerciale (-5,2%). (altro…)



Mutui, Abi: in aumento del 55% nei primi quattro mesi del 2015

lunedì, 1 giugno, 2015

Dall’Associazione bancaria italiana (Abi) continuano ad arrivare dati positivi sull’andamento dei mutui delle famiglie, in linea con quanto già affermato nei primi giorni di maggio. Secondo l’Abi i dati relativi ai primi quattro mesi dell’anno “evidenziano la forte ripresa del mercato dei finanziamenti alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni”: più 55% rispetto ai primi quattro mesi del 2014. (altro…)