1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Casa’

Fondo di garanzia per la casa, Abi: presto attuazione

lunedì, 15 settembre, 2014

Con il “Fondo di garanzia per la casa” che presto sarà attuato si prevede un potenziale di finanziamenti alle famiglie che può arrivare a 15 miliardi di euro fra il 2004 e il 2016. Il Fondo vuole garantire l’accesso al credito a famiglie in difficoltà e soprattutto a giovani coppie: a breve verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il regolamento di attuazione del Fondo, mentre l’Associazione bancaria italiana (Abi) e il Ministero dell’Economia firmeranno un Protocollo d’intesa per disciplinare l’accesso delle banche alle garanzie e avviare rapidamente le erogazioni dei mutui. (altro…)



Tasi, Uil: più cara dell’Imu per una famiglia su due

lunedì, 15 settembre, 2014

“Paese che vai, detrazioni che trovi”: è quanto afferma la Uil – Servizio politiche territoriali che, analizzando il costo della tassa sui servizi indivisibili (Tasi) di quest’anno conferma che per una famiglia su due il conto sarà più salato rispetto all’Imu del 2012. Sarà anche difficile calcolare il diverso impatto delle due tasse perché le detrazioni sono decise a livello comunale e ogni comune fa da sé: secondo la Uil ci sarebbero 75 mila diverse combinazioni diverse di detrazioni e il risultato è comunque una penalizzazione delle famiglie con figli. (altro…)



Adiconsum partecipa alla prima Fiera del condominio

venerdì, 12 settembre, 2014

Nel condominio gravita una comunità di cittadini che condivide scelte economiche: il condominio è dunque una piccola comunità che può fare importanti scelte di risparmio energetico e di salvaguardia ambientale. È quanto afferma Adiconsum che oggi e domani partecipa alla prima Fiera nazionale del condominio in corso a Bergamo. L’associazione interverrà in due momenti di dibattito e porterà il proprio contributo sulle tematiche legate all’efficienza energetica dei condomini. (altro…)



Studenti fuori sede: un modo veloce ed economico per trovare casa

martedì, 2 settembre, 2014

La ricerca di una stanza in affitto per gli studenti fuori sede non è un’impresa facile (oltre che economica): migliaia di universitari si preparano al nuovo anno accademico facendo lo slalom nella giungla di cartelli “Affittasi” ed inserzioni selvagge. Nell’era di Internet, dalla rete arriva in soccorso una piattaforma dove si incontrano domanda e offerta di stanze e alloggi privati in 160 paesi sparsi per il mondo: si chiama Bedycasa e fornisce qualche consiglio utile per “sentirsi a casa”.  (altro…)



Agenzie immobiliari cancellano clausole vessatorie (parola di Antitrust)

venerdì, 29 agosto, 2014

Clausole vessatorie nei contratti utilizzati dalle agenzie immobiliari. Su segnalazione di diverse Associazioni dei consumatori l’Antitrust ha avviato ben 8 istruttorie per esaminare i moduli contrattuali standard usati dalle principali agenzie immobiliari (Building Case, Frimm, Gabetti, I.R.I. Divisione Immobili, Prelios, Re/Max, Stima Gest e Toscano). Accertata la vessatorietà di diverse clausole, gli operatori hanno modificato i moduli contrattuali, nel rispetto dei diritti dei consumatori. (altro…)



Studenti, affitti oltre la crisi. Immobiliare.it: 380€ a stanza

giovedì, 28 agosto, 2014

Crisi sì, ma non tale da far calare gli affitti per gli studenti fuori sede: secondo l’Ufficio Studi di Immobiliare.it la richiesta media per una stanza singola si aggira sui 380€ e 280 per un posto in doppia. La città universitaria più cara d’Italia è Milano, dove uno studente arriva a pagare 480€ per una singola (il 26% in più della media nazionale) e 320 per una doppia, ma se vuole vivere in centro deve spendere anche 590€ per una stanza. Subito dietro c’è Roma con 410€ per una singola e 300 per una doppia (in centro però una stanza costa 500€).
(altro…)



Acqua, Commissione europea lancia consultazione su riutilizzo

mercoledì, 6 agosto, 2014

Il riutilizzo dell’acqua depurata non è una pratica diffusa in Europa ma presto ci si dovrà confrontare con questa possibilità, perché i cambiamenti climatici stanno accentuando lo stress cui sono sottoposte le risorse di acqua dolce e già si sta delineando una possibile concorrenza fra diversi settori produttivi che hanno bisogno di acqua. Per questo la Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su una serie di possibili misure a livello europeo volte a incoraggiare il riutilizzo delle acque depurate. (altro…)



Cancellazione ipoteche, dal 1° gennaio al via nuova procedura

mercoledì, 6 agosto, 2014

Dal 1° gennaio 2015 entrano in vigore le nuove procedure online per la cancellazione delle ipoteche. A partire da quella data banche, enti previdenziali e intermediari finanziari “concedenti” dovranno utilizzare obbligatoriamente le nuove modalità per inviare la comunicazione telematica attestante l’avvenuta estinzione del mutuo ai fini della cancellazione delle ipoteche. Dal 1° settembre, tuttavia, la nuova procedura sarà facoltativa. Infine, la nuova normativa sulla cancellazione d’ipoteca legata all’estinzione dei mutui immobiliari prevede che la stessa sia rimossa d’ufficio e senza alcun onere aggiuntivo a carico del debitore, con una semplice comunicazione del creditore alla conservatoria dei registri immobiliari.



Mutui, Abi: col Fondo casa sospese rate a 17 mila famiglie

lunedì, 4 agosto, 2014

Da maggio 2013 a giugno 2014 il Fondo casa ha permesso di sospendere le rate dei finanziamenti a oltre 17 mila famiglie, in gran parte dei casi in difficoltà a causa della perdita del posto di lavoro. A breve, invece, verrà lanciato un nuovo Fondo di garanzia per la casa con una dotazione di 600 milioni di euro e priorità alle giovani coppie. Lo ha reso noto l’Associazione Bancaria Italiana. (altro…)



Bollette, pagamenti semplificati per oltre 9 mln di famiglie e imprese

venerdì, 1 agosto, 2014

Da oggi grazie al Servizio CBILL messo a punto dal Consorzio CBI, l’infrastruttura di rete che collega oltre 950 mila imprese e circa 600 istituti finanziari, tra cui Poste Italiane e CartaLis, oltre 9 milioni di famiglie e imprese che dispongono di un conto online presso una delle banche che già offrono il servizio potranno consultare e pagare bollette e fatture anche via internet. Il CBILL, infatti, è già disponibile presso il 49,7% delle banche italiane (per numero di sportelli) che hanno scelto di aderire al nuovo servizio già nella fase di sperimentazione, avviata nel primo semestre di quest’anno. In questo primo periodo, sono state registrate oltre 19 mila operazioni per un controvalore di circa 2 milioni di euro. (altro…)



Contratti immobiliari, Antitrust: troppe clausole vessatorie

martedì, 29 luglio, 2014

Troppe clausole vessatorie nei contratti immobiliari. E’ quanto sottolinea il bollettino settimanale dell’Antitrust che ha preso in esame una serie di ricorsi presentati da consumatori contro varie società del settore: Gabetti, Prelios, Frimm, Re/Max e Building Case. I ricorsi su cui si è espressa l’Authority – dopo aver ascoltato alcune associazioni dei consumatori – riguardano clausole inserite nei contratti su esclusività del mandato, durata dell’incarico, rinnovo tacito e penali. (altro…)



Contatori “poco intelligenti”, Codici: “Fatti un selfie prima di partire”

lunedì, 28 luglio, 2014

Siete certi che il contatore di casa o della casa in vacanza funzioni correttamente? Avete il dubbio di non pagare esattamente quel che consumate? Avete mai controllato che il display funzioni? Avete mai verificato che il numero pod e cliente del contatore al mare corrisponda con quello sulla bolletta? Sono le domande che Codici consiglia di porsi a ogni consumatore per evitare truffe sui contatori “poco intelligenti”.Vai in vacanza? Questa estate fatti un selfie con il tuo contatore”, è lo slogan dell’associazione, che ricorda come per informazioni sulle irregolarità dei contatori elettronici e per aderire alla class action di risarcimento  è possibile consultare il sito www.codici.org, in particolare il seguente link. (altro…)



Plus24: domani l’inchiesta “Spremere il mattone”

venerdì, 18 luglio, 2014

“Spremere il mattone”. Quanto mattone c’è nel patrimonio degli italiani, quanto rende e davvero ce n’è bisogno in tali quantità? Gli over 65 anni, per esempio, sempre più spesso chiedono di “smobilizzare” i propri immobili per ottenere liquidità per se stessi o per i figli. Di questo si parla domani su Plus24, il settimanale di risparmio del Sole 24 Ore, che sarà in edicola con un’inchiesta sul mattone e sulle possibilità di investimento ad esso collegato. (altro…)



Surroga, MutuiSupermarket.it: bene nel primo semestre 2014

giovedì, 17 luglio, 2014

Nei primi sei mesi del 2014, grazie alla progressiva riduzione degli spread offerti dalle banche, torna alla ribalta la “rottamazione dei mutui”. In particolare, il numero di mutui erogati con finalità surroga passa dal 10% del totale del primo semestre 2013 al 20% nel semestre appena concluso. Ciò produce un impatto anche sull’importo medio del mutuo erogato, che raggiunge il minimo dei 113.700 euro. Il positivo andamento delle richieste di mutui viaggia in parallelo anche con la prima ripresa del mercato immobiliare. (altro…)



Vacanze, i consigli anti-furto del CTCU

giovedì, 17 luglio, 2014

“L’occasione fa l’uomo ladro” recita un famoso adagio. E quale migliore occasione delle ferie estive? Il Centro Tutela Consumatori e Utenti ha messo a punto alcuni consigli “anti-furto”: chiudere sempre finestre e porte di balconi, anche in caso di assenze brevi (non lasciarle mai in posizione basculante!); le porte di casa vanno sempre chiuse a chiave, anche quando si esce per poco tempo; non lasciare mai inserita all’interno della porta la chiave, su porte con parti di vetro; non nascondere la chiave di casa all’esterno di casa: i ladri conoscono tutti i trucchi e i nascondigli; in caso di assenze prolungate, non chiudete del tutto imposte o tapparelle: ciò potrebbe far nascere il sospetto che non ci sia nessuno in casa; la casella della posta andrebbe svuotata (fatta svuotare) anche quando siete assenti da casa; informate i vicini delle vostre assenze programmate; se vedete persone sconosciute aggirarsi nelle vicinanze della vostra proprietà, fate in modo che si sentano osservate. (altro…)



Arsenico nell’acqua, Cittadinanzattiva: “Basta con le deroghe”

venerdì, 11 luglio, 2014

Si colga l’occasione per porre fine alle deroghe sul limiti relativi alla potabilità dell’acqua, perché la vicenda va ormai avanti da tempo e ancora nel 2012 un milione di cittadini di oltre un centinaio di Comuni italiani non aveva acqua potabile di qualità e conforme alla legge: questo il commento di Cittadinanzattiva di fronte all’apertura di una procedura di infrazione verso l’Italia da parte della Commissione europea, per la presenza di elevati livelli di arsenico in diverse aree del Lazio. (altro…)



Arsenico nell’acqua, Commissione europea apre infrazione contro Italia

giovedì, 10 luglio, 2014

I valori limite per arsenico e fluoro nell’acqua non sono ancora rispettati in 37 aree di approvvigionamento di acqua nel Lazio. E il tempo delle deroghe è scaduto: dopo più di un anno dalla terza e ultima deroga, l’Italia ancora continua a violare le norme europee. Per questo la Commissione europea ha deciso di aprire una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia. (altro…)



Acqua minerale, indagine Legambiente: aziende pagano canoni ridicoli

mercoledì, 2 luglio, 2014

L’acqua in bottiglia non conosce crisi, ma le Regioni continuano a chiedere canoni di concessione troppo bassi agli imbottigliatori. E così gli si fa un vero e proprio regalo a danno della collettività, visto che l’acqua minerale è un bene pubblico che appartiene a tutti i cittadini. Rivedendo i canoni le Regioni potrebbero ottenere 250 milioni di euro per le politiche di tutela e gestione della risorsa idrica. Le uniche promosse sono Sicilia e Lazio. E’ quanto emerge dall’indagine “Regioni Imbottigliate” realizzata ogni anno da Legambiente e Altreconomia. (altro…)



Diritto all’acqua, Commissione europea lancia consultazione pubblica

lunedì, 23 giugno, 2014

Una consultazione pubblica sulla politica dell’Unione europea in materia di acqua potabile, per identificare le aree migliorabili, è l’iniziativa lanciata oggi dalla Commissione europea in risposta a Right2Water, la prima “iniziativa dei cittadini europei” giunta in porto, che ha raccolto oltre 1 milione e 800 mila firme in tutta Europa rivendicando il diritto umano universale all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari e l’esclusione dei servizi idrici da ogni forma di liberalizzazione. (altro…)



Compravendite, Tecnocasa: 54,7% delle transazioni pagate con mutuo

venerdì, 20 giugno, 2014

Nel secondo semestre 2013, il 54,7% delle transazioni immobiliari sono state realizzate con l’ausilio di un mutuo bancario, mentre il 45,3% sono state concluse con pagamento in contanti. E’ quanto rileva un’indagine realizzata a livello nazionale dall’Ufficio Studi di Tecnocasa. Tra le grandi città, quella dove si è registrato un maggior ricorso al finanziamento, è stata Roma (60,9% delle compravendite), seguita da Bari (60,7%) e da Milano (59,3%). Al contrario è Napoli la città dove risulta esserci la percentuale maggiore di acquisti in contanti (55,4%), al secondo posto Palermo (53,8%) e a seguire Verona (51,6%). (altro…)