1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Casa’

Bollette, CTCU: con il Canone la bolletta elettrica va conservata per 10 anni

martedì, 27 settembre, 2016

La bolletta dell’energia va conservata per 10 anni: con il pagamento della bolletta elettrica dello scorso luglio si è raddoppiato il periodo “consigliato” di conservazione essendoci anche il canone TV. Il CTCU precisa che il tempo di conservazione ordinario della documentazione relativa ad imposte e tributi è di 10 anni. (altro…)



Caldaie efficienti, è il momento di sfruttare le detrazioni dell’Ecobonus

lunedì, 26 settembre, 2016

In vista dell’abbassamento delle temperature per il periodo invernale è bene ricordare di verificare lo stato di salute delle caldaie. (altro…)



Servizio idrico provincia di Sondrio, Confconsumatori: pronta class action pubblica

venerdì, 23 settembre, 2016

Dopo mesi di lavoro, è stata presentata nei giorni scorsi l’annunciata class action pubblica sul Sistema Idrico Integrato della Provincia di Sondrio. (altro…)



Milano, Casa.it: schizzano gli affitti per la settimana della moda

venerdì, 23 settembre, 2016

Schizzano gli affitti a Milano per la settimana della moda: l’industria del fashion è in crescita dell’1,4% rispetto allo scorso anno e si aspettano 22.500 visitatori nella città meneghina in occasione della Fashion Week. E i proprietari di case ne approfittano. Secondo la rilevazione effettuata dal Centro Studi di Casa.it in questa settimana, rispetto alla prima settimana di settembre, i canoni d’affitto per un bilocale di 40/70 mq registrano un aumento del 10,4% nell’area del Quadrilatero della Moda (prezzo medio di 235 euro a notte), dell’11,8% in Brera (165 euro a notte), del 12,8% in Garibaldi/Porta Volta/Porta Nuova (177 euro a notte) e del 13,5% in zona Tortona (150 euro a notte). (altro…)



Toscana, Consumatori contro Publiacqua che chiede aumento del 7,5%

mercoledì, 21 settembre, 2016
Federconsumatori, Adiconsum e Adoc Toscana contro Publiacqua e gli altri gestori del servizio idrico della Regione: le Associazioni hanno firmato un documento in cui dicono il loro ‘no’ alle proposte di rincaro delle tariffe: “Publiacqua punta al 7,5%, ma anche gli altri gestori chiedono rincari. Sono aumenti ingiustificati e insostenibili per le famiglie” denunciano le Associazioni. 

(altro…)



Mario App, arriva l’Uber per i lavori di casa

mercoledì, 21 settembre, 2016

Arriva l’Uber dei servizi per la casa: si chiama Mario App ed è la geniale applicazione che in pochi minuti mette gratuitamente in contatto utenti “disperati” e professionisti competenti e referenziati. Possiamo finalmente dire addio a rubinetti che perdono, infinite ricerche di professionisti e rischi di affidare la nostra casa a persone di cui non abbiamo alcuna referenza! Mario App è principalmente attivo in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Lazio, dove migliaia di utenti entusiasti lo hanno già usato per svolgere lavori, lasciando la loro recensione al professionista che li ha eseguiti: un riscontro utile agli altri utenti per scegliere a chi affidare il proprio progetto. (altro…)



Oneri di sistema in bolletta, Konsumer: consumatore paga i debiti delle società

martedì, 20 settembre, 2016

Konsumer Italia dice basta allo scandalo degli oneri di sistema nelle bollette dell’energia elettrica, grazie ai quali i consumatori pagano i debiti di molte società in difficoltà economica. Teoricamente, lo scopo della voce “oneri di sistema” nelle fatture è coprire i costi relativi ad attività di interesse generale per il sistema elettrico. “Ma qui l’interesse è tutt’altro che generale” denuncia l’Associazione. (altro…)



Casa bene primario, i consigli di notai e AACC per l’acquisto sicuro

martedì, 13 settembre, 2016

Notai e associazioni dei consumatori ancora una volta fianco a fianco per informare e tutelare i diritti dei cittadini. L’ultima collaborazione in atto tra queste due realtà riguarda il complicato universo dell’acquisto di una casa: un percorso che spesso risulta pieno di insidie nascoste e che richiede quindi la massima attenzione da parte di chi acquista. (altro…)



Tecnocasa: quanti mq acquisto con 200mila euro nelle città italiane?

lunedì, 12 settembre, 2016

Voglio comprare casa e ho un budget di 200mila euro. Quanti metri quadrati riesco a comprare nelle grandi città italiane? L’indagine di Tecnocasa ha considerato un valore medio per ogni città (escludendo i top prices), ed ha stilato la classifica delle più costose. Al primo posto, naturalmente, c’è Roma dove dovrò accontentarmi di 63 mq (e non in centro altrimenti riuscirò a comprare appena 37 mq, o addirittura meno nel centro storico). Seguono Milano e Firenze, mentre le meno care sono Palermo, Genova e Verona. (altro…)



Casa bene primario: i consigli del Notariato e delle AACC per un acquisto sicuro

giovedì, 8 settembre, 2016

Acquistare casa nel modo più sicuro possibile. È questa l’intenzione con la quale il Consiglio Nazionale del Notariato e 13 Associazioni di consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori) hanno unito le loro forze orientare e informare i cittadini su cosa fare per acquistare casa in sicurezza. (altro…)



Immobiliare, Standard & Poor’s conferma crisi del settore fino al 2018

mercoledì, 7 settembre, 2016

La crisi del mattone non si placa e lo conferma un recente report di Standard & Poor’s secondo cui il mercato immobiliare rimarrà al palo fino al 2018 e nel nostro Paese si registrerà una crescita zero dei prezzi anche per quest’anno, con un possibile aumento massimo dell’1% solo per il 2017 e 2018. Per Fiaip il nodo dell’immobiliare rimane irrisolto per l’Italia, dove il settore soffre di una pressione fiscale troppo elevata. (altro…)



Energia, Codacons: Tar respinge richieste Authority e blocca aumenti di luglio

giovedì, 28 luglio, 2016

Nuova vittoria del Codacons contro gli aumenti scattati a luglio sulle tariffe elettriche: il Tar della Lombardia ha respinto le richieste dell’Autorità per l’energia e ha confermato la bocciatura degli aumenti. Codacons: “Decisione importantissima che avrà effetti positivi per la totalità delle famiglie italiane. Le prossime bollette della luce non potranno in nessun caso tenere conto dei rincari decisi dall’Autorità”. (altro…)



DDL Concorrenza, Fiaip: “Governo consegna mercato immobiliare alle banche”

lunedì, 25 luglio, 2016

Il Presidente Nazionale Fiaip Paolo Righi intervenendo oggi su LA7 a “L’Aria d’Estate”, ha criticato il DDL concorrenza nella parte in cui prevede l’ingresso di alcune banche nel settore immobiliare con il problema dei crediti deteriorati del sistema bancario. Righi ricorda che nel 2009 negli Usa l’amministrazione Obama, dopo il tracollo finanziario del 2008, ha vietato agli istituti di credito di essere proprietari di agenzie immobiliari, per evitare nuovi scandali stile Subprime. (altro…)



Canone Rai, Adiconsum: le offerte di rimborso vanno valutate con attenzione

venerdì, 22 luglio, 2016

Il canone Rai, l’imposta forse più odiata dagli italiani, si sta man mano materializzando nelle bollette energetiche degli utenti. Pur di non vedersi addebitato il costo dei 100 euro previsti, in tanti stanno optando per un cambio di gestore di luce e gas, rivolgendosi al mercato libero. Qui infatti sono molte le aziende che promettono un rimborso parziale o totale del canone a fronte della sottoscrizione di un nuovo contratto per la fornitura del servizio energetico. (altro…)



Energia, class action di Codacons e la reazione dell’Autorità: chiesta revoca al Tar

mercoledì, 20 luglio, 2016

Una class action che potenzialmente potrebbe abbracciare circa 30 milioni di utenti luce e gas italiani. Dopo la decisione del Tar della Lombardia che ha sospeso gli aumenti tariffari di luce e gas, il Codacons ha lanciato l’azione collettiva a livello nazionale. (altro…)



Bussola mutui CRIF: spread negativi ma la domanda di nuovi mutui cala

mercoledì, 20 luglio, 2016

Euribor e IRS ai valori minimi storici (IRS a 20 anni di poco superiore allo 0,7% ed Euribor 3 mesi a -0,29%) e politiche commerciali aggressive da parte delle principali banche continuano a creare anche nel secondo trimestre 2016 condizioni ottimali per privati e famiglie che intendono sottoscrivere un nuovo mutuo per l’acquisto della casa. (altro…)