1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Informazione’

Elezioni, Agcom approva regolamento sulla par condicio

giovedì, 11 gennaio, 2018

Garantire “con rigore” la “parità di trattamento tra i soggetti politici in competizione”: questo il richiamo rivolto dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) per la campagna elettorale in corso. Il Consiglio dell’Autorità ha approvato lo schema di regolamento con le disposizioni attuative della legge sulla par condicio da applicare nella campagna elettorale per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo 2018. L’Autorità ha approvato anche lo schema di regolamento relativo alle elezioni regionali del Lazio e della Lombardia.  (altro…)



HC the best of: ecco le notizie più importanti del 2017

mercoledì, 3 gennaio, 2018

Cosa ci portiamo dietro del 2017 appena passato? Quali sono stati gli eventi più importanti che hanno scandito la vita dei cittadini e dei consumatori? Quali i passi che hanno segnato una svolta nelle politiche italiane ed europee sui diritti e sulla salute, sui consumi e sull’alimentazione, sui media e sulle nuove tecnologie? (altro…)



Natale, tempo di news. HC vi dà appuntamento al 3 gennaio

venerdì, 22 dicembre, 2017

Noi ci siamo. Lottiamo giorno dopo giorno per garantire un’informazione di qualità, attenta, puntuale. Lontano dai facili richiami delle notizie gridate e allarmistiche, dal pessimismo di chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto e dall’ottimismo di chi vede solo il bicchiere mezzo pieno. Noi ci siamo, nonostante la crisi dell’editoria, la carenza di risorse, la mancanza di finanziamenti pubblici.  (altro…)



Fake news, queste sconosciute. Eumetra: oltre metà italiani non le sa riconoscere

giovedì, 14 dicembre, 2017

Fake news: se ne parla tanto, se ne parla sempre più spesso, se ne parla anche a sproposito. Il problema delle false informazioni, delle informazioni fuorvianti, delle vere e proprie bufale, o della propaganda – sotto l’ombrello di “fake” sono finiti tanti fenomeni anche diversi fra loro – è entrato a far parte della campagna elettorale, del gergo giornalistico e delle preoccupazioni legate alla diffusione della disinformazione online, sul web e sui social. Ma gli italiani sanno riconoscere una fake news? La maggioranza in realtà non le sa riconoscere, dice di non essersi mai imbattuto in una falsa notizia o confessa la difficoltà di capire quando una notizia è falsa. (altro…)



Disinformazione online, con la campagna elettorale parte il tavolo Agcom

martedì, 5 dicembre, 2017

Inizierà a lavorare prima dell’avvio della campagna elettorale per le prossime elezioni politiche. Per prevenire e contrastare “strategie di disinformazione volte a minore la creazione di un dibattito libero e consapevole nella Rete” anche su temi che finiscono nel confronto politico ed elettorale. (altro…)



HC Cronache da Madrid. Il populismo e la sfida per la società civile

sabato, 2 dicembre, 2017

Il termine “Populismo”, dopo anni in cui era rimasto praticamente inutilizzato tra le pagine dei dizionari di mezzo mondo, ha riacquistato da qualche tempo una nuova notorietà rimbalzando di Stato in Stato, dalla comunicazione alla politica, dalle élite alla società civile. Di populismo e delle sue implicazioni e ricadute negative si è parlato nel primo panel del Seminario organizzato dal Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) che si è svolto a Madrid lo scorso 23 e 24 novembre. (altro…)



HC goes to Madrid. Al seminario CESE 2017 si parla di social e fake news

sabato, 18 novembre, 2017

Qual è “il ruolo della società civile europea nel mondo globalizzato della comunicazione”? è questa la domanda alla quale giornalisti, rappresentanti della società civile, esperti di nuovi media e accademici cercheranno di rispondere nel corso dei due giorni di seminario, organizzato dal Comitato Economico e Sociale Europeo, che si svolgerà a Madrid il prossimo 23 e 24 novembre. (altro…)



Fake news & Co, Agcom istituisce tavolo contro disinformazione online

sabato, 18 novembre, 2017

Contro la disinformazione online l’Agcom istituisce un tavolo tecnico che intende promuovere l’autoregolamentazione delle piattaforme online e lo scambio di buone prassi. Si conferma in questo modo l’attenzione nei confronti delle strategie mirate di disinformazione online, delle fake news e in più in generale dei tentativi di alterare correttezza e imparzialità dell’informazione attraverso il web e i social network. (altro…)



Fake news, Commissione Ue lancia consultazione pubblica

sabato, 18 novembre, 2017

Contro le notizie false e la disinformazione online si attiva la Commissione europea. Bruxelles ha lanciato oggi una consultazione pubblica sulle fake news e sulla disinformazione online e ha istituito un gruppo di esperti di alto livello (sono aperte le candidature). “La diffusione di notizie volutamente fuorvianti è un problema sempre più grave per il funzionamento delle nostre democrazie, che incide sulla percezione della realtà da parte dei cittadini”: questo il contesto da cui muove l’Europa. (altro…)



Campagna elettorale, Agcom richiama La7 al rispetto pluralismo informazione

giovedì, 2 novembre, 2017

Un richiamo a La7 perché nelle trasmissioni tv sia rispettato il pluralismo dell’informazione durante le campagne elettorali e referendarie. È quanto deciso nei giorni scorsi dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che ha richiamato La7 per la presenza di simboli elettorali di partito durante tutta la durata della trasmissione Otto e mezzo andata in onda il 17 ottobre scorso. (altro…)



Premio Abi-Fiaba “Finanza per il sociale” alla scuola di giornalismo Lumsa di Roma

lunedì, 2 ottobre, 2017

È andato alla scuola di giornalismo della Lumsa il premio “Finanza per il sociale” di Abi, Fiaba e Feduf, giunto alla terza edizione. Tema del concorso era “il ruolo dell’educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale” e il primo premio è stato assegnato al servizio video di Alessio Foderi e Marina Lanzone, della Scuola di giornalismo della Lumsa di Roma. (altro…)



Informazione & diritti, Help Consumatori: ecco la nostra intervista a ProntoPro

venerdì, 22 settembre, 2017

Molta strada c’è ancora da fare nella tutela dei diritti dei consumatori. Chi ci segue lo sa, come sa che la nostra Agenzia di stampa si occupa da tempo di questi temi, come prima e unica agenzia di informazione online dedicata ai consumi. (altro…)



HC back to news. (S)visti e mai visti: cosa è successo in questa calda estate?

lunedì, 28 agosto, 2017

Care lettrici e cari lettori, ben trovati. Oggi la redazione di Help Consumatori riapre i battenti e torna a lavoro per aggiornarvi con tutto ciò che interessa da vicino i consumatori e i loro diritti. (altro…)



Help Consumatori: tempo di relax. Buone vacanze!

sabato, 5 agosto, 2017

Tempo di relax anche per Help Consumatori. Dopo un anno vissuto tutto in prima linea, dalla parte dei diritti dei cittadini, con lo sguardo attento a tutte le notizie che fanno la differenza, la vostra agenzia di stampa si prende un periodo di riposo. Torneremo online con le notizie aggiornate lunedì 28 agosto. (altro…)



Verona vuole ritirare i “libri gender”. Biblioteche: “Ancora minacce di censura”

sabato, 8 luglio, 2017

I libri fanno paura. Tanto da arrivare a minacciare il ritiro da biblioteche, scuole e addirittura nidi di quelli che non si conformano alle proprie idee. Di più: da inserire tutto questo in un programma politico di governo della città. Accade a Verona, dove nel programma del neoletto sindaco Federico Sboarina spicca, fra le cosiddette “azioni di sostegno etico-valoriale” alla “famiglia naturale”, il “ritiro dalle biblioteche e dalle scuole comunali o convenzionate (nidi compresi) dei libri e delle pubblicazioni, che promuovono l’equiparazione della famiglia naturale alle unioni di persone dello stesso sesso; interruzione di iniziative che promuovano anche indirettamente questo stesso obiettivo”. (altro…)



Rai, Altroconsumo chiede abolizione canone e innovazione tecnologica

mercoledì, 28 giugno, 2017

Abolizione del canone Rai, radicale innovazione tecnologica, niente più Commissione di Vigilanza Rai, superamento del condizionamento della politica sull’informazione televisiva. Il tutto, ribadendo la necessità di “una riforma strutturale della Rai che ne superi gli sprechi e le inefficienze, al fine di garantire un servizio pubblico veramente tale e di qualità, nel segno dell’innovazione”. Sono le richieste che Altroconsumo ha messo nero su bianco in una lettera inviata al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. (altro…)



Gioco d’azzardo, UNC chiede intervento Antitrust su pubblicità nei giornali sportivi

mercoledì, 14 giugno, 2017

L’inserzione pubblicitaria riguarda il gioco d’azzardo? Sì, ma non è chiara. Per questo l’Unione Nazionale Consumatori ha chiesto all’Autorità Antitrust di verificare la comunicazione fatta dai servizi di scommesse su alcuni giornali sportivi, perché questa non consentirebbe di riconoscere messaggi che promuovono l’azzardo. Il caso è presto detto da Massimiliano Dona, presidente UNC: “La pubblicità del marchio GazzaBet e Bwin pubblicata sulla Gazzetta dello sport e Tuttosport vicino alle quote per scommettere sull’esito delle partite è il motivo che ha spinto l’Unione Nazionale Consumatori a presentare all’Autorità Antitrust una segnalazione per valutare se si tratta di una pubblicità scorretta”. (altro…)



Personalità 2017, Konsumer Italia premia Cattolica Assicurazioni e Green Network

lunedì, 29 maggio, 2017

Una raffica di premi a persone, media e aziende che si sono distinti per la loro vicinanza ai consumatori, ai loro problemi e alle loro esigenze. Durante la quarta assemblea nazionale di Konsumer Italia, che si è svolta a Roma nel fine settimana, l’associazione ha assegnato una serie di riconoscimenti a chi si è fatto portavoce delle istanze dei consumatori. Premiati, fra gli altri, Green Network e Cattolica Assicurazioni. Riconoscimenti al vicedirettore del Salvagente Enrico Cinotti, a Mi Manda Rai 3 e a Tagadà La 7. (altro…)



Buona Pasqua da Help Consumatori

giovedì, 13 aprile, 2017

Cari lettori e care lettrici,

in occasione delle festività pasquali la redazione di Help Consumatori vi augura di trascorrere giornate serene e felici. Anche noi della redazione prenderemo una piccola pausa per ricaricare le batterie.Torniamo online, puntuali come sempre, martedì 18 aprile.

Potrete approfittare della pausa di Pasqua per diventare nostri fan su Facebook e Twitter e iscrivervi alla newsletter gratuita, che vi aggiornerà quotidianamente su tutto quello che riguarda la nostra vita di consumatori.

A tutti voi vanno i nostri migliori auguri di Buona Pasqua.



Comunicazione vs fake news, Cnv: disinformazione grave rischio per solidarietà

martedì, 4 aprile, 2017

Regola numero uno: verità, da offrire e ricercare, sempre. “Il volontariato non è immune dai pericoli di una disinformazione dilagante”, spiega Ivan Nissoli, presidente del Centro Servizi per il Volontariato (Ciessevi) Città Metropolitana di Milano. “Possibili forme di mistificazione della realtà rappresentano fattivamente un danno alla cultura della solidarietà e anche un potenziale rischio per la sua credibilità operativa: basti pensare alle false catene di Sant’Antonio sulla donazione del sangue e ai negativi effetti che hanno sulle attività delle realtà non profit. (altro…)



Bufale e post-verità, Centro Volontariato: italiani in crisi di fiducia sulle donazioni

venerdì, 31 marzo, 2017

Disinformazione, bufale, post-verità, fake news. Tanti modi diversi di alterare il racconto della realtà, di mistificarla o di deviarla, che finiscono per costruire narrazioni false, scorrette o parziali – la gradazione può essere diversa – e colpiscono anche reputazione e lavoro del volontariato. Creando una vera crisi di fiducia fra i cittadini. Qualche esempio? La metà degli italiani ritiene che le donazioni per cause di solidarietà vengano raramente usate davvero per i fini dichiarati. Meno del 10% pensa che i soldi donati per l’emergenza terremoto siano stati impiegati in modo corretto. E se i social media possono avere un impatto sull’atteggiamento dell’opinione pubblica (almeno di quella che li usa), solo l’8% degli italiani ritiene che la maggioranza delle informazioni diffuse sui social siano vere. (altro…)



Agcom, Osservatorio Giornalismo: giovani più precari. E aumentano i pericoli

giovedì, 30 marzo, 2017

Precarizzazione, divario generazionale e difficoltà per i giovani di entrare nel mondo del lavoro. Sono questi i problemi principali che investono la categoria dei giornalisti, secondo il rapporto dell’Osservatorio del Giornalismo, realizzato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e presentato presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani. Alla stesura del rapporto hanno collaborato tutti gli enti che rappresentano la professione giornalistica in Italia. (altro…)