1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Informazione’

Festival di Sanremo 2017, è tempo di nuova musica in tv

lunedì, 13 febbraio, 2017

Si è chiuso il sipario sul 67°  Festival di Sanremo targato Carlo Conti e Maria De Filippi, dopo aver monopolizzato per una settimana non solo l’intero palinsesto televisivo, ma anche l’intera città di Sanremo che ha visto una straordinaria impennata di prenotazioni alberghiere e un’affluenza da record. La vittoria di quest’anno è andata a Francesco Gabbani che, dopo aver vinto la sezione delle Nuove Proposte l’anno scorso, ha conquistato pubblico e critica riuscendo ad imporsi con la sua “Occidentali’s Karma”. (altro…)



Sanremo, UNC: esposto all’Agcom sul televoto

giovedì, 9 febbraio, 2017

Sanremo è Sanremo anche quando si parla di polemiche – o forse, proprio per quelle. Come si classificano infatti i cantanti in gara in termini percentuali? “Per quanti voti, con quale scarto, il cantante è stato ammesso alla finale o escluso?”: è quanto si chiede il presidente dell’Unione Nazionale Consumatori che punta il dito contro la procedura del televoto previsto dal Festival. (altro…)



Musica! Sanremo 2017, seconda serata: un bacio tira l’altro (ma anche no)

giovedì, 9 febbraio, 2017

Vi ricordate il Festival di Sanremo? Con questa domanda ci riferiamo a quell’atmosfera allegra, esuberante e a volte anche tagliente che da sempre ha contraddistinto il palco dell’Ariston insieme, chiaramente, alle canzoni che hanno saputo imporsi negli anni. Bene, dimenticatevelo. O, per lo meno, accettate l’idea che quel Sanremo sia soltanto un vacuo ricordo e che se volete passare una serata piena di vitalità e di brio, molto probabilmente, il gioco del Monopoli offre più possibilità. Carlo Conti e Maria De Filippi ci hanno accolto, anche ieri sera, per la seconda puntata di questo 67° Festival di Sanremo confermando l’impressione che ci aveva accompagnato durante la prima serata. (altro…)



Informazione: Laura Boldrini lancia appello contro le bufale online

giovedì, 9 febbraio, 2017

Un appello contro la diffusione delle notizie false. Online c’è già il sito, si chiama bastabufale.it. E l’appello è stato lanciato dalla presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini con l’intento di combattere le false notizie e la diffusione dell’odio sul web, perché “essere informati correttamente è un diritto, essere disinformati è un pericolo”. All’appello hanno già dato la loro adesione testimonial come Fiorello, Gianni Morandi, Francesco Totti, e ancora il regista Ferzan Ozpetek, l’antropologo Marc Augé, il direttore di Limes Lucio Caracciolo e l’attore Carlo Verdone. (altro…)



Il film antivaccini Vaxxed non sarà proiettato al Parlamento Ue

mercoledì, 8 febbraio, 2017

Il film antivaccini Vaxxed non sarà proiettato al Parlamento europeo. Era stato programmato per il 9 febbraio, verrà invece presentato due giorni dopo in una sede esterna. Contro la proiezione del film, realizzato da quell’Andrew Wakefield radiato dall’ordine dei medici per aver collegato la vaccinazione all’autismo (tesi smentita da tutta la comunità scientifica) si era espressa ieri il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che aveva inviato una lettera al presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani chiedendo “una ferma e autorevole presa di posizione nei confronti dell’evento”. (altro…)



Migrazioni internazionali e post-verità: intervista al Vice Presidente CESE

martedì, 3 gennaio, 2017

Secondo un recente sondaggio del Pew Research Center, un americano su quattro ha condiviso, in modo consapevole e non notizie false apparse sul web, mentre quasi due terzi dichiara che le “bufale” create ad arte generano parecchia confusione sui fatti di attualità. Le notizie false, la cosiddetta “Post-Truth”, sono un fenomeno crescente che sta suscitando un acceso dibattito anche nel nostro Paese. Alla fine dell’anno il Presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella, è intervenuto invocando la necessità di dettare regole comuni a livello europeo per impedire la proliferazione di notizie false. (altro…)



Buone Feste!

venerdì, 23 dicembre, 2016

Help Consumatori va in vacanza per le feste natalizie. Il tempo di prendere fiato, fare tesoro delle esperienze di quest’anno e ripartire con nuova carica per l’anno nuovo. Saremo sempre attenti a quello che succede nel mondo dei consumi e dei consumatori, dei diritti e delle scelte. Sempre con le ultime news, sempre aggiornati, sempre sul pezzo. Per ora, in vista del Natale, ci prendiamo una piccola pausa. Torneremo online con le news aggiornate il prossimo 3 gennaio. (altro…)



Facebook, Commissione Ue: fuorvianti le informazioni sulla fusione con WhatsApp

martedì, 20 dicembre, 2016

Facebook ha fornito alla Commissione europea informazioni inesatte o fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp. Al momento della valutazione della fusione con il servizio di messaggeria, Facebook non avrebbe dato le corrette informazioni sulla possibilità di collegare in automatico gli account dei due sistemi di comunicazione. Questa l’accusa che la Commissione europea rivolge alla società americana. (altro…)



Immigrazione, Carta di Roma: i discorsi d’odio viaggiano sui social network

martedì, 20 dicembre, 2016

I discorsi d’odio viaggiano sui social network. Dove si passa rapidamente dalla cronaca nera a discorsi ideologici nei quali proliferano linguaggi intolleranti e insulti razzisti e sessisti. Il tema dell’immigrazione sulle grandi testate è presente, il flusso di notizie sui media italiani è continuo e si sta “normalizzando”. (altro…)



Informazione: Usigrai e Rai contro “hate speech”. Agcom: bene

venerdì, 16 dicembre, 2016

I linguaggio d’odio sono incompatibili col ruolo e con la missione del servizio pubblico. Per contrastare l’hate speech, l’Usigrai (il sindacato dei giornalisti Rai) ha sottoscritto con la Rai un accordo sindacale sull’uso del web e dei social network che definisce “incompatibili con il ruolo e la missione del servizio pubblico i linguaggi d’odio” e dunque si impegna a contrastarli. “Un impegno chiaro, netto e forte contro l’hate speech”, dice l’Usigrai. Un’iniziativa ritenuta importante e lodevole dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, che lo scorso mese ha approvato una delibera su questo tema. (altro…)



Garante Privacy: no al diritto all’oblio per casi giudiziari gravi

lunedì, 12 dicembre, 2016

Non si può invocare il diritto all’oblio per casi giudiziari particolarmente gravi e per i quali c’è “l’interesse ancora vivo ed attuale dell’opinione pubblica”. Così il Garante per la Privacy ha dichiarato infondata la richiesta di deindicizzazione di alcuni articoli presentata da un ex consigliere comunale coinvolto in un’indagine per corruzione e truffa. Nel caso di vicende giudiziarie particolarmente rilevanti, il cui iter processuale si è concluso da poco, prevale infatti l’interesse pubblico a conoscere le notizie. (altro…)



Premio Marco Rossi, il 9 dicembre la premiazione per la settima edizione

mercoledì, 30 novembre, 2016

Il Premio Marco Rossi giunge alla settima edizione e si conclude il prossimo venerdì 9 dicembre nel corso della manifestazione Più Libri Più Liberi. Il Premio è dedicato al giornalismo radiofonico d’inchiesta sul mondo del lavoro, con l’intenzione di monitorare annualmente la realtà dell’informazione e della comunicazione, riguardo un tema tornato drammaticamente cruciale per gli equilibri della società contemporanea. (altro…)



CESE, comunicare la migrazione: il “mea culpa” della stampa

lunedì, 28 novembre, 2016

Giornalisti e addetti stampa provenienti da tutta Europa si sono dati appuntamento a Vienna lo scorso 24 e 25 novembre per discutere su un tema attualmente sulla cresta dell’onda del panorama informativo: migrazioni internazionali, rifugiati e migranti. “Comunicare la migrazione” era infatti il titolo del 10° seminario organizzato dal Comitato Economico e Sociale Europeo. Il luogo scelto per l’evento non è del tutto casuale: l’Austria, paese nel cuore dell’Europa, ha una lunga tradizione di accoglienza di rifugiati e migranti ed è allo stesso tempo luogo di destinazione finale o punto di transito fondamentale nel progetto migratorio. (altro…)



Più libri più liberi, presentata a Roma la fiera della piccola e media editoria 2016

martedì, 22 novembre, 2016

“Sono tutte storie”, è il claim di “Più libri più liberi”, che torna da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016. La quindicesima edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria si svolgerà come da tradizione al Palazzo dei Congressi di Roma, in cinque giorni di incontri, dialoghi, workshop e narrazioni, a cui parteciperanno autori internazionali, scrittori italiani, poeti, illustratori, fotografi, giornalisti. (altro…)



Più Libri Più Liberi, torna la fiera della piccola e media editoria

lunedì, 21 novembre, 2016

Tra il 7 e l’11 dicembre torna a Roma la fiera della piccola e media editoria “Più Libri Più Liberi” promossa e organizzata da Aie (Associazione Italiana Editori). (altro…)



Informazione: gli europei hanno poca fiducia nei media

venerdì, 18 novembre, 2016

Preoccupati per l’indipendenza dei mezzi di informazione, che non consideran affatto liberi da pressioni politiche o commerciali. Con poca fiducia nei media – per molti cittadini questi non danno informazioni affidabili. E testimoni di diversi episodi di insulti e incitamento all’odio online nei confronti di giornalisti, blogger, attivisti dei social. Ecco la fotografia dei cittadini europei nei confronti di pluralismo dei media e democrazia che emerge da un recente sondaggio Eurobarometro. (altro…)