1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Informazione’

Prosecco, inchiesta il Salvagente: troppi pesticidi in quelle bollicine

venerdì, 25 maggio, 2018

Sicuri delle bollicine che state bevendo? Il Salvagente punta i riflettori sul prosecco, uno dei vini più amati in Italia, grande successo all’estero (con non poche invidie e annesse guerre commerciali) e denuncia che nei vigneti si fa ancora troppo uso di fitofarmaci. Su tutte le bottiglie che la testata ha portato in laboratorio, 12 dei vini più venduti, sono stati trovati residui di pesticidi. Tutto sotto i limiti di legge, evidenziano le analisi. C’è però il problema di come si possa sommare l’azione dei diversi residui chimici: un’incognita che non dà piena sicurezza. (altro…)



Tumore, ma è vero che? Aiom lancia il primo portale contro fake news in oncologia

lunedì, 21 maggio, 2018

Continuano le iniziative dei medici contro le fake news in sanità. E questa volta l’iniziativa è degli oncologi, che hanno messo online il sito tumoremaeveroche per contrastare la disinformazione in oncologia. Fondazione AIOM e AIOM (Associazione italiana di oncologia medica) hanno infatti realizzato per la prima volta in Italia un portale esclusivamente dedicato a contrastare la disinformazione in oncologia: “Vogliamo proporre un’informazione certificata, tempestiva e autorevole, che sappia indirizzare tutti cittadini verso verità supportate dalla medicina basata sull’evidenza”, spiegano i medici. (altro…)



TopNews. World Press Freedom Day: difendere stampa da nuove violenze

sabato, 5 maggio, 2018

Ogni anno, il 3 maggio è il giorno dedicato alla celebrazione del diritto fondamentale dell’uomo di poter esprimere il proprio pensiero: oggi infatti è la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa, voluta dall’Unesco per difendere i media dagli attacchi alla loro indipendenza e commemorare il tributo, pagato a volte con la vita, di molti giornalisti nell’esercizio del loro lavoro. (altro…)



Parlamento Ue: garantire sicurezza dei giornalisti, pluralismo e libertà dei media

giovedì, 3 maggio, 2018

I deputati europei chiedono alla Commissione uno stanziamento adeguato e permanente all’interno del bilancio UE per sostenere il Centro per il pluralismo e la libertà dei media e per creare un meccanismo di supervisione indipendente che valuti i rischi per il pluralismo e la libertà dei media in Europa. Tutti i finanziamenti pubblici erogati ai proprietari dei media dovrebbero essere regolarmente monitorati, aggiunge il testo. (altro…)



TopNews. Testate online, Agcom: pochi big, molti piccoli, news gratis e pubblicità

sabato, 21 aprile, 2018

Poche grandi imprese e tanti piccoli editori. Informazione online quasi sempre gratuita, fatta eccezione per alcune testate super specializzate e di nicchia che incontrano la disponibilità a pagare di un’utenza composta da professionisti. Problemi di reputazione percepita e riconoscibilità del marchio che rendono attualmente “impraticabile” farsi pagare le notizie di attualità. (altro…)



TopNews. Disinformazione online, esperti Ue: migliorare trasparenza piattaforme

sabato, 17 marzo, 2018

Più di otto europei su dieci ritengono che le notizie false e la disinformazione rappresentino un pericolo per la democrazia. E dagli esperti di alto livello convocati dalla Commissione europea arriva l’invito a una maggiore trasparenza delle piattaforme online, insieme alla promozione dell’alfabetizzazione mediatica. I contributi diffusi oggi – la relazione del gruppo di esperti, i risultati della consultazione pubblica e del sondaggio Eurobarometro – confluiranno nella preparazione della comunicazione sulla lotta alla disinformazione online che la Commissione europea pubblicherà in primavera. (altro…)



Altroconsumo licenzia direttrice: “Cacciata perché ho difeso autonomia rivista”

venerdì, 16 marzo, 2018

Un cambio ai vertici che fa riflettere e discutere. Rossana Massarenti, storica direttrice della rivista Altroconsumo, ha dovuto abbandonare la guida del giornale dopo essere stata licenziata in tronco dall’editore. Durissime le parole che la Massarenti ha rilasciato al Fatto Quotidiano che l’ha intervistata per commentare l’accaduto. “Vogliono che si spingano alcuni servizi legati a partner dell’associazione”. (altro…)



TopNews. Sanità, online il sito ISSalute contro falsi miti e bufale

sabato, 3 marzo, 2018

Problemi di salute? Dubbi sull’alimentazione o sui farmaci? Niente di più facile: si cerca su google e si acquista una competenza tale da credersi medici specializzati. Con un grande inconveniente: spesso ci si imbatte in informazioni poco corrette, se non del tutto prive di fondamento. Ma se non si ha una formazione scientifica non è facile districarsi nella mole di informazioni disponibili. Come difendersi da bufale e falsi miti in sanità? Per dare uno strumento in più ai cittadini è stato lanciato qualche giorno fa ISSalute, progetto realizzato dall’Istituto superiore di sanità. Un portale contro le bufale in sanità e con notizie scientificamente corrette. (altro…)



Politiche 2018, Amnesty: campagna elettorale fatta con linguaggio d’odio

venerdì, 2 marzo, 2018

Si chiude oggi una campagna elettorale “preoccupante, con molto linguaggio discriminatorio e d’odio”. Assenti i diritti umani, assente la politica estera, quello che rimane della campagna che porta alle elezioni politiche è un linguaggio pesante, discriminatorio e xenofobo destinato forse a proseguire anche oltre. La denuncia è di Amnesty International Italia, che ha deciso di misurare questo tipo di linguaggio attraverso un “barometro dell’odio”, un monitoraggio dei discorsi, delle dichiarazioni e dei commenti postati sui profili social ufficiali da un campione rappresentativo di candidati alle elezioni per verificare il livello d’odio nel discorso politico, l’uso di stereotipi, di espressioni offensive, razziste, d’incitamento alla violenza e l’utilizzo della narrativa del “noi contro loro” nei confronti di migranti, rom, persone Lgbti, donne, comunità ebraiche e islamiche. I risultati del monitoraggio saranno diffusi a urne chiuse. (altro…)



TopNews. Informazione, Agcom: Tv ancora in pista ma Internet incalza

sabato, 24 febbraio, 2018

L’informazione resta tra le ragioni principali per la quale gli italiani hanno accesso ai mezzi di comunicazione. La dieta informativa degli Italiani è caratterizzata da uno spiccato fenomeno di cross-medialità, che riguarda oltre i tre quarti della popolazione italiana. Solo la televisione resiste ancora come mezzo dotato di un suo bacino (circa l’8% della popolazione) di utenza esclusiva. Rimane, infine, una nicchia di Italiani (circa il 5%) che non si informa affatto (almeno non attraverso i mezzi di comunicazione di massa). (altro…)



Politiche 2018, Agcom: divieto di diffusione sondaggi vale per tutti

venerdì, 23 febbraio, 2018

Richiamo dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al divieto di diffusione di sondaggi politici ed elettorali nella finestra di quindici giorni che precede il voto. L’Agcom non fa espressamente i nomi delle testate ma si riserva di intervenire nei confronti di “simulazioni” che aggirano le norme facendo riferimento a gare e competizioni di fantasia. E annuncia di aver notificato a diverse testate giornalistiche la contestazione di violazione del divieto di diffusione dei sondaggi. (altro…)



Politiche 2018, Amnesty Italia lancia campagna contro linguaggio violento

mercoledì, 14 febbraio, 2018

Arriva il barometro online dei discorsi d’odio fatti dai candidati alle elezioni. In vista delle prossime consultazioni politiche, all’interno di una campagna elettorale che ha già dimostrato di essere aspra e di usare a dismisura toni violenti e aggressivi, Amnesty International Italia ha deciso di lanciare “Conta fino a 10”. Si tratta di “una campagna di sensibilizzazione – spiega l’associazione – che mira al contrasto del discorso violento, aggressivo, discriminatorio. (altro…)



Fake news, Doxa: ci casca un italiano su due, 40% non riconosce notizie inventate

lunedì, 12 febbraio, 2018

Non è vero ma ci credo. Ormai è all’ordine del giorno il tema delle fake news, espressione ampia e sufficientemente ambigua che ha finito per imporsi all’attenzione dell’opinione pubblica per quel mix di bufala manipolata e cattiva informazione alla quale si guarda come fonte di nuovi allarmi, specialmente in vista delle prossime elezioni. Ma quando si trovano davanti a una fake news, gli italiani ci cascano davvero? (altro…)



Macerata: l’appello: “Chi usa parole d’odio è complice di chi spara”

sabato, 10 febbraio, 2018

“Chi usa le parole d’odio è complice di chi spara”. È una presa di posizione decisa quella che viene da Carta di Roma, Ordine dei giornalisti e Federazione della stampa nei confronti delle parole usate dal mondo dell’informazione per raccontare migrazioni e migranti. “Il raid xenofobo compiuto a Macerata da un giovane di 28 anni a danni di sei migranti (feriti da colpi di arma da fuoco) segna un limite oltre il quale c’è il baratro. Le parole sbagliate spingono tutti verso il fondo. Le responsabilità di chi racconta i fatti sono centrali. Chi usa le parole di odio è complice di chi spara”. (altro…)



L’Italia invecchia, Istat: nel 2017 ancora nascite in calo. Il 2% in meno sul 2016

giovedì, 8 febbraio, 2018

Prosegue l’invecchiamento demografico del Paese. Lo afferma l’Istat nel suo bilancio demografico 2017. Al 1° gennaio 2018, l’Istituto di Statistica stima che la popolazione ammonti a 60 milioni 494mila residenti, quasi 100mila in meno sull’anno precedente (-1,6 per mille). (altro…)



Informazione & Cibo: torna il Festival del giornalismo alimentare

mercoledì, 7 febbraio, 2018

Quali politiche alimentari per la prossima legislatura? Si aprirà con questa domanda, nell’anno del cibo italiano, il Festival del giornalismo alimentare che si svolgerà a Torino dal 22 al 24 febbraio. Negli ultimi anni il cibo è diventato centrale nell’agenda politica e anche su questo tema si giocherà la partita della prossima legislatura. Il ventaglio di argomenti che saranno affrontati durante il Festival è ampio: si va dalla fiducia nel made in Italy – è davvero ben riposta? – alla legalità e alla sicurezza alimentare. (altro…)



Elezioni, Agcom: linee guida per parità di accesso a piattaforme online

sabato, 3 febbraio, 2018

Parità di accesso. Trasparenza dei messaggi pubblicitari elettorali. Rispetto del silenzio elettorale nel giorno del voto e in quello precedente. Rafforzamento delle iniziative di fact-checking. Sono i principi contenuti nelle Linee guida per la parità di accesso alle piattaforme online durante la campagna elettorale per le elezioni politiche di quest’anno, adottate dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nell’ambito del Tavolo tecnico avviato con le piattaforme online. (altro…)



Quando l’informazione non c’è. Care: le 10 crisi umanitarie dimenticate dai media

sabato, 27 gennaio, 2018

Fuori dai radar dei media le crisi umanitarie non esistono. Non esistono agli occhi del mondo esterno milioni di persone che vivono la guerra o la povertà estrema, la mancanza d’acqua e di cibo o la violenza. Lontano dalle telecamere si soffre nel silenzio. “Suffering in silence” è il rapporto dell’organizzazione umanitaria Care che evidenzia le crisi umanitarie meno conosciute, quelle che quasi mai ricevono attenzione da parte dei media. Fra le dieci crisi dimenticate nel 2017 c’è al primo posto la crisi umanitaria in Corea del Nord. (altro…)



Elezioni, Agcom approva regolamento sulla par condicio

giovedì, 11 gennaio, 2018

Garantire “con rigore” la “parità di trattamento tra i soggetti politici in competizione”: questo il richiamo rivolto dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) per la campagna elettorale in corso. Il Consiglio dell’Autorità ha approvato lo schema di regolamento con le disposizioni attuative della legge sulla par condicio da applicare nella campagna elettorale per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo 2018. L’Autorità ha approvato anche lo schema di regolamento relativo alle elezioni regionali del Lazio e della Lombardia.  (altro…)



HC the best of: ecco le notizie più importanti del 2017

mercoledì, 3 gennaio, 2018

Cosa ci portiamo dietro del 2017 appena passato? Quali sono stati gli eventi più importanti che hanno scandito la vita dei cittadini e dei consumatori? Quali i passi che hanno segnato una svolta nelle politiche italiane ed europee sui diritti e sulla salute, sui consumi e sull’alimentazione, sui media e sulle nuove tecnologie? (altro…)



Natale, tempo di news. HC vi dà appuntamento al 3 gennaio

venerdì, 22 dicembre, 2017

Noi ci siamo. Lottiamo giorno dopo giorno per garantire un’informazione di qualità, attenta, puntuale. Lontano dai facili richiami delle notizie gridate e allarmistiche, dal pessimismo di chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto e dall’ottimismo di chi vede solo il bicchiere mezzo pieno. Noi ci siamo, nonostante la crisi dell’editoria, la carenza di risorse, la mancanza di finanziamenti pubblici.  (altro…)



Fake news, queste sconosciute. Eumetra: oltre metà italiani non le sa riconoscere

giovedì, 14 dicembre, 2017

Fake news: se ne parla tanto, se ne parla sempre più spesso, se ne parla anche a sproposito. Il problema delle false informazioni, delle informazioni fuorvianti, delle vere e proprie bufale, o della propaganda – sotto l’ombrello di “fake” sono finiti tanti fenomeni anche diversi fra loro – è entrato a far parte della campagna elettorale, del gergo giornalistico e delle preoccupazioni legate alla diffusione della disinformazione online, sul web e sui social. Ma gli italiani sanno riconoscere una fake news? La maggioranza in realtà non le sa riconoscere, dice di non essersi mai imbattuto in una falsa notizia o confessa la difficoltà di capire quando una notizia è falsa. (altro…)