È stata formata oggi alla Camera la Commissione di indagine sulla contraffazione. “Alla nona convocazione i partiti di maggioranza si sono messi d’accordo e finalmente possiamo iniziare a lavorare. Ci attende un lavoro importante a fronte del made in Italy messo quotidianamente a rischio dalla contraffazione, sia in campo agroalimentare che non”. E’ il commento del deputato del Movimento 5 Stelle Filippo Gallinella, capogruppo in Commissione. Numerosi i compiti della Commissione anticontraffazione e rigorosa la road map visto che la sua nascita registra almeno un anno di ritardo: “L’obiettivo primario – spiega Gallinella – è realizzare un quaderno di lavoro che produca un atto ufficiale da portare in aula. E sarebbe la prima volta”.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)