1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Alimentazione’

Alimenti bio, senza lattosio e senza lievito. Federconsumatori: è boom dei prezzi

lunedì, 23 aprile, 2018

Bio, senza lievito, senza lattosio e light: i prezzi volano. E salgono anche di molto rispetto ai prodotti “ordinari”. Che sia per ragioni etiche o di salute, per scelte alimentari legate all’adozione di una filosofia di vita o perchè si soffre di intolleranze, c’è tutto un insieme di prodotti alimentari che negli ultimi anni si sono affermati sia sugli scaffali sia sulle tavole degli italiani. A quale prezzo? (altro…)



Parmigiano Reggiano: nel 2017 record per produzione ed export

lunedì, 23 aprile, 2018

Il 2017 è stato un anno record per la produzione della DOP che cresce complessivamente del 5,2% rispetto all’anno precedente. Le oltre 3,65 milioni di forme (circa 147 mila tonnellate) prodotte nel 2017 rappresentano il livello più elevato nella storia millenaria del Parmigiano Reggiano. (altro…)



Nuove norme sul biologico, Federconsumatori: “Occasione persa”

lunedì, 23 aprile, 2018

“Siamo in presenza di una soluzione di compromesso tra le posizioni dei diversi Paesi che non possiamo valutare positivamente, poiché di fatto non offre alcuna garanzia al consumatore e non introduce alcun miglioramento dal punto di vista della sicurezza alimentare”: così Emilio Viafora, presidente Federconsumatori, ha accolto l’approvazione del nuovo regolamento per il biologico da parte del Parlamento europeo. Per l’associazione di consumatori si tratta di “un’occasione persa” che non porta effettivi miglioramenti nella tutela del consumatore. (altro…)



TopNews. Osservatorio Immagino: trionfa tricolore in etichetta e salgono gli acquisti

sabato, 21 aprile, 2018

Tra gli scaffali del supermercato, tra cibi veg, bio, free from e rich in, c’è un claim a cui pare nessuno sappia resistere ed è il “made in Italy”. Nel 2017 il fenomeno più significativo, in termini di incidenza sull’offerta dei prodotti e sul giro d’affari di supermercati e ipermercati, è stato infatti l’italianità: tra “product in Italy”, “solo ingredienti italiani”, “100% italiano”, indicazioni e bollini, si tratta di una tendenza che riguarda oltre il 25,4% dei prodotti e il 22,5% delle vendite (arrivate a superare i 6,3 miliardi di euro), in crescita annua del 4,5%. (altro…)



TopNews. Ue: ok a nuovo regolamento etichette. Consumatori: grave passo indietro

sabato, 21 aprile, 2018

I Paesi membri dell’Ue, inclusa l’Italia, hanno approvato a larga maggioranza, con le sole astensioni di Germania e Lussemburgo, il regolamento esecutivo sull’indicazione in etichetta dell’origine dell’ingrediente principale degli alimenti, come il grano per la pasta o il latte. Le norme specificano le modalità con cui i produttori saranno obbligati a fornire informazioni sull’origine in etichetta quando il luogo di provenienza dell’alimento è indicato o anche semplicemente evocato e non è lo stesso di quello del suo ingrediente primario. (altro…)



TopNews. Pasta e origine grano, Aidepi: bene regolamento UE

sabato, 21 aprile, 2018

La votazione quasi unanime dei rappresentanti europei (compresi quelli italiani) che ha dato l’ok al nuovo regolamento sulle etichette alimentari che impone l’obbligo di indicare la provenienza dell’ingrediente principale (ma in termini assai vaghi) ha lasciato dubbi, perplessità e malcontenti tra tutte le associazioni dei consumatori e dei coltivatori. Tutte, tranne una. L’Aidepi, l’Associazione degli Industriali del Dolce e della Pasta Italiani, infatti, sembra pensarla in maniera completamente contraria e sottolinea che “finalmente viene fissata una norma unica, valida per tutti i prodotti alimentari e in tutti i Paesi europei. (altro…)



Nuove norme sul biologico, FederBio: “Bio diventi priorità nazionale ed europea”

venerdì, 20 aprile, 2018

Lo sviluppo del biologico deve diventare una priorità delle politiche europee e nazionali: così FederBio accoglie il nuovo regolamento europeo sull’agricoltura biologica, approvato dal Parlamento europeo, che dal 2021 sostituirà l’attuale quadro normativo. Un lavoro, ricorda FederBio, frutto di quasi quattro anni di negoziati e più volte sul punto di saltare. Per la sigla la valutazione complessiva non è positiva ma ci sono alcuni punti fermi da apprezzare, fra i quali il riconoscimento della “funzione sociale” dell’agricoltura biologica. (altro…)



Prodotti biologici, il Parlamento Ue approva nuove regole

giovedì, 19 aprile, 2018

Nuove regole sui prodotti biologici dal Parlamento europeo: controlli più rigorosi, nuove norme per contrastare la contaminazione e la richiesta che tutti i prodotti importati rispettino gli standard europei. Così i parlamentari hanno approvato oggi la nuova regolamentazione comunitaria sulla produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici, già concordata nei negoziati fra Parlamento e ministri Ue, con 466 voti in favore, 124 voti contrari e 50 astensioni. Il testo, che dovrà essere formalmente approvato dal Consiglio Ue, dovrebbe entrare in vigore dal primo gennaio 2021. E in Italia fa discutere. Le norme non sono state accolte bene da Coldiretti, che parla di “via libera al biologico contaminato”. (altro…)



Pasta, Coldiretti: bene stop Barilla a grano al glifosato

martedì, 17 aprile, 2018

L’annuncio di Barilla che al Canadian Global Crops Symposium ha sottolineato che “al momento non ha firmato nessun contratto per l’importazione del grano dal Canada” non poteva non suscitare la reazione compiaciuta dei produttori italiani che, secondo Coldiretti, a fronte di una giusta remunerazione del proprio lavoro, “sono pronti ad aumentare la produzione di grano duro in Italia dove è vietato l’uso del glifosato in preraccolta, a differenza di quanto avviene in Canada ed in altri paesi”. (altro…)



“Sai cosa Mangi?”, Adiconsum: sondaggio sulle abitudini alimentari dei ragazzi

martedì, 17 aprile, 2018

Adiconsum lancia un sondaggio online rivolto ai ragazzi dai 14 ai 19 anni sulle abitudini alimentari, per incentivare un rapporto più consapevole e responsabile con il cibo. (altro…)



Vinitaly: come scelgono il vino i consumatori? Il prezzo arriva secondo

martedì, 17 aprile, 2018

Come scelgono il vino i consumatori al supermercato? Prima di tutto incidono formato, colore e denominazione di origine, quindi il prezzo, poi la regione di appartenenza. Gli acquisti di vino nella grande distribuzione sono pari a 8 milioni di ettolitri per un fatturato di 2,5 miliardi di euro, somma di vini e spumanti nei supermercati italiani. I vini più acquistati sono quelli a denominazione di origine e i vini tipici regionali. E in un trend che da anni vede scendere i consumi di vino, gli italiani cercano sempre di più la qualità. (altro…)



Vinitaly, focus sugli Usa: vino status symbol ma sempre più friendly

lunedì, 16 aprile, 2018

Gli Stati Uniti rappresentano uno dei mercati più promettenti per il vino italiano. Negli Usa il vino è uno status symbol ma è sempre più consumato in occasioni più “friendly”, sociali e amichevoli. Il 28% dei consumatori statunitensi ha bevuto vino italiano lo scorso anno, di più nello Stato di New York. E per i consumatori di vino, quello italiano si collega a tradizione e relax, quello francese è invece sinonimo di eleganza e creatività. (altro…)



TopNews. Alimenti: consultazione Ue su etichettatura, cosa hanno detto gli italiani?

sabato, 14 aprile, 2018

Il primo febbraio si è conclusa la consultazione pubblica sulla bozza di Regolamento di attuazione sull’origine degli alimenti. Il testo implementa l’articolo 26, comma 2, del Regolamento 1169/11 sulle informazioni sugli alimenti ai consumatori. Parliamo dei casi in cui è obbligatoria l’indicazione del paese d’origine o del luogo di provenienza. La norma non si applica alle indicazioni geografiche e ai marchi registrati Ue anche con una sorta di nome italian sounding, ovvero che richiama l’italianità del prodotto. Meglio tardi che mai, dicono in molti. Help Consumatori ha esaminato i commenti principali dei partecipanti italiani alla consultazione. (altro…)



Mondelez richiama Jocca per “potenziale presenza corpi estranei metallici”

venerdì, 13 aprile, 2018

Mondelez International ha richiamato dal mercato alcune confezione di Jocca e Jocca senza lattosio “con tutte le date di scadenza sino al 27 giugno 2018 incluso” come misura precauzionale per “la potenziale presenza di corpi estranei metallici” Richiamati dunque alcuni lotti del famoso formaggio fresco in fiocchi. Ad annunciarlo è la stessa azienda produttrice, che dichiara di aver informato le competenti autorità italiane. (altro…)



Glifosato, Barilla si “piega” alla volontà dei consumatori: “No al grano dal Canada”

giovedì, 12 aprile, 2018

Barilla, leader nella produzione della pasta nel mondo, taglia del 35% le importazioni di grano duro dal Canada. Lo ha comunicato il direttore degli acquisti di Barilla, Emilio Ferrari, che ha partecipato a Toronto al Canadian Global Crops Symposium. Il motivo di questa decisione starebbe nelle crescenti preoccupazioni dei consumatori italiani per la presenza di tracce di glifosato nella materia prima proveniente da oltreoceano. (altro…)



Vinitaly, conto alla rovescia: si parte il 15 aprile. Sempre più internazionale e green

giovedì, 12 aprile, 2018

Conto alla rovescia per Vinitaly. Dal 15 al 18 aprile torna infatti alla Fiera di Verona il più importante salone internazionale dei vini e dei distillati. L’inaugurazione sarà in mattinata alla presenza di numerosi rappresentanti istituzionali: interverranno il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, il sindaco di Verona, Federico Sboarina, il presidente della Provincia di Verona, Antonio Pastorello, il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia e il viceministro delle Politiche agricole, Andrea Olivero. Alla cerimonia sarà presente la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. (altro…)



Sicurezza alimentare, Commissione Ue: rafforzare fiducia negli studi scientifici

mercoledì, 11 aprile, 2018

Offrire ai cittadini maggiore accesso alle informazioni presentate all’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) sulle autorizzazioni relative alla filiera agroalimentare; permettere alla Commissione di richiedere studi aggiuntivi; coinvolgere più strettamente gli scienziati degli Stati membri nelle procedure di approvazione. (altro…)



Clima e salute, Greenpeace: dimezzare produzione e consumo carne entro il 2050

martedì, 10 aprile, 2018

Dimezzare la produzione e il consumo di carne e prodotti lattiero-caseari per salvare clima e salute. Questa la richiesta che arriva da Greenpeace, che nel rapporto “Meno è meglio” afferma che per evitare l’impatto più devastante dei cambiamenti climatici e rispettare gli accordi di Parigi bisogna dimezzare la produzione e il consumo globale di carne, latte e derivati entro il 2050. Perché, si legge nello studio, “il sistema alimentare attuale è insostenibile, e solo una significativa riduzione del consumo di carne e prodotti lattiero-caseari ci consentirà di garantire un sistema sostenibile per il futuro”. (altro…)



Vino, Coldiretti: Italia vince storica sfida con la Francia. 170mln di euro di export

lunedì, 9 aprile, 2018

Alla vigilia del Vinitaly, le bottiglie di vino italiano vincono la tradizionale sfida enologica con quelle francesi. Lo rileva un’analisi della Coldiretti che evidenzia un record storico per l’export di vino italiano in Francia che sfiora i 170 milioni di euro nel 2017 e praticamente raddoppia (+92,3%) negli ultimi 10 anni. Crollano, per contro, gli arrivi nella Penisola dai cugini d’oltralpe sono crollati del 14% in valore. A spingere il successo del Made in Italy, sottolinea la Coldiretti, è soprattutto la riscossa, contro lo champagne, delle bollicine nazionali. (altro…)



TopNews. MIPAAF: scatta obbligo di indicazione stabilimento di produzione

sabato, 7 aprile, 2018

Entra in vigore da oggi l’obbligo di indicare nell’etichetta degli alimenti la sede e l’indirizzo dello stabilimento di produzione o di confezionamento. Il Decreto Legislativo 15 settembre 2017 n. 145. Scatta l’obbligo e scattano anche le sanzioni in caso di inadempimento che vanno da 2.000 euro a 15.000 euro, per la mancata indicazione della sede dello stabilimento o se non è stato evidenziato quello effettivo nel caso l’impresa disponga di più stabilimenti. (altro…)



TopNews. Istituto surgelati: ecco come far mangiare la verdura ai bambini

sabato, 7 aprile, 2018

Come introdurre le verdure nella dieta quotidiana dei bambini? Gli spinaci sono tanto verdi, le carote sono tanto arancioni, zucchine e zucca consentono piatti coloratissimi, ma l’abilità culinaria dei genitori si scontra spesso con la realtà: quegli spinaci sono davvero troppo verdi agli occhi dei più piccoli. Il problema è presto detto: la difficoltà, sperimentata da molti genitori, di far mangiare frutta e verdura ai figli. Oltre il 20% dei genitori, secondo i dati di Okkio alla Salute, ha difficoltà a far mangiare ai figli anche solo una porzione di verdure. Cosa fare? (altro…)



Mille e una Carbonara. Ingredienti e imitazioni: quando la pasta fa discutere

venerdì, 6 aprile, 2018

Pancetta o guanciale? Pecorino o parmigiano? Olio? Per la pasta, meglio gli spaghetti o i rigatoni? E ancora, aglio e cipolla vanno messi? E con la panna, come la mettiamo? Le domande sono tante e su alcune le risposte non sono affatto univoche e definitive.Sì, perché se per noi italiani il cibo è una cosa seria, quando si parla di “Carbonara” la questione diventa veramente molto complessa e si ha quasi la sensazione di muoversi su un terreno sdrucciolevole e a tratti un po’ minato da storiche guerre tra campanili regionali e provinciali. (altro…)