1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Alimentazione’

Etichetta origine grano/pasta, Mipaaf: Tar Lazio non sospende il decreto

mercoledì, 22 novembre, 2017

Il Tar del Lazio ha respinto la richiesta di sospendere il decreto interministeriale che introduce l’obbligo di indicazione d’origine del grano nella pasta. Lo ha reso noto il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, che ricorda come il provvedimento firmato dai ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda (Mise) entrerà dunque in vigore il 17 febbraio 2018. (altro…)



Cucina italiana nel mondo, Mipaaf: promozione e tutela agroalimentare

lunedì, 20 novembre, 2017

Inizia oggi la seconda edizione della “Settimana della cucina italiana nel mondo”, promossa dal Mipaaf e dal Ministero degli Affari Esteri. (altro…)



Acrilammide, questo sconosciuto: il nemico giurato delle patate arrosto

giovedì, 16 novembre, 2017

“O cotta o cruda, il fuoco l’ha veduta”. Il vecchio adagio che nonne e mamme ripetono spesso per giustificare piccoli o grandi insuccessi in cucina sembra non trovare un fondamento scientifico (strano!). La differenza tra un alimento crudo, bruciato, rosolato o cotto a puntino è sostanziale, anche in termini di ricadute sulla salute. Molte infatti sono le sostanze che si sprigionano nel processo di cottura degli alimenti e, ad alcune di esse converrebbe fare attenzione. (altro…)



#ipesticididentrodinoi, FederBio: glifosato& Co. piatto forte a tavola

mercoledì, 15 novembre, 2017

Glifosato, clorpirifos e piretroidi. Sono tre dei pesticidi ed erbicidi più utilizzati in agricoltura e che inevitabilmente finiscono nel piatto che portiamo a tavola. Basta una ‘semplice’ analisi delle urine e una normale famiglia italiana di quattro persone scopre di essere pesantemente contaminata dai pesticidi. (altro…)



Slow Food: a rischio azioni per dimezzare spreco alimentare in Europa

sabato, 11 novembre, 2017

L’Europa si impegnerà davvero a tagliare lo spreco alimentare? I negoziati per definire le politiche europee di riduzione dello spreco alimentare si chiuderanno entro la fine di novembre ma le azioni della Ue potrebbero incagliarsi sulla definizione di spreco alimentare, sull’elaborazione di una metodologia per misurarlo e, secondo indiscrezioni riportate da Slow Food, anche sulla sostanziale esclusione della produzione e distribuzione dalle azioni volte a ridurre lo spreco di cibo. (altro…)



Biologico, MDC su sentenza UE: “Stesse tutele online come al supermercato”

mercoledì, 8 novembre, 2017

Acquistare sul web come al supermercato. Il consumatore deve avere le stesse tutele e gli stessi diritti. In questa direzione va la recente decisione della Corte di Giustizia Europea in merito al divieto di esenzione dagli obblighi dalla regolamentazione europea in materia di controlli per le vendite in internet di prodotti biologici. (altro…)



Italiani e i ristoranti, Astra Ricerche: 1 italiano su 2 predilige pulizia a qualità del cibo

martedì, 7 novembre, 2017

Italiani, popolo di buongustai ma con un occhio ben aperto alla sicurezza alimentare. Secondo un’analisi condotta da Astra Ricerche per Rentokil, uno dei leader mondiali nel campo di pulizia e igiene alle imprese, quando si tratta di valutare dove passare una serata in compagnia con parenti o amici, gli italiani preferiscono la pulizia del locale (45,6%) alla qualità del cibo e delle bevande (28,6%) o alla qualità del servizio (13,1%). (altro…)



Falso Bio: denunciati 9 imprenditori agricoli e sequestrate 10 tonnellate di pesticidi

venerdì, 3 novembre, 2017

Pesticidi e sementi alterate non compatibili con l’agricoltura bio sono state sequestrare a 9 titolari d’azienda nelle provincie di Ragusa e Siracusa. (altro…)



Coldiretti: nasce “Filiera Italia”. Agricoltura e industria insieme per l’eccellenza

venerdì, 3 novembre, 2017

Agricoltura e industria alimentare italiana d’eccellenza per la prima volta insieme per difendere, sostenere e valorizzare il Made in Italy. È questo l’obiettivo della nuova realtà associativa “Filiera Italia”, di cui è stato siglato l’atto costitutivo, promossa da Coldiretti, Ferrero, Inalca/Cremonini e Consorzio Casalasco (Pomì e De Rica) che ha tra i soci fondatori Bonifiche Ferraresi, Ocrim, Farchioni Olii, Cirio agricola, Donna fugata, Maccarese, Ol.Ma, Giorgio Tesi group, Terre Moretti (Bellavista) e Amenduni Spa. (altro…)



Sperimentare salute, Roma: in mensa arriva il menu ideato dagli studenti

giovedì, 2 novembre, 2017

A Roma le mense scolastiche proporranno menu ideati e curati dai compagni di classe. Viene così premiato l’impegno degli studenti, che durante l’anno hanno svolto un percorso di educazione alimentare volto all’adozione di un’adeguata alimentazione, con frutta e verdura. Così dal 6 al 10 novembre prossimi le mense degli istituti che hanno partecipato al progetto Sperimentare Salute proporranno agli alunni i menù ideati dai loro compagni. (altro…)



Halloween, Coldiretti: da fave a ossa morti, 1 italiani su 4 regala dolci fatti in casa

martedì, 31 ottobre, 2017

Caramelle e cioccolatini, favette al pane e ossa dei morti; ma anche fanfullicche, stinchetti e zaleti. Sono solo alcuni dei dolci preparati lungo tutta la Penisola in occasione del giorno dedicato alla commemorazione dei defunti. Non siamo ancora di fronte alle popolari gare di dolci delle mamme americane per il giorno di Halloween ma non c’è dubbio che l’abilità ai fornelli è tornata ad essere un valore aggiunto nella società, anche sotto il pressing dei figli, come non avveniva da decenni. (altro…)



Olio, Coldiretti: raccolta in calo ma qualità da primato

lunedì, 30 ottobre, 2017

Sarà una raccolta in calo rispetto allo scorso anno, ma con un olio che mantiene il primato europeo della qualità. Sono in arrivo 320 milioni di chili di olio di oliva Made in Italy del nuovo raccolto, che risulta in diminuzione dell’11% rispetto alla media produttiva dell’ultimo decennio, anche per effetto dell’andamento climatico anomalo. Lo afferma Coldiretti sulla base delle stime Ismea e Coi per il 2017. La produzione di olio è stata condizionata dal clima, ma pur registrando un calo nella produzione mantiene una qualità al top in Europa. (altro…)



Magnate ‘na cosetta! È il World Pasta Day. Passione italiana condivisa dal mondo

sabato, 28 ottobre, 2017

Che grande invenzione per l’umanità è stata la pasta. Elementi semplici, acqua e farina, mescolati insieme hanno dato origine, nella notte dei tempi, a uno tra gli ingredienti più usati nelle cucine di tutto mondo, al punto da istituire in suo onore una giornata per celebrarla in tutte le sue forme. Oggi infatti, 25 ottobre, è il World Pasta Day. (altro…)



Consumi: surgelati, è passione. Su le vendite di vegetali, ittico e pizza

sabato, 28 ottobre, 2017

Non c’è solo il minestrone preparato all’ultimo minuto per salvare la cena. Non c’è più la busta di patate surgelate aperte e messe a friggere. I surgelati conquistano le tavole degli italiani, che li premiano perché permettono di risparmiare tempo, di contenere gli sprechi alimentari e di rispondere alle nuove esigenze di consumo modulate sulla diffusione di prodotti bio, veg e “senza”. I dati dell’Istituto italiano alimenti surgelati (IIAS) dicono che nei primi otto mesi di quest’anno crescono del 2,9% i consumi di prodotti surgelati. (altro…)



Etichetta, arriva obbligo di origine per conserve e derivati del pomodoro

sabato, 28 ottobre, 2017

Arriva l’obbligo di origine in etichetta per il pomodoro. Sughi, conserve e salse dovranno indicare in etichetta il paese di coltivazione e quello di trasformazione del pomodoro. Solo se tutte le operazioni avvengono in Italia si potrà scrivere in etichetta: “Origine del pomodoro: Italia”. Nei giorni scorsi il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina e il Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda hanno infatti firmato il decreto interministeriale per introdurre l’obbligo di indicazione dell’origine dei derivati del pomodoro. (altro…)



Ora solare, Coldiretti: 12 mln di italiani a rischio insonnia

venerdì, 27 ottobre, 2017

Nella notte tra sabato e domenica si tornerà all’ora solare. Un’ora di sonno in più, per una notte ma un’ora di luce in meno per i prossimi mesi. Per i 12 milioni di italiani che soffrono d’insonnia, questo piccolo cambiamento sull’orologio si tradurrà, in molti casi, in un vero e proprio disagio dominato da ansia, nervosismo, malumore, mal di testa e tensione muscolare. Per un passaggio più morbido dall’ora legale a quella solare, il consiglio è quello di cominciare a fare attenzione a quello che si mette nel piatto nei giorni prima. (altro…)



Vacche al pascolo o perennemente in stalla? CIWF: Zero informazioni in etichetta

lunedì, 23 ottobre, 2017

In Italia la grande maggioranza delle vacche sono allevate in stalla, senza avere mai accesso al pascolo. Questo vale anche per le eccellenze del Made in Italy e persino per una parte dei prodotti certificati “bio”. (altro…)



Novel Food, Coldiretti: dal 1 gennaio arrivano gli insetti nel piatto

lunedì, 23 ottobre, 2017

Pasta all’uovo artigianale, grilli, millepiedi cinesi arrostiti al forno per renderli croccanti e poi affumicati, tarantole arrostite senza conservanti né coloranti dal Laos, vermi giganti della farina dalla Tailandia che sono arrostiti. E poi il baco da seta all’americana, la vera “star” degli insetti commestibili, le farfalle delle palme dalla Guyana francese, fritte e condite, le cimici d’acqua dalla Thailandia, ricche di fibre, proteine e vitamine. (altro…)



World Food Day, BCFN: Italia, under 18 a rischio sovrappeso

lunedì, 16 ottobre, 2017

Mentre è ancora in corso il summit Fao per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, dal Barilla Center for Food &Nutrition (BCFN) arrivano dati interessanti per un approfondimento sul tema dell’alimentazione e della salute. Gli italiani non sono solo longevi, ma anche una delle popolazioni con “l’aspettativa di vita sana” più alta al mondo. Secondo il Food Sustainability Index (FSI), solo Giappone (74,9 anni) e Corea del Sud (73,2 anni) hanno fatto meglio del nostro Paese (72,8 anni come Israele). (altro…)



Latte, Coldiretti: scatta obbligo di indicazione d’origine in etichetta

lunedì, 16 ottobre, 2017

Scatta definitivamente l’obbligo di indicare obbligatoriamente in etichetta l’origine del latte e dei prodotti lattiero-caseari come burro, formaggi, yogurt. È scaduto infatti il termine di 180 giorni fissato per smaltire le confezioni etichettate con il vecchio sistema. Il decreto relativo all’Indicazione dell’origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattieri caseari, è stato approvato congiuntamente dai ministri delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, e dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, per dare attuazione al regolamento (UE) n. 1169/2011.

(altro…)



WFP: insicurezza alimentare fa aumentare le migrazioni

sabato, 14 ottobre, 2017

L’insicurezza alimentare spinge a migrare. Quando manca il cibo, quando la famiglia è priva di mezzi di sussistenza, aumentano coloro che si spostano e tentano la via delle migrazioni internazionali. Alti livelli di insicurezza alimentare causano un maggior numero di migrazioni transfrontaliere: ogni punto percentuale di aumento dell’indice di insicurezza alimentare costringe l’1,9% della popolazione a migrare, mentre un ulteriore 0,4 % fugge per ogni anno di guerra. La stessa insicurezza alimentare è una determinante importante nell’incidenza e nell’intensità di un conflitto armato. (altro…)



G7, Mipaaf: presentata la carta del biologico. Modelli agricoli più sostenibili

sabato, 14 ottobre, 2017

A due anni dalla condivisione della Carta del biologico a Expo Milano 2015 e a partire dalle esperienze dei Paesi del G7 e delle principali organizzazioni internazionali, è stata presentata oggi “La Carta del biologico di Bergamo“, una dichiarazione comune per dare rilievo all’agricoltura biologica come strumento di trasformazione dei sistemi agricoli mondiali per il contrasto ai cambiamenti climatici e per la lotta alla fame. (altro…)



Italian sounding, Agcm: nuove etichette per Citres, Conserve Bonetto e Colfiorito

sabato, 14 ottobre, 2017

Pomodori secchi dalla Turchia. Capperi che venivano dal Marocco. Carciofi importati dall’Egitto. Lenticchie del Canada. L’etichetta raccontava “made in Italy” ma in realtà si riferiva al luogo di trasformazione e lavorazione dei prodotti e non alla materia prima. Italian sounding in grado di confondere il consumatore secondo l’Autorità Antitrust, che ha accettato gli impegni presentati da tre aziende. Le etichette verranno cambiate e corrette per una maggiore chiarezza. (altro…)



Alleviamo la salute, Coop: arriva la carne bovina senza antibiotici

sabato, 14 ottobre, 2017

Arriva sugli scaffali della Coop la carne bovina senza antibiotici. Dopo il pollo, le uova antibiotic free e i primi prodotti di suino, la campagna “Alleviamo la salute” lanciata dalla Coop per ridurre e quando possibile eliminare l’uso di antibiotici negli allevamenti porta nella grande catena la prima carne di bovini – vitellone e scottona – allevati senza ricorrere agli antibiotici negli ultimi quattro mesi di vita. Al momento sono coinvolti circa 350 allevamenti. I primi prodotti arriveranno sugli scaffali alla fine di ottobre. (altro…)



G7 Agricoltura, Legambiente: sostenibilità è arma contro cambiamenti climatici

venerdì, 13 ottobre, 2017

Con una spesa di 55 miliardi l’anno, la politica agricola comune rappresenta la spesa più consistente del budget europeo. Continuare a spendere questo denaro pubblico per l’agricoltura ha senso a condizione che si riesca a garantire la salubrità e qualità nutrizionale del cibo e il benessere dei cittadini, e al tempo stesso si punti alla lotta ai cambiamenti climatici e ad una gestione sostenibile delle risorse naturali. (altro…)