1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Alimentazione’

TopNews / Etichette alimentari: un prodotto su quattro si dichiara “made in Italy”

sabato, 22 luglio, 2017

Italiano e me ne vanto. O meglio: se ne vanta una crescente quota di prodotti alimentari che dichiarano esplicitamente di essere made in Italy. Lo fanno in etichetta, sempre più biglietto da visita dei prodotti, dove hanno grande successo la bandierina italiana, oppure le diciture “prodotto in Italia” e “100% italiano”. Senza dimenticare le Dop e le Igp. Oggi un alimento confezionato su quattro si presenta come “orgogliosamente italiano” in etichetta. (altro…)



Grano/pasta e riso, Mipaaf e Mise: firmati decreti per obbligo di origine in etichetta

sabato, 22 luglio, 2017

Due decreti interministeriali rendono obbligatoria l’indicazione di origine per riso e grano per la pasta in etichetta. Lo rende nota il Mipaaf che in una nota afferma che il Ministro Maurizio Martina e Carlo Calenda hanno firmato oggi i provvedimenti in questione con i quali per due anni in via sperimentale si introduce il nuovo sistema di etichettatura, nel solco della norma già in vigore per i prodotti lattiero caseari. (altro…)



Grano e riso, Federconsumatori: bene obbligo di indicazione di origine

venerdì, 21 luglio, 2017

I decreti che stabiliscono l’obbligo di indicare in etichetta il Paese di provenienza della materia prima anche per pasta e riso si attendevano da tempo e ieri finalmente sono stati approvati. (altro…)



TopNews / Senza zuccheri e senza olio di palma: il boom dei prodotti free from

sabato, 15 luglio, 2017

Senza conservanti, naturalmente. Senza coloranti. Con pochi grassi e soprattutto senza zuccheri aggiunti. No Ogm, grazie. E ovviamente, senza olio di palma. Gli esperti li chiamano “free from”: sono quei prodotti che dichiarano espressamente in etichetta di essere privi di un ingrediene, di un additivo, di un nutriente. Ormai quasi 19 prodotti alimentari su cento si dichiarano senza qualcosa e sono almeno 13 i claim di questo tipo riscontrati sulle etichette di oltre 6700 prodotti, che in pochi anni sono arrivati a pesare per il 28,4% sul giro d’affari dell’alimentare in Italia. (altro…)



Epatite E, Efsa: infezione in Ue causata dal consumo di carne di maiale cruda

venerdì, 14 luglio, 2017

È il consumo di carne di maiale e di fegato crudi o poco cotti la principale causa da infezione da epatite E nell’Unione europea. Una patologia in aumento che negli ultimi dieci anni ha fatto segnalare oltre 21 mila casi di infezione nell’area europea. La principale fonti di trasmissione è il cibo, ha segnalato l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). Sostiene Rosina Girones, presidente del gruppo di lavoro dell’EFSA sull’epatite E: “Anche se non è diffusa quanto altre malattie trasmesse da alimenti, l’epatite E è motivo di crescente preoccupazione nell’UE”. (altro…)



Glutammati aggiunti agli alimenti, Efsa: abbassare i livelli ammessi

giovedì, 13 luglio, 2017

Bisogna rivalutare i livelli massimi di glutammati aggiunti ai cibi, specialmente per prodotti di pasticceria fine, zuppe, brodi, carne e condimenti, perché l’esposizione alimentare a queste sostanze può superare la dose giornaliera ammissibile e in alcune fasce di popolazione anche le dosi associate a effetti nocivi, come mal di testa, elevata pressione sanguigna e aumento dell’insulina. A dirlo è l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che ha riesaminato la sicurezza dell’assunzione di acido glutammico e glutammati usati come additivi alimentare e ha stabilito un livello di sicurezza. (altro…)



Tonno, vittoria Greenpeace: impegno di Thai Union per pesca sostenibile

martedì, 11 luglio, 2017

La campagna “Tonno in trappola” portata avanti da Greenpeace ha raggiunto un importante obiettivo: Thai Union, azienda leader del settore ittico, proprietaria in Italia del marchio Mareblu, si è impegnata ad adottare misure per contrastare la pesca illegale e quella eccessiva, oltre a migliorare i mezzi di sussistenza di centinaia di lavoratori della propria filiera. “Questo impegno segna un enorme progresso per i nostri oceani e la vita marina, e per i diritti dei lavoratori dell’industria ittica”, afferma Bunny McDiarmid, direttore esecutivo di Greenpeace International. (altro…)



CETA: la protesta di Coldiretti contro il trattato di libero scambio UE-Canada

mercoledì, 5 luglio, 2017

Migliaia gli allevatori, agricoltori, consumatori, sindacalisti, ambientalisti sono arrivati oggi a Roma in piazza Montecitorio per fermare il trattato di libero scambio con il Canada (CETA). (altro…)



Top News/Etichette, un’altra voce alle polemiche: Viviana Varese (Le Soste)

venerdì, 30 giugno, 2017

“Il semaforo? Sta bene solo in strada”. Così avevano reagito le associazioni che rappresentano la ristorazione italiana quando, nel mese di maggio scorso, si è appresa la notizia del presunto endorsement del Beuc (l’organizzazione dei consumatori europei) alle multinazionali del Food&Beverage sulla questione dell’aggiornamento dei profili nutrizionali in etichetta. (altro…)



Alleviamo la salute, Coop: arrivano le uova senza antibiotici

martedì, 27 giugno, 2017

“Alleviamo la salute” senza l’uso di antibiotici in allevamento prosegue il suo percorso: arrivano sugli scaffali le uova a marchio Coop prodotte da galline allevate a terra senza l’uso di antibiotici, sin dalla nascita. La campagna, avviata un paio di mesi fa, sta procedendo spedita e ha già coinvolto tutta la filiera avicola – col 100% pollo allevato senza uso di antibiotici – mentre dai primi di luglio arriveranno anche i primi prodotti suini, per i quali l’esclusione degli antibiotici riguarda gli ultimi quattro mesi di allevamento. All’origine dell’iniziativa c’è la consapevolezza del grande rischio rappresentato dall’antibiotico resistenza. (altro…)



Mipaaf: 500 mila euro per progetti contro lo spreco alimentare

martedì, 27 giugno, 2017

500 mila euro per finanziare progetti innovativi contro lo spreco alimentare. Idee che permettano di diminuire le eccedenze, aumentare la durata di vita di un prodotto sullo scaffale, riutilizzare i residui della raccolta o della preparazione degli alimenti, recuperare gli alimenti invenduti in favore dei più poveri. L’iniziativa è stata annunciata dal Ministero delle politiche agricole. Ci sarà una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all’impiego delle eccedenze alimentari. (altro…)



Gli italiani e la prima colazione, Doxa: tante idee e spesso confuse

lunedì, 26 giugno, 2017

La confusione a tavola comincia dalla colazione. Dolce o salata? Meglio il latte o le bevande vegetali? Bisogna bandire tutti i grassi? Non sarà forse meglio, per stare in forma, iniziare la giornata con zenzero e bacche di Goji e con acqua e limone per dimagrire? A indagare le false convinzioni sul primo pasto della giornata – saltato, questo è bene dirlo, solo dal 7% degli italiani – è una recente indagine realizzata dall’Osservatorio Doxa per Aidepi (Associazione delle industrie del dolce e della pasta) che ha evidenziato le informazioni scorrette diffuse sulla prima colazione. (altro…)



Certificazioni alimentari, Mipaaf: via libera al marchio “prodotto di montagna”

lunedì, 26 giugno, 2017

Arriva la certificazione per i prodotti di montagna. Un riconoscimento che pur non essendo obbligatorio permette comunque di dare “rilievo alle produzioni montane per il loro valore non solo economico, ma sociale e di tenuta del territorio”. (altro…)



TopNews / Tendenze in cucina: basta con Masterchef, la rivincita di pasta e fagioli

sabato, 24 giugno, 2017

Prima o poi qualcuno dovrà avere il coraggio di proporre una moratoria sulle millemila trasmissioni di cucina che imperversano su tutti i canali televisivi, con chef rinomati che sbraitano contro gli aspiranti cuochi perchè non hanno impiattato il pomodoro in modo da disegnare una perfetta tavolozza di colori sulla zuppa che non si può chiamare zuppa, perché è frutto della mescolanza di una serie di ingredienti che necessitano del vocabolario al comune mortale – mai visti, mai sentiti, mai assaggiati. (altro…)



Cibo, Italiani.coop: gli italiani si dividono in mille tavole

martedì, 20 giugno, 2017

Ogni regione d’Italia ha la sua tavola. Ogni famiglia ha il suo menu della spesa e una dispensa diversa da quella di tutte le altre, con una differenza che passa anche per il territorio di appartenenza. Ogni territorio ha il suo primato: i toscani amano più degli altri la carne selvaggina, mentre in Abruzzo preferiscono l’agnello usato per gli arrosticini; vino e salumi compaiono più spesso sulle tavole dell’Emilia Romagna mentre i primi consumatori d’Italia in fatto di biscotti sono i residenti della Campania. (altro…)



Riforma controlli nel biologico, FederBio: si poteva fare meglio

martedì, 20 giugno, 2017

Le nuove norme sui controlli nel settore del biologico approvate lo scorso venerdì dal Consiglio dei Ministri non convincono pienamente i diretti interessati. (altro…)



Osservatorio Grana Padano: chi non fa sport mangia peggio e ingrassa di più

lunedì, 19 giugno, 2017

Chi pratica sport tende a scegliere cibi più salutari, mangia più frutta e verdura e beve più acqua. Viceversa chi si muove poco e svolge un lavoro sedentario non solo consuma meno energia, ma tende anche a mangiare peggio e a bere meno acqua, col risultato che finisce spesso per essere in sovrappeso. La scarsa attività fisica, insomma, porta a fare anche scelte alimentari sbagliate (più di quanto avvenga per chi è più attivo e fa sport) col risultato di aumentare il rischio di obesità. È quanto evidenzia uno studio dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano. (altro…)



Biologico, MIPAAF: approvato decreto controlli. Nuove norme dopo 22 anni

lunedì, 19 giugno, 2017

Dopo 22 anni il biologico avrà nuove regole per i controlli che si adeguano alle disposizioni europee e soprattutto vanno in contro alle esigenze di un comparto produttivo in continua crescita, come dimostra anche l’incremento di vendite registrato nella GdO e nei negozi specializzati (rispettivamente del 20% e del 15%). (altro…)



TopNews/Vegani, CGUE: non si può dire “burro di tofu” o “latte di soia”

sabato, 17 giugno, 2017

Il “burro di tofu” non si può chiamare burro. Latte, panna, formaggio e yogurt sono denominazioni che si possono usare solo per prodotti lattiero-caseari e non per prodotti vegetali, tipicamente gli alimenti vegetariani e vegani a base di tofu e soia. A dirlo è la Corte di Giustizia dell’Unione europea. La Corte ha stabilito che “i prodotti puramente vegetali non possono, in linea di principio, essere commercializzati con denominazioni, come «latte», «crema di latte o panna», «burro», «formaggio» e «yogurt», che il diritto dell’Unione riserva ai prodotti di origine animale”. (altro…)



Agroter: i consumatori comprerebbero spaghetti di verdura (ma non li trovano)

venerdì, 16 giugno, 2017

Spaghetti di verdura, germogli freschi, flan di verdura, frutti di bosco e frutti esotici. Non è la lista della spesa, né l’ultimo menu vegano proposto sul web, ma l’elenco non esaustivo dei cibi e dei prodotti vegetali che i consumatori comprerebbero nei negozi se li trovassero sugli scaffali e negli espositori. Si tratta di una serie di alternative vegetali che i consumatori porterebbero volentieri nel proprio carrello della spesa ma che non sono presenti nel punto vendita. (altro…)



Il biologico piace: più 20% di vendite nella GdO

lunedì, 12 giugno, 2017

Il biologico si conferma in buona salute. Mentre le vendite alimentari sono sostanzialmente ferme, il bio registra invece un aumento di vendite del 20% nella grande distribuzione e del 15% nei negozi specializzati, i due principali canali di vendita. Significativo anche l’andamento dell’ecommerce bio: il siti che vendono prodotti dell’agricoltura biologica sono cresciuti di oltre il 70% negli ultimi quattro anni. I consumatori sono sempre più interessati a questa fetta di mercato. (altro…)



Corte di Giustizia Ue: il consumatore va informato sui rischi del glucosio

sabato, 10 giugno, 2017

Il consumatore va informato sui rischi del glucosio. Non si può presentare solo gli effetti benefici sul metabolismo senza richiamare anche i pericoli legati al consumo eccessivo di zucchero, perché tutte le autorità nazionali e internazionali sottolineano l’esigenza di ridurne il consumo. (altro…)



Bistecca alla riscossa. Coldiretti: gli italiani non rinunciano alla carne

giovedì, 8 giugno, 2017

Bistecca alla riscossa. O, come scrive Coldiretti che ha creato anche un hashtag apposito, #NoVeganAllaRiscossa. Gli italiani continuano a mangiare carne nonostante gli allarmi che su di essa si sono abbattuti negli ultimi tempi, e lo fanno in quantità piuttosto contenuta rispetto agli altri paesi europei. I consumi sono però in diminuzione e questo, dice Coldiretti, dipende anche dalle “fake news” che si sono abbattute sulla salubrità della carne. (altro…)



FederBio: agricoltura bio per tutelare l’ambiente e la salute

lunedì, 5 giugno, 2017

Il biologico come risposta ai continui allarmi creati dall’inquinamento ambientale e alla minaccia dei pesticidi usati nell’agricoltura industriale: questa la proposta che FederBio, la Federazione italiana agricoltura biologica e biodinamica, rivendica oggi in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente. L’agricoltura bio, dunque, come direttrice per il futuro, capace di tutelare suolo, biodiversità e salute umana. E di garantire qualità e sicurezza alimentare. (altro…)



TopNews / Etichette: parla Cristina Bowerman (Ambasciatori del Gusto)

venerdì, 2 giugno, 2017

Alimentazione, etichette, semafori. Il dibattito sollevato dalla lettera del Beuc alla Commissione europea perché porti a termine il più velocemente possibile il processo di definizione e approvazione dei nuovi profili nutrizionali ha mostrato in questi giorni quanto l’argomento “cibo e salute” sia considerato importante per le tante voci che si sono sollevate a difesa dei consumatori. (altro…)