1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Alimentazione’

Cibo e nuove tendenze, Osservatorio Immagino: a tavola, “Free from” e “Rich in”

sabato, 17 febbraio, 2018

Tempi duri per gli alimenti normali e tradizionali: oggi gli italiani preferiscono quelli “speciali”. Un vero e proprio successo per tutti i cibi orgogliosamente “Free from” e “Rich in”, ovvero quelli che si dichiarano in etichetta privi o ricchi di particolari componenti. (altro…)



Riso e pasta, arriva obbligo di origine in etichetta

sabato, 17 febbraio, 2018

Arriva in etichetta l’obbligo di indicazione dell’origine del riso e del grano per la pasta. Sono entrati pienamente in vigore, infatti, i decreti firmati dai Ministri Maurizio Martina e Carlo Calenda che consentono ai consumatori di conoscere il luogo di coltivazione del grano e del riso in modo chiaro sulle confezioni. La sperimentazione è prevista per due anni, fa sapere il Ministero delle Politiche agricole. (altro…)



Montepulciano d’Abruzzo Doc: oggi a Roma la degustazione per i suoi 50 anni

venerdì, 16 febbraio, 2018

Il Montepulciano d’Abruzzo Doc arriva a Roma per i suoi cinquant’anni. Proseguono infatti nella Capitale le celebrazioni per il cinquantesimo della denominazione Montepulciano d’Abruzzo con un nuovo evento dal titolo “Vini d’Abruzzo, espressione di un territorio” che si svolgerà oggi pomeriggio presso Hotel Rome Cavalieri (via Alberto Cadlolo, 101) dalle 16 alle 21 in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier. (altro…)



Agricercando, Konsumer Italia: contrastare gli sprechi e promuovere la filiera corta

giovedì, 15 febbraio, 2018

“Agricercando”, l’iniziativa promossa da Konsumer Italia, continua con l’apertura questa settimana dei primi 4 “Help Point” previsti dal progetto (8 in tutto), nelle località di Frosinone, Rieti, Cassino e Roma. Una rete di veri e propri sportelli aperti al pubblico dove il cittadino potrà trovare tutte le informazioni sui temi trattati da Agricercando, conoscere il calendario delle iniziative in atto ed informarsi sul valore delle eccellenze del Lazio considerando la stagionalità dei prodotti. (altro…)



Spreco alimentare: ancora troppo cibo tra i rifiuti. UNC: guida contro “food waste”

sabato, 10 febbraio, 2018

Secondo la FAO nel mondo vengono sprecate 1,3 mld tonnellate di cibo ogni anno, per un valore di oltre 2.000 mld di euro; in Italia vengono buttati nella spazzatura annualmente alimenti per un valore di circa 12,6 mld di euro ogni anno. Il solo spreco di cibo tra le mura domestiche, arriva a 6 mld euro, circa 4,5 euro settimanali a famiglia: in sostanza ciascuno di noi spreca 85 kg di cibo che potrebbe essere riutilizzato. (altro…)



Obesità infantile, nuovo Quaderno CREA: più frutta e verdura a scuola

mercoledì, 7 febbraio, 2018

Un’epidemia globale silenziosa. Così, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito l’aumento dell’obesità nei paesi industrializzati. Cibi grassi e ad alta densità calorica, il consumo di bevande ricche di zuccheri semplici, così come di porzioni troppo abbondanti e di troppi fuori-pasto, unite a stili di vita sedentari sono tra le cause principali dell’insorgere della patologia che mostra un rapido aumento sia tra gli adulti sia tra i bambini in età pediatrica. (altro…)



Mipaaf, report ICQRF: nel 2017 53mila verifiche sul Made in Italy agroalimentare

mercoledì, 7 febbraio, 2018

Il 2017 è stato un anno importante per l’agroalimentare italiano che ha proseguito il suo trend di crescita. Sul piano della qualità, fondamentale è stato il contributo dato da ICQRF che con oltre 53mila controlli svolti si è confermato il punto di riferimento per la garanzia sul food a livello italiano e internazionale, in funzione dell’obiettivo governativo di raggiungere entro il 2020 i 50 miliardi di euro di export agroalimentare. (altro…)



Sprechi alimentari, Last Minute Market: migliorano performance delle famiglie

sabato, 3 febbraio, 2018

100 grammi di cibo a giorno a testa gettato nella pattumiera, vale a dire 36,92 Kg di alimenti all’anno per ognuno sprecati a cui corrisponde un costo pari a 250 euro. Sono i numeri reali dello spreco alimentare, raccolti e analizzati per la prima volta in Italia dai “Diari di Famiglia dello spreco”, nell’ambito della campagna Spreco Zero di Last Minute Market e in vista della quinta Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare del 5 febbraio 2018. (altro…)



Giornata contro lo spreco alimentare: surgelati e app per ridurre il cibo gettato via

venerdì, 2 febbraio, 2018

Alla vigilia della V Giornata Nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare, in programma per il prossimo 5 febbraio, i primi dati sullo spreco domestico reale mostrano che circa 100g di alimenti a testa finiscono ogni giorno nel cestino della spazzatura. Ogni anno si arriva a 36,92 kg di alimenti edibili, per un costo di 250 € all’anno (Dati progetto Reduce- Last Minute Market). Ogni famiglia getta 84,9 kg di cibo nel corso dell’anno: a livello nazionale sprechiamo 2,2 milioni di tonnellate di alimenti all’anno, per un costo complessivo di 8,5 miliardi €. (altro…)



Spreco alimentare, Ristorante Solidale: raccolta digitale “Salva spreco a domicilio”

venerdì, 2 febbraio, 2018

Dopo il successo dell’iniziativa “Piatto Sospeso” lanciata per le festività natalizie, Just Eat prosegue nel coinvolgimento in prima persona dei consumatori all’interno del progetto Ristorante Solidale, mettendo a loro disposizione la possibilità di partecipare nuovamente con un’azione concreta per contribuire a ridurre il fenomeno dello spreco alimentare tra le mura domestiche, supportando le persone in difficoltà. (altro…)



Etichetta pasta/riso, Coldiretti: dal 17 febbraio più trasparenza per i consumatori

giovedì, 1 febbraio, 2018

Con un pacco di pasta imbustato in Italia su tre che è fatto con grano straniero senza alcuna indicazione per i consumatori, arriva l’etichetta d’origine per fare finalmente chiarezza su quello che è il prodotto simbolo del Made in Italy. Secondo quanto previsto dal decreto, dal 17 febbraio prossimo le confezioni di pasta secca prodotte in Italia dovranno avere obbligatoriamente indicato in etichetta il nome del Paese nel quale il grano viene coltivato e quello di molitura.  (altro…)



7 cibi per 7 giorni, Just Eat: il food delivery segue il ritmo della settimana

mercoledì, 31 gennaio, 2018

Lunedì dolci, ma anche cibo healthy e veg, martedì vince la cucina italiana, mercoledì pizza, giovedì fa da padrone il sushi, venerdì piadine e messicano, mentre nel weekend spazio a pizza e hamburger, soprattutto di sabato, e cinese e indiano, la domenica. Sembra essere questo il calendario del cibo che gli italiani ordinano a domicilia durante la settimana. A stilare la lista delle preferenze ci ha pensato l’osservatorio di Just Eat, app leader per ordinare online pranzo e cena a domicilio in Italia e nel mondo. Sette cibi per sette giorni che rivelano come anche questa tendenza digitale segua umore, lavoro e tempo libero degli italiani. (altro…)



Nuove etichette di pasta e riso Made in Italy: domani la presentazione ufficiale

mercoledì, 31 gennaio, 2018

Le prime etichette di pasta e riso con l’obbligo dell’indicazione di origine saranno svelate in anteprima domani, giovedì 1° febbraio, a due settimane dall’entrata in vigore del decreto che impone l’indicazione dell’origine del grano o del riso utilizzato nelle confezioni di due prodotti simbolo del Made in Italy. (altro…)



UE, Coldiretti: etichetta semaforo boccia 85% Made in Italy “DOC”

martedì, 30 gennaio, 2018

Rosso, giallo e verde: sono questi i tre colori che da qui a poco potrebbero descrivere in maniera forse fin troppo sintetica il valore nutrizionale degli alimenti / Federconsumatori: “Serve valutazione trasparente” (altro…)



Etichetta a semaforo, Federconsumatori: serve un sistema trasparente

martedì, 30 gennaio, 2018

“La Commissione europea presenterà entro la fine del 2018 il rapporto sui diversi sistemi di etichettatura a semaforo attualmente in vigore nei diversi paesi europei, atteso nei mesi scorsi”. Lo ha detto Alexandra Nikolakopoulou, capo Unità della direzione generale Salute dell’Esecutivo Ue durante l’incontro sull’etichetta ‘che informa, non inganna’, organizzato all’Europarlamento da Coldiretti e Federalimentare. (altro…)



Integratori alimentari, FederSalus: settore dinamico che investe e genera lavoro

venerdì, 26 gennaio, 2018

Qualità dei prodotti, competenza degli addetti, investimenti in innovazione ed export sono gli asset su cui il settore degli integratori alimentari fonda la sua crescita. Con una crescita del 7,3% registrata nel 2017 e un giro d’affari nazionale di quasi 3 miliardi di euro nei canali farmacia e GDO, il comparto degli integratori alimentari ha saputo dare vita ad una filiera di valore fondata sulla qualità riconosciuta da medici, farmacisti e consumatori. (altro…)



Federbio: cresce il biologico europeo

venerdì, 26 gennaio, 2018

Il biologico è il settore più dinamico dell’agricoltura europea, il mercato comunitario vale il 125% in più rispetto a dieci anni fa e l’Italia è ai primi posti per produttori ed estensione delle aree coltivate. A dirlo è Federbio, che riporta i numeri Eurostat. “Con un’avanzata da 400mila ettari l’anno e con un incremento di superfici dedicate all’agricoltura bio del 18,7%, il settore più dinamico dell’agricoltura europea è quello biologico. I dati rilevati da Eurostat – evidenzia Federbio – fotografano un settore che, dal 2012 al 2016, è in costante crescita con risultati da record relativi all’incremento delle superfici coltivate e al sempre più consistente numero di produttori che decidono di lasciare l’agricoltura tradizionale per abbracciare il metodo biologico”. (altro…)



Efsa: infezioni da Listeria in aumento per over 75 e giovani donne

mercoledì, 24 gennaio, 2018

Anziani e donne in età fertile sono le due fasce di popolazione nelle quali sono in aumento le infezioni da Listeria. La listeriosi è rara ma ha conseguenze gravi e viene veicolata soprattutto dal consumo di cibo contaminato. I casi sono aumentati nelle fasce vulnerabili della popolazione: persone sopra i 75 anni e donne fra i 25 e i 44 anni, si presume in relazione allo stato di gravidanza. Questo quanto evidenziato da un recente parere scientifico dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, sul batterio Listeria monocytogenes e sui rischi per la salute pubblica derivanti dal consumo di alimenti pronti contaminati. (altro…)



Fondazione Barilla a Davos: domani la presentazione del Food Sustainability Index

mercoledì, 24 gennaio, 2018

Sviluppare un indice globale per fornire a decisori politici ed esperti del settore uno strumento utile a orientare le proprie scelte nella lotta ai paradossi del sistema alimentare. È con questo scopo che la Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition partecipa, per la prima volta, al World Economic Forum di Davos. (altro…)



Grana, parmigiano, prosecco (e non solo). Ismea: Dop e Igp, patrimonio da 15 mld

martedì, 23 gennaio, 2018

Dop e Igp in Italia rappresentano un patrimonio da 15 miliardi di euro e sono in continua crescita. Pesano ormai per l’11% dell’industria alimentare e per il 22% dell’export agroalimentare italiano. Si tratta di un modello produttivo di successo, premiato a livello internazionale e riconosciuto dai consumatori come veicolo di qualità. Il panorama aggiornato su questo settore viene dal Rapporto Ismea-Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane Dop Igp Stg. Primo dato: “Si rafforza il primato mondiale dell’Italia per numero di prodotti Dop Igp con 818 Indicazioni Geografiche registrate a livello europeo”. (altro…)



Pane, AIBI: piace sempre di più “naturale” e “free from”

martedì, 23 gennaio, 2018

Un mercato sempre più orientato verso il “naturale”, che insegue il benessere anche a tavola, trasformandolo in un mito dei tempi moderni. È questo lo scenario attuale della panificazione che AIBI, l’Associazione Italiana Bakery Ingredients, ha delineato in un convegno organizzato al Sigep, il Salone internazionale di gelateria, panificazione e pasticceria. (altro…)



Consumi, Coldiretti: 1/4 della spesa degli italiani per ortofrutta, è record secolo

lunedì, 22 gennaio, 2018

Mai così tanta frutta e verdura sulle tavole degli italiani da inizio secolo con un aumento dei consumi per un quantitativo pari a circa 8,5 milioni di tonnellate nel 2017, superiore del 3% all’anno precedente. (altro…)