1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Farmaci’

Aur Derm Crema, Aifa: “Non è miracolosa, è una medicina illegale”

mercoledì, 20 febbraio, 2019

Aur Derm Crema non è una crema miracolosa. È un medicinale illegale. Non contiene solo ingredienti naturali ma anche una serie di sostanze ad azione immunosoppressoria. E comunque, anche se fosse stato un medicinale autorizzato, di sicuro non si sarebbe potuto vendere online. È il chiarimento diffuso oggi dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) che interviene su un prodotto promosso e venduto online come crema “miracolosa” per la cura di psoriasi, dermatiti e altri problemi della pelle. (altro…)



Farmaci innovativi, Cittadinanzattiva: indisponibilità pesa sui pazienti

martedì, 19 febbraio, 2019

Indisponibilità dei farmaci innovativi e carenze dei centri prescrittori finiscono per pesare sui pazienti. Quasi un medico su due dichiara di non aver potuto prescrivere un farmaco innovativo perché non disponibile nella struttura o per seguire indicazioni amministrative o delle Commissioni regionali/aziendali sull’accesso al trattamento. Incide anche la burocrazia. E i Centri abilitati alla prescrizione dei farmaci innovativi sono sottodimensionati, per oltre un professionista su due, per strumentazioni tecnologiche, personale e competenze. Questi i principali risultati che emergono dall’Indagine civica sull’accesso ai farmaci innovativi, fatta su 286 professionisti sanitari da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. (altro…)



Povertà sanitaria, Banco farmaceutico: donati 420 mila farmaci

giovedì, 14 febbraio, 2019

Oltre 420 mila confezioni di farmaci che aiuteranno 539 mila persone in difficoltà. Un aumento nella raccolta di oltre il 10% rispetto allo scorso anno. Il 7,5% di adesioni in più da parte delle farmacie e un aumento di volontari, circa 20 mila, impegnati nell’iniziativa. Questi i numeri snocciolati dal Banco Farmaceutico come bilancio della Giornata di raccolta del farmaco che si è svolta sabato scorso. (altro…)



Codici: farmaci contraffatti, pazienti più protetti con il nuovo sistema europeo

lunedì, 11 febbraio, 2019

Un codice identificativo univoco a barre bidimensionale è lo strumento adottato dall’Unione Europea per contrastare la contraffazione farmaceutica. Il nuovo sistema è stato presentato ufficialmente a Bruxelles nei giorni scorsi ed è già diventato operativo in 31 Stati. In Italia, però, partirà soltanto nel 2025, perché nel nostro Paese è già in vigore un altro sistema, quello del bollino autoadesivo. Per troppo tempo la falsificazione dei medicinali ha rappresentato una grave minaccia per la salute pubblica nell’UE. (altro…)



Lotta contraffazione farmaci, Commissione Ue: al via il nuovo sistema europeo

venerdì, 8 febbraio, 2019

È stato presentato oggi ufficialmente a Bruxelles e diventa operativo da domani, in 31 Stati dello spazio economico europeo (SEE), il nuovo sistema UE di contrasto alla contraffazione farmaceutica, basato sull’apposizione di un codice identificativo univoco a barre bidimensionale (Datamatrix 2D). Le farmacie (comprese quelle online) e gli ospedali dovranno verificare l’autenticità dei medicinali prima di dispensarli ai pazienti. Si tratta della fase finale di attuazione della direttiva sui medicinali falsificati, adottata nel 2011, che mira a garantire la sicurezza e la qualità dei medicinali venduti nell’UE. (altro…)



Povertà sanitaria, Banco Farmaceutico: domani la Giornata di raccolta del farmaco

venerdì, 8 febbraio, 2019

Nessuno dovrebbe scegliere se mangiare o curarsi. Eppure è proprio questo il dilemma irrisolvibile di chi si trova in condizione di povertà e solo a stento riesce a procurarsi i farmaci di cui ha bisogno. La povertà sanitaria è diffusa, e grave, e riguarda oltre mezzo milione di persone che nel 2018 ha chiesto aiuto agli enti convenzionati. Per chi è in difficoltà, torna domani in tutta Italia la Giornata di raccolta del farmaco organizzata dal Banco Farmaceutico. (altro…)



Concorrenza, Commissione Ue: regole favoriscono disponibilità di medicinali

lunedì, 28 gennaio, 2019

La Commissione europea ha pubblicato una relazione che dimostra che l’applicazione del diritto della concorrenza nel settore farmaceutico, sia a livello nazionale che a livello dell’UE, permette di disporre di medicinali più economici e di maggiori possibilità di scelta per i pazienti e i sistemi di assistenza sanitaria e promuove ulteriormente l’innovazione. Le decisioni prese dalle Autorità Antitrust hanno portato ad ammende per oltre un miliardo di euro. (altro…)



Farmaci ospedalieri rivenduti in farmacia, Nas Milano smantella organizzazione

venerdì, 25 gennaio, 2019

Farmaci destinati agli ospedali, soprattutto antipiretici e antinfiammatori, “riciclati” invece nelle farmacie per essere distribuiti ai cittadini a prezzi maggiorati. Così gli organizzatori lucravano sulla differenza fra il prezzo del farmaco in confezione ospedaliera e quello destinato al pubblico, falsificando il bollino farmaceutico che accompagna i medicinali. Questa la pratica individuata dal Carabinieri del Nas di Milano, che hanno smantellato un’organizzazione criminale dedita al furto e alla ricettazione di farmaci. (altro…)



Aumenti farmaci fascia C, Cittadinanzattiva: agire con cautela

martedì, 22 gennaio, 2019

“Anche se la legge dà alle imprese la possibilità di aumentare, ogni due anni, il costo dei farmaci, in una fase storica come quella attuale chiediamo il massimo senso di responsabilità”. Queste le dichiarazioni di Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva a seguito della diffusione delle tabelle con le quali Federfarma ha comunicato alle farmacie associate i nuovi prezzi. (altro…)



Farmaci fascia C, Ferderfarma: 5,7% in più per circa 800 farmaci

lunedì, 21 gennaio, 2019

Prezzi in aumento per 770 farmaci di fascia C. Si tratta di un rincaro che vale in media poco meno di un euro a confezione, secondo quanto si desume dai valori delle tabelle diffuse da Federfarma per comunicare alle farmacie associate i nuovi prezzi, alcuni già in vigore e altri programmati da qui fino al primo di febbraio. (altro…)



Farmaci equivalenti, Assogenerici: sono il 22% dei consumi in farmacia

mercoledì, 19 dicembre, 2018

Prosegue la crescita dei farmaci equivalenti. Da gennaio a settembre di quest’anno gli equivalenti hanno assorbito il 22% dei consumi in farmacia, mentre i biosimilari hanno conquistato il 14% del mercato di riferimento. La crescita degli equivalenti rispetto allo stesso periodo del 2017 è del 2,8% (più 9,7% a valori, laddove questi farmaci rappresentano il 13,5% del mercato a valori) a fronte di un rallentamento del mercato farmaceutico complessivo. La tendenza alla crescita è confermata dal report sull’andamento del mercato nei primi nove mesi del 2018 realizzato dall’Ufficio studi Assogenerici-IBG. (altro…)



Farmaci, Ministero Salute: abbreviazioni e sigle possono danneggiare i pazienti

martedì, 18 dicembre, 2018

Medico, devi scrivere bene quando prescrivi i farmaci. Perché se scrivi 1,0 mg qualcuno potrebbe non leggere la virgola e il medicinale assunto diventa di 10 mg. Se la prescrizione viene scritta a mano, va usato lo stampatello. Il principio attivo del farmaco va scritto per intero, perché se si mette in sigla, si potrebbe confondere con farmaci dal nome simile. A mettere nero su bianco la necessità che le prescrizioni dei farmaci siano scritte bene è la Raccomandazione 18 del Ministero della Salute. (altro…)



#IoEquivalgo: al via la 3a edizione della campagna a favore dei farmaci equivalenti

lunedì, 17 dicembre, 2018

Al via oggi, 17 dicembre, la terza edizione della campagna “Ioequivalgo”, con le amministrazioni regionali per sensibilizzare sui farmaci equivalenti. Dopo due edizioni con le tappe del “villaggio” su tutto il territorio italiano, torna #IoEquivalgo e per questa 3° edizione si mette al servizio di alcune Amministrazioni Regionali del Sud Italia, affinché costruiscano strategie d’intervento, comunicazione e sensibilizzazione a supporto del farmaco equivalente.  (altro…)



Resistenza agli antibiotici, infettivologi: aumentano infezioni in ospedale

venerdì, 30 novembre, 2018

“La gestione dell’antibiotico-resistenza e le conseguenze ad essa correlate rimangono uno i problemi principali, se non il problema principale, della salute pubblica nel nostro paese”: così Marco Tinelli, tesoriere della Simit, Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, che alla vigilia del congresso nazionale lancia l’allarme sulla diffusione dell’antibiotico-resistenza in Italia. (altro…)



TopNews. Farmaci, CGUE: Avastin, legittimo per SSN uso “off label”

sabato, 24 novembre, 2018

È legittimo, in linea di principio, che il servizio sanitario nazionale prenda in carico i costi di un medicinale per un uso “off label” nonostante vi sia, per la stessa indicazione terapeutica, un medicinale “ad hoc”. E dunque il farmaco Avastin, che veniva usato in Italia per trattare una patologia degli occhi anche se la sua autorizzazione all’immissione in commercio non lo prevedeva, può essere riconfezionato per un uso in ambito oftalmico, purché sia rispettata la normativa farmaceutica dell’Unione europea. (altro…)



Farmaci Avastin-Lucentis, Beuc: “La pronuncia Cgue rafforza i pazienti”

giovedì, 22 novembre, 2018

“Questo giudizio rafforza i pazienti e i loro rappresentanti in tutta Europa nel continuare la battaglia contro le pratiche commerciali il cui unico obiettivo è mantenere i prezzi dei farmaci artificialmente alti”. Così Pelle Moos, team leader del dipartimento di salute del Beuc, commenta la decisione della Corte di Giustizia dell’Ue di ieri, che  ha stabilito la legittimità per il servizio sanitario nazionale di prendere in carico i costi di un medicinale per un uso “off label” nonostante vi sia, per la stessa indicazione terapeutica, un medicinale “ad hoc”. La pronuncia riguarda il caso dei farmaci Avastin e Lucentis, commercializzati rispettivamente da Roche e Novartis. (altro…)



Giornata europea antibiotici, Ue: fermare l’uso non necessario

venerdì, 16 novembre, 2018

Fermare l’uso non necessario degli antibiotici. Perché la diffusione dell’antibiotico-resistenza minaccia la salute pubblica e allarma sempre di più la comunità scientifica e le istituzioni. Secondo uno studio del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) recentemente pubblicato su “The Lancet”, si stima che le infezioni da batteri resistenti agli antibiotici abbiano provocato 33 mila decessi nel 2015 in Europa. Bisogna dunque fare di più anche fra la popolazione, evidenzia la Commissione europea. (altro…)



Povertà sanitaria, Banco Farmaceutico: 539 mila poveri rinunciano a cure e farmaci

mercoledì, 14 novembre, 2018

La povertà sanitaria è un fenomeno sempre più diffuso e radicato. Oltre mezzo milione di poveri non si possono permettere le cure mediche e i farmaci di cui hanno bisogno. Più di 13 milioni di persone quest’anno hanno limitato le spese per visite mediche e accertamenti. I dati vengono dal Rapporto 2018 “Donare per curare – Povertà Sanitaria e Donazione Farmaci”, presentato ieri dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus. Nel 2018, 539.000 poveri non si sono potuti permettere le cure mediche e i farmaci di cui avevano bisogno. (altro…)



Farmaci, accordo fra 5 regioni per gara sovraregionale. Prezzo ridotto del 65%

martedì, 30 ottobre, 2018

Nei giorni scorsi Scr, la società di committenza della Regione Piemonte, ha aggiudicato la gara per la fornitura di adalimumab, un farmaco biologico usato per malattie come l’artrite reumatoide, l’artrite psoriasica e il morbo di Crohn. Per la prima volta in Italia il bando è stato sovraregionale, in quanto al Piemonte si sono associate Lazio, Sardegna, Valle d’Aosta e Veneto. “Si tratta di un fatto storico, perché è la prima volta che in Italia più Regioni si accordano per effettuare una gara di tali proporzioni, ed è anche la dimostrazione che sulla farmaceutica ci sono ancora molti margini per ottenere risorse da reinvestire nel sistema sanitario – ha commentato l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta, e coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni. (altro…)



TopNews. Resistenza antibiotici, regole Ue per limitare contagio animali-uomo

sabato, 27 ottobre, 2018

Limitare l’uso di antibiotici nelle aziende agricole. Circoscrivere l’uso profilattico e ricorrere al trattamento di gruppo come ultima risorsa. Riservare alcuni antibiotici solo agli esseri umani. Sono le misure previste da nuove regole europee per fermare il contagio dagli animali all’uomo e affrontare il fenomeno dell’antibiotico-resistenza, una vera minaccia per la salute mondiale. Oggi il Parlamento europeo ha approvato l’accordo con i ministri dell’UE, adottato con 583 voti favorevoli, 16 contrari e 20 astensioni. (altro…)



Sanità, allergologi: “Aumentano reazioni avverse ai farmaci”

lunedì, 22 ottobre, 2018

Aumentano la reazioni avverse ai farmaci. Colpiscono il 7% degli italiani e il 20% dei pazienti ricoverati in ospedale. Sono causa dell’8% dei ricoveri ospedalieri. Un dato importante viene anche dalle reazioni ai mezzi di contrasto usati per alcuni esami, come quelli radiologici, sui quali gli allergologi italiani hanno avviato uno studio. I dati vengono dal congresso degli allergologi ospedalieri dell’AAIITO in corso a Roma. (altro…)