Stili di arredamento per il bagno (foto: pexels)

Il bagno è uno degli ambienti più funzionali della casa, ma al giorno d’oggi è anche uno spazio da arredare, con un proprio carattere e una propria identità.

Effettuare scelte ben precise e definite significa dare brio e personalità a una stanza che può rivoluzionare l’intero assetto della casa o dell’appartamento, ad esempio con un effetto cromatico a contrasto.

Classico o contemporaneo, tradizionale o con spinte innovative, rétro e vintage, con mood provenzali o shabby chic: scopriamo insieme quali sono i trend bagno più diffusi, e quali soluzioni per bagno valutare, tra cui sanitari a terra, a filo, sospesi o a scomparsa, ceramica a globo e quant’altro.

Il bagno classico e tradizionale

Arredare il bagno in stile classico è simbolo di classe e di raffinatezza, con linee tondeggianti e rotonde, armoniose ed eleganti.

In genere, per un bagno classic style che rievoca una sala d’altri tempi, si scelgono i sanitari a terra, sobri e dalle linee pulite.

La tendenza, invece, è di puntare su un particolare tipo di rubinetteria in ottone e in argento, oppure con rifiniture dorate e cromate.

Il piatto doccia è in genere rialzato da terra di alcuni centimetri, quadrato e in ceramica.

I sanitari per un bagno classico sono robusti, realizzati con materiali di qualità e facili da lavare, economici e accessibili a tutti.

Il bagno moderno e contemporaneo

Quando si arreda un bagno, a prescindere dalla metratura della stanza, è necessario tenere in considerazione diversi fattori, tra cui la predisposizione degli scarichi idraulici a terra o a parete e in base a questi studiare un arredamento funzionale, al contempo armonico e di tendenza, che si sposi bene con lo stile di tutta la casa.

Nel caso in cui la scelta d’arredo ricada sul bagno contemporaneo, il cliente può scegliere tra varie tipologie di sanitari.

Gli elementi di design sono in grado di valorizzare anche il bagno dalle metrature più ridotte e contenute, e conferire alla stanza una sensazione ampia e luminosa, questo è possibile soprattutto grazie alla ceramica a globo, che riduce gli spigoli e ottimizza gli spazi, conferendo al bagno armonia ed equilibrio, che accompagnano sensazioni di relax e benessere.

In questo caso specifico, si consiglia di acquistare sanitari a filo parete e sanitari sospesi che creano il minimo ingombro e ottimizzano lo spazio a disposizione.

Vengono installati direttamente sul muro e regalano un’allure raffinata e contemporanea, garantendo allo stesso tempo il massimo della pulizia e dell’igiene.

Il piatto doccia di un bagno moderno è tendenzialmente a filo con il pavimento, dalle linee squadrate, rivestito in resine e materiali cementizi in modo da ottenere un continuum con la parete.

In genere, nei bagni di design si tende a creare un filo conduttore tra il piano verticale e orizzontale, con tinte naturali rubate dalla natura come il tortora, il ghiaccio, l’avorio o il grigio antracite.

Un altro tratto distintivo del bagno contemporaneo con spinte di design è senza alcun dubbio la cura nel minimo dettaglio, attraverso particolari d’effetto come soffioni avveniristici, con getti d’acqua direzionabili e adesivi LED colorati, perfetti per trarre vantaggio dagli effetti benefici della cromoterapia.

Il bagno in stile shabby chic, provenzale e rètro

Uno dei trend più in voga nell’interior design è il recupero di materiali e di riferimenti che rievocano il passato, con un gusto squisitamente vintage e un po’ nostalgico.

Il mood si riconosce dalle piastrelle dai colori chiari, come il bianco, il beige e il cipria, e dal pavimento a contrasto cromatico, in nero, grigio o marrone.

Se si decide per il parquet, si consiglia di affidarsi al teak che garantisce buone prestazioni impermeabili e idrorepellenti.

La scelta del lavandino è fondamentale: meglio pensare a un modello freestanding dalle linee smussate, in ceramica bianca e in contrasto cromatico con la base in legno.

Ricorderà l’antico catino della nonna e la toeletta da decorare con brocche di porcellana e rubinetteria in ottone.

Come ultimo tocco, ceste di vimini e qualche mazzetto di lavanda con spighe di grano.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)