Conto corrente

Prosegue, senza sosta, “Diritti in Tour” il ciclo di incontri itineranti per l’Italia organizzati dal Coordinamento istituito tra la Confconsumatori e l’Associazione Nazionale “Dalla Parte del Consumatore”.

Prossima tappa mercoledì 22 gennaio 2020 alle ore 18,00 presso la Feltrinelli Point di Brindisi nella quale il coordinamento incontrerà gli azionisti e gli obbligazionisti della Banca Popolare di Bari in un evento, moderato dalla giornalista Lucia Portolano, che si preannuncia di fondamentale importanza per il nostro territorio.

La vicenda della Banca Popolare di Bari, infatti, ha raggiunto negli ultimi mesi la sua fase più acuta e drammatica.

 

banca popolare di bari
Crac Banca Popolare di Bari

L’azione di Confconsumatori

Il coordinamento Confconsumatori – Dalla Parte del Consumatore, forte delle decisioni ottenute dinnanzi all’Arbitro per le Controversie Finanziarie, il quale ha riconosciuto il diritto dei risparmiatori al risarcimento del danno, illustrerà durante l’incontro le azioni promosse, i risultati ottenuti e le iniziative in cantiere.

“Vogliamo dare voce ai risparmitatori che hanno visto andare in fumo i propri risparmi – afferma l’avv. Emilio Graziuso, responsabile del Coordinamento Confconsumatori – Dalla Parte del Consumatore –  e, nello stesso tempo, fornirgli informazioni utili e chiarimenti, quali, ad esempio, la necessità di porre in essere immediatamente atti interruttivi della prescrizione in sede civile e di richiedere alla banca tutta la documentazione necessaria per analizzare la singola fattispecie”.

I risultati ottenuti

Ad oggi il Coordinamento istituito dalla Confconsumatori e dalla Associazione Nazionale “Dalla Parte del Consumatore”:

  • ha ricevuto oltre 320 richieste  di informazioni da parte di risparmiatori possessori di azioni ed obbligazioni;
  • ha inoltrato 49 diffide;
  • ha attivato 13 procedure di arbitrato dinnanzi all’Arbitro per le Controversie Finanziarie istituito presso la Consob (ACF);
  • ha promosso 22 procedure di mediazione finalizzate alla conciliazione;
  • ha incardinato n. 10 processi civili dinnanzi al Tribunale

“Questi numeri – afferma l’avv. Graziuso – stanno crescendo di giorno in giorno nelle ultime settimate. Stanno, infatti, per essere inoltrate ulteriori diffide, avviate procedure di mediazione e notificati atti di citazione”.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

1 thought on “Banca Popolare di Bari, incontro pubblico risparmiatori

  1. Penso che per la Banca Popolare di Bari come per tute le altre banche fallite o sull’orlo del fallimento bisogna fare come segue:
    1) bisogna recuperare tutti i soldi rubati specialmente dai vari amministratori, sindaci e controllori vari Banca d’Italia Consob e compagnia bella e poi tutti i responsabili vanno buttati in galera a pane ed acqua!!!
    2) Vanno rimborsati nei limiti del possibile tutti i risparmiatori depositi, c/c ecc.e tutti gli obbligazionisti; per quanto riguarda gli azionisti vanno rimborsati solo quelli che dimostrano di essere stati truffati mentre tutti gli altri devono accettare le perdite subite dato che sono azionisti quindi investitori con alto rischio come è insito in tutte le operazioni azionarie.
    Tutto ciò vuol dire giustizia ed equità se vogliamo essere un Paese civile e democratico!!!
    Grazie e cordiali saluti.
    Rinaldin Franco

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: