black friday 2020

Le tendenze del Black Friday 2020

Le tendenze del Black Friday 2020 mettono insieme ricerca di convenienza, attenzione alla qualità e cambiamento nel modo di fare spese online. Quest’anno il 61% degli italiani ha intenzione di fare acquisti approfittando delle promozioni del Black Friday.

Il budget di spesa medio è in crescita rispetto allo scorso anno e si attesta a 210 euro (erano 195 euro nel 2019). Il 62% dei consumatori farà acquisti solo nei negozi o su siti che conosce e di cui si fida.

Allo stesso tempo «gli italiani spenderanno di più ma saranno meno impulsivi», suggerisce l’indagine di GfK fatta a cavallo fra ottobre e novembre. Rispetto allo scorso anno i consumatori saranno più attenti alla qualità.

 

Le tendenze del Black Friday 2020 e i cambiamenti dello stare a casa

Fra le tendenze del Black Friday 2020 emergono poi cambiamenti legati a tutte quelle dimensioni della vita che sono state stravolte dalla pandemia e che hanno portato i cittadini a stare di più a casa, per lavorare in smartworking e trascorrere il tempo libero. Così le previsioni parlano di una crescita del mercato per la tecnologia di consumo. Dispositivi informatici, smartwatch, robot da cucina: dal lavoro alla salute per arrivare alla cucina, c’è interesse per gli acquisti di tecnologia e piccoli elettrodomestici che rispondono alle nuove esigenze emerse nel corso dell’anno.

L’indagine GfK sul Black Friday di quest’anno evidenzia una crescita degli italiani che hanno intenzione di fare acquisti. Si passa dal 54% di settembre al 61% di oggi. Questo indica che con l’avvicinarsi della data – è il 27 novembre ma le promozioni sono spalmate sull’intera settimana e in molti siti sono iniziate da tempo – questo evento promozionale diventa più attrattivo.

 

 

gfk tendenze black friday
Le tendenze del Black Friday 2020. Fonte: GfK

 

Consumatori 2020 meno impulsivi

Le tendenze del Black Friday 2020 fanno emergere però dei cambiamenti legati alla “rimodulazione del proprio modo di fare acquisti”. I consumi quest’anno sono cambiati. Per molti cittadini si sono ridotti. Per molti si sono spostati online, o intensificati online.

In generale il Black Friday è un evento che rimane molto legato all’idea di convenienza e alla possibilità di comprare a prezzi scontati o ultra promozionali, anche prodotti che di solito non ci si potrebbe permettere.

«Rispetto allo scorso anno, però, i consumatori italiani – evidenzia GfK – sembrano essere meno impulsivi e più attenti a quello che acquistano: non vogliono comprare qualcosa tanto per farlo, ma sono più selettivi e più attenti alla qualità. Questo è un trend che si rileva anche tra quei consumatori che sono maggiormente abituati a fare acquisti online e che rispetto al passato sembrano fare acquisti più “razionali” e meno legati all’impulsività o alle promozioni del momento».

Tanto è vero che i consumatori cercano di informarsi bene prima di comprare. Il 64% farà spese solo su siti o negozi di cui si fida e che già conosce. Sono anche consumatori più omnicanale nella ricerca di informazioni e nella spesa: il 62% degli intervistati dichiara che deciderà il canale di acquisto (sia fisico che digitale) sulla base delle offerte e delle opportunità del momento.

 

robot da cucina
Cucinare in casa, i consumatori cercano robot da cucina

 

Le tendenze del Black Friday: i prodotti più desiderati

I prodotti più desiderati? Al primo posto abbigliamento e accessori, seconda posizione per piccoli elettrodomestici e al terzo posto un classico, i libri, che salgono rispetto allo scorso anno.

I beni che si cercano sono anche quelli che servono di più per effetto del maggiore tempo trascorso in casa. Questo fa prevedere un aumento delle vendite per la tecnologia di consumo.

Fra le tendenze del Black Friday 2020 c’è dunque la previsione di un aumento di mercato per il tech. Lo smartworking richiede prodotti da ufficio, computer e device tecnologici. Cucinare in casa si accompagna alla ricerca di frullatori e robot da cucina. Si prevede un aumento di vendite anche di beni quali lavatrici con funzione igienizzante.

Tecnologia di consumo in tendenza

Sono già aumentate le vendite di prodotti IT e attrezzature per l’ufficio e GfK prevede che questo trend continuerà anche nei prossimi mesi, con una crescita del +15% a valore a fine anno.

«Circa il 4% delle famiglie europee ha acquistato un nuovo dispositivo informatico nel corso del 2020: questo significa che ci sono ancora significativi margini di crescita per il settore».

Cresce l’attenzione per la dimensione di salute, benessere e igiene. Quindi durante il Black Friday e prima di Natale ci si aspetta un aumento di vendite per smartwatch, fitness trackers e attrezzature per cucinare in maniera più sana, come ad esempio i forni con funzione vapore o i frullatori. Mangiare a casa porta attenzione nei confronti degli elettrodomestici da cucina. Negli ultimi mesi, dice GfK, sono crescite anche le vendite di robot da cucina e macchine per il caffè. Probabilmente su questi prodotti i consumatori andranno alla ricerca di offerte in questa settimana.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)