Kia Motors, nuova multa dall’Antitrust per pubblicità ingannevole su anni di garanzia

Nuova multa a carico della Kia Motors Company Italy per pubblicità ingannevole: su segnalazione di Assoutenti l’Antitrust ha inflitto all’azienda una sanzione di 40.000 euro per la campagna promozionale incentrata sull’offerta di ‘7 anni di garanzia per le autovetture della casa automobilistica’. Nella realtà per alcune componenti dell’auto (batterie, sistemi audio, navigazione e intrattenimento audio/video, verniciatura) la durata della garanzia è molto inferiore.

Questa multa fa seguito ad una precedente sanzione di 80.000 euro, inflitta all’azienda nel 2011 per lo stesso motivo. “I provvedimenti dell’Antitrust traggono origine dalla segnalazione effettuata da Assoutenti – spiega il Vice Presidente Mario Finzi – che si batte da anni per denunciare le pratiche scorrette poste in atto da compagnie automobilistiche, concessionari e società di noleggio a danno degli automobilisti. E’ importante il contributo dei consumatori e delle loro Associazioni nel monitorare la corretta attuazione delle delibere dell’Autorità anche al fine di evitare il ripetersi di tali comportamenti, che vanno sanzionati con estrema severità, specie quando si tratta di pratiche commerciali scorrette ricorrenti”.  Ulteriori dettagli sul fenomeno sono disponibili nella sezione “Pubblicità ingannevole” del sito www.assoutenti.it

Un commento a “Kia Motors, nuova multa dall’Antitrust per pubblicità ingannevole su anni di garanzia”

  1. Giovanni ha detto:

    40’000€ ma stiamo scherzando?!?