Vueling, multa per supplementi carta di credito

Ancora una multa dall’Antitrust per commissioni sul pagamento con carta di credito nell’acquisto di biglietti aerei online. Questa volta tocca alla Vueling Airlines S.A. che deve pagare una multa di 50.00o euro per pratica commerciale scorretta: la compagnia, nella vendita dei suoi biglietti online sul proprio sito in lingua italiana (www.ticketes.vueling.com/IT/), ha scorporato l’importo del cosiddetto credit card surcharge dal prezzo dei biglietti, sia nella home page che sul relativo sistema di prenotazione e acquisto online.

Pratica scorretta anche per le informazioni parziali date ai consumatori sulla presenza di tale supplemento, informazioni che non rispondevano ai criteri di trasparenza e completezza informativa cui il professionista avrebbe dovuto attenersi nel promuovere le proprie offerte tariffarie. La pratica contestata, infatti, non consentiva al consumatore di conoscere, sin dal primo contatto, l’effettivo prezzo del biglietto, inclusivo dell’insieme di voci di costo che lo compongono (secondo la classificazione di tariffa, tasse e supplementi).

Comments are closed.