1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Bollette’

Energia, Associazioni vs ARERA: oneri di sistema non ricadano sugli utenti

giovedì, 22 febbraio, 2018

La recente delibera 50/2018 di Arera sul rimborso alle società di distribuzione dei 200 milioni di euro di crediti versati al GSE per gli oneri di sistema non riscossi a causa della morosità delle aziende di vendita e, in misura marginale, dei cittadini ha giustamente scatenato un’ondata di proteste.
(altro…)



Luce e gas, Facile.it: quasi un italiano su due paga col bollettino

martedì, 6 febbraio, 2018

Italiani affezionati al bollettino per il pagamento di  luce e gas. Quasi la metà dei clienti paga infatti in questo modo invece di affidarsi al RID e la percentuale è più alta fra i giovani, mentre l’addebito diretto sul conto corrente aumenta con l’aumentare dell’età degli utenti. Ci sono differenze territoriali: le percentuali più alte di chi paga col “vecchio” bollettino sono in Abruzzo, Lazio e Puglia, ma anche nelle province di Roma, Firenze e Bari. (altro…)



Maxi bollette e conguagli, dalla Camera ok a prescrizione in due anni

mercoledì, 6 dicembre, 2017

La Camera ha approvato la proposta di legge che punta allo stop ai maxi conguagli nel settore dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua. Le norme, che ora passano all’esame del Senato, introducono nei contratti di fornitura di questi servizi un termine di prescrizione di due anni, invece dei cinque attualmente previsti. La proposta di legge reca “Disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l’erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici” e porta, come detto, l’attuale periodo di prescrizione dei conguagli da cinque a due anni. (altro…)



Tari, Consumatori: “Non si aumenti tariffa per recuperare rimborsi”

sabato, 18 novembre, 2017

La Tari gonfiata tiene banco fra i Consumatori. Ma quanto costerà a famiglie e imprese? Qualcosa in più di nove miliardi di euro secondo la Cgia, che ha fatto i conti proprio nei giorni del caos legato al fatto che alcuni Comuni hanno fatto pagare la quota variabile prevista nella tariffa più volte, calcolandola non una sola volta per tutta l’abitazione ma replicandola per pertinenze, cantine, garage. I costi della Tari continuano a salire, dice la Cgia, anche se il servizio in molti centri non funziona affatto bene. (altro…)



Tari “gonfiata”, Confconsumatori chiede conciliazione all’Anci

sabato, 18 novembre, 2017

Sta montando la questione della “Tari gonfiata”. Nell’attesa di chiarimenti da parte del Ministero dell’Economia sulle modalità di corretta applicazione della tariffa sui rifiuti, in questi giorni il caso è tornato alla ribalta e sta mobilitando le associazioni dei consumatori. Confconsumatori chiede all’Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, di convocare un tavolo con le associazioni dei consumatori per attivare una procedura di conciliazione. (altro…)



Ok del Senato al dl fisco. Bollette tornano mensili. UNC: “Ora i rimborsi”

giovedì, 16 novembre, 2017

Via libera del Senato al dl fisco e conferma dell’emendamento sulle bollette mensili. Oggi il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo e ha approvato, con 148 voti favorevoli e 116 contrari, l’emendamento interamente sostitutivo del ddl n. 2942, di conversione in legge del decreto-legge in materia finanziaria e per esigenze indifferibili (decreto fiscale), che recepisce le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio. Il testo passa ora alla Camera. (altro…)



Arriva l’ok della commissione Bilancio: bolletta telefono e pay tv torna mensile

mercoledì, 15 novembre, 2017

Torna la bolletta mensile per i servizi telefonici e la pay tv. Ieri, infatti, la commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera all’emendamento che ripristina la fatturazione a 30 giorni. Se ci dovessero essere variazioni illegittime rispetto a quanto stabilito, si applicherà un indennizzo forfetario pari a 50 euro, maggiorato di 1 euro al giorno oltre la scadenza indicata dall’Agcom per cessare la condotta indebita. (altro…)



Facile.it: 1 mln di italiani non paga la bolletta del telefono

mercoledì, 8 novembre, 2017

Un milione di italiani non paga la bolletta telefonica. Il dato è stato diffuso oggi da Facile.it che parla di una morosità relativa al 5% degli intestatari di un contratto di telefonia fissa o Adsl. Oltre agli interessi e a una possibile interruzione del servizio telefonico, i clienti che non pagano rischiano di finire in black list. I numeri sono stati diffusi a partire dalla valutazione di oltre 30 mila contratti telefonici analizzati da Facile.it nel 2017. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni, provocazione AACC: valga anche per stipendi e pensioni

giovedì, 26 ottobre, 2017

Aeci, Codici e Konsumer Italia non ci stanno. I gestori di telefonia e servizi televisivi a pagamento hanno introdotto la fatturazione a 28 giorni, sordi alle proteste dei consumatori, e dalle Istituzioni il silenzio è assoluto. (altro…)



Adiconsum: 1 euro in bolletta per aiutare famiglie in povertà energetica

martedì, 17 ottobre, 2017

Un euro in bolletta per sostenere le famiglie in povertà energetica: è la proposta che arriva da Adiconsum, che sollecita la costituzione di un Fondo sociale attraverso una quota di solidarietà in bolletta. (altro…)



Maxi bollette e conguagli, Associazioni Consumatori chiedono stop della legge

sabato, 30 settembre, 2017

È diventata una priorità assoluta risolvere il problema delle maxi bollette, ovvero quei conguagli fatti spesso sulla base di consumi stimati e non effettivi, che arrivano in fattura al consumatore. Si tratta in molti casi di bollette anche di svariate migliaia di euro, oltre che per i privati cittadini, per le piccole e medie imprese che si sono ritrovate in seria difficoltà a causa di maxi conguagli non sostenibili. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni: Governo valuta intervento normativo

giovedì, 14 settembre, 2017

“Il Governo reputa che, sempre a maggior tutela dei consumatori, l’omogeneità delle condizioni contrattuali in materia di trasparenza e di base temporale per il calcolo dei costi da fatturare debba essere un obiettivo da perseguire”. (altro…)



Maxi conguagli: oggi Consumatori in audizione alla Camera

martedì, 12 settembre, 2017

“Una proposta che rappresenta un passo avanti nella tutela del consumatore e rispetto al fenomeno intollerabile dei maxi conguagli. Purtroppo, però, non basta”. Lo afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori a margine della riunione X Commissione della Camera, Attività produttive, commercio e turismo, per l’esame della proposta di legge C 3792 dell’on Baldelli, sulle fatture a conguaglio per l’erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici, alla quale hanno partecipato anche le associazioni dei consumatori del Cncu. (altro…)



HC Casa&Condominio. Energia: quando l’ex gestore spedisce fatture mostruose

lunedì, 11 settembre, 2017

“Il mercato libero permette al consumatore di scegliere l’operatore che preferisce optando per quello che gli offre il miglior rapporto tra qualità del servizio e prezzo. Ma non tutto funziona sempre come dovrebbe. Cosa fare dunque se si cambia la società di energia ma a distanza di anni si riceve una fattura con il ricalco di vecchi consumi da parte dell’ex gestore?  Federcontribuenti spiega quali via sono disponibili per il consumatore che si trovi in questo tipo di situazione.” (altro…)



TopNews / Energia: da luglio bolletta elettricità più 2,8% mentre cala il gas

venerdì, 30 giugno, 2017

Energia: aumenta la bolletta dell’elettricità mentre cala quella del gas. Dal prossimo 1° luglio la bolletta dell’elettricità segnerà un aumento del 2,8% mentre quella del gas registrerà un calo del 2,9%. Questo quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela per il terzo trimestre 2017, diffuso oggi dall’Autorità per l’energia. (altro…)



Sorgenia lancia la Bolletta 2.1: a misura di cliente, emoticon comprese

mercoledì, 10 maggio, 2017

Quante volte i consumatori sono letteralmente impazziti davanti alla lettura di una bolletta di luce e gas? Alla ricerca di chiarezza e trasparenza, Sorgenia è andata alla ricerca della “bolletta perfetta” coinvolgendo un campione di italiani e le associazioni dei consumatori. Dal suo lavoro è nata la nuova Bolletta 2.1 che promette di essere chiara, trasparente e a misura di cliente, capace di comunicare subito le informazioni importanti. Come? Ci saranno grafici, disegni e icone per una lettura più facile e immediata. (altro…)



Bollette energia, no a commissioni per pagamento online. AGCM multa Engie Italia

venerdì, 28 aprile, 2017

No alle commissioni per il pagamento online con carta di credito delle bollette elettriche. L’Antitrust ha sanzionato per 200 mila euro Engie Italia Spa  (già GDF Suez Energie s.p.a.) per pratica commerciale scorretta perché l’azienda applicava una commissione, di importo variabile da 1,5 a 5 euro, per il pagamento online delle bollette elettriche e del gas attraverso carta di credito.
E poiché la pratica è diffusa anche fra altri operatori, ha aperto cinque nuovi procedimenti nei confronti di di Edison Energia, Green Network, Sorgenia, E. On Energia e A2A Energia. (altro…)



Sisma, Autorità vara agevolazioni su bollette di energia e acqua

giovedì, 20 aprile, 2017

Nelle bollette di energia e acqua saranno azzerati per 36 mesi i costi per le tariffe di rete e gli oneri di sistema, mentre alla ripresa della fatturazione si dovrà rateizzare su due anni: questo il provvedimento preso dall’Autorità per l’energia, che dopo la sospensione di sei mesi del pagamento delle bollette di energia elettrica, gas e acqua decisa subito dopo i terremoti che hanno colpito il Centro Italia (del 24 agosto e successivi), ha disposto nuove agevolazioni. Queste sono destinate alle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, come identificate dai provvedimenti delle autorità. (altro…)



Acea cambia il contatore ma non azzera i consumi. MDC ottiene condanna

martedì, 18 aprile, 2017

Acea cambia il contatore del gas ma i consumi, invece che ripartire da zero, vengono addizionati dal gestore ai vecchi dati, senza soluzione di continuità. E l’utente si ritrova con consumi stratosferici in bolletta: oltre 2.000 mc di gas a fronte di un consumo reale di meno di 400. (altro…)



Energia, dal 1° aprile bolletta elettricità aumenta del 2,9%, cala invece il gas

venerdì, 31 marzo, 2017

Dal prossimo 1° aprile la bolletta dell’elettricità salirà del 2,9% mentre quella del gas vedrà una diminuzione del 2,7%. Sull’andamento dell’elettricità pesano i rialzi di inizio anno registrati nel mercato all’ingresso, specialmente in quello francese. La spese per l’elettricità per la famiglia tipo si attesterà (nel periodo compreso fra l’1 luglio 2016 e il 30 giugno 2017) a poco più di 505 euro, con aumento di 3,7 euro rispetto al periodo precedente; per il gas, la spesa sarà di circa 1.029 euro, pari a circa 47 euro di risparmio. Questi i dati diffusi dall’Autorità dell’energia che ha aggiornato le condizioni economiche di riferimento per famiglie e piccoli consumatori nel mercato tutelato. (altro…)



Sisma, Federconsumatori: ritardi e mancanze da parte dell’Autorità per l’Energia

lunedì, 27 marzo, 2017

Ancora ritardi da parte dell’Autorità per l’Energia, nell’applicazione delle disposizioni normative relative alle misure in favore delle popolazioni colpite dal sisma, contenute nel decreto legge n. 189 del 24 agosto 2016. La denuncia è di Federconsumatori Marche. L’associazione ha richiesto all’Authority un incontro urgente per fare il punto sulla situazione post-sisma e chiedere l’emissione di una delibera, contenente indicazioni precise a cittadini e operatori sul pagamento di tutte le bollette di luce, gas e acqua, temporaneamente sospese dopo il terremoto. (altro…)



AEGSI, condotte anomale nei mercati all’ingrosso. UNC: restituire soldi ai cittadini

martedì, 7 marzo, 2017

Dopo un’approfondita fase istruttoria, l’Autorità per l’Energia ha chiuso i procedimenti per la vicenda delle condotte anomale del 2016, tenute dagli operatori dell’offerta e della domanda nei mercati all’ingrosso dell’elettricità, riconoscendo comportamenti non diligenti nelle strategie di programmazione sui mercati. Nel comunicato diffuso dall’Autorità si legge che “A carico delle società oggetto di questi primi provvedimenti sono stati riconosciuti comportamenti non diligenti nelle strategie di programmazione sui mercati”. (altro…)