1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Bollette’

Disservizi Vodafone, Codacons presenta esposto all’Antitrust

mercoledì, 10 ottobre, 2018

Nella prima settimana di ottobre sono stati notevoli i disagi sofferti dai clienti Vodafone i quali hanno registrato gravi difficoltà sia nella connessione a internet, sia nella ricezione e invio di chiamate. (altro…)



Ponte Morandi, Adiconsum all’Agcom: “Sospenda bollette telefonia e pay tv”

giovedì, 6 settembre, 2018

Adiconsum scrive all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e denuncia il mancato intervento a sostegno delle famiglie coinvolte dal crollo del Ponte Morandi, chiedendo la sospensione delle bollette del telefono fisso e mobile, di internet, della pay tv. “Abbiamo chiesto ad Agcom – dice il presidente nazionale Carlo De Masi – di sospendere il pagamento delle bollette della telefonia fissa/mobile/paytv, in quanto detta Autorità non ha ancora emanato alcun provvedimento a tutela delle famiglie coinvolte dal crollo”. (altro…)



Bollette, Fipac Confesercenti: stangata da 1300 euro l’anno per gli anziani soli

lunedì, 23 luglio, 2018

Le bollette sempre più salate sono una stangata da 1300 euro l’anno per gli anziani soli. Acqua, energia elettrica, gas e rifiuti continuano a salire e pesano in modo drammatico sugli over 65 che vivono da soli della propria pensione. La denuncia viene da Fipac, l’associazione di categoria dei pensionati autonomi aderenti a Confesercenti, sulla base delle variazioni registrate nel 2017 e nei primi 4 mesi del 2018. In 16 mesi si è registrata, dice la sigla, un’ondata di aumenti in media del 6% per acqua, luce, gas e rifiuti, con punte maggiori per l’energia elettrica e l’acqua. (altro…)



TopNews. Autorità Energia: con caro-petrolio, elettricità +6,5% e gas +8,2%

sabato, 30 giugno, 2018

Pessime notizie per i consumatori dal mondo dell’energia. L’Autorità di regolazione del mercato dell’energia ha comunicato che le tensioni internazionali e la conseguente forte accelerazione delle quotazioni del petrolio, cresciute del 57% in un anno e del 9% solo nell’ultimo mese di maggio, hanno pesantemente influenzato anche i prezzi nei mercati all’ingrosso dell’energia, con ripercussioni sui prezzi per i clienti finali sia del mercato libero che del mercato tutelato. (altro…)



TopNews. Aumenti energia, AACC: tariffe alle stelle e stangata da 117 euro

sabato, 30 giugno, 2018

Le brutte, anzi bruttissime notizie degli aumenti sul fronte “energia e gas” arrivate ieri dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico hanno suscitato un’accesa polemica tra le associazioni dei consumatori. Nella nota diffusa dall’Autorità si legge che la principale motivazione degli aumenti è da ricercare nell’inasprimento delle tensioni internazionali che ha portata ad una forte accelerazione delle quotazioni del petrolio, cresciute del 57% in un anno1 e del 9% solo nell’ultimo mese di maggio. (altro…)



Prescrizione bollette: per mancata fatturazione Eni le riconosce in automatico

lunedì, 25 giugno, 2018

“Eni gas e luce riconosce “in automatico” la prescrizione dei pagamenti relativi alla fornitura di energia elettrica e gas tutte le volte in cui la mancata fatturazione dei consumi entro due anni sia attribuibile all’azienda”. Questo l’annuncio dato oggi dall’Eni. In caso di ritardo di fatturazione dovuto alla società stessa, Eni esonera il cliente dalla necessità di compilare e inviare la richiesta formale di riconoscimento del periodo prescritto. (altro…)



Sisma Centro-Italia, Arera: stop pagamento bollette fino al 1° gennaio 2019

lunedì, 4 giugno, 2018

È stata differita di sei mesi, al 1° gennaio 2019, la sospensione dei pagamento delle bollette di acqua, luce e gas per le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia dell’estate 2016. A dirlo l’Arera, l’Autorità per energia reti e ambiente. Differita anche l’emissione della fattura unica di conguaglio che potrà essere rateizzata. (altro…)



Rimborso bollette a 28 giorni, UNC: ancora un rinvio, si decida al più presto

giovedì, 12 aprile, 2018

Bisognerà aspettare ancora per conoscere come andrà a finire la telenovela dei rimborsi per le bollette a 28 giorni delle società di telefonia. Al momento è saltata la pronuncia del Tar del Lazio sulla proposta che era stata fatta dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, quella di offrire giorni da “scalare” sulle bollette in base a quelli erosi dalla fatturazione a quattro settimane. A renderlo noto è l’Unione Nazionale Consumatori, che parla di “ennesimo rinvio” e chiede di decidere al più presto. (altro…)



Tariffe luce-gas, Codacons: in 10 anni bollette elettriche rincarate del +15%

martedì, 3 aprile, 2018

Lo scorso 1 aprile sono scattati i ribassi di luce e gas. Secondo quanto comunicato dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, nel II trimestre 2018 le tariffe dell’energia elettrica diminuiscono del -8%, quelle del gas del -5,7%. (altro…)



ARERA: calano bollette luce e gas. Associazioni: buona notizia ma…

giovedì, 29 marzo, 2018

Buone notizie per i cittadini. Nel II trimestre 2018 le tariffe dell’energia elettrica diminuiscono del -8%, quelle del gas del -5,7%. L’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico ha comunicato oggi le nuove tariffe luce e gas per il II trimestre 2018 relative al mercato tutelato e, dopo un inverno caratterizzato da forti aumenti, finalmente arriva una boccata d’ossigeno. (altro…)



Confconsumatori: maxiconguaglio da 3500 euro risolto con la conciliazione

lunedì, 5 marzo, 2018

Maxiconguaglio di 3500 euro risolto con la conciliazione. Il contatore era illeggibile, la fattura unica si riferiva ai consumi di quattro anni, l’azienda proponeva solo cinque rate. La situazione è stata risolta con la conciliazione paritetica, che ha permesso a una donna di Ragusa di ottenere il ricalcolo della somma sulla base dei consumi reali, l’eliminazione degli interessi e un piano di  30 rate. A raccontarlo è Confconsumatori che ha assistito l’utente nella procedura di conciliazione. (altro…)



TopNews. Elettricità: dal 1° marzo prescrizione ridotta a 2 anni per maxi-bollette

sabato, 3 marzo, 2018

Elettricità: dal primo marzo prescrizione ridotta da 5 a 2 anni per fatture ritardate e di conguaglio. Lo ha comunicato nei giorni scorsi Arera, l’Autorità per l’energia, che attua in questo modo le previsioni della legge di Bilancio 2018. A partire dal primo marzo, dunque, il cliente, per le bollette della luce, potrà eccepire la prescrizione breve, due anni dai cinque precedenti e pagare soltanto gli ultimi 24 mesi fatturati. Il venditore dovrà informare il cliente del nuovo diritto almeno dieci giorni prima della scadenza dei termini di pagamento. (altro…)



Energia, Associazioni vs ARERA: oneri di sistema non ricadano sugli utenti

giovedì, 22 febbraio, 2018

La recente delibera 50/2018 di Arera sul rimborso alle società di distribuzione dei 200 milioni di euro di crediti versati al GSE per gli oneri di sistema non riscossi a causa della morosità delle aziende di vendita e, in misura marginale, dei cittadini ha giustamente scatenato un’ondata di proteste.
(altro…)



Luce e gas, Facile.it: quasi un italiano su due paga col bollettino

martedì, 6 febbraio, 2018

Italiani affezionati al bollettino per il pagamento di  luce e gas. Quasi la metà dei clienti paga infatti in questo modo invece di affidarsi al RID e la percentuale è più alta fra i giovani, mentre l’addebito diretto sul conto corrente aumenta con l’aumentare dell’età degli utenti. Ci sono differenze territoriali: le percentuali più alte di chi paga col “vecchio” bollettino sono in Abruzzo, Lazio e Puglia, ma anche nelle province di Roma, Firenze e Bari. (altro…)



Maxi bollette e conguagli, dalla Camera ok a prescrizione in due anni

mercoledì, 6 dicembre, 2017

La Camera ha approvato la proposta di legge che punta allo stop ai maxi conguagli nel settore dell’energia elettrica, del gas e dell’acqua. Le norme, che ora passano all’esame del Senato, introducono nei contratti di fornitura di questi servizi un termine di prescrizione di due anni, invece dei cinque attualmente previsti. La proposta di legge reca “Disposizioni a tutela dei consumatori in materia di fatturazione a conguaglio per l’erogazione di energia elettrica, gas e servizi idrici” e porta, come detto, l’attuale periodo di prescrizione dei conguagli da cinque a due anni. (altro…)



Tari, Consumatori: “Non si aumenti tariffa per recuperare rimborsi”

sabato, 18 novembre, 2017

La Tari gonfiata tiene banco fra i Consumatori. Ma quanto costerà a famiglie e imprese? Qualcosa in più di nove miliardi di euro secondo la Cgia, che ha fatto i conti proprio nei giorni del caos legato al fatto che alcuni Comuni hanno fatto pagare la quota variabile prevista nella tariffa più volte, calcolandola non una sola volta per tutta l’abitazione ma replicandola per pertinenze, cantine, garage. I costi della Tari continuano a salire, dice la Cgia, anche se il servizio in molti centri non funziona affatto bene. (altro…)



Tari “gonfiata”, Confconsumatori chiede conciliazione all’Anci

sabato, 18 novembre, 2017

Sta montando la questione della “Tari gonfiata”. Nell’attesa di chiarimenti da parte del Ministero dell’Economia sulle modalità di corretta applicazione della tariffa sui rifiuti, in questi giorni il caso è tornato alla ribalta e sta mobilitando le associazioni dei consumatori. Confconsumatori chiede all’Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, di convocare un tavolo con le associazioni dei consumatori per attivare una procedura di conciliazione. (altro…)



Ok del Senato al dl fisco. Bollette tornano mensili. UNC: “Ora i rimborsi”

giovedì, 16 novembre, 2017

Via libera del Senato al dl fisco e conferma dell’emendamento sulle bollette mensili. Oggi il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo e ha approvato, con 148 voti favorevoli e 116 contrari, l’emendamento interamente sostitutivo del ddl n. 2942, di conversione in legge del decreto-legge in materia finanziaria e per esigenze indifferibili (decreto fiscale), che recepisce le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio. Il testo passa ora alla Camera. (altro…)



Arriva l’ok della commissione Bilancio: bolletta telefono e pay tv torna mensile

mercoledì, 15 novembre, 2017

Torna la bolletta mensile per i servizi telefonici e la pay tv. Ieri, infatti, la commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera all’emendamento che ripristina la fatturazione a 30 giorni. Se ci dovessero essere variazioni illegittime rispetto a quanto stabilito, si applicherà un indennizzo forfetario pari a 50 euro, maggiorato di 1 euro al giorno oltre la scadenza indicata dall’Agcom per cessare la condotta indebita. (altro…)



Facile.it: 1 mln di italiani non paga la bolletta del telefono

mercoledì, 8 novembre, 2017

Un milione di italiani non paga la bolletta telefonica. Il dato è stato diffuso oggi da Facile.it che parla di una morosità relativa al 5% degli intestatari di un contratto di telefonia fissa o Adsl. Oltre agli interessi e a una possibile interruzione del servizio telefonico, i clienti che non pagano rischiano di finire in black list. I numeri sono stati diffusi a partire dalla valutazione di oltre 30 mila contratti telefonici analizzati da Facile.it nel 2017. (altro…)



Fatturazione a 28 giorni, provocazione AACC: valga anche per stipendi e pensioni

giovedì, 26 ottobre, 2017

Aeci, Codici e Konsumer Italia non ci stanno. I gestori di telefonia e servizi televisivi a pagamento hanno introdotto la fatturazione a 28 giorni, sordi alle proteste dei consumatori, e dalle Istituzioni il silenzio è assoluto. (altro…)



Adiconsum: 1 euro in bolletta per aiutare famiglie in povertà energetica

martedì, 17 ottobre, 2017

Un euro in bolletta per sostenere le famiglie in povertà energetica: è la proposta che arriva da Adiconsum, che sollecita la costituzione di un Fondo sociale attraverso una quota di solidarietà in bolletta. (altro…)