1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Energia’

Luce e gas, CTCU: no a costi aggiuntivi per bollette cartacee

venerdì, 8 febbraio, 2019

No a costi aggiuntivi per le bollette cartacee di luce e gas. Qualche volta le società energetiche prevedono oneri di uno o due euro se la bolletta viene inviata su carta. Ma il CTCU – Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano ricorda che proprio negli ultimi mesi l’Autorità di regolazione per energia reti e ambienti, Arera, ha adottato alcuni provvedimenti anche sanzionatori verso le società energetiche che applicavano ai propri clienti sovrapprezzi per l’invio delle fatture cartacee. (altro…)



GSE: nel 2017 più rinnovabili nel sistema energetico nazionale

giovedì, 7 febbraio, 2019

Nel 2017 si consolida il peso delle rinnovabili nel sistema energetico nazionale. La quota dei consumi energetici complessivi coperta da fonti energetiche rinnovabili (FER) è pari al 18,3%, un valore superiore sia al dato 2016 (17,4%) sia – per il quarto anno consecutivo – al target assegnato all’Italia dalla Direttiva 2009/28/CE per il 2020 (17,0%). È quanto emerge dal rapporto “Energia da fonti rinnovabili in Italia – 2017” pubblicato oggi dal GSE. (altro…)



Energia: commissario Arera Clara Poletti eletta alla presidenza Agenzia Acer

mercoledì, 23 gennaio, 2019

Clara Poletti, componente del Collegio dell’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, è stata nominata per l’Italia Presidente del Comitato dei regolatori di ACER, l’Agenzia europea per la cooperazione delle Autorità nazionali dell’energia, istituita nell’ambito del Terzo pacchetto energia. (altro…)



TopNews. Mercato energia, Agcm: multa Enel e Acea per condotte abusive

sabato, 12 gennaio, 2019

Multa milionaria da capogiro, quella che si è scagliata contro i gruppi Enel e Acea. In una nota diffusa nella serata di ieri, l’Antitrust ha resa noto che nella riunione del 20 dicembre 2018 che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. (altro…)



Bonus energia, Federconsumatori: mancata erogazione automatica è inspiegabile

venerdì, 11 gennaio, 2019

È “inspiegabile” la scelta di non introdurre l’erogazione automatica del bonus idrico, luce e gas, specialmente alla luce della “crescente povertà energetica” esistente in Italia. È quanto ribadisce Federconsumatori dando la notizia che, la prossima settimana, in Commissione Attività produttive alla Camera sarà votata la risoluzione per impegnare il Governo a intervenire sugli oneri di sistema. Nell’atto ci dovrebbero essere l’albo dei venditori, la verifica dei comportamenti scorretti, meccanismi di garanzia per la morosità e un tavolo tecnico con la partecipazione dei consumatori. (altro…)



Multe a Enel e Acea, Aiget: serve Albo dei venditori e campagna di comunicazione

giovedì, 10 gennaio, 2019

I maggiori rischi per i consumatori non derivano dal superamento dei prezzi regolati ma dalle scelte di politica energetica e dal mancato rispetto delle leggi a tutela della concorrenza. Così Aiget, Associazione italiana di grossisti di energia e trader, commenta la sanzione dell’Antitrust nei confronti di Acea e di Enel. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato per oltre 93 milioni di euro il gruppo Enel e per oltre 16 milioni di euro il gruppo Acea. I motivi che hanno portato alla sanzione riguardano l’aver abusato della propria posizione dominante nei mercati della vendita di energia elettrica in cui offrono il servizio pubblico di maggior tutela, servizio destinato a essere eliminato entro il 1° luglio 2020 con l’affermazione di un unico mercato nazionale della vendita di energia elettrica completamente liberalizzato. (altro…)



Mise: inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale energia e clima

martedì, 8 gennaio, 2019

È stata inviata a Bruxelles la proposta di Piano nazionale integrato per l’energia e il clima. Il Ministero dello Sviluppo economico, informa una nota, ha inviato oggi alla  Commissione europea la proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla Governance dell’Unione dell’energia. (altro…)



Autorità energia, tutte le novità del 2019: elettricità, gas e rifiuti, cosa ci attende?

giovedì, 3 gennaio, 2019

Dopo il blocco degli oneri elettrici applicato dall’ARERA nel secondo semestre 2018, la loro piena riattivazione consente per il 2019 di riportarli in equilibrio, senza alcun aumento per il prossimo trimestre della spesa per l’energia elettrica, in riduzione del -0,08% per la “famiglia tipo” in tutela. Il più ampio utilizzo negli ultimi 2 trimestri del 2018 degli strumenti a disposizione dell’Autorità ha permesso di tutelare i consumatori, limitando la volatilità della spesa della bolletta. (altro…)



Energia, monitoraggio retail 2017 di ARERA: più clienti nel mercato libero

giovedì, 3 gennaio, 2019

Continua ad aumentare la quota dei clienti che scelgono il mercato libero per le forniture di energia elettrica e gas naturale. È quanto emerge dai risultati del Rapporto sul funzionamento dei mercati della vendita di energia elettrica e gas alla clientela di massa, pubblicato dall’ARERA. Il tasso di uscita dal servizio di maggior tutela segna un’inversione di tendenza rispetto alle diminuzioni degli ultimi anni, attestandosi al 4,4%, con un incremento di 1,1% rispetto all’anno precedente. (altro…)



Energia, Arera: Portale Offerte, presto tutte le proposte del mercato libero

lunedì, 17 dicembre, 2018

Il Portale Offerte è pronto per il confronto di tutte le proposte del mercato libero dell’energia. Sono oltre 3.500 le proposte già presenti. Si potranno confrontare anche le offerte congiunte di luce e gas. La novità arriva con la fine, questo mese, della terza fase di sviluppo del Portale Offerte, il sito dell’Arera (l’Autorità per l’energia), gestito da Acquirente Unico, pubblico e indipendente, che dallo scorso luglio permette a famiglie e piccole imprese di confrontare e scegliere in modo semplice le offerte di luce e gas. (altro…)



Condomini green, la sfida di Legambiente: ogni anno 30mila edifici riqualificati

giovedì, 6 dicembre, 2018

Case colabrodo, energivore, poco green e costruite nel dopoguerra con materiali e tecniche che avevano una scarsa attenzione all’efficienza dei sistemi di riscaldamento. E poi ci sono cittadini spesso poco attenti e informati sulle caratteristiche della propria abitazione, come l’indicazione della certificazione energetica dell’immobile, o distratti nel momento in cui acquistano un elettrodomestico senza tener conto della classe energetica che aiuterebbe a ridurre il costo della bolletta. (altro…)



Povertà economica, AACC al Governo: attribuzione automatica del bonus energia

mercoledì, 5 dicembre, 2018

Il 16,1% della popolazione italiana non può permettersi di riscaldare adeguatamente la propria abitazione. Un dato preoccupante che si affianca ai numeri già troppo alti di coloro che versano in condizione di povertà assoluta: 6 milioni di cittadini. Di questi, il 30% della popolazione rischia l’esclusione sociale, il 12,1%, cioè 1 milione e 208 mila, sono minori. (altro…)



Eni gas e luce incontra i rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori

martedì, 4 dicembre, 2018

Eni gas e luce ha incontrato oggi a Roma i presidenti, i segretari generali e i responsabili energia delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dal CNCU (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti) per condividere le prossime iniziative formative dei partner commerciali della Società. (altro…)



TopNews. Energia, Arera: dal 2019 messaggio in bolletta su mercato libero

sabato, 1 dicembre, 2018

Arriva un messaggio in bolletta per informare i consumatori del passaggio al mercato libero dell’energia, previsto dal 1° luglio 2020. A partire dal primo semestre 2019 ci sarà dunque sulla bolletta dell’elettricità e del gas il messaggio con cui l’Autorità per l’energia (Arera) informerà i consumatori sul superamento delle tutele di prezzo, con l’obiettivo di diffondere fra gli utenti la consapevolezza che da luglio 2020 il mercato libero diventerà l’unica modalità di fornitura per l’energia elettrica e il gas e far conoscere gli strumenti di supporto ai clienti per scelte consapevoli. (altro…)



TopNews. Fondazione Di Vittorio: anziani a rischio povertà energetica

sabato, 1 dicembre, 2018

La povertà energetica è sempre più diffusa. E gli anziani sono particolarmente a rischio: il 19,1% si trova in condizione di povertà energetica, il 15,2% non è povero ma si trova in una situazione di vulnerabilità, e tutto questo mentre solo il 30% circa dei potenziali beneficiari accede al bonus elettricità e gas. Sono 700 mila famiglie su una platea di oltre due milioni. Dalla Fondazione Di Vittorio insieme a Spi Cgil arriva un focus sulla povertà energetica e gli anziani che evidenzia la diffusione del fenomeno. Significa non avere la possibilità di riscaldare casa. (altro…)



Morosità pregresse: più chiarezza in caso di voltura o subentro per energia e gas

venerdì, 30 novembre, 2018

L’AGCM con un intervento di moral suasion ha richiesto e ottenuto da 18 operatori del settore energetico che venisse chiarito in quali ipotesi e a quali condizioni, in caso di voltura o subentro, i consumatori siano tenuti pagamento dei corrispettivi ancora dovuti (“morosità pregresse”) dal precedente titolare del contratto di fornitura di energia elettrica e/o gas. (altro…)



TopNews. Bonus energia e acqua, Federconsumatori: “Erogazione sia automatica”

sabato, 24 novembre, 2018

Solo il 30% dei potenziali beneficiari chiede i bonus elettricità, gas e acqua. A dirlo è Federconsumatori, che rinnova la proposta di rendere automatica l’erogazione dei bonus elettricità, gas e idrico. Si tratta di quelle agevolazioni, previste dall’Autorità per l’energia (Arera), che garantiscono una forma di aiuto a famiglie in condizioni di disagio. L’erogazione automatica, dice Federconsumatori, è una operazione che “grazie all’intersezione dei dati in possesso del Sistema Informativo Integrato gestito dall’Acquirente Unico e quelli dell’Inps (per la situazione ISEE dei cittadini), si potrebbe rendere molto più semplice, eliminando i gravi ostacoli all’accesso attualmente esistenti.” (altro…)



TopNews. Energia, servizi non richiesti: Antitrust multa imprese per 900 mila euro

sabato, 24 novembre, 2018

Forniture e servizi non richiesti nel settore dell’energia, con contratti a distanza conclusi senza consenso dei consumatori e addebiti diretti sul conto corrente di cifre che andavano dai 130 ai 190 euro per l’attivazione della fornitura di energia. Questa la motivazione che ha portato l’Antitrust a sanzionare due società e un’impresa individuale con tre multe pari a 900 mila euro. (altro…)



Terremoto 2016, Arera: nuove agevolazioni su acqua, energia elettrica e gas

giovedì, 22 novembre, 2018

Prorogati al 2020 i termini di sospensione del pagamento per le fatture di acqua, energia elettrica e gas per le famiglie e le piccole imprese coinvolte negli eventi sismici del 24 agosto 2016 e successivi. I soggetti titolari di utenze/forniture localizzate nelle “zone rosse”, è stato previsto che questi siano esentati sino al 31 dicembre 2020 dal pagamento delle componenti a copertura dei costi del servizio di rete, degli oneri generali e delle ulteriori componenti. Sono le principali agevolazioni previste dalla delibera 587/2018/R/com dell’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente. (altro…)



Bonus casa: online il portale Enea per le detrazioni fiscali

mercoledì, 21 novembre, 2018

Il portale per la trasmissione all’Enea delle informazioni per ottenere la detrazione fiscale del 50% sugli interventi edilizi E tecnologici per il risparmio energetico è online. L’indirizzo del sito è www.ristrutturazioni2018.enea.it (altro…)



Energia, Eviva in default. Adiconsum: “Da 50 a 100 mila consumatori coinvolti”

mercoledì, 21 novembre, 2018

Da 50 mila a 100 mila consumatori coinvolti, con il rischio di un aggravio del 40% sulla spesa per energia e gas, concentrati soprattutto in Lombardia, Piemonte e Liguria. Sono i cittadini che rischiano di essere coinvolti dal default di un’altra azienda energetica, la Eviva, che nei giorni scorsi è stata messa in liquidazione. “Il default di Eviva riporta alla ribalta il problema dell’elevato numero di operatori nel mercato libero di energia e gas”, denuncia Adiconsum, che chiede al Ministero dello Sviluppo economico e all’Autorità energia di evitare la “socializzazione delle perdite”. (altro…)