1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Energia’

Energia, Codici: liberalizzazione 2019, per il Governo “bomba a orologeria”

lunedì, 16 luglio, 2018

“Dalla relazione annuale Arera relativa all’anno 2017 sul settore Elettrico, relazione che l’Autorità avrebbe dovuto presentare alle Camere come prevede la legge e che invece, per la prima volta nella storia, non è stato fatto, emerge una situazione a tinte fosche e potenzialmente una bomba per il Governo in carica, in vista della piena liberalizzazione del luglio 2019”. È quanto denuncia Codici, che sottolinea come quest’anno si conti finora solo la pubblicazione sul sito internet dell’Autorità della relazione sull’attività svolta. Cosa emerge? (altro…)



Eni, Agcm: nuova sanzione per maxi conguagli. Codacons: ancora tanto da fare

giovedì, 12 luglio, 2018

Il 5 luglio 2018 l’Autorità ha deliberato la chiusura del procedimento di inottemperanza alla Delibera dell’Autorità del 11 maggio 2016 (PS9542), accertando la reiterazione da parte di Eni gas e luce S.p.A. (EGL) della condotta consistente nell’inadeguata gestione delle istanze dei consumatori relative alla fatturazione dei consumi di elettricità e gas, a fronte del contemporaneo avvio dell’attività di riscossione. (altro…)



Energia, UNC: il nuovo Portale Offerte di ARERA crea solo confusione

lunedì, 9 luglio, 2018

Prezzo Energia è il nuovo Portale Offerte dell’Autorità dell’energia per confrontare le offerte di luce e gas. Entrato in funzione il 1°luglio, il Portale è il sito pubblico che mette a disposizione un motore di ricerca e offre una serie di informazioni utili sui mercati dell’energia elettrica e del gas e sulle novità di legge previste. (altro…)



Luce e gas, Altroconsumo: come tagliare la spesa con “Abbassa la bolletta”

martedì, 3 luglio, 2018

Sono scattati dal 1° luglio gli aumenti sulle bollette di gas e luce, come annunciato dall’Autorità di regolazione per l’Energia, Reti e Ambiente. La spesa per la famiglia nel mercato tutelato registrerà un incremento del 6,5% per l’energia elettrica e dell’8,2% per il gas. Secondo gli esperti di Altroconsumo, con la tariffa regolata la stima attuale della spesa elettrica annua per famiglia ammonta a 656 euro; circa 40 euro in più della stessa stima effettuata con i prezzi del trimestre precedente. (altro…)



Sostenibilità energetica, Cittadinanzattiva: bene ma ancora poca informazione

mercoledì, 27 giugno, 2018

Quando si parla di efficienza energetica, i cittadini italiani sembrano sapere esattamente di cosa si tratti. Il 63% afferma infatti che la sostenibilità energetica abbia a che fare innanzitutto con la diffusione sempre maggiore di energia da fonti rinnovabili e con l’uso efficiente dell’energia (62,8%); seguono la disponibilità di offerte energetiche innovative (49,5%), l’affidabilità e correttezza dei fornitori (48,2%) e quindi l’accessibilità economica alla fornitura (44%). Consapevoli di cosa sia l’efficienza energetica, ma non di tutti gli strumenti e le scelte individuali che favorirebbero un uso sostenibile dell’energia. (altro…)



Prescrizione bollette: per mancata fatturazione Eni le riconosce in automatico

lunedì, 25 giugno, 2018

“Eni gas e luce riconosce “in automatico” la prescrizione dei pagamenti relativi alla fornitura di energia elettrica e gas tutte le volte in cui la mancata fatturazione dei consumi entro due anni sia attribuibile all’azienda”. Questo l’annuncio dato oggi dall’Eni. In caso di ritardo di fatturazione dovuto alla società stessa, Eni esonera il cliente dalla necessità di compilare e inviare la richiesta formale di riconoscimento del periodo prescritto. (altro…)



La bussola dei diritti. Consumare energia risparmiando, si può

lunedì, 25 giugno, 2018

Quante volte ci siamo chiesti come riuscire a tagliare i costi della nostra bolletta energetica? Quante volte ci siamo riusciti? Una corretta informazione delle condizioni contrattuali e delle possibilità da attivare per risparmiare è alla base di tutto. Pertanto la prima cosa da fare quando si sta per sottoscrivere un contratto di energia elettrica per il proprio immobile è scegliere in modo accurato quale sia la tariffa più adatta alle proprie esigenze. La regola vale sia se si voglia attivare una utenza ex novo, sia che si voglia volturare la medesima utenza energetica o migrare verso un nuovo operatore energetico con uno switch. (altro…)



Energia: A2A incontra le associazioni dei consumatori

mercoledì, 20 giugno, 2018

In vista del passaggio al mercato libero, novità in vigore da luglio del prossimo anno ma sulla quale i consumatori sanno ancora poco, A2A Energia, società commerciale del Gruppo A2A, ha incontrato ieri a Milano le associazioni dei Consumatori. L’obiettivo principale dell’incontro è stato quello di informare al meglio i cittadini sulle novità che interesseranno il mercato della luce e del gas dal prossimo anno e di illustrare le campagne di comunicazione che l’azienda ha realizzato, insieme a iniziative quali il protocollo di conciliazione siglato con le associazioni del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (CNCU). (altro…)



Energia, rapporto ENEA: investimenti per 3,7 mld con Ecobonus 2017

martedì, 19 giugno, 2018

Ammonta a oltre 3,7 miliardi di euro l’investimento fatto dalle famiglie italiane per realizzare circa 420mila interventi di riqualificazione energetica, grazie all’Ecobonus. Il risparmio complessivo ottenuto è stato di più di 1.300 GWh/anno a cui si aggiunge anche un risparmio di circa 2 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio (Mtep) derivante dall’emissione di 5,8 milioni di Titoli di Efficienza Energetica, i cosiddetti Certificati Bianchi, di cui 62% nell’industria e il 31% nel civile. (altro…)



TopNews. Energia, multinazionali: Stati sotto scacco per rimborsi miliardari

sabato, 16 giugno, 2018

“Un trattato per domarli tutti”. Prende a prestito il Signore degli anelli il rapporto “One treaty to rule them all” che denuncia come le multinazionali dell’energia stiano chiedendo 35 miliardi di dollari di compensazione ai governi di mezzo mondo attraverso accordi commerciali che permettono loro di citarli in giudizio davanti ad arbitrati internazionali privati. (altro…)



Accordo Ue su rinnovabili: entro 2030 dovranno coprire il 32% dei consumi

giovedì, 14 giugno, 2018

Entro il 2030 le energie rinnovabili dovranno coprire il 32% dei consumi energetici a livello Ue. È uno dei risultati dell’accordo raggiunto nella notte tra le istituzioni europee sulla nuova direttiva rinnovabili, che aggiorna il quadro normativo Ue al 2030. L’accordo, i cui dettagli non sono ancora noti, prevedrebbe anche un alleggerimento dei costi per i cittadini e i gruppi di cittadini che vogliono produrre energia da rinnovabili per l’autoconsumo e lo stop all’utilizzo di olio di palma nei biocarburanti dal 2030. (altro…)



Energia, SWG: “smart consumer” interessato alle rinnovabili e al risparmio

giovedì, 7 giugno, 2018

Interessati alle rinnovabili e all’efficienza energetica. Ancora poco informati sul mercato tutelato dell’energia e sul passaggio al mercato libero. Disponibili a cambiare fornitore soprattutto se questo garantisce risparmio e tariffe più convenienti. Ma anche disponibile (così dice il 45% del campione) a un rincaro delle bollette per sostenere lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Questo l’identikit dello “smart consumer nel mercato dell’energia”, la ricerca di SWG che sarà presentata oggi a Roma nell’ambito del Festival dell’energia. (altro…)



Mercato libero energia, Codici: al via gruppo di acquisto per tutela consumatore

giovedì, 31 maggio, 2018

Un terzo dei consumatori non sa quanto spende davvero in elettricità e gas. Oltre la metà non sa che dal 1° luglio 2019 ci sarà il passaggio al mercato libero dell’energia. L’80% non sa in quale mercato dell’energia si trovi. Questo il contesto nel quale le associazioni dei consumatori Codici, Aiace, AECI e Primo Consumo hanno siglato un accordo per la creazione di un Gruppo di acquisto di energia a tutela del consumatore. “Si tratta di una rete di protezione al fine di tutelare i consumatori dal rischio speculazioni”, afferma Codici. Il timore è che il passaggio al mercato libero dell’energia si accompagni a nuovi rischi per i consumatori in termini di pratiche scorrette e contratti non richiesti. (altro…)



Energia, Eurostat: Italia taglia bollette dell’11,1%

mercoledì, 30 maggio, 2018

Nell’Unione europea il costo dell’energia elettrica è diminuito dello 0,2% tra la seconda metà del 2016 e la seconda metà del 2017 e l’Italia è il Paese Ue che ha visto il taglio maggiore delle bollette dell’elettricità nello stesso periodo, riducendo i costi per le famiglie dell’11,1%. Ed è l’ottava bolletta più cara della Ue. (altro…)



Liberalizzazione energia, nasce “Accendi luce & gas Coop”

mercoledì, 16 maggio, 2018

In vista della liberalizzazione del mercato dell’energia nasce “Accendi luce & gas Coop”. Da questo mese Coop entra nel mercato dell’energia con il nuovo marchio, che debutta con una offerta multicanale e online, telefonica e in oltre 300 punti vendita, con l’obiettivo di dare un servizio “semplice, chiaro e al giusto prezzo”. (altro…)



Energia e mercato libero: Codici lancia gruppo di acquisto contro speculazioni

lunedì, 14 maggio, 2018

Un appello a tutte le associazioni per promuovere un gruppo di acquisto sull’energia per fronteggiare il rischio speculazioni. È l’iniziativa lanciata da Codici per venire incontro alle problematiche davanti alle quali si troverà il consumatore nel prossimo futuro quando scomparirà il mercato tutelato dell’energia, che attualmente coesiste con il mercato libero. (altro…)



Contratti non richiesti, Antitrust: provvedimento cautelare per Switch Power

venerdì, 27 aprile, 2018

Attivazioni di contratti di energia senza consenso e addebito non autorizzato sui conti correnti dei consumatori dei costi di attivazione della fornitura di energia elettrica non richiesta, pari a 130 euro. Questa la contestazione che l’Antitrust muove alla società Switch Power Srl. Comportamenti talmente gravi che l’Autorità ha deciso l’adozione di un provvedimento cautelare inaudita altera parte nei confronti di Switch Power per pratiche aggressive. (altro…)



Energia, Adiconsum: tutelare consumatori per la fine del mercato tutelato

giovedì, 26 aprile, 2018

Il passaggio dal mercato tutelato al mercato libero dell’energia pone un problema: come tutelare in modo adeguato i consumatori? Non tutti sono adeguatamente informati, quello di luce e gas è un mercato “difficile” da comprendere appieno da parte dei cittadini, e in vista della fine del mercato di  maggior tutela, previsto dal primo luglio 2019, si sta moltiplicando la pressione promozionale delle aziende, che cercando di conquistare nuovi clienti. (altro…)



Ecobonus condomìni, ritorna sui canali RAI la campagna ENEA-Mise

venerdì, 13 aprile, 2018

Parte oggi la seconda “tranche” della campagna di comunicazione istituzionale ENEA-Ministero dello Sviluppo Economico “Fai il cappotto al tuo palazzo, usa le detrazioni fiscali del 75%”, un’operazione pensata per sensibilizzare i cittadini sulle opportunità e le novità offerte dagli Ecobonus del 70 e del 75% e dai nuovi meccanismi di cedibilità del credito previsti dalla legge di Bilancio per incentivare la riqualificazione energetica dei condomìni. (altro…)



Energia, Adiconsum: stop telefonate aggressive per passaggio a mercato libero

venerdì, 13 aprile, 2018

Stop alle telefonate commerciali aggressive, fatte a qualsiasi ora per sollecitare la sottoscrizione di un contratto di energia nel mercato libero: è quanto chiede Adiconsum, che solleva l’attenzione su una serie di pratiche commerciali ripetutamente denunciate dai cittadini agli sportelli dell’associazione. In vista della fine del mercato tutelato dell’energia, prevista per dal primo luglio 2019, sembra si stiano moltiplicando le “pressioni” fatte sui consumatori attraverso le telefonate commerciali affinché scelgano un operatore del mercato libero. Adiconsum parla di “numerose segnalazioni da parte di famiglie che stanno ricevendo telefonate di operatori dell’energia “sollecitandole” a sottoscrivere contratti di elettricità e gas di aziende operanti nel mercato libero”. E precisa una cosa: la scelta spetta solo al consumatore. Senza contare il fatto che c’è ancora tempo per scegliere. (altro…)



Conguagli sbagliati, UNC vince e il debito dell’utente diventa un credito di 3.000€

lunedì, 9 aprile, 2018

“Da un debito di 9.000 euro ad un credito di 3.000. Un sogno? No, semplicemente una vittoria dell’Unione Nazionale Consumatori che, grazie ad una procedura di conciliazione, ha così concluso la diatriba di una signora con Eni Gas e Luce”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, festeggiando questa mattina, un caso di conguaglio sbagliato gestito dagli esperti dell’associazione. (altro…)



Tariffe luce-gas, Codacons: in 10 anni bollette elettriche rincarate del +15%

martedì, 3 aprile, 2018

Lo scorso 1 aprile sono scattati i ribassi di luce e gas. Secondo quanto comunicato dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico, nel II trimestre 2018 le tariffe dell’energia elettrica diminuiscono del -8%, quelle del gas del -5,7%. (altro…)