Interferenti endocrini, l’intervento del Commissario UE Potocnik

Il Commissario Ue all’Ambiente Janez Potocnik è interventuto a margine della votazione del Parlamento europeo sugli interferenti endocrini. L’UE dovrebbe intervenire per ridurre l’esposizione agli “interferenti endocrini”, collegati al recente aumento dei casi di compromissione della qualità dello sperma, all’inizio precoce della pubertà, ad alcuni tipi di cancro e ad altri disturbi. La risoluzione approvata giovedì 14 marzo 2013 chiede che le normative attuali siano attentamente esaminate, per aggiornarle o proporre una nuova legislazione entro giugno 2015.

Comments are closed.