1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘fisco’

Pace fiscale, Agenzia delle Entrate: Online istruzioni e modello per aderire

martedì, 19 febbraio, 2019

Pubblicati, sul sito internet delle Entrate, il modello e le istruzioni per aderire alla definizione agevolata delle liti pendenti prevista dal Dl n. 119/2018, con la quale possono essere definite le liti aventi ad oggetto atti impositivi in cui è parte l’Agenzia delle Entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in Cassazione e anche a seguito di rinvio. Per poter accedere a questa definizione agevolata è necessario che il ricorso in primo grado sia stato notificato entro il 24 ottobre 2018 e che, alla data di presentazione della domanda, il processo non si sia concluso con una pronuncia definitiva. (altro…)



FiscoOggi, giornale ufficiale dell’Agenzia delle Entrate si rinnova

giovedì, 14 febbraio, 2019

FiscoOggi, il giornale ufficiale dell’Agenzia delle Entrate cambia look e rinnova i suoi contenuti per rispondere sempre meglio agli interessi dei suoi lettori. (altro…)



TopNews. Agenzia Entrate: pace fiscale, pronte le modalità di attuazione

sabato, 26 gennaio, 2019

Pronte le modalità applicative per la definizione agevolata dei processi verbali di constatazione consegnati entro il 24 ottobre 2018, data di entrata in vigore del Dl n. 119/2018. Con un provvedimento – pdf del direttore dell’Agenzia delle Entrate, adottato d’intesa con il direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, vengono definite le modalità di versamento di quanto dovuto e di presentazione della dichiarazione prevista dalla norma per regolarizzare le violazioni constate nel processo verbale. (altro…)



Fisco, esercenti carburante: codice per il bonus su pagamenti elettronici

martedì, 15 gennaio, 2019

Pronto il codice tributo che permette agli esercenti degli impianti di distribuzione di carburante di ottenere un credito d’imposta pari al 50% delle spese per le commissioni sui pagamenti elettronici per l’acquisto di carburanti e lubrificanti da parte degli operatori Iva. (altro…)



Fisco, autotrasportatori: incrementata la misura della deduzione forfetaria 2018

lunedì, 14 gennaio, 2019

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso note oggi le nuove misure delle deduzioni forfetarie a favore degli autotrasportatori per il periodo d’imposta 2017, incrementate a seguito di un aumento delle risorse disponibili. (altro…)



TopNews. Fisco, Agenzia delle entrate: al via “saldo e stralcio” delle cartelle

sabato, 12 gennaio, 2019

Al via l’operazione “saldo e stralcio” delle cartelle. Dall’Agenzia delle entrate-Riscossione arrivano tutte le indicazioni – e il modello per fare domanda, pubblicato sul sito online – per aderire al provvedimento contenuto nella Legge di Bilancio 2019 che permette alle persone in situazione di “grave e comprovata difficoltà economica” di pagare i debiti fiscali e contributivi in forma ridotta e in percentuale che varia dal 16% al 35% dell’importo dovuto, già “scontato” delle sanzioni e degli interessi di mora. Ci sono dei requisiti ISEE da rispettare. Il modello “saldo e stralcio” deve essere presentato entro il 30 aprile 2019. (altro…)



Bonus ristrutturazione e risparmio energetico: confermati anche per il 2019

venerdì, 11 gennaio, 2019

Con l’approvazione all’ultimo momento della legge finanziaria del 30 dicembre 2018 n. 145 sono stati prorogati anche per il 2019 i benefici fiscali inerenti i lavori di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico. Nello specifico, si potrà ottenere uno sgravio del 50% per interventi di risanamento per un importo massimo di 96.000 euro per abitazione, da ripartire in 10 uguali rate annuali per lavori di manutenzione straordinaria, risanamento, ristrutturazione e recupero edilizio. (altro…)



E-fattura: continua l’attività di informazione dell’Agenzia delle Entrate

lunedì, 7 gennaio, 2019

Cosa cambia per i cittadini senza partita Iva? È possibile inviare una fattura direttamente all’indirizzo Pec fornito dal cliente? Chi è esonerato dall’emissione della fattura elettronica? Sono alcune delle domande più frequentemente rivolte all’Agenzia delle Entrate da parte di operatori e cittadini, in seguito all’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica col nuovo anno. A pochi giorni dall’avvio sono già oltre due milioni le fatture elettroniche transitate tramite il Sistema di interscambio. (altro…)



Agenzia Entrate: stop cartelle a Natale. Atti in stand-by fino al 6 gennaio

giovedì, 20 dicembre, 2018

Niente cartelle durante le festività natalizie. L’attività di notifica di quasi tutti gli atti di Agenzia delle entrate-Riscossione sarà sospesa dal 23 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, con l’obiettivo di evitare disagi ai contribuenti in questo periodo particolare dell’anno. Nelle due settimane di sospensione era previsto l’invio di quasi 268 mila atti che resteranno invece “congelati” ad eccezione di quelli inderogabili (meno di 13 mila) che dovranno essere comunque notificati, in buona parte tramite posta elettronica certificata. (altro…)



Shareholders for Change: “Scarsa trasparenza fiscale per i big delle tlc”

giovedì, 6 dicembre, 2018

Scarsa trasparenza fiscale per le big delle telecomunicazioni. Questa la denuncia che arriva da Shareholders for Change, una rete di investitori istituzionali europei che ha presentato ieri a Parigi il report “Bad connection” sul comportamento fiscale delle grandi società di telecomunicazioni europee. I principali gruppi di tlc in Europa, questo il principale risultato del report, si caratterizzano per una “scarsa trasparenza fiscale”. Si legge in una nota: “I principali gruppi di telecomunicazione in Europa non rispettano le raccomandazioni dell’Ocse sulla rendicontazione fiscale trasparente in ciascun Paese in cui operano”. (altro…)



Contributo unificato. Codacons, Rienzi: se non passa emendamento, via da M5S

giovedì, 29 novembre, 2018

Si avvicina la rottura tra il Movimento 5 Stelle e il Codacons, con il presidente dell’associazione Carlo Rienzi, da anni iscritto al M5S, pronto ad abbandonare il mondo grillino. (altro…)



Fisco, Facebook pagherà oltre 100 milioni di euro

giovedì, 22 novembre, 2018

Facebook pagherà al Fisco italiano oltre 100 milioni di euro. L’Agenzia delle Entrate e Facebook siglano infatti l’accertamento con adesione per chiudere la controversia relativa alle indagini fiscali condotte dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, relative al periodo tra il 2010 e il 2016. (altro…)



Agenzia entrate: “Prenota ticket” per saltare la fila in tutti i capoluoghi di regione

venerdì, 26 ottobre, 2018

Il “Prenota ticket” per saltare la fila col fisco arriva in tutti i capoluoghi di regione. Il servizio, dopo una fase pilota partita a giugno sperimentata da più di 13 mila contribuenti, ora sarà disponibile in tutti gli sportelli dell’Agenzia delle entrate-Riscossione presenti nei capoluoghi di regione. “Prenota ticket” permette di prenotare online l’appuntamento allo sportello e ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione senza fare la fila. (altro…)



Fisco: domani audizione Codacons in commissione finanze del Senato

mercoledì, 24 ottobre, 2018

Domani 25 ottobre si terrà l’audizione del Codacons in Commissione Finanze del Senato, per discutere la proposta di esonerare le Onlus dal pagamento del contributo unificato, tassa della discordia sulla quale anche la politica, al pari delle Commissione tributarie, si è divisa. (altro…)



Fisco, il Codacons è salvo: pagherà a rate 300mila euro di cartelle rottamate

martedì, 9 ottobre, 2018

Codacons è salva e potrà continuare ad operare per difendere i diritti dei cittadini e della collettività. Nelle settimane scorse lo stesso Codacons aveva annunciato la possibile chiusura dei propri uffici a causa di una vertenza con il Fisco italiano per il mancato pagamento del Contributo Unificato, spesa cui le Onlus dovrebbero essere esonerate. (altro…)



Fisco: Ecofin dice ok alla riduzione dell’Iva sui prodotti editoriali digitali

martedì, 2 ottobre, 2018

Via libera dell’Ecofin alla proposta che consentirà agli Stati membri di applicare Iva ridotta, super-ridotta o zero alle pubblicazioni elettroniche, allineando quindi l’Iva degli e-book a quella dei libri di carta. “È parte del nostro sforzo per modernizzare l’Iva per l’economia digitale, e ci consente di tenere il passo con il progresso tecnologico”, ha detto il ministro austriaco Hartwig Löger, presidente di turno dell’Ecofin. In base alle regole attuali i servizi elettronici sono tassati con Iva standard, ovvero minimo al 15%, mentre le pubblicazioni su supporto fisico godono dell’aliquota non-standard. (altro…)



La bussola dei diritti. Dispositivi medici e detrazioni fiscali: come usufruirne

lunedì, 1 ottobre, 2018

Tra difficoltà, ritardi e costi elevati dei farmaci e di alcuni esami, sempre più spesso i cittadini lamentano una difficoltà oggettiva di accesso al servizio sanitario pubblico, dove le principali problematiche in quest’ambito afferiscono alle liste d’attesa e alle esenzioni dei ticket, rispettivamente con un dato stabile al 54,1% per le prime e un aumento dal 30,5% del 2015 al 37,5% del 2016 per le seconde. (altro…)



Agenzia delle Entrate: il 1° ottobre in scadenza rate rottamazione cartelle

lunedì, 24 settembre, 2018

Nuovo appuntamento per chi ha aderito alla definizione agevolata delle cartelle. Il 1° ottobre è il termine entro il quale effettuare il pagamento della quinta e ultima rata della “rottamazione” prevista dal decreto legge n. 193/2016, ma anche della seconda rata della cosiddetta rottamazione bis (D.L. n. 148/2017) per i debiti affidati in riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017. Il termine ultimo per il pagamento di entrambe le rate è fissato al 30 settembre 2018 che però cade di domenica e quindi, come stabilito dalla legge, la scadenza è spostata al primo giorno lavorativo successivo, ovvero a lunedì 1° ottobre. (altro…)



TopNews. Phishing, Entrate: alla larga da email truffa sui rimborsi fiscali

sabato, 4 agosto, 2018

L’Agenzia delle Entrate non invia comunicazioni sui rimborsi via email. Bisogna dunque stare alla larga da ogni tentativo di carpire informazioni personali, ed esempio con la richiesta di aggiornare le informazioni del proprio account, che arrivano da email truffa. La denuncia viene dall’Agenzia delle Entrate e riguarda ancora una volta unapresunto rimborso fiscale. Niente di vero: è solo un nuovo tentativo di phishing ai danni dei cittadini, denuncia l’Agenzia, che allega anche un esempio dell’email fraudolenta nella quale si chiede di aggiornare le informazioni seguendo un link interno. Si tratta di false notifiche di rimborsi fiscali. (altro…)



Fisco: “zero cartelle” ad agosto, sospesi un milione di atti

venerdì, 3 agosto, 2018

Il Fisco “congela” le cartelle e le comunicazioni nel mese di agosto. “Nel percorso di semplificazione anche nei rapporti con i cittadini e con l’obiettivo di evitare inutili disagi, l’Agenzia delle Entrate e l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, in accordo con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, sospendono la notifica di più di un milione tra cartelle, avvisi di liquidazione, richieste di documentazione e lettere di compliance”, informa una nota stampa. (altro…)



Call center Agenzia Entrate: da domani i numeri verdi gratuiti

martedì, 31 luglio, 2018

Da domani cambiano i numeri telefonici dell’Agenzia delle Entrate e diventano gratuiti. Dal 1° agosto, per avere informazioni e assistenza i contribuenti potranno rivolgersi senza costi al numero 800.90.96.96 per informazioni su questioni fiscali generali, sui rimborsi, sulle cartelle e sulle comunicazioni di irregolarità e per prenotare un appuntamento, e al numero 800.89.41.41 per ricevere assistenza sugli avvisi di accertamento parziale (articolo 41-bis) notificati ai proprietari di immobili affittati, per i quali sono state rilevate incongruità rispetto ai redditi dichiarati, e per informazioni sulle restanti lavorazioni gestite dal Centro Operativo di Pescara. (altro…)