Deragliamento treno Pioltello, MDC: estendere indagini a società terze

Deragliamento del treno a Pioltello: il Movimento Difesa del Cittadino chiede alla Procura di estendere le indagini a subappaltanti e società di certificazione di Trenord e Rete Ferroviaria Italiana. L’associazione ha depositato una memoria difensiva presso la Procura della Repubblica di Milano nei confronti di Trenord e Rete Ferroviaria Italiana in merito al disastro avvenuto la mattina del 25 gennaio presso la stazione ferroviaria di Pioltello, che ha causato 3 morti e 46 feriti.

MDC, si legge in una nota, chiede “l’estensione delle indagini avviate anche nei confronti di eventuali società terze appaltanti i lavori di manutenzione del binario della morte e delle società che ne hanno certificato la competenza”. L’associazione ha annunciato inoltre che si costituirà parte civile nel procedimento penale. Gli sportelli lombardi dell’ associazione saranno a disposizione dei danneggiati per  presentare le denunce e le richieste di danni.

Comments are closed.