Luce e gas

ARERA compie 25 anni, l’Autorità ricorda il suo percorso dal 1995

ARERA compie 25 anni. Besseghini: “L’obiettivo di garantire i diritti dei consumatori e la stabilità dei sistemi industriali nell’assicurare l’accesso all’energia, al gas, all’acqua e alla gestione dei rifiuti, rappresenta una sfida di grande attualità”

Compie 25 anni l’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente. Il 14 novembre 1995 è stata infatti approvata la legge 481, che in Italia ha istituito le Autorità indipendenti di Regolazione dei servizi di pubblica utilità.

L’ARERA racconta i suoi 25 anni

Oggi per l’ARERA, alla quarta consiliatura, con oltre 1.180 riunioni del Collegio e circa 11.260 atti approvati, ricorre, dunque, il venticinquennale di quell’atto di avvio, una legge che affida all’Autorità il compito di garantire la tutela dei clienti finali e la promozione della concorrenza di importanti servizi di pubblica utilità. Compito dell’Autorità è, dunque, quello di assicurarne la fruibilità e la diffusione in modo omogeneo sul territorio nazionale, definendo un sistema tariffario certo, trasparente e basato su criteri predefiniti e promuovendo la tutela degli interessi di utenti e consumatori.

 

ARERA 25 anni

 

“Funzioni da svolgere armonizzando gli obiettivi economico-finanziari degli operatori con gli obiettivi generali di carattere sociale, di tutela ambientale e di uso efficiente delle risorse – ha spiegato l’Autorità. – Obiettivi sfidanti che, negli anni, si sono sviluppati confrontandosi con la forte evoluzione dei primi settori di regolazione, energia elettrica e gas (con il primo nome Aeeg), cui dal 2012 si sono affiancate le competenze nel sistema idrico integrato (Aeegsi), nel teleriscaldamento e da ultimo, dalla fine del 2017, quelle nel settore rifiuti (ARERA), con la regolazione che sempre più si è rapportata con la dimensione europea, definita dalle diverse Direttive Comunitarie che ne hanno ulteriormente legittimato ruolo e funzioni”.

“L’ampliamento delle competenze dell’Autorità in questi 25 anni, sostenuto anche dalla qualità delle persone che vi lavorano, per regolare tutti i servizi pubblici che entrano direttamente nelle case dei cittadini, è simbolo di progresso – , ha dichiarato il presidente di ARERA, Stefano Besseghini. – L’obiettivo di garantire i diritti dei consumatori e la stabilità dei sistemi industriali, nell’assicurare l’accesso all’energia, al gas, all’acqua e alla gestione dei rifiuti, in modo omogeneo in ogni area del territorio, rappresenta una sfida di grande attualità ancora oggi”.

“Una sfida – ha concluso – che assume maggiore importanza ora che l’Unione Europea ha posto un’attenzione mai vista all’ambiente e all’energia”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)